cosa state leggendo? perchè? ect (versione non italiana)


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12 ... 25, 26, 27  Successivo
Autore Messaggio
mbar
Agguantatore a strisce
Messaggi: 15
Località: Milano
MessaggioInviato: Dom 06 Gen, 2013 09:07    Oggetto:   

Sto - faticosamente - leggendo The City and The City di China Mieville.

Permettetemi una domanda: mi sembra che la lista di autori anglosassoni recenti non tradotti in italiano si stia allungando. Oltre a Mieville, penso a Neal Stephenson, Cory Doctorow, Paolo Bacigalupi, John Scalzi, Charles Stross, Ted Chiang, Iain Banks, Alastair Reynolds.

Confermate?

Un saluto.
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5905
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Dom 06 Gen, 2013 16:33    Oggetto:   

mbar ha scritto:
Sto - faticosamente - leggendo The City and The City di China Mieville.

Permettetemi una domanda: mi sembra che la lista di autori anglosassoni recenti non tradotti in italiano si stia allungando. Oltre a Mieville, penso a Neal Stephenson, Cory Doctorow, Paolo Bacigalupi, John Scalzi, Charles Stross, Ted Chiang, Iain Banks, Alastair Reynolds.

Confermate?


Di Stross e Doctorow è stato tradotto qualcosina (racconti brevi per Stross e "Little Brother" di Doctorow, tradotto in italino con il titolo "X").

Di Scalzi invece è uscito "Morire per Vivere" (Old Man's War) ed a fine gennaio esce "Le Brigate Fantasma" (The Ghost Brigades).
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19574
Località: Nordica
MessaggioInviato: Dom 06 Gen, 2013 23:13    Oggetto:   

mbar ha scritto:
Sto - faticosamente - leggendo The City and The City di China Mieville.

Permettetemi una domanda: mi sembra che la lista di autori anglosassoni recenti non tradotti in italiano si stia allungando. Oltre a Mieville, penso a Neal Stephenson, Cory Doctorow, Paolo Bacigalupi, John Scalzi, Charles Stross, Ted Chiang, Iain Banks, Alastair Reynolds.

Confermate?

Un saluto.


Di Reynolds era uscito in due parti su Urania Revelation Space

rimane il fatto che leggendo in inglese scegli tu cosa leggere e non lo subisci
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 07 Gen, 2013 12:04    Oggetto:   

mbar ha scritto:
Permettetemi una domanda: mi sembra che la lista di autori anglosassoni recenti non tradotti in italiano si stia allungando. Oltre a Mieville, penso a Neal Stephenson, Cory Doctorow, Paolo Bacigalupi, John Scalzi, Charles Stross, Ted Chiang, Iain Banks, Alastair Reynolds.


Cory Doctorow:
Infoguerra, Odissea Delos Books
Quando i sistemisti dominavano la terra, Robot Delos Books
Charles Stross:
Giungla di cemento, Odissea Delos Books
Universo distorto, Odissea Delos Books
Palinsesto, Odissea Delos Books
Anticorpi, Robot Delos Books
Ted Chiang:
Il mercante e il portale dell'alchimista, Robot, Delos Books
Respiro, Robot Delos Books
Il ciclo di vita degli oggetti software, Odissea Delos Books
Alastair Reynolds:
L'ultimo cosmonauta, Odissea Delos Books

S*
charlie brown
Vorlon Vorlon
Messaggi: 983
Località: Utopia (San Francisco, CA)
MessaggioInviato: Lun 07 Gen, 2013 15:46    Oggetto:   

S* ha scritto:
mbar ha scritto:
Permettetemi una domanda: mi sembra che la lista di autori anglosassoni recenti non tradotti in italiano si stia allungando. Oltre a Mieville, penso a Neal Stephenson, Cory Doctorow, Paolo Bacigalupi, John Scalzi, Charles Stross, Ted Chiang, Iain Banks, Alastair Reynolds.


Cory Doctorow:
Infoguerra, Odissea Delos Books
Quando i sistemisti dominavano la terra, Robot Delos Books
Charles Stross:
Giungla di cemento, Odissea Delos Books
Universo distorto, Odissea Delos Books
Palinsesto, Odissea Delos Books
Anticorpi, Robot Delos Books
Ted Chiang:
Il mercante e il portale dell'alchimista, Robot, Delos Books
Respiro, Robot Delos Books
Il ciclo di vita degli oggetti software, Odissea Delos Books
Alastair Reynolds:
L'ultimo cosmonauta, Odissea Delos Books

S*


Pubblicità progresso Laughing Laughing Laughing

...ehm, si scherza eh, Grande Capo!!! Very Happy
www.lospaziobianco.it

"CHE COS'E' LA BELLEZZA, O LA BONTA', O L'ARTE, O L'AMORE, O DIO? CI MUOVIAMO SULLA FRONTIERA DELL'INCONOSCIBILE E CERCHIAMO DI CAPIRE CIO' CHE NON PUO' ESSERE CAPITO. E QUESTO CHE CI FA UOMINI."
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20633
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 07 Gen, 2013 16:24    Oggetto:   

mbar ha scritto:
Sto - faticosamente - leggendo The City and The City di China Mieville.

Permettetemi una domanda: mi sembra che la lista di autori anglosassoni recenti non tradotti in italiano si stia allungando. Oltre a Mieville, penso a Neal Stephenson, Cory Doctorow, Paolo Bacigalupi, John Scalzi, Charles Stross, Ted Chiang, Iain Banks, Alastair Reynolds.

Confermate?

Un saluto.


Tra l'altro, non voglio esagerare, ma guarda che il Mieville in questione non l'ho letto ma l'ho comunque comprato in edizione italiana....
mbar
Agguantatore a strisce
Messaggi: 15
Località: Milano
MessaggioInviato: Mar 08 Gen, 2013 15:46    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Tra l'altro, non voglio esagerare, ma guarda che il Mieville in questione non l'ho letto ma l'ho comunque comprato in edizione italiana....


Vero, un'edizione Fanucci, purtroppo sto leggendo esclusivamente su Kindle e spesso cedo all'acquisto al volo dell'edizione originale, senza approfondire l'esistenza della versione italiana.

Mi sarei anche dovuto accorgere dei volumi Delos Books... speriamo arrivino altri titoli e altri autori.
mbar
Agguantatore a strisce
Messaggi: 15
Località: Milano
MessaggioInviato: Mer 09 Gen, 2013 14:12    Oggetto:   

Per finire la mia digressione sui nuovi autori, la lista dei migliori romanzi di fantascienza del 21° secolo, riportata oggi: http://www.fantascienza.com/magazine/notizie/17247/i-migliori-romanzi-del-secolo-secondo-locus/

conferma che molti titoli sono un po' in ritardo.
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5905
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mar 12 Feb, 2013 19:55    Oggetto:   

Sto leggendo (piano-piano, causa iperlavoro) i libri del "Liaden universe" di Sharon Lee e Steve Miller seguendo la cronologia temporale della serie (non quella di pubblicazione):
- Crystal Soldier
- Crystal Dragon
- Balance of Trade

I primi due libri formano la "duologia della Grande Migrazione" (che inizia in un altro universo), mentre "Balance Of Trade" è ambientato dopo la migrazione (mooolto dopo, ma non è chiaro quanto) con artefatti della migrazione ancora attivi ma che si stanno piano-piano spegnendo.

Devo ancora leggere il primo libro di ordine di pubblicazione (Agent of Change).

Il genere è essenzialmente space opera, ma con parecchie idee interessanti.

E' da notare che si tratta di una serie "rilanciata da internet", nel senso che i primi tre libri in ordine di publicazione (Agent of Change, Conflict Of Honors e Carpe Diem) secondo la società editrice "non vendevano abbastanza per un seguito", ma anni dopo gli autori scoprirono che su internet i fan della serie erano nel frattempo aumentati e che nella FAQ di rec.arts.sf.written (un newsgroup di usenet) era pure indicato quello che secondo molti era il titolo del quarto libro (Plan B). Laughing

Uno degli aspetti "divertenti" è che Sharon Lee ha lavorato per anni come impiegata in università e ha inserito delle parodie dell'ambiente (tipo: facoltà di matematica in cui i docenti si sfidano a duello regolarmente).

I primi due libri non mi hanno preso subito, probabilmente perchè l'ordine di publicazione è il migliore da seguire anche in questa serie, ma piano piano la cosa si è fatta interessante.

Ho iniziato "in ordine cronologico" perchè i libri sono suddivisi in archi narrativi e quello "della Grande Migrazione" era il più corto tra quelli "completi".
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5905
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mar 19 Feb, 2013 19:57    Oggetto:   

Sto continuando nella lettura dei libri del Liaden Universe.
Decisamente Space Opera con elementi fantasy/new-age (tipo Star Wars per intendersi) .
Decisamente consigliabile che la lettura segua l'ordine di pubblicazione, non quello temporale dell'universo narrativo.
"Agent of Change" e "Conflict of Honors" non mi hanno preso più di tanto, ma con "Carpe Diem" , "Plan B" ed "I Dare" le cose diventano sempre più interessanti, ma non ho idea di quanto aver letto prima il prequel della "migrazione" mi abbia rovinato certe "sorprese" (tipo le origini ... quantistiche dei "gatti di casa"), ma non tutte, le "tartarughe" ad esempio comunque sono così aliene che sono involontariamente spassosissime (e pericolosissime se le si prende dal lato sbagliato) . Laughing
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5905
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mar 07 Mag, 2013 23:25    Oggetto:   

E' uscito l'EARC di Warbound (il terzo ed ultimo libro dei Grimnoir Knights) di Larry Correia.
http://www.baenebooks.com/p-1929-warbound-book-iii-of-the-grimnoir-chronicles-earc.aspx

Terzo ed ultimo perchè dovrebbe chiudere l'arco narrativo.
Se avete già letto i precedenti sapete già cosa vi aspetta
Ola

Inoltre e' uscito l'EARC di Beginnings ("antologia" World of Honor 6) di David Weber, Charles E. Gannon , Timothy Zahn e Joelle Presby.
http://www.baenebooks.com/p-1902-beginnings-worlds-of-honor-6-earc.aspx

Contiene varie storie brevi, tra cui quella in cui compare per la prima volta il protagonista della nuova serie ambientata nell'Honorverse scritta da Zahn.


Infine è uscito pure la versione definitiva di "House of Steel"
http://www.baenebooks.com/p-1833-house-of-steel.aspx
http://www.amazon.it/House-Steel-The-Honorverse-Companion/dp/1451638752


Si tratta della storia breve "I Will Build a House of Steel" che racconta i retroscena di come Roger (il padre di Elizabeth e primo regnante di Manticore a ricevere il trattamento di estensione vitale) preparò Manticore al conflitto che sarebbe scoppiato decenni dopo.
Tale racconto si interseca con altri eventi già raccontati e chiarisce pure altre cose legate ad essi.
Vi compaiono pure vari personaggi secondari della serie nella loro versione "giovane".
Poi tutto il resto del libro è un infodump ENORME, lo dico giusto perchè vi sia ben chiaro di cosa si tratta, se non vi piacciono gli infodump non fa per voi.
Wink
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5905
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Gio 09 Mag, 2013 17:35    Oggetto:   

Ho finito di leggere Portal di Eric Flint e Ryk Spoor.
http://ecx.images-amazon.com/images/I/51DJVfcsieL._SS420_.jpg
http://www.baenebooks.com/p-1831-portal.aspx
http://www.amazon.com/gp/reader/1451638965

E' il terzo ed ultimo capitolo della serie iniziata con Boundary e poi continuata con Threshold.
Si tratta di fantascienza "esplorativa" ed "archeologica" ambientata nel futuro prossimo.

Nel primo libro, durante uno scavo a ridosso dello strato di separazione K-T che segna la fine del mesozoico vengono scoperti i resti di un vero e proprio BEM (Bug Eyed Monster) insieme ad alcuni artefatti che fanno ritenere improbabile una sua origine terrestre.
Quando poi una sonda inviata a fare un analisi di Phobos scopre ulteriori resti ed artefatti ...
charlie brown
Vorlon Vorlon
Messaggi: 983
Località: Utopia (San Francisco, CA)
MessaggioInviato: Lun 03 Giu, 2013 16:55    Oggetto:   

Ho finito (dopo averlo lasciato colpevolmente per un lungo periodo in pausa) "The Fall of Hyperion".
Che dire? Forse ancora meglio di Hyperion stesso. Adesso sotto con Endymion Smile
www.lospaziobianco.it

"CHE COS'E' LA BELLEZZA, O LA BONTA', O L'ARTE, O L'AMORE, O DIO? CI MUOVIAMO SULLA FRONTIERA DELL'INCONOSCIBILE E CERCHIAMO DI CAPIRE CIO' CHE NON PUO' ESSERE CAPITO. E QUESTO CHE CI FA UOMINI."
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5905
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Sab 24 Ago, 2013 21:03    Oggetto:   

Ho finito "The Goliath Stone" di Larry Niven e Matthew Joseph Harrington.

Tutto inizia anni prima dell'inizio del libro con una missione lanciata per "agganciare" un asteroide, deviarlo dalla sua orbita ed usarlo come risorsa mineraria.

Per far questo si fa ricorso alla nanotecnologia nonostante nel mondo occidentale sia diventata dominante la corrente politica degli anti-innovazione in nome del mantenimento dell'ordine sociale e della prevenzione di sviluppi tecnologici pericolosi.
La missione va male, molto male.

Ma ora qualcuno sta tornando, più grosso dell'asteroide-bersaglio di cui si erano perse le tracce, in rotta di collisione con la Terra e con un sistema di propulsione come quello previsto dal sistema deviazione dell'asteroide. Shocked

A causa di questo, il governo USA in piena paranoia lancia una caccia globale a tutte le persone coinvolte nel progetto originale per cercare di capire il livello della minaccia e chi/cosa c'è dietro.

Asteroide in rotta di collisione.
Persone in fuga.
L'influenza delle capre.
Uno strano calo della fertilità combinato a suicidi ed altri strani eventi.
Il grey goo sta arrivando a cavallo di un asteoride oppure è gia qui ?

Molto divertente.
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Sab 07 Set, 2013 08:39    Oggetto:   

sto geggendo (sono a circa meta') "dimension of miracles" (in italiano "il difficile ritorno del sig. carmody") di robert sheckley

l'ho scoperto per caso, accostato a douglas adams e alla guida, e in effetti e' spettacolare Very Happy
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12 ... 25, 26, 27  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum