Life on Mars, via Colm Meaney, arriva Harvey Keitel


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Mar 26 Ago, 2008 08:31    Oggetto: Life on Mars, via Colm Meaney, arriva Harvey Keitel   

Life on Mars, via Colm Meaney, arriva Harvey Keitel

La revisione della versione americana di Life on Mars tocca anche l'attore irlandese ben noto ai fan di Star Trek, che viene sostituito

Leggi l'articolo.
Damiano Premutico 2
Eloi Eloi
Messaggi: 439
Località: Tanelorn
MessaggioInviato: Mar 26 Ago, 2008 08:32    Oggetto: Re: Life on Mars, via Colm Meaney, arriva Harvey Keitel   

Personalmente la serie inglese mi piaciucchia senza farmi impazzire. Certe venature melodrammatiche ne abbassano il mio giudizio.
Intesi, il soggetto è ottimo e gli attori bravi quanto perfetti per i loro ruoli ma l'ho sempre visto poco adatto per una serie, anche se quelle inglesi sono più brevi. Ci avrei visto meglio una miniserie di 6 puntate o meglio ancora un vero e proprio film cinematografico con la sceneggiatura concentrata sul rapporto (e la scoperta) di Sam con il padre criminale.

Gli americani con questa loffia versione hanno perso un ottima occasione.


Cheerio
ryoma
Vogon Vogon
Messaggi: 622
MessaggioInviato: Mar 26 Ago, 2008 09:44    Oggetto: ASSURDO   

Assurdo! L' unico volto decente è stato silurato!!!

Io ADORO questa serie e pur consapevole di alcuni evidenti limiti ci sono veramente affezzionato.

Mi domando quando gli USA capiranno che non bastano solo Bulli & Pupe a rendere interessante una serie o certi film (specie se si tratta di remake).
Stoner Sunshine!!!
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 26 Ago, 2008 10:19    Oggetto: Re: ASSURDO   

ryoma ha scritto:
Mi domando quando gli USA capiranno che non bastano solo Bulli & Pupe a rendere interessante una serie o certi film (specie se si tratta di remake).


Mah, sai, le serie televisive non sono fatte dal governo USA e quando ci sono le elezioni non vengono incluse scelte relative al cast dei telefilm.
Le serie televisive le fanno le case di produzione, i produttori, i registi. Alcuni possono avere idee diverse da quelle degli altri. Direi che le serie non americane non si distinguono certo per non cadere nella trappola dei belloni. Viceversa, mi sembra difficile negare che ci siano parecchi produttori americani che le serie televisive le sanno fare eccome. Non devono certo prendere lezioni da noi o dagli inglesi.
S*
Eliver
Tecnomago Tecnomago
Messaggi: 1294
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 26 Ago, 2008 13:02    Oggetto:   

Ma cacchio Sad
Colm Meaney era azzeccatissimo per il ruolo di Gene: forse troppo.
Sarà per questo che l'hanno segato?

S*, mi viene in mente Boris:

"Ricorda, alla c@§§o di cane! Mi raccomando!!"

Che depression.
Eliver - Ex ViceAdmin di 10FWD
http://www.eliver.it
.
Trimurti Trimurti
Messaggi: 5667
Località: Elsewhere
MessaggioInviato: Mar 26 Ago, 2008 14:58    Oggetto:   

Eliver ha scritto:
Ma cacchio Sad
Colm Meaney era azzeccatissimo per il ruolo di Gene: forse troppo.
Sarà per questo che l'hanno segato?

S*, mi viene in mente Boris:

"Ricorda, alla c@§§o di cane! Mi raccomando!!"

Che depression.


ciao Eliver

non sono daccordo con quello che dici.

come ho scritto a suo tempo nella recensione (che quelli della produzione del telefilm devono avere letto! Very Happy ) pur stimando molto il vecchio Colm come attore lo ritengo fuori ruolo nella parte di Gene.
Serve un bastardo, bastardo vero sopra le righe mentre Colm è misurato e compassato anche quando dovrebbe perder le staffe.
il cambio con Harvey Keitel è una cosa fantastica, perchè quì si parla non di un attore qualunque , ma di uno dei 10 migliori al mondo.
e le frequentazioni Tarantinane lo rendono il soggetto ideale per rivestire il ruolo di Gene.
Imho questo è un colpo sensazionale da parte della produzione.
il mio rammarico semmai sta nel fatto che non sia stato sostituito pure l'attore protagonista.
visita il mio blog "Tele Visioni", pensieri anticatodici conditi di tutti i link alle mie recensioni per Fantascienza.com.

http://www.fantascienza.com/blog/puntorossi/
Faramir
Cylon Cylon
Messaggi: 253
MessaggioInviato: Mar 26 Ago, 2008 16:24    Oggetto:   

Angelo.Rossi ha scritto:
pur stimando molto il vecchio Colm come attore lo ritengo fuori ruolo nella parte di Gene.
Serve un bastardo, bastardo vero sopra le righe mentre Colm è misurato e compassato anche quando dovrebbe perder le staffe.
il cambio con Harvey Keitel è una cosa fantastica, perchè quì si parla non di un attore qualunque , ma di uno dei 10 migliori al mondo.
e le frequentazioni Tarantinane lo rendono il soggetto ideale per rivestire il ruolo di Gene.
Imho questo è un colpo sensazionale da parte della produzione.
il mio rammarico semmai sta nel fatto che non sia stato sostituito pure l'attore protagonista.

Concordo.
Non dobbiamo lasciarci traviare dall'affetto che tutti nutriamo per Colm Meaney: lui con Gene Hunt non c'entra niente, mentre Keitel sa essere adeguatamente rozzo, oh se lo sa!
C'è da dire che il pre-air diventa così una rarità da collezionisti, degna del racconto di Tim Pratt su Robot 54 Wink
F.
Michele Amadesi
Hortha Hortha
Messaggi: 104
MessaggioInviato: Mer 27 Ago, 2008 01:39    Oggetto:   

Se c'e' da interpretare un bastardo figlio di... Keitel e' una scelta entusiasmante.
Mi unisco al coro sofferente per la mancata sostituzione del protagonista. Mi auguro solo che la riscrittura della mitologia del telefilm sappia far emergere possibili doti di questo attore, che ora non vedo.
ryoma
Vogon Vogon
Messaggi: 622
MessaggioInviato: Mer 27 Ago, 2008 10:21    Oggetto: Re: ASSURDO   

S* ha scritto:
ryoma ha scritto:
Mi domando quando gli USA capiranno che non bastano solo Bulli & Pupe a rendere interessante una serie o certi film (specie se si tratta di remake).


Mah, sai, le serie televisive non sono fatte dal governo USA e quando ci sono le elezioni non vengono incluse scelte relative al cast dei telefilm.
Le serie televisive le fanno le case di produzione, i produttori, i registi. Alcuni possono avere idee diverse da quelle degli altri. Direi che le serie non americane non si distinguono certo per non cadere nella trappola dei belloni. Viceversa, mi sembra difficile negare che ci siano parecchi produttori americani che le serie televisive le sanno fare eccome. Non devono certo prendere lezioni da noi o dagli inglesi.
S*


Bò! Non ti capisco! io ho scritto:
ryoma ha scritto:
Mi domando quando gli USA capiranno che non bastano solo Bulli & Pupe a rendere interessante una serie o certi film (specie se si tratta di remake).
Ho usato USA (ah! ah! ah!) dato che il remake della serie è prodotta lì cosa centrano elezioni e Governo??? Inoltre ho specificato ' una serie' o 'certi remake' non ho mica detto che è Tutto così...
...inoltre io penso che farebbero bene a prendere lezioni anche dagli altri, la presunzione è una brutta bestia...

S* purtroppo noi 2 non convergiamo granchè Question
Stoner Sunshine!!!
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 27 Ago, 2008 14:48    Oggetto: Re: ASSURDO   

ryoma ha scritto:
Bò! Non ti capisco! io ho scritto:
ryoma ha scritto:
Mi domando quando gli USA capiranno che non bastano solo Bulli & Pupe a rendere interessante una serie o certi film (specie se si tratta di remake).


È un po' come se tu avessi mangiato pasta scotta a casa di un tuo amico e poi dicessi "mi domando quand'è che l'Italia imparerà a cucinare la pasta".
Le generalizzazioni sono sempre da evitare.
La responsabilità di Life On Mars è dei produttori di Life On Mars, non degli USA.

S*
ryoma
Vogon Vogon
Messaggi: 622
MessaggioInviato: Mer 27 Ago, 2008 15:33    Oggetto: Re: ASSURDO   

S* ha scritto:
ryoma ha scritto:
Bò! Non ti capisco! io ho scritto:
ryoma ha scritto:
Mi domando quando gli USA capiranno che non bastano solo Bulli & Pupe a rendere interessante una serie o certi film (specie se si tratta di remake).


È un po' come se tu avessi mangiato pasta scotta a casa di un tuo amico e poi dicessi "mi domando quand'è che l'Italia imparerà a cucinare la pasta".
Le generalizzazioni sono sempre da evitare.
La responsabilità di Life On Mars è dei produttori di Life On Mars, non degli USA.

S*


Ok, in futuro starò molto più attento.
Stoner Sunshine!!!
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum