Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fantast


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Mer 06 Giu, 2012 19:32    Oggetto: Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fantast   

Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fantastico

È morto all'età di 91 anni nella sua casa di Los Angeles. Autore di classici come Fahrenheit 451 e Cronache marziane

Leggi l'articolo.
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1034
MessaggioInviato: Mer 06 Giu, 2012 19:32    Oggetto: Re: Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fan   

Addio, e grazie di tutto.
Short Stories
Chtorr Chtorr
Messaggi: 304
MessaggioInviato: Mer 06 Giu, 2012 19:47    Oggetto: Re: Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fan   

Un grande che mi ha fatto scoprire, quando ero giovane, il lato poetico e veramente letterario della fantascienza. Riposa in pace Ray. PS: apprezzo l'inserimento in coda al pezzo della mia illustrazione che oggi ho diffuso in giro per la rete come tributo a Ray Bradbury. Questa illustrazione ha qualche anno, ma qualdo la realizzai pensavo proprio alle suggestioni di Cronache marziane - Luca Oleastri
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mer 06 Giu, 2012 19:58    Oggetto:   

Fehrenheit potrebbe essere il terzo o quarto romanzo di fantascienza che ho letto (a circa 10 anni) e sicuramente il primo a tema distopico in assoluto.

Ne ho davvero un ricordo indelebile

Così come 3 o 4 altri suoi racconti: L'abisso di Chicago, La spiaggia e E la Roccia gridò (che era nell'edizione con Faherneheit).

E' stato grande
Sad
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
(michele d.)
Ospite

MessaggioInviato: Mer 06 Giu, 2012 20:15    Oggetto: Re: Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fan   

Un grande: Fahrenheit 451 è fra le più grandi opere letterarie dell'umanità!!!Credo di averlo letto e riletto una decina di volte, per non parlare delle altre grandi opere.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mer 06 Giu, 2012 21:12    Oggetto:   

E' stato un grande Scrittore.
Il fatto che la trasposizione del suo libro più famoso sia stata diretta da un regista che non amava la fantascienza è indicativo di quanto Fahrenheit 451 sia un opera universale.
Goditi la pace, Ray.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5852
MessaggioInviato: Mer 06 Giu, 2012 21:32    Oggetto:   

Non un telegiornale che lo ricordi, o mi sbaglio?
Comunque, addio e grazie.
In particolare Cronache marziane, La follia e' una bara di cristallo e Il popolo d' Autunno li "ricordero'" ancora a lungo.
Maurizio Del Santo
Eloi Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Mer 06 Giu, 2012 23:49    Oggetto: Re: Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fan   

Anche se non scriveva più fantascienza da tempo resta un grande autore. Fahrenheit 451 vale da solo un'intera vita da scrittore.
L01CYL8
Trifide Trifide
Messaggi: 249
MessaggioInviato: Gio 07 Giu, 2012 06:58    Oggetto:   

“Stuff your eyes with wonder, live as if you'd drop dead in ten seconds. See the world. It's more fantastic than any dream made or paid for in factories.”

“You don't have to burn books to destroy a culture. Just get people to stop reading them.”

“If we listened to our intellect we'd never have a love affair. We'd never have a friendship. We'd never go in business because we'd be cynical: "It's gonna go wrong." Or "She's going to hurt me." Or,"I've had a couple of bad love affairs, so therefore . . ." Well, that's nonsense. You're going to miss life. You've got to jump off the cliff all the time and build your wings on the way down.”
You write such pretty words
But life's no storybook
Love's an excuse to get hurt
And to hurt.
Do you like to hurt?
I do, I do!

Then hurt me...
Andrea ET Bernagozzi
Morlock
Messaggi: 65
MessaggioInviato: Gio 07 Giu, 2012 07:57    Oggetto: Re: Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fan   

Cito a memoria e potrei sbagliarmi, perché è qualcosa che ho letto circa trent'anni fa: in un suo saggio di introduzione a una raccolta di racconti Ray Bradbury ha scritto che quando fosse morto, avrebbe voluto che sulla lapide della sua tomba fosse scritto: "Quest'uomo raccontava favole". Grazie di tutte le tue favole, Ray Bradbury.
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Gio 07 Giu, 2012 08:24    Oggetto:   

Davide Siccardi ha scritto:
Non un telegiornale che lo ricordi, o mi sbaglio?
Comunque, addio e grazie.
In particolare Cronache marziane, La follia e' una bara di cristallo e Il popolo d' Autunno li "ricordero'" ancora a lungo.


Radio Popolare lo ha fatto. Notizia e commento di un critico letterario
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2656
MessaggioInviato: Gio 07 Giu, 2012 08:46    Oggetto:   

Mi dispiace tanto, penso che sia uno dei primi autori di fantascienza che ho letto: Fahrenheit 451 mi ricordo che addirittura ce l'avevano dato da leggere a scuola; Cronache Marziane l'avevo letto durante una di quelle estati lunghe 3 mesi che si facevano quando finivano le lezioni... che ricordi: aggiungo anche un'estate passata a guardare la miniserie di Cronache Marziane, poi tanti racconti...

Un saluto,

http://www.youtube.com/watch?v=7cQ-yGCyjyM

P.S. Al TG2 ho visto la striscia delle notizie che riportava la notizia, ma non so se ne hanno parlato; ho accesso la TV che il TG2 era già iniziato.


Ultima modifica di Micronaut il Gio 07 Giu, 2012 11:11, modificato 1 volta in totale
(zio benti)
Ospite

MessaggioInviato: Gio 07 Giu, 2012 09:42    Oggetto: Re: Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fan   

Anch'io mi aspettavo un trattamento freddo da parte dei media nostrani. Invece, per quello che ho potuto vedere, la7 e RaiNews hanno dedicato al nostro 2 bei servizi. Non so gli altri.... Addio Ray.
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8059
MessaggioInviato: Gio 07 Giu, 2012 09:43    Oggetto:   

L01CYL8 ha scritto:
“You've got to jump off the cliff all the time and build your wings on the way down.”


Una delle mie citazioni preferite...
fabioli
Trifide Trifide
Messaggi: 243
MessaggioInviato: Gio 07 Giu, 2012 10:23    Oggetto: Re: Ray Bradbury, se ne va uno dei più grandi autori del fan   

Amo "Fahrenheit 451", sia il libro che il film. Temo un remake della pellicola, ma l'idea di fondo meriterebbe di essere nuovamente trattata, declinandola alla modernità, fatta di editoria digitale che (non me ne vogliano gli editori di questo sito) non ha la stessa autorità di un bel libro in tiratura, ben rilegato. Il mondo digitale è aleatorio; certamente comodo, pratico ma sfuggevole: oggi il Grande Fratello avrebbe vita facile. "Chi controlla il passato controlla il futuro. Chi controlla il presente controlla il passato" sarebbe sostituito con "Chi controlla la Rete controlla passato, presente e futuro". Quando tutte le informazioni saranno digitali, quando ogni fotografia personale sarà su qualche remoto server, un software "neurale" potrà cancellare volti, persone, esistenze, idee, filosofie, con la velocità di una decisione governativa e niente, letteralmente niente, rimarrà di loro. Forse le uniche certezze del passato saranno i pochi libri rimasti, eredità di qualche nostalgico fuori del tempo.......
Sono in errore? Sono l'ennesimo, vecchio catastrofista ? Forse, ma se non ci fossero le pellicole originali con impresso l'orrore dei campi di sterminio nazisti o le cronache dello sbarco sulla Luna, su cosa potrebbe contare la Storia per "certificare" che tutto ciò è avvenuto veramente? Filmati digitali, foto su qualche server, byte di parole? Tutto falso, tutto costruito ad arte! Non c'è files di Log, non c'è backup, certificazione o firma digitale che possa competere con l'ottusità dei complottisti, che alla lunga avrebbero ragione, per il solo fato di aver insinuato il dubbio! Ma ora devo smettere di scrivere, l'infermiera dice che è l'ora delle medicine.....Si Sig,ra Smith.....No...NO........LA CAMICIA DI FORZA NO!!!!!!! ARGH!!!!!!!!!!

Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum