Too much Johnson


Autore Messaggio
Requiem Solitario
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2166
MessaggioInviato: Gio 08 Ago, 2013 15:58    Oggetto: Too much Johnson   

Archeologia cinematografica in piena regola! Smile

Il primo film di Orson Welles ritrovato a Pordenone

PORDENONE – Non è Quarto Potere la prima prova cinematografica di Orson Welles (se non si menziona una breve parodia avant-garde di 8 minuti, quasi uno scherzo). Tre anni prima, nel 1938, aveva girato tre piccoli film poi integrati a corredo di una piece teatrale. Di “Too much Johnson” non se ne era più saputo nulla, specie dopo l’incendio della sua villa a Madrid. A ottobre potremo rivederlo, rimesso a nuovo e restaurato nel suo glorioso bianco e nero a Pordenone alle Giornate del Cinema Muto. Sì perché, nonostante il sonoro avesse già da anni ucciso il muto, Welles si impose questa scelta stilistica. E perché “i troppi Johnson” sono stati ritrovati proprio qui, in Friuli, dimenticati in un vecchio scatolone di uno spedizioniere. Nel 2005, per fare spazio in magazzino, lo spedizioniere reclama qualcuno che prenda in carico la pellicola. Allora non si sapeva ancora che contenesse un tesoro.

Ci vorrà l’intervento determinante della Cineteca del Friuli, del laboratorio di restauro Hagefilm Digital di Amsterdam, della George Eastman House di Rochester e soprattutto della generosità della National Film Preservation Foundation (creata dal Congresso degli Stati Uniti) perché quel film perduto torni a vivere, rivelando un altro aspetto della genialità di Welles. (Paolo Mereghetti, Corriere della Sera)

“Predating Kane”, commenta il New York Times in prima pagina. E infatti il protagonista è lo stesso Joseph Cotten, narratore di Quarto Potere. Il film, una complicata vicenda in cui al vero Johnson se ne affiancano altri due fittizi, nasce appunto come spiegazione filmica introduttiva dei tre atti della commedia scritta da William Gillette, peraltro rivelatasi un fiasco. Welles, impegnato con la radio (prima dello scherzo radiofonico della Guerra dei mondi che scatenò il panico per l’imminenza dell’invasione dei marziani) e con varie direzioni teatrali, trovò il tempo per completare e integrare i tre piccoli film (mezz’ora in tutto). Ma senza soldi, come al solito. Un ritrovamento perfettamente coerente con l’avventurosa storia produttiva di uno dei pochi geni degni di questo nome.

Da: http://www.blitzquotidiano.it
"Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore." (Kahlil Gibran)
HAL 9000
Trifide Trifide
Messaggi: 240
MessaggioInviato: Ven 09 Ago, 2013 12:35    Oggetto:   

Citizen Kane (Quarto potere) è il suo primo lungometraggio. E io purtroppo non ho un gran rapporto con cortometraggi e mediometraggi.
Ma è sempre un'ottima notizia quando si riscopre un film che si credeva perduto diretto da un grande regista, in particolare se si tratta di un genio come Orson Welles.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum