Blood Ties


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Ven 26 Dic, 2008 11:58    Oggetto:   

Finale del cactus purtroppo...... Sad
Non così brutto se la serie proseguiva.
Peccato perchè con quell'episodio Beth si addentrava nel mondo dei vampiri e sicuramente era meglio per la serie.
L'episodio precedente era schifido forte....
Eliver
Tecnomago Tecnomago
Messaggi: 1294
Località: Milano
MessaggioInviato: Sab 27 Dic, 2008 10:17    Oggetto:   

Su Moonlight rispondo nel Thread apposito Smile
http://www.fantascienza.com/forum/viewtopic.php?p=326933#326933

Parliamo di Blood Ties, dunque.

Avendo iniziato a leggere i libri di Vicki Nelson ben prima di vedere la serie, conoscevo già il tono generale, piacevolmente avventuroso ma leggero, quindi ammetto che non mi aspettavo niente di eclatante. Aggiungete S* che bofonchiava "serie canadese low budget", non molto entusiasta Smile

Così, per una volta, sono rimasta sorpresa in modo positivo: certo, dei romanzi non resta molto - pilot a parte - ma i personaggi sono molto azzeccati e le dinamiche tra loro funzionano bene. Azzeccata anche l'aggiunta di Coreen come assistente di Vicki, anche se il suo modo di essere goth grida "Abby Sciuto" senza alcuna vergogna Wink

Il punto debole della serie sono, purtroppo, i casi di investigazione. Dopo la prima storia, Vicki diventa una sorta di Dylan Dog, un investigatore dell'incubo. Capisco che la pubblicità "nessun caso è troppo strano" possa avere successo, ma affrontare in ordine sparso TUTTO il campionario dei mostri della cultura popolare:

- demoni
- mutaforma
- zombie
- medusa
- mummia assassina
- il wendigo
- etc.

rende il tutto davvero poco credibile. Abbiate pietà!
Capisco il povero Mike Celluci, quando esce di testa Smile

Il finale di stagione, per quanto cerchi di fare da ponte verso una seconda serie che non si farà, è veramente tristarello. Vicky, marchiata dal demone e mezza cieca, viene mollata da tutti.
E un po' viene da pensare "Ti sta bene, dopo che hai rotto le palle a quei due poveracci per un'intera stagione con le tue paturnie da superdonna. Miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!"

Tra l'altro, non ho proprio idea di come gli autori della serie pensassero di ricollegare la trama televisiva con quella dei libri, visto che soprattutto in "
Blood Pact" ci sono dei cambiamenti mica da poco. Forse non ci pensavano affatto. E cmq ora è tardi per pensarci, visto che la serie è stata definitivamente chiusa.

Un altro vampiro che morde la polvere. Sigh.
Ci resterà soltanto quello sfigato di Bill Compton, che proprio NON LO REGGO.
Eliver - Ex ViceAdmin di 10FWD
http://www.eliver.it
emme
Cylon Cylon
Messaggi: 265
MessaggioInviato: Dom 28 Dic, 2008 14:39    Oggetto:   

Premetto che non sono una particolare fan del genere vempiresco, anche se avevo apprezzato a suo tempo i libri della Rice, ma mi sono piaciuti molto i libri di Tanya Huff, letti per caso in inglese perchè mi erano piaciuti i suoi di fantascienza (una spanna o due sopra Twilight per intenderci).
Sul telefilm concordo con Eliver: attori simpatici, affiatati ed abbastanza in parte, quella che è mancata è la sceneggiatura. A parte i primi due episodi, che ricalcano abbastanza il primo libro, gli altri sembrano la collezione del più trito paranormale. Peccato perchè la materia prima si poteva prestare a qualcosa di meglio.
Inoltre la programmazione di AXN a notte fonda non ha certo aiutato il pubblico.
Emme
francesco i.
Agguantatore a strisce
Messaggi: 24
MessaggioInviato: Mer 07 Ott, 2009 00:16    Oggetto:   

Altra serie che ho abbandonato (dopo 10 episodi mi pare)...non pessima ma semplicemente mediocre e senza un'identità ben precisa...anche l'attore scelto per interpretare Henry secondo me non era adatto al ruolo..troppo giovane rispetto alla protagonista. Poi magari decollava più avanti ma non mi dava questa impressione...
emme
Cylon Cylon
Messaggi: 265
MessaggioInviato: Ven 09 Ott, 2009 12:09    Oggetto:   

E' così anche nei libri: trasformato a 17 anni e di poco invecchiato mentre gli altri protagonisti sono oltre i trenta.
La serie è carina, ma non eccezionale. Meritava forse qualche altre stagione. Ci sono orrori che continuano per anni e non si capisce perchè! Se vuoi qualcosa di vampiresco forse è più divertente true blood, ma come libri sono migliori quelli della serie blood ties.
Emme
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a SF in TV Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum