HELLO Leggi la discussione - Fantascienza Militare | Fantascienza.com

Fantascienza Militare


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Fantascienza Militare - buono o cattivo?
Odio fantascienza militare 12%  12%  [ 2 ]
Non mi preoccupare 31%  31%  [ 5 ]
Mi piace fantascienza militare 56%  56%  [ 9 ]
Voti Totali : 16

Autore Messaggio
.
«Trimurti» Trimurti
Messaggi: 5667
Località: Elsewhere
MessaggioInviato: Dom 25 Feb, 2007 22:07    Oggetto:   

insomma sono l'unico qua dentro a cui piacciono gli americani Ok
visita il mio blog "Tele Visioni", pensieri anticatodici conditi di tutti i link alle mie recensioni per Fantascienza.com.

http://www.fantascienza.com/blog/puntorossi/


Ultima modifica di . il Dom 25 Feb, 2007 22:08, modificato 1 volta in totale
tzenobrite
«Hurkle, bestia felice» Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Dom 25 Feb, 2007 22:08    Oggetto:   

asimov diceva sempre che 'scaraventava' la morale addosso al lettore Very Happy
accennavo a quei testi in cui lui presenta i raccontini ambientandoli nell'epoca e nella situazione politica e internazionale in cui li ha scritti perche' spesso fa, come sicuramente facevano altri, un *uso* della fantascienza come mezzo per poter dire quello che in altri modi nn era permesso dire
ora letteralmente nn ricordo, ma faceva riferimento anche ad altri che, durante la guerra fredda, il maccarthismo ed altri perioducci cosi' passati dai cittadini della nazione piu' libera del mondo Shocked esprimevano paure (ad es l'atomic a cuba) e allarmi sociali (la caccia al comiunista, ma nn solo) attraverso il filtro, o l'alibi, della fantascienza
ad es, 'razza di deficienti' l'ha scritto durante la crisi di cuba, biliardo darwiniano durante la guerra fredda... forse oggi scriverebbe qualcosa di analogamente unoristico e amaro, da buon ebreo, sull'inquinamento Wink
io parlo di asimov perche' lo conosco bene, e il militarismo e' praticamente assente da qualunque opera, di russel e il suo antimilitarismo umoristico, ma so di tanti altri, anche piu' recenti, che pero' nn conosco abbastanza, ma che, come s diceva, la gente nn conosce... perche' crede, come mia madre, che la sf sia: a) alien, quindi mostri schifosi, b) star wars, per cui avventura di vecchio stampo 'tradotta' in epoca 'altra', o c) star trek, per cui gente vestita male che vagola per lo spazio senza motivo Very Happy
se poi vogliamo parlare, per far contenta anto Very Happy, di come e' stato ridotto fanteria dello spazio'... Shocked
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
S*
«Grande Antico» Grande Antico
Messaggi: 11152
MessaggioInviato: Dom 25 Feb, 2007 23:06    Oggetto:   

Angelo.Rossi ha scritto:
cosa che invece ho pensato leggendo il messaggio in tre versioni di bvzm


Ah, ecco, allora non sono io che mi sogno le cose. O almeno non solo io...

Citazione:
Kruaxi the ferengi ha scritto:
E' possibile riavere indietro Ragnarock Lopez ?!

Salute e Latinum per tutti !


quando te lo dicevo io che RL non era male....

aveva fatto una gaffe di proprzioni cosmiche (secondo me del tutto inconsapevolmente) ma non era "cattivo".

cosa che invece ho pensato leggendo il messaggio in tre versioni di bvzm.


Bisogna dire però che finché si litigava Ragnarok ci ha sguazzato, quando "scoppiò la pace" dopo breve tempo si è annoiato e se n'è andato.
Il che conferma il principio, che predico sempre e non pratico mai, che è meglio far finta di niente e ignorare.

S*
Vicky
«Vorlon» Vorlon
Messaggi: 985
Località: Il paese dei gabbiani
MessaggioInviato: Dom 25 Feb, 2007 23:12    Oggetto:   

tzenobite ha scritto:
_Kaos_ ha scritto:
Vicky ha scritto:
Vicky

sono daccordo con te.
BVZM ha scritto:
...e da solo non basta.
...C'è sempre del movimento, dell'azione, una sfida in corso..

io penso che viky si riferisse ad un preciso tipo di "azione", quello del classico : "io sono buono lui cattivo, nuclearizziamoli insieme".
poi ti dirà megli lei...

es: solaris, c'è sfida, c'è combattimento, ma domina la meraviglia e lo sconosciuto, non di certo la guerra fine e sè stessa.

nella "sottile linea rossa" c'è la guerra, ma come mai non piace a quasi nessun cultore fissato (guerrafondaio) dei film di guerra?
perchè non c'è "quella guerra" di cui parlava vicky, poi magari ho capito male il suo pensiero, resta cmq il mio.. Wink


credo anche io, vicky mi pare una sana antimilitarista e antiamericanista, senza nemmeno essere di rifondazione o dei verdi, e questo dovebbe far riflettere Very Happy
a parte gli scherzi, onestamente ci sono romanzi di fantascienza militare profondi e pieni di messaggio quasi quanto i film di steven seagal o i tf di chuck norris: noi buoni, voi cattivi (o per restare in tema: noi redivivi, voi redimorti Very Happy)
in '...e non ne rimase nessuno' di eric frank russel i protagonisti sono soldati,in 'sentinella' pure, e in tanti altri racconti che amo... ma nessuno di essoi e' militarista, anzi, e tantomeno usa la guerra o i conflitti tra buoni e cattivi per riempire pagine vuote di senso

su poi cosa la 'gggente' pensa sia la fantascienza in base a quello che vede al cinema o alla tivvu', poi, ci sarebbe da parlare ore... Shocked Crying or Very sad Mad

E' veramente!
Non vorrei che tutti penso che sono antiamericanista come tali , comunque, sono molto antimilitarista! (non contra il gente Americani, ma si, sono contra il governo Americani, ed anche la mentalità di paura, di conformità e categorizzazione, di Senator McCarthy e anticommunismo strega-cerca! (Perdomani, se la parole e cattivo, ho dimenticato alla mia parole oggi!)
Il libri di Olaf Stapledon, Joe Haldemann, e molto tanti d'altro, indicarci che il fantascienza è capace così tanto di più! L'azione è non solo delle pistole, ma anche della lotta da vivere in un modo giusto.

Secondo me! Cool

Vicky
Grazie a Dio, sono cristiana...

(\__/)
( o.O)
(")_(")
.
«Trimurti» Trimurti
Messaggi: 5667
Località: Elsewhere
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 00:02    Oggetto:   

Vicky ha scritto:
Non vorrei che tutti penso che sono antiamericanista come tali , comunque, sono molto antimilitarista! (non contra il gente Americani, ma si, sono contra il governo Americani, ed anche la mentalità di paura, di conformità e categorizzazione, di Senator McCarthy e anticommunismo strega-cerca! (Perdomani, se la parole e cattivo, ho dimenticato alla mia parole oggi!)


brava Vicky
anche io non sopporto le caccia alle streghe , proprio per questo motivo so e voglio distinguere tra il governo attualmente in carica (per poco ancora poi vedrai i repubblicani prendono un "bagno") e l'America .

io amo l'America, amo la CULTURA americana e ti diro' di piu' la sento una parte di me, e non parlo solo dell'arte o della letteratura, del rock'n'roll , il blues , il jazz, il cinema , o del mio COMPUTER americano, o della mia moto americana (Harley Davidson ) parlo anche e sopratutto dei concetti di democrazia e liberta' che ti posso assicurare dalle nostre parte sono quasi del tutto "alieni" pure ai giorni nostri (basta guardare chi ci governa adesso e chi ci ha governato fino a ieri).

Mi sento profondamente democratico , e non scordo mai che se vivo comunque in un paese libero , dove non ci si saluta col saluto romano o si parla un dialetto russo lo devo proprio agli americani (e anche ai Neo Zelandesi se e' per questo !)

Fare il tifo che il governo Bush vada alle ortiche, ok e' legittimo e mi trova dalla stessa parte, demonizzare una nazione amica come sta accadendo adesso almeno qua da noi , quello no!
visita il mio blog "Tele Visioni", pensieri anticatodici conditi di tutti i link alle mie recensioni per Fantascienza.com.

http://www.fantascienza.com/blog/puntorossi/
tzenobrite
«Hurkle, bestia felice» Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 00:31    Oggetto:   

...
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
_Kaos_
«Horus» Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 01:42    Oggetto:   

Angelo.Rossi ha scritto:
insomma sono l'unico qua dentro a cui piacciono gli americani Ok

ma infatti non si parlava di militarmismo a prescindere dalla nazione?
stavi provocando furbacchione... Twisted Evil
S* ha scritto:
Bisogna dire però che finché si litigava Ragnarok ci ha sguazzato, quando "scoppiò la pace" dopo breve tempo si è annoiato e se n'è andato.

questo infatti mi ha deluso... tempo sprecato...
.





BVZM
«Morlock»
Messaggi: 59
Località: Verdeggiante entroterra veneziano
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 01:52    Oggetto:   

S* ha scritto:
Angelo.Rossi ha scritto:
cosa che invece ho pensato leggendo il messaggio in tre versioni di bvzm


Ah, ecco, allora non sono io che mi sogno le cose. O almeno non solo io...

E' possibile sbagliare in più di uno eh?
Esistono anche le allucinazioni collettive, vedi Medjugorie.
Pensa a quanti elettori ha Forza Italia (o l'Ulivo per par condicio).
Quanto dovevo dire riguardo il messaggio in tre versioni l'ho detto e ripetuto, poi se volete cantarvela e suonarvela come più vi pare fate pure, se vi fa star bene.
Io non volevo prendere per il culo nessuno, e penso abbiate capito che sono abbastanza "cattivo" da non farmi problemi ad ammetterlo se così fosse.

Per quanto riguarda l'anti-americanismo, invece, bisognarebbe distinguere un po' altrimenti si rischia di incorrere nel manicheismo. O di qua o di là.
Si può anche contestare la politica estare di una paese alleato, senza dover per forza essere anti americani.
Spesso si cavalca questa teoria come mero espediente retorico, ma non è così in verità.
Gli Stati Uniti non sono un "nemico", ma nemmeno il BENE in assoluto.
Credo che la politica estera da essi condotta da decenni possa ritenersi quanto meno "discutibile", e credo sia innegabile che spesso hanno imposto la loro ragione con la logica delle armi, con risutati molte volte tragici.
Se un romanzo di fantascienza ricalca in qualche modo questa morale guerraiola credo possa essere, almeno a livello di contenuti, discutibile almeno quanto la politica stessa a cui si rifà.
Poi magari è una buona lettura lo stesso, chissà. Io ho letto volentieri pure il Codice Da Vinci, seppur sia un un frullato di minchiate a vari livelli.
Basta prenderlo per quello che è, un romanzo e stop.
Così come si legge Kay Scarpetta o Dirk Pitt.
Idem potrei dire, se l'avessi letto, dell'autore citato dall'amica Vicky, ma concedetemi almeno il beneficio del dubbio.
“Mi avvalgo della facoltà di non intendere e volere”
S*
«Grande Antico» Grande Antico
Messaggi: 11152
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 08:34    Oggetto:   

Non so, oggi vedendo Al Gore con la sua statuetta vinta per un documentario ambientalista ho pensato: come sarebbe stato il mondo oggi se otto anni fa non ci fossero stati i brogli elettorali in Florida?
Probabilmente mi sbaglio - in ogni caso, è un errore non verificabile - ma credo che sarebbe stato davvero molto diverso da quello che è oggi.
S*
BVZM
«Morlock»
Messaggi: 59
Località: Verdeggiante entroterra veneziano
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 09:12    Oggetto:   

S* ha scritto:
Non so, oggi vedendo Al Gore con la sua statuetta vinta per un documentario ambientalista ho pensato: come sarebbe stato il mondo oggi se otto anni fa non ci fossero stati i brogli elettorali in Florida?

Vedi che se vuoi sai anche piacermi? Basta così poco a volte...
Pienamente d'accordo.
“Mi avvalgo della facoltà di non intendere e volere”
Kruaxi the ferengi
«Doktor Merkwürdigliebe» Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 09:34    Oggetto:   

S* ha scritto:
Non so, oggi vedendo Al Gore con la sua statuetta vinta per un documentario ambientalista ho pensato: come sarebbe stato il mondo oggi se otto anni fa non ci fossero stati i brogli elettorali in Florida?
Probabilmente mi sbaglio - in ogni caso, è un errore non verificabile - ma credo che sarebbe stato davvero molto diverso da quello che è oggi.
S*


Beh, il suo film è davvero interessante...

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
S*
«Grande Antico» Grande Antico
Messaggi: 11152
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 09:58    Oggetto:   

BVZM ha scritto:
Vedi che se vuoi sai anche piacermi? Basta così poco a volte...
Pienamente d'accordo.


Ma che bello...
Ti parrà strano ma "piacerti" non è nei miei obiettivi immediati. Pernacchione
S*
metalupo
«Chtorr» Chtorr
Messaggi: 321
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 10:38    Oggetto:   

BVZM ha scritto:
Per questo io credo che la SF porti sempre dentro di se un vago sapore bellico.


Questa (come pure tutte le altre opinioni del messaggio) quando l'hai pensata? Prima o dopo aver letto (almeno) qualche libro di fantascienza?
Si prega di abolire le notizie per non disturbare le opinioni
Marco Travaglio
Leia
«Krell» Krell
Messaggi: 792
Località: Aldebaran
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 10:53    Oggetto:   

Dubbio.....ultima frontiera.....

Mi domando, ma così come è possibile che BVZM abbia tentato di fare il verso (a mio avviso cmq bonariamente) alla mitica Vicky, non è anche possibile che invece abbia voluto in qualche modo mostrarle solidarietà scrivendo in un inglese appositamente strampalato e approssimato, come a dirle di non preoccuparsi se ancora non padroneggia bene l'italiano, come lui non padroneggia bene l'inglese, ci vuole solo del tempo. No? Un dubbio? Un ragionevole dubbio non vi è passato per la testa?

E anche fosse, non pensate che vi state mettendo troppo a tu per tu?
E il dargli dell'ignorante perchè non ha letto molta fantascienza letteraria (cosa che peraltro lui aveva premesso) non vi fa sembrare un pochetto odiosi?
Boh, vi conosco meglio di così.
Evviva il rispondere alle provocazioni, evviva il mettere al loro posto quelli che recidivamente offendono o pompano il proprio ego etc etc etc, ma arrivare a dire che addirittura rivorreste indietro le provocazioni autoincensanti di Ragnarock Lopez dopo che l'avete, anzi l'abbiamo, fatto nero (a ragione, il più delle volte) per le sue insistenti insolenze, bè, questo mi pare troppo, e una 'nticchietta incoerente pure.
eNKay
«Agguantatore a strisce»
Messaggi: 18
MessaggioInviato: Lun 26 Feb, 2007 11:15    Oggetto:   

BVZM ha scritto:
S* ha scritto:
Non so, oggi vedendo Al Gore con la sua statuetta vinta per un documentario ambientalista ho pensato: come sarebbe stato il mondo oggi se otto anni fa non ci fossero stati i brogli elettorali in Florida?

Vedi che se vuoi sai anche piacermi? Basta così poco a volte...
Pienamente d'accordo.


Ci stai dicendo che per piacerti bisogna essere d'accordo con te? Hmmm... Razz
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Fantascienza in generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum