Nietzsche.


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Luke52
Eloquente Oste Galattico Eloquente Oste Galattico
Messaggi: 2973
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 12 Nov, 2013 12:34    Oggetto: Nietzsche.   

E', a mio avviso, uno dei più grandi e mal compresi filosofi della storia. Tutti i suoi saggi sulla morale, sulla religione, sulla letteratura, sulla scienza e sulla storia dell'uomo hanno stravolto il modo di concepire il senso della vita. Io ho imparato tante cose dalla sua trasvalutazione dei valori. Mi ha aiutato a capire i miei perché onirici, l'eterno " cosa siamo, perché siamo ". Il tempo e il suo eterno trascorrere.
Solo C. Castaneda si avvicina a lui.
Come sempre nella miseria umana il genio si confonde con la pazzia, ciò che ami rimane, il resto è scoria.
Cosa ne pensate amici miei?
Seleya
Horus Horus
Messaggi: 5639
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2013 12:13    Oggetto:   

Mi ricordo che al liceo mi era molto piaciuto...però non ricordo di preciso le sue opere e il suo pensiero, concetti di eterno ritorno e nichilismo a parte.
Personalmente ho sempre preferito Kant...anche se forse l'imperativo categorico è una colossale illusione.

Comunque la passione estrema per la filosofia appartiene a un tempo ormai lontano della mia vita...mi interessa, certo, ma mi stanno aprendo la mente infinitamente di più la vita e le persone.

Sinceramente, un tempo non l'avrei mai creduto possibile.

Smile
"Mi è sembrato di vedere un Romulano" Titti secondo Sheldon (The Big Bang Theory).

MOBILIS IN MOBILI

"Fortitudine Vincimus" E. Shackleton
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2013 13:30    Oggetto:   

Di Nietzsche ho sempre apprezzato lo stile, doveva distruggere ogni dogma uno dopo l'altro senza se e senza ma, nessuno poteva sfuggire al suo martello... un po' come Stirner. Ma ricordo anche che fra tutti i filosofi necessitava d'una chiave di lettura particolare per essere chiaro: leggere un suo libro a caso e subito dopo un'altro poteva essere fatale, potevi capire cosa scriveva ma non quello che davvero voleva dire. Ricordo che il mio prof. di filosofia ci dimostrò come leggere un determinato testo in un momento più che in un altro senza sapere neanche la fase della vita in cui veniva scritto cambiava il modo d'intendere le parole che Nietzsche scriveva e spesso e volentieri non si seguiva neanche una linea temporale.
Insomma, era un filosofo da prendere con le pinze.

Forse è per questo che ho sempre preferito altri autori al suddetto. Sono un Pascal dipendente e un fermo hobbesiano, ammiro Pomponazzi e in ogni momento della vita so' che il mio unico, vero obbiettivo è quello di mettere da parte ogni filosofia per seguire il solo obbiettivo che valga davvero, l'esempio di Socrate.
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20031
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2013 14:22    Oggetto:   

Cioè ti fai fuori con la cicuta? Fermo!!


Rolling Eyes Wink

(sto a scherzà)
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Mer 27 Nov, 2013 21:09    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Cioè ti fai fuori con la cicuta? Fermo!!

Laughing
Vi rassicuro, ho intenti meno gravosi.
Anche se... morire per le proprie idee... mmmhh! Non male come epilogo! Superman
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
Fedemone
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1962
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2013 10:23    Oggetto:   

Andras Eris ha scritto:
Tobanis ha scritto:
Cioè ti fai fuori con la cicuta? Fermo!!

Laughing
Vi rassicuro, ho intenti meno gravosi.
Anche se... morire per le proprie idee... mmmhh! Non male come epilogo! Superman


Ma ricordo male o Socrate fu imputato di corruzione di minore? Twisted Evil
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4407
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2013 10:37    Oggetto:   

Fedemone ha scritto:
Andras Eris ha scritto:
Tobanis ha scritto:
Cioè ti fai fuori con la cicuta? Fermo!!

Laughing
Vi rassicuro, ho intenti meno gravosi.
Anche se... morire per le proprie idee... mmmhh! Non male come epilogo! Superman


Ma ricordo male o Socrate fu imputato di corruzione di minore? Twisted Evil

imputato no
ai tempi era normale avere degli amanti giovani tra i propri allievi

o intendi in seguito dalla Chiesa?
La paura uccide la mente
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2013 10:57    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
Fedemone ha scritto:
Andras Eris ha scritto:
Tobanis ha scritto:
Cioè ti fai fuori con la cicuta? Fermo!!

Laughing
Vi rassicuro, ho intenti meno gravosi.
Anche se... morire per le proprie idee... mmmhh! Non male come epilogo! Superman


Ma ricordo male o Socrate fu imputato di corruzione di minore? Twisted Evil

imputato no
ai tempi era normale avere degli amanti giovani tra i propri allievi

o intendi in seguito dalla Chiesa?


Fu imputato di corruzione dei giovani, ma non intesa come come incitamento alla prostituzione, ma come insegnamento di dottrine eversive.

S*
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4407
Località: Milano
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2013 11:04    Oggetto:   

S* ha scritto:
Jirel ha scritto:
Fedemone ha scritto:
Andras Eris ha scritto:
Tobanis ha scritto:
Cioè ti fai fuori con la cicuta? Fermo!!

Laughing
Vi rassicuro, ho intenti meno gravosi.
Anche se... morire per le proprie idee... mmmhh! Non male come epilogo! Superman


Ma ricordo male o Socrate fu imputato di corruzione di minore? Twisted Evil

imputato no
ai tempi era normale avere degli amanti giovani tra i propri allievi

o intendi in seguito dalla Chiesa?


Fu imputato di corruzione dei giovani, ma non intesa come come incitamento alla prostituzione, ma come insegnamento di dottrine eversive.

S*

grazie, non ricordavo il dettaglio
Wink
La paura uccide la mente
stef nigula
Horus Horus
Messaggi: 5256
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2013 14:44    Oggetto:   

S* ha scritto:

Fu imputato di corruzione dei giovani, ..
S*

se davvero è esistito.
Calasso sostiene che Socrate sia un mito e, dopo aver letto la sua spiegazione, sono d'accordo con lui.
è il mito che spiega il grande cambiamento che c'è stato nel momento in cui abbiamo abbandonato un certo tipo di rituale. un importantissimo momento di passaggio, ecco, un po' come l'avvento del Messia non dimostrato storicamente.

certo, quando ho preso visione di questa cosa...mi è venuta un po' la lacrimuccia... al liceo era stato uno dei miei...miti!!! ahahahahahahah Rolling Eyes
Andras Eris
Incal Incal
Messaggi: 1296
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2013 14:56    Oggetto:   

stef nigula ha scritto:
S* ha scritto:

Fu imputato di corruzione dei giovani, ..
S*

se davvero è esistito.
Calasso sostiene che Socrate sia un mito e, dopo aver letto la sua spiegazione, sono d'accordo con lui.
è il mito che spiega il grande cambiamento che c'è stato nel momento in cui abbiamo abbandonato un certo tipo di rituale. un importantissimo momento di passaggio, ecco, un po' come l'avvento del Messia non dimostrato storicamente.

certo, quando ho preso visione di questa cosa...mi è venuta un po' la lacrimuccia... al liceo era stato uno dei miei...miti!!! ahahahahahahah Rolling Eyes


Effettivamente non abbiamo prove scritte della sua esistenza e Platone che ne ha raccontato la vita non è stato certo uno che con la fantasia giocava poco (vedi il mito di Atlantide), ma è verosimile che sia esistito un simile personaggio e, per quanto ne so, il ritratto di una persona che preferiva lasciare la propria impronta nelle persone piuttosto che sulla carta non era poi tanto irragionevole come quadro comportamentale. Quindi chissà, in mancanza di prove continuo a credere alla sua esistenza.
Niente si crema
Niente è impossibile
Tutto si distrugge per caso
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20031
Località: Padova
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2013 16:46    Oggetto:   

Io in mancanza di prove dubito dell'esistenza di Calasso, piuttosto.

Rolling Eyes
stef nigula
Horus Horus
Messaggi: 5256
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2013 21:18    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Io in mancanza di prove dubito dell'esistenza di Calasso, piuttosto.

Rolling Eyes

Laughing
è un saggista, nel testo in questione fa un po' l'antropologo anarchico.
ovviamente l'ho adorato dalla 30esima pagina.

parla del mito di Socrate, ma non solo, l'opera è vasta, si basa soprattutto sulla "sua" interpretazione dei "sacri" Veda come uno dei primissimi (se non il primo) scritti che ritraggono il "periodo" di passaggio dal Paleolitico al Neolitico: un gruppo formato per lo più da uomini, si apre la strada nella foresta indiana lungo l'Indo grazie al Fuoco e, dicono i Veda, i loro dèi li accompagnano come in una guerra. con il loro "avvento" la società inzia davvero a cambiare da quei secoli/millenni "propagandosi" verso il bacino mediterraneo. lo so che puzza di modalitàGimbutas, ma Calasso è molto più...credibile! ah ah, con tutto il rispetto per l'archeologa, eh.

spiega la nascita della religione con una sorta di "preti", nomadi, che hanno modifcato ciò che di sano c'era nei rituali paleo per volgere, ovviamente, tutto al loro favore.
cmq, il testo è ricco anche della mitologia riguardante la nascita del cosmo, si, poi della Parola, del "commercio", della forma sociale di vendere/scambiare le donne per merce, di rubare ai "poveri".

vabeh, basta, mi fermo Rolling Eyes

qui il testo:
http://www.adelphi.it/libro/9788845925214
stef nigula
Horus Horus
Messaggi: 5256
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2013 21:20    Oggetto:   

Andras Eris ha scritto:


Effettivamente non abbiamo prove scritte della sua esistenza
(vedi il mito di Atlantide),

ehm..per questo aprirei un thread a parte... Smile
Fedemone
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1962
MessaggioInviato: Ven 29 Nov, 2013 10:11    Oggetto:   

Diamine, se per questo non abbiamo prove dell'esistenza di nulla se per questo. Bsta che uno si presenti da te dicendo sono Calasso perché sia vero? E i documenti? Anch'essi sono falsificabili (ed esistono presso le questure delle storie che hann odell'incredibile).
Quando il dubbio prende piede, non esiste argine. Si può dubitare di qualsiasi cosa, perché la prova che qualcosa esista fuori di noi (e questo sarebbe anche il dubbio cartesiano nel suo impeto solipsistico cogito ergo sum) non esiste. Immaigna che su WIkipedia un autore di cui no nricordo il nome non poteva cambiare la sua biografia perché la comunità non credeva alla sua identità e alle affermaziojni che faceva, che contrastavano quanto "tutti" sapevano...
Exclamation Question Shocked Mad

Un tempo mi affascinava l'idea delle teoria della non esistenza sotrica di Gesù, ma da ateo, scettico e quant'altro, alla fine rimane una teoria fantasiosa e basta (tra l'altro filologia e storiografia hanno mezzi alquanto complessi e studi per niente banali hanno portato a "certezze" decisamente fuori dalla portata della massaia di Voghera, e ovviamente troppo complesse da riportare in due righe). Si può dimostrare la non esistenza di Cesare, di dimostrare che Napoleone era solo un mito solare e via discorrendo, in un ricorreersi di sofismi al limite della capziosità.

Sopratutto per quanto riguarda il passato, dove "le prove" sono per lo più testimonianze di terzi e difficilmente che so, ossa, foto(!) o quant'altro, difficilmente si può provare qualcosa. Figuriamoci che molti soptrici dell'antichità si vantavano delle abilità di poeti nel ricostruire i fatti del passato, e non nel riportarli minuziosamente... Quanto possiamo fidarci? Eppure non possiamo non farlo.

Tornando a Nietzsche, non tutto quanto ci è pervenuto è suo, ma manipolazioni postume della sorella, sposate con un ufficiale del III Reich. Quindi a volte abbondano affermazioni filo naziste, ma di dubbissima origine. Possiamo dire di stare leggendo Nietzsche oppure no? Alla fine non puoi essere sicuro di un gran ché a questo mondo...
Costui è un autore molto complesso, che conosco pochissimo, che si fa prima a citare piuttosto che studiare e quindi ho ben poco da dire a riguardo.

PS: per Socrate, è vero, il problema era quello che predicava più che le sue abitudini nell'alcova, che cmq facevano alzare non pochi sopraccigli a quanto ci riportano le cronache
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum