Ender's game


Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Sab 02 Nov, 2013 14:43    Oggetto: Ender's game   

Ender's game

Una trasposizione ambiziosa e difficile, riuscita per certi versi ma soporifera per altri, ma non da buttare via.

Leggi la recensione.
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Sab 02 Nov, 2013 14:44    Oggetto: Re: Ender's game   

Ma è già uscito? Sbav
Ho adorato il romanzo
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
Sergio Donato
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 509
MessaggioInviato: Sab 02 Nov, 2013 16:29    Oggetto: Re: Ender's game   

Mi sa che mi prenderà un brivido dietro la schiena quando, un giorno, metterò il bluray nella PS3. Speriamo...
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Sab 02 Nov, 2013 21:11    Oggetto:   

In generale concordo con quanto esposto. Come ho già detto altrove è un buon film se inteso soltanto come prodotto cinematografico. Risente del fatto che abbiano voluto introdurre troppi elementi del libro (cosa impossibile) eppure ogni elemento narrativo si regge bene in piedi nonostante le lacune. Dissentisco tuttavia su due cose: la lentezza della scena con Valentine nel lago. E' vero, non avendo letto il libro si capisce poco il valore della sorella di Ender, ma resta in fondo la scintilla necessaria perchè Ender evolva come personaggio... e comunque la scena del lago è il respiro finale prima del balzo. Dissentisco inoltre sul giudizio riguardo la scena finale: mi rendo conto della frettolosità degli ultimi minuti, eppure c'è una battaglia spaziale che è fra le migliori che abbiano mai girato... 5 non ti sembra un po' troppo basso come giudizio?
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
(David Dolfi)
Ospite

MessaggioInviato: Dom 03 Nov, 2013 18:08    Oggetto: Re: Ender's game   

Spesso nelle recensioni in questo tipo di film (ovvero tratti da un libro....) trovo che ci sia una superficialità eccessiva nel giudicarli.
Questa recensione non sfugge a questa "legge": il film è sicuramente uno dei migliori film squisitamente di fantascienza degli ultimi anni!!! E devo dire anche prodotto con attenzione.
Anche dopo averlo visto senza aver letto il libro da cui è tratto, lo trovo scorrevole e senza eccessi: elementi che purtroppo nei film di FS si trovano raramente, sempre pieni di azione e di effetti speciali (anche se qui non mancano!).
ammiraglio_naismith
Chtorr Chtorr
Messaggi: 307
MessaggioInviato: Dom 03 Nov, 2013 21:55    Oggetto: Re: Ender's game   

Io sono andato a vederlo con il panico della delusione, e invece mi sono trovato a godermi un signor film. Certo, con alcune pecche, alcune tra le quali sono state qui elencate, una tra tutte Ben Kingsley che si poteva anche tagliare. Ma tant'è: sono tornato ai tempi in cui leggevo il romanzo - che riprenderò al più presto in mano; credo si veda anche la mano di O.S.Card che deve avere guidato la sceneggiatura in modo razionale. Grandi scene di battaglia, un ottimo giovane Asa Butterfield, credibile nel ruolo tormentato di Ender. E molta poca retorica, qui dissento con il recensore: se è del tutto normale trovare nei protagonisti militari quel tipo di atteggiamento stile il fine giustifica ogni mezzo, Ender si sente strumentalizzato e soffre per il destino degli alieni da lui di fatto sterminati, non si sottrae alla responsabilità e sceglie di riscattarsi compiendo la missione che gli chiede la Regina dell'Alveare. Quelli che nel romanzo erano gli Scorpioni qui sono più banalmente i Formics, ma non si può avere tutto. Un film da vedere in ogni caso.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Dom 03 Nov, 2013 21:58    Oggetto:   

Non dico che sia un capolavoro e sono d'accordo con il giudizio negativo su Harrison Ford e Ben Kingsley, nomi che dovevano dare un certo peso al film.
Ma meritava qualcosa di più nel voto finale.
Personalmente non trovo affrettata la battaglia finale, anzi credo che avvenga nei tempi giusti. Ed era tempo che non ne vedevo una venuta cosi bene.
In fin dei conti è molto "realistico": soprattutto nello sport si impiegano mesi o anni per prepararsi ad un evento che dura pochi minuti e non secondi.
Era impossibile riportare per intero il romanzo. L'ho letto anni fa e mi sono dato una rinfrescata leggendo la trama su Wiki. Anche solo rimanere fedeli alla vita di Endere avrebbe obbligato ad almeno due film o una miniserie.
Hanno cercato di prendere il meglio e riportalo sullo schermo. E penso che in fondo ci siano riusciti.
Un buon film.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
korben
Chtorr Chtorr
Messaggi: 327
Località: Legnaro PD
MessaggioInviato: Dom 03 Nov, 2013 22:11    Oggetto: Re: Ender's game   

Ho letto il libro parecchi anni fa , è pur non ricordandolo a menadito ho trovato il film lodevolmente ispirato regalando una più che buona trasposizione.
Gli attori li ho trovati adatti alla parte assegnata senza sbavature o gigionismi
Consigliato.esasperanti.
Un Ford decisamente più ispirato e un Kinsley poco usato , ma decisamente utile alla trama.
Il ragazzo è veramente in gamba una lode la merita.
Ho trovato il lavoro del regista decisamente più carismatico rispetto alla travagliata vicenda di Wolverine qui la piena paternità al progetto senza troppe ingerenze produttive gli ha consentito di regalare una pregevole pellicola.
Etica e morale sono poi ben presenti lungo il film e ne rilanciano le qualità.
Superlativi effetti speciali e mixaggio sonoro .
Insomma amio parere un validissimo prodotto che si discosta dai vari film fracassoni fini a se stessi.

Hicks: "Voglio presentarti un mio amico personale. Questo è un M41 - fucile a impulsi da 10 mm, con un lanciagranate con movimenti a pompa; granate da 30 mm"
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5895
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 00:24    Oggetto: Re: Ender's game   

(ammiraglio_naismith) ha scritto:
Quelli che nel romanzo erano gli Scorpioni qui sono più banalmente i Formics, ma non si può avere tutto. Un film da vedere in ogni caso.


In originale sono stati sempre chiamati formics, mai scorpioni.
Shaihulud
Hortha Hortha
Messaggi: 106
Località: Arrakis
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 00:36    Oggetto: Re: Ender's game   

L.MCH ha scritto:
(ammiraglio_naismith) ha scritto:
Quelli che nel romanzo erano gli Scorpioni qui sono più banalmente i Formics, ma non si può avere tutto. Un film da vedere in ogni caso.


In originale sono stati sempre chiamati formics, mai scorpioni.


Esatto.
Mi sa che è una fissa dei traduttori italiani, quella degli scorpioni, visto che anche in Battlestar Galactica Starbuck è diventato/a Scorpion... Confused
paolo137
Il Punitore Il Punitore
Messaggi: 3936
Località: Nell ombra. Dietro di te. Sempre.
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 10:08    Oggetto:   

Premesso che il film mi e' piaciuto e l'ho trovato un adattamento molto ben fatto del racconto originale (piu' che del romanzo, se vogliamo), vorrei sottolineare 2 o 3 cose.

- ancora una volta i trailers sono "sbagliati", nel senso che si concentrano su Ford il Soldato, sulle battaglie spaziali, e non sui "perche'" dei personaggi: vorrei sapere da chi non aveva mai sentito parlare di Ender ed ha visto il libro se dai trailers aveva avuto una impressione "corretta" dei contenuti del film. Credo di no. Mi viene in mente la drammatica campagna di marketing di John Carter: certa gente non impara mai.

- la Digital Domain tanto elogiata dal nostro recensore ha fatto qui un buon lavoro, ma e' stato anche il suo canto del cigno, visto che e' andata fallita nel 2012. Anzi, i problemi di DD hanno seriamente messo in pericolo l'uscita del film.

- Harrison Ford l'ho trovato piu' in parte e godibile che non in tutte le sue ultime apparizioni recenti

Era un mondo adulto. Si sbagliava da professionisti.
(Paolo Conte)
Fantasio
Morlock
Messaggi: 67
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 10:28    Oggetto: Re: Ender's game   

Il film non è male. Con acume insolito, la produzione ha superato il principale difetto del libro, vale a dire quello di un bambino ritratto come un adolescente (o peggio, come un adulto), cosa che ne distrugge completamente l'aspetto formativo. Nel film Ender è, correttamente, un adolescente, e l'intera storia acquista realismo e spessore; purtroppo l'aver condensato la trama in "sole" due ore banalizza una storia non particolarmente ricca di scene avvincenti, e che si regge esclusivamente sull'evoluzione psicologica dei protagonisti. Una sufficienza abbondante, ma non un capolavoro.
senji
Horus Horus
Messaggi: 2720
Località: toscana
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 10:34    Oggetto:   

Mi si permetta un paio di critiche a questa recensione.

Si parla di un film tratto da un famoso e pluripremiato romanzo perciò quando il relatore esordisce con "non ho letto il romanzo" la mia prima reazione è Shocked Boh! Confused

Poi, la critica alla storia del regista mi sembra francamente un po' fuori luogo, valutiamo il lavoro in oggetto.

Citazione:
...aggiunge un concept design notevole ma discontinuo (le navette aliene non reggono assolutamente il confronto con le stazioni spaziali terrestri), strizza più volte l'occhio alla dimensione videoludica (finendo col citare, però, il Final Fantasy cinematografico), indugia parecchio sulla formazione militare di Ender (e questa è la parte migliore di tutto il film) e arriva al finale col fiato corto, con un terzo atto frettoloso e inficiato da due controfinali poco interessanti e parecchio telefonati.


Bah... la minaccia aliena è sempre sullo sfondo, incombente ma sullo sfondo... mi sembra fin troppo ovvio che il focus sia sulla flotta terrestre (tra l'altro nel libro mi sembra che manco ci sono riferimenti di tal genere).
La formazione militare di Ender qui nel film è veloce, interessante e poco noiosa, nel libro è enormemente più dettagliata, lunga ed intrisa anche di un sacco di descrizione psicologiche che ... si fanno venire in mente il termine indugia...
Sul "terzo atto" sono in disaccordo, secondo me è il migliore del film, buona tempistica (solo leggermente troppo frettolosa, e sottolineo leggermente), ben rappresentata, emozionante, fantastici effetti.

"telefonature"... ?!? la storia è quella... e poi francamente non mi sembra proprio...
Cinderella
Agguantatore a strisce
Messaggi: 14
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 10:49    Oggetto: Re: Ender's game   

Dal trailer non si capiva quasi nulla. Sono andata a vederlo solo perché è tratto da un classico della fantascienza (che non ho letto).
Sono rimasta piacevolmente sorpresa. Al contrario che al recensore una della parti che ho amato di più è proprio il finale (più il primo che il secondo).
Sono d'accordo però che arrivi al finale troppo velocemente rispetto al resto del film e un pò con il fiato corto.

Comunque un 7 più che meritato
MessaggioInviato: Lun 04 Nov, 2013 15:03    Oggetto: Re: Ender's game   

Forse l'età non più verde mi annebbia la mente, ma quando leggo una recensione cinematografica o letteraria mi aspetto *anche* due righe che riassumano la trama dell'opera. Per carità, niente spoiler ma almeno un'idea della vicenda. D'altra parte anche l'autore afferma di non aver letto il romanzo originale. Senza sacrificare lo spazio dedicato alle finezze critiche il plot entra facilmente in un twitt come usava un tempo sui giornali della sera (La Notte o Il Corriere di Informazione).

Vedasi anche le (ottime) critiche di Giampaolo Rai.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle recensioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum