Inception - per chi ha visto il film (spoiler ammessi)


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Autore Messaggio
Faramir
Cylon Cylon
Messaggi: 253
MessaggioInviato: Dom 03 Ott, 2010 10:41    Oggetto:   

Eccomi!
Batuff ha scritto:
Citazione:

ma sbaglio o c'è una Torre Eiffel nel panorama di Kyoto?

C'è sul serio (anche nella realtà). Un tocco di classe... Soprattutto per il fatto che poi vanno veramente a Parigi...

Lo avevo sospettato, ma mi sembrava che quella torre tipo-Eiffel fosse a Tokyo, non a Kyoto....
Citazione:

Infatti. C'è molta gente che ha criticato il finale dicendo che è un finto finale aperto. Secondo me è un finale aperto.

... e aperto molto bene, direi.

Citazione:
Cobb entra nel livello di Sato un po' dopo di lui. Secondo alcune teorie ci entra dal livello due (affogando). In questo caso la differenza temporale sarebbe enorme e sarebbe più che sufficiente per spiegare la differenza di età. C'è anche da considerare che l'età nel livello del sogno è una cosa soggettiva: dipende da come ci si percepisce. Ad esempio nella scena in cui Cobb e Mal si suicidano per uscire dal sogno sono entrambi giovani (perché consapevoli di esserlo ancora). In un'altra scena (molto bella) Cobb e Mall si tengono per mano passeggiando come due vecchietti...

Ok, mi hai convinto Wink

Citazione:
Un'altra cosa legata a questo aspetto e che sto ancora cercando di interpretare è la faccia provata di Cobb (come se qualcuno l'abbia preso a pugni...) quando incotra Sato...

Secondo me vuol solo significare che per lui è stata una ricerca lunga e tormentata...
F.
nanami
Scaraburra
Messaggi: 9
MessaggioInviato: Dom 03 Ott, 2010 16:19    Oggetto:   

Batuff ha scritto:
nanami ha scritto:

- al risveglio sull'aereo, il gruppo si sveglia oggettivamente in tempi diversi: gli svegli non vedono i dormienti ancora collegati alla valigetta?

ciao, Gab

Sì, li vedono.


quindi Fisher Jr vede Saito e Cobb ancora collegati? Sarebbe un bel problema..

ciao, Gab
Batuff
Blobel Blobel
Messaggi: 195
MessaggioInviato: Dom 03 Ott, 2010 16:48    Oggetto:   

[quote="nanami"]
Batuff ha scritto:

quindi Fisher Jr vede Saito e Cobb ancora collegati? Sarebbe un bel problema..

ciao, Gab


No perché quando si sveglia i complici hanno già aprovveduto a disconnettere i fili (come è successo nell'estrazione all'inizio del film). Forse non ho capito il problema... Question
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Dom 03 Ott, 2010 20:29    Oggetto:   

Batuff ha scritto:
Le "spiegazioni" nel caso di Inception sono sapientemente intercalate nella girandola degli eventi, e l'effetto di "trascinamento" è ancora migliore.

mi chiedo come tu possa notare questa sottigliezza delle spiegazioni sapientemente inserite nella trama e poi non accorgerti di quanto queste spiegazioni siano traballanti e corrette solo in modo formale.
.





S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Dom 03 Ott, 2010 21:15    Oggetto:   

nanami ha scritto:
ìNon era neanche sua e dubito sia ormai un test valido, infatti lo stesso Cobb neanche la guarda e si va a godere i figli...
ciao, Gab


I figli comunque sono IDENTICI a quelli del sogno e vestiti nello stesso identico modo, la scena della bambina che arriva è identica a quella vista prima. Quindi CERTAMENTE la scena finale di Cobb che torna a casa non può essere la realtà.
S*
Batuff
Blobel Blobel
Messaggi: 195
MessaggioInviato: Dom 03 Ott, 2010 21:19    Oggetto:   

_Kaos_ ha scritto:
Batuff ha scritto:
Le "spiegazioni" nel caso di Inception sono sapientemente intercalate nella girandola degli eventi, e l'effetto di "trascinamento" è ancora migliore.

mi chiedo come tu possa notare questa sottigliezza delle spiegazioni sapientemente inserite nella trama e poi non accorgerti di quanto queste spiegazioni siano traballanti e corrette solo in modo formale.


Perché? Ti aspettavi una dimostrazione matematica completa? Smile
_Kaos_
Horus Horus
Messaggi: 6189
MessaggioInviato: Lun 04 Ott, 2010 00:52    Oggetto:   

Batuff ha scritto:
Perché? Ti aspettavi una dimostrazione matematica completa? Smile

no, stavo solo cercando di capire se c'è qualcosa di cui sei davvero convinto ma non mi riesce di capire dalle tue spiegazioni, o se è più la passione del fan che sorvola su ogni difetto.

capisci perché non torna? se ragionando riesci a notare qualcosa, ammesso che non tu ti ponga come fan, come mai altro non lo vedi?
.





Batuff
Blobel Blobel
Messaggi: 195
MessaggioInviato: Lun 04 Ott, 2010 07:20    Oggetto:   

_Kaos_ ha scritto:
Batuff ha scritto:
Perché? Ti aspettavi una dimostrazione matematica completa? Smile

no, stavo solo cercando di capire se c'è qualcosa di cui sei davvero convinto ma non mi riesce di capire dalle tue spiegazioni, o se è più la passione del fan che sorvola su ogni difetto.

capisci perché non torna? se ragionando riesci a notare qualcosa, ammesso che non tu ti ponga come fan, come mai altro non lo vedi?


Forse mi dovresti fare qualche esempio di "difetto" che avrei dovuto vedere "ragionando", perchè non mi è chiaro cosa intendi?

Stiamo pur sempre parlando di un film di fantasia. Il mio giudizio positivo è anche perchè bisogna contestualizzarlo come film... Anche in rapporto agli altri film che sono usciti negli ultimi anni...
hiulius
Blobel Blobel
Messaggi: 176
Località: Serenity --
MessaggioInviato: Lun 04 Ott, 2010 11:01    Oggetto:   

[quote="Dr. Weir"]
S* ha scritto:

Il punto che mi lascia un dubbio è il fatto che la trottola non era di DiCaprio ma della miglie.

a questo non avevo pensato.

La trottola era della moglie MORTA ma e' stata adottata da di Caprio come Memento (non ricordo come si chiamino nel film gli oggetti che gli fanno capire che si trovano in un sogno ) propio perche' specifico per ricordargli un fatto accaduto realmente e che lo ha profondamente turbato quindi questo e l'oggetto a lui piu appropiato per collegarlo alla realtà divenuto,quindi, suo nuovo Memento
"La logica e' solo la premessa della sagezza ... non il suo epilogo ".

Mr Spock
hiulius
Blobel Blobel
Messaggi: 176
Località: Serenity --
MessaggioInviato: Lun 04 Ott, 2010 12:42    Oggetto:   

nanami ha scritto:

poi: ma nessuno ricorda i sogni che vive? Il rampollo (che proprio nel mondo reale viaggia senza scorta, mah..) non si accorge che ha appena fatto 3 sogni in cui c'erano tutti i compagni della business? (di sicuro mi sono perso una patch che lo spiega)


se ne accorge e n'e' stupito mi sembra !

nanami ha scritto:

inoltre: al risveglio sull'aereo, il gruppo si sveglia oggettivamente in tempi diversi: gli svegli non vedono i dormienti ancora collegati alla valigetta? (lo so, mi sarò perso un'altra patch)


li vedono e con cio' ?

nanami ha scritto:

alla fin fine, tutto - anche il mondo 'reale' - parrebbe contenuto in un sogno di Cobb: Mombasa ha tutte le caratteristiche del sogno (il salto, il vicoletto che si stringe), in un'altra scena si passa dal giorno alla notte in un secondo, oppure piove e dopo c'è il sole, tutti indizi, insieme al finale, che insieme fanno dunque una non-storia (il sogno unico cancella tutte le pretese narrative secondo me).


infattti Smile) potrebbe essere un sogno anche Monbasa ! (i sogni noono hanno storia)

nanami ha scritto:

La trottola che gira o cade per lasciare il dubbio al pubblico è un'idea banalotta. Non era neanche sua e dubito sia ormai un test valido, infatti lo stesso Cobb neanche la guarda e si va a godere i figli...


Cobb non guarda la trottola perche lui e' consapevole di trovarsi in un sogno! e preferisce restare la' per godersi i suoi figli nell'unico modo che gli e' rimasto .
"La logica e' solo la premessa della sagezza ... non il suo epilogo ".

Mr Spock
hiulius
Blobel Blobel
Messaggi: 176
Località: Serenity --
MessaggioInviato: Lun 04 Ott, 2010 12:44    Oggetto:   

_Kaos_ ha scritto:
a nessuno è venuto in mente questa cosa?

il problema più grande è aver messo a forza il sogno in un mondo che alla fine vuole essere semplicemente "un matriz", ovvero cosa c'è di onirico in quei sogni? tutto è lucido, tutto è reale, non c'è l'astrattezza e manca il tipico tratto assurdo del sognare, ANZI per creare qualcosa di strano ci si deve impegnare.
l'inconscio poi? con tutto quello che si poteva costruire narrativamente a cosa si riduce? alla gente che ti guarda?
insomma che i sogni del futuro saranno limpidi come la vita reale e la vita reale assurda come i sogni?!!?!?!? troppo razionalismo da botteghino per trattare seriamente del sogno.
Crying or Very sad


sono d'accordo. Idea!
"La logica e' solo la premessa della sagezza ... non il suo epilogo ".

Mr Spock
hiulius
Blobel Blobel
Messaggi: 176
Località: Serenity --
MessaggioInviato: Lun 04 Ott, 2010 12:47    Oggetto:   

nanami ha scritto:
cosa più tipicamente onirica che si vede nel film, capita a Cobb a Mombasa - cioè il vicoletto che si stringe - quando in teoria dovrebbe trovarsi a vivere la realtà...
...

ciao, Gab


in teoria Exclamation in teoria
"La logica e' solo la premessa della sagezza ... non il suo epilogo ".

Mr Spock
hiulius
Blobel Blobel
Messaggi: 176
Località: Serenity --
MessaggioInviato: Lun 04 Ott, 2010 12:50    Oggetto:   

nanami ha scritto:


Ma non cose eclatanti che ci avvengono di continuo nei sogni, gente che cambia faccia mentre sta parlando o diventa alta 6 metri o piccola 6 millimetri... (almeno a me capita!)

ciao, Gab


nanami sei per caso un addotto ?!! Rolling Eyes Laughing Crying or Very sad
"La logica e' solo la premessa della sagezza ... non il suo epilogo ".

Mr Spock
Adidja Palmer
Horus Horus
Messaggi: 4764
MessaggioInviato: Lun 04 Ott, 2010 15:46    Oggetto:   

S* ha scritto:
nanami ha scritto:
ìNon era neanche sua e dubito sia ormai un test valido, infatti lo stesso Cobb neanche la guarda e si va a godere i figli...
ciao, Gab


I figli comunque sono IDENTICI a quelli del sogno e vestiti nello stesso identico modo, la scena della bambina che arriva è identica a quella vista prima. Quindi CERTAMENTE la scena finale di Cobb che torna a casa non può essere la realtà.
S*


un altro elemento a suffragio di questa ipotesi è il fatto che quando tutti si risvegliano sull'aereo, Fisher si ritrova accanto il suo agguerrito concorrente giapponese, e dopo un sogno del genere dovrebbe quantomeno insospettirlo.
Batuff
Blobel Blobel
Messaggi: 195
MessaggioInviato: Lun 04 Ott, 2010 16:56    Oggetto:   

Palmer ha scritto:

un altro elemento a suffragio di questa ipotesi è il fatto che quando tutti si risvegliano sull'aereo, Fisher si ritrova accanto il suo agguerrito concorrente giapponese, e dopo un sogno del genere dovrebbe quantomeno insospettirlo.


Se per questo Sato era presente sull'aereo anche prima che Fisher si addormentasse... E mi sembra anche chiaro che Fisher non si ricordi esattamente del sogno. Si sente cambiato (per l'inception) ma non riesce a capire perché. Tutto quanto è avvenuto a livello subconscio.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum