Il Cavaliere Oscuro è arrivato


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Mer 23 Lug, 2008 09:21    Oggetto: Il Cavaliere Oscuro è arrivato   

Il Cavaliere Oscuro è arrivato

Oggi nei cinema il nuovo film di Batman con un Joker sontuoso che ruba la scena al pipistrello. La recensione di Fantascienza.com e il trailer originale

Leggi l'articolo.
Roberto Furlani
Gizmo
Messaggi: 33
MessaggioInviato: Mer 23 Lug, 2008 09:22    Oggetto: Re: Il Cavaliere Oscuro è arrivato   

È un'usanza consolidata e vagmente ipocrita quella di idolatrare chi è recentemente scomparso. Un modo per risarcire nella memoria chi se n'è appena andato, tutto qui. È stato così per James Dean ed è così per Heath Ledger, passando per Brandon Lee.
Curiosamente, prima che Ledger morisse i più storcevano il naso dicendo che il suo Joker non avrebbe mai potuto competere con quello di Jack Nicholson. In seguito, prima ancora che il film fosse proiettato, si è cominciato a parlare di interpretazione sublime. È la prassi.
Eliver
Tecnomago Tecnomago
Messaggi: 1294
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 23 Lug, 2008 11:36    Oggetto: Re: Il Cavaliere Oscuro è arrivato   

(demerzel) ha scritto:
In seguito, prima ancora che il film fosse proiettato, si è cominciato a parlare di interpretazione sublime. È la prassi.


Vediamolo, poi lo giudicheremo ciascuno secondo il nostro gusto Smile
Eliver - Ex ViceAdmin di 10FWD
http://www.eliver.it
Technomancer
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1592
Località: the Bleed
MessaggioInviato: Mer 23 Lug, 2008 11:51    Oggetto:   

che Ledger fosse un ottimo attore, gusti personali a parte, mi pare fosse abbastanza consolidato anche in tempi non sospetti...

E' poi vero anche quello che dice demerzel, ma applicare aprioristicamente questo pricipio mi sembra un po' prematuro...
"...e Dio disse Kung. E Kung Fu"

Attualmente in Lettura: V.M. Manfredi - I Cento Cavalieri.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 23 Lug, 2008 13:17    Oggetto:   

Mettiamola così.

Attori morti ce ne sono un'infinità.

Una minoranza, ma comunque un numero considerevole, sono morti giovani.
Poiché facevano gli attori, è probabile che quando sono morti stessero girando un film.

Ciononostante, Demerzel ha citato solo James Dean - che chiaramente era davvero un attore di prima grandezza - e Brandon Lee (per il quale per la verità non mi pare sia stato chiesto da nessuno un Oscar postumo o cose del genere).

C'è qualche altro esempio: Nick Novecento, River Phoenix. Anche qui difficile dire se siano stati idolatrati eccessivamente: erano entrambi attori eccellenti.

Alla fine di conti, non mi pare che ci siano i presupposti per dire "è la prassi".
Tutt'al più si può dire che è più facile parlar bene di un morto che di un vivo. Ma questoè è comune a tutti gli esseri umani.

S*

S*
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 23 Lug, 2008 15:18    Oggetto: Re: Il Cavaliere Oscuro è arrivato   

(demerzel) ha scritto:
prima che Ledger morisse i più storcevano il naso dicendo che il suo Joker non avrebbe mai potuto competere con quello di Jack Nicholson.

ma questi "più" lo dicevano quindi prima ancora di aver visto un solo fotogramma dell'interpretazione di ledger, o cosa? se è cosí, il loro parere vale un po' pochino, direi.
Neutral


(non ci vuole poi comunque molto a competere con il joker di nicholson - la sua è una delle interpretazioni più sopravvalutate della storia del cinema)
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 23 Lug, 2008 16:31    Oggetto: Re: Il Cavaliere Oscuro è arrivato   

jonny lexington ha scritto:
(demerzel) ha scritto:
prima che Ledger morisse i più storcevano il naso dicendo che il suo Joker non avrebbe mai potuto competere con quello di Jack Nicholson.

ma questi "più" lo dicevano quindi prima ancora di aver visto un solo fotogramma dell'interpretazione di ledger, o cosa? se è cosí, il loro parere vale un po' pochino, direi.


Ce ci sia gente che parla a vanvera non si può certo negarlo.
che questo significhi che anche noi parliamo a vanvera però posso negarlo eccome.

S*
Gio*
Dalek Dalek
Messaggi: 474
Località: Una città sulla costa....
MessaggioInviato: Mer 23 Lug, 2008 16:50    Oggetto: Re: Il Cavaliere Oscuro è arrivato   

Heath Ledger nei film che ho visto è sempre stato all'altezza, che si veneri o no dopo la morte cambia poco, il suo lavoro lo sapeva fare....
L'importante è discuterne....
Sean Maxhell
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1647
MessaggioInviato: Gio 24 Lug, 2008 07:00    Oggetto:   

Allora?
L'avete visto??
Io l'ho visto!!!

Dico solo che alla fine, con l'inizio dei titoli di coda, il pubblico ha applaudito!
E sul centinaio di volte che sarò andato al cinema, che il pubblico applaudisse, mi è capitato solo tre volte; contando questa.
Damiano Premutico 2
Eloi Eloi
Messaggi: 439
Località: Tanelorn
MessaggioInviato: Gio 24 Lug, 2008 21:15    Oggetto:   

Toh! Ieri nella sala è successa la stessa cosa. Stesso cinema, stessa ora ?

Il film mi è piaciuto. Diverso dal primo notevole film e questo non è poco.
Prosegue e approfondisce molti aspetti di "The Killing Joke" di Moore: La pazzia provocata da una perdita alla fine di una giornata eccezionale.

Ci starebbero bene una frase di Chesterton: "pazzo non è colui che ha perduto la ragione, pazzo è colui che ha perduto tutto tranne la ragione".


Non è privo di difetti intesi. Il finale l'ho trovato anche io un pizzico melodrammatico ma ci stava bene comunque.
Dispiace dirlo ma la Gyllenhaal qui non mi ha convinto a differenza di altri film. Mi ha fatto quasi, quasi preferire la Signora Cruise ( ... sono grave ? Svitato).

Un peccato che Caine e Freeman nel film non recitino mai nella stessa scena.

Sarà un film non perfetto ma ce ne fossero di più di film non perfetti così.



Cheerio
Il_Console
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1028
Località: In esilio
MessaggioInviato: Gio 24 Lug, 2008 22:10    Oggetto:   

In realtà si è cominciato a parlare dell'eccezionalità dell'interpretazione di Heath Ledger ben prima che morisse.

Voci erano trapelate, e da molto si vociferava che avesse dato vita ad un joker da urlo (mentre quello di nicholson -sono d'accordo anch'io- era sopravvalutato, nicholson ha sempre usato la stessa espressione per tutta la carriera).

The Dark Knight ancora mi manca, ma per giudicare Heath Ledger guardatevi con attenzione il remake delle Quattro Piume, senza pregiudizi ed in lingua originale, e vi renderete conto di che attore straordinario si trattasse.
Starglider To Earth:
"The hypothesis you refer to as God, though not disprovable by logic alone, is unnecessary for the following reason..."

Knowing's the easy part. Saying it out loud's the hard part.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Ven 25 Lug, 2008 14:47    Oggetto:   

non ho ben capito perché cosí tanti abbiano problemi con l'interpretazione di katie holmes nel primo film: solo perché è sposata con tom cruise? saranno casi suoi quelli, no?
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
Damiano Premutico 2
Eloi Eloi
Messaggi: 439
Località: Tanelorn
MessaggioInviato: Ven 25 Lug, 2008 18:30    Oggetto:   

jonny lexington ha scritto:
non ho ben capito perché cosí tanti abbiano problemi con l'interpretazione di katie holmes nel primo film: solo perché è sposata con tom cruise? saranno casi suoi quelli, no?



Infatti la sua interpretazione in Batman Begins non è stata affatto male, niente di trascendentale ma soddisfacente (migliore del marito comunque Very Happy Very Happy).


Cheerio
Roberto Furlani
Gizmo
Messaggi: 33
MessaggioInviato: Dom 27 Lug, 2008 17:28    Oggetto: Re: Il Cavaliere Oscuro è arrivato   

S* ha scritto:

Ce ci sia gente che parla a vanvera non si può certo negarlo.
che questo significhi che anche noi parliamo a vanvera però posso negarlo eccome.

S*



Assolutamente. Smile Semmai sono certi critici cinematografici (anche stranieri) ben propensi a cavalcare certe situazioni (tragiche come in questo caso o meno) modulando il proprio giudizio a seconda del contesto extra-artistico.
Perché se è vero che nessuno ha mai chiesto l'oscar postumo per Brandon Lee, è anche vero che dopo la sua morte si è parlato di lui come di un grandissimo talento spezzato.
Proprio perché, come dici tu, è più facile parlare bene di un morto che di un vivo (regola non scritta che vale un po' in ogni ambito).
Non ho ancora visto il film e sono curioso di vederlo. Non escludo che il Joker che mi appresto a conoscere sappia entusiasmarmi, solo che trovare da varie parti recensioni che elogiano Ledger mi ha sorpreso molto meno di quanto mi avrebbe sorpreso leggere brutali stroncature.
ireth
Hoka
Messaggi: 49
Località: verona(ancora per poco)
MessaggioInviato: Dom 27 Lug, 2008 19:14    Oggetto: Re: Il Cavaliere Oscuro è arrivato   

(demerzel) ha scritto:
È un'usanza consolidata e vagmente ipocrita quella di idolatrare chi è recentemente scomparso. Un modo per risarcire nella memoria chi se n'è appena andato, tutto qui. È stato così per James Dean ed è così per Heath Ledger, passando per Brandon Lee. quote="(demerzel)"]

Si.........questa cosa è verissima.

quote="(demerzel)"]Curiosamente, prima che Ledger morisse i più storcevano il naso dicendo che il suo Joker non avrebbe mai potuto competere con quello di Jack Nicholson.



A dire il vero io ho visto vari interpreti di Joker e sarei curiosa di vedere anche questo Joker. Direi comunque che fra tutti queli che ho vsito quello di Nicholson ha del magistrale. O per lo meno questo è il mio pensiero. Vedremo come sarà quello di Ledger.
Mae Govannen, Mellon
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum