cosa state leggendo ? perchè? cosa avete comprato ? perchè?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 514, 515, 516 ... 664, 665, 666  Successivo
Autore Messaggio
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5382
MessaggioInviato: Ven 06 Giu, 2014 13:00    Oggetto:   

Ho letto "Livido" di Francesco Verso.
Dubitavo che si potesse aggiungere qualche cosa di nuovo alle sfaccettature della fantascienza.
Invece "Livido" mi ha fatto scoprire che tra i numerosi sottogeneri della predetta entra a pieno titolo anche il romanzo d'amore.
Verso ha scritto essenzialmente di quello, pur mischiandolo in una futura prossima ambientazione cyber/fango/industriale.
Un amore totalizzante ma mai annullante, che vince il trascorrere degli anni come se fosse trasportato dalle note di un feuilleton ottocentesco.
Un amore che si contrappone alla cupezza circostante... ma sostenuto a ben vedere da un corollario di altri sentimenti quali l'amicizia e la solidarietà ("di casta").
E poi la "Palta" apre incredibili orizzonti. A quando un'autodeterminazione più feroce?
"Grandi erano gli Antha: così è scritto nell'Unico Libro della Storia; più grandi forse di ogni altro Popolo Galattico..."
doralys
Bibliotecaria di Babele Bibliotecaria di Babele
Messaggi: 4753
Località: Roma
MessaggioInviato: Ven 06 Giu, 2014 15:22    Oggetto:   

ho iniziato il ciclo Dorsai con Negromante ma mi sto annoiando, avete suggerimenti? continuo o mollo?
Per decreto imperiale la velocità della luce resta quella stabilita dalla natura.(Risen!)

Incantesimi e Pozioni Magiche dal pentolone di Doralys
MILES VORKOSIGAN
Trifide Trifide
Messaggi: 210
MessaggioInviato: Ven 06 Giu, 2014 16:40    Oggetto:   

Continua continua e non ti pentirai, la cronologia esatta la conosci ?? Altrimenti te la posto.
MatthewDeschain
Hoka
Messaggi: 35
MessaggioInviato: Ven 06 Giu, 2014 19:04    Oggetto:   

Io sto leggendo l'ultimo di Benni.
Cmq, chi mi consiglia un bel libro di fantascienza (anche una saga) bella intrippata? Tipo Hyperion? Premetto che ho letto veramente tantissimo, quindi mi affido a super espertoni...
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5871
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Ven 06 Giu, 2014 21:45    Oggetto:   

MatthewDeschain ha scritto:
Io sto leggendo l'ultimo di Benni.
Cmq, chi mi consiglia un bel libro di fantascienza (anche una saga) bella intrippata? Tipo Hyperion? Premetto che ho letto veramente tantissimo, quindi mi affido a super espertoni...


Universo Incostante (A Fire Upon The Deep) di Vernor Vinge, ma i giudizi su di esso sono un tantino divisi (a me comunque è piaciuto specialmente per la parte "che a qualcuno non piace" che fa da controcanto all'altro scenario, ma l'ho letto in originale ed alcune scelte di traduzione mi hanno lasciato un pochino perplesso).

Poi ci sarebbe un sacco di roba in inglese, che se hai letto tantissimo ma solo in italiano ti potrebbe essere sfuggita.

Ad esempio, ti propongo tre serie relativamente diverse tra loro

1)
"Old Man's War" di John Scalzi i cui primi due libri "Morire Per Vivere" (Old Man's War) e "Le Brigate Fantasma"(The Ghost Brigades) sono usciti in italiano (ma mancano "The Last Colony", "Zoe's Tale" e "The Human Division"), dove in uno scenario bellico alla fine quello che risalta è lo spirito umano dei personaggi.

2)
"The Lost Fleet" di Jack Campbell jr. (molto "astronavale" e con una componente politico-militare molto più profonda di quello che potrebbe sembrare inizialmente).

3)
Il trittico dieselpunk di "Grimnoir Chronicles" (Hard Magic, Spellbound e Warbound) di Larry Correia che si legge che è un piacere ed ha quell'atmosfera all'Indiana Jones che non guasta, unita a riferimenti storici agli eventi degli anni '30 e '40 decisamente non banali (tipo quello che fa F. Delano Roosevelt, chi non conosce in dettaglio quel periodo potrebbe restare sorpreso).
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 2773
MessaggioInviato: Sab 07 Giu, 2014 15:30    Oggetto:   

MatthewDeschain ha scritto:
Io sto leggendo l'ultimo di Benni.
Cmq, chi mi consiglia un bel libro di fantascienza (anche una saga) bella intrippata? Tipo Hyperion? Premetto che ho letto veramente tantissimo, quindi mi affido a super espertoni...


Allora il problema è beccare qualcosa che non hai letto Very Happy

Per iniziare i direi che per i romanzi pubblicati in questo millennio il meglio è:
American Gods (Mondadori) - Gainman

Jonathan Strange & Mr. Norrell (Jonathan Strange & il Signor Norrell - TEA) - Susanna Clarke
Questo è un fantasy, non classico (niente a che vedere con Tolkien o Martin), lo definirei un fantasy vittoriano, splendido libro.

Anathem - (Rizzoli, spezzato in due volumi se non erro si trova in offerta a 3/4€ in edizioni rilegata) Neal Stephenson
Fantascienza classica con tematiche molto moderne, avventura di ampio respiro, come libro nel complesso mi ricorda gli Hyperion, in quanto offre in un certo senso una "somma" di tutto quello che la fantascienza del decennio in cui è scritto

The Windup Girl (La Ragazza Meccanica - Multiplayer.it Edizioni, fresco di stampa ) - Paolo Bacigalupi
Splendido romanzo di fantascienza pura, io lo definirei biopunk, in quando ambientato in una mondo dove le biotecnologie sono andate fuori controllo. Mi ha ricordato per certi versi Neuromante, ma qui alle reti si sostituiscono le biotecnologie.

The City & The City (La città e la città - Fanucci) - Mieville
Romanzo stranissimo, fantascienza/fantasy/horror/giallo/ a secondo di come lo osservi vedi un romanzo diverso.

Blackout/All Clear (inedito in italia) - Connie Willis
In un certo senso è più un romanzo storico che di fantascienza, ambientato nell'Inghilterra durante la seconda guerra mondiale, in questo periodo di celebrazioni della fine della guerra aiuta a capire la realtà quotidiana inglese del periodo.

Poi ovviamente se uno legge in inglese il quadro è più ampio se uno si limita all'italiano le possibilità si riducono.
Restando sulle edizioni italiane, visto che hai citato Hyperion probabilmente hai già letto Ilium/Olympos, un altro ciclo molto valido e nello stile Hyperion , è L'età dell'Oro di John C. Wright (L'età dell'Oro, Phoenix, La luce del millennio - Nord).
MatthewDeschain
Hoka
Messaggi: 35
MessaggioInviato: Sab 07 Giu, 2014 16:20    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:
MatthewDeschain ha scritto:
Io sto leggendo l'ultimo di Benni.
Cmq, chi mi consiglia un bel libro di fantascienza (anche una saga) bella intrippata? Tipo Hyperion? Premetto che ho letto veramente tantissimo, quindi mi affido a super espertoni...


Universo Incostante (A Fire Upon The Deep) di Vernor Vinge, ma i giudizi su di esso sono un tantino divisi (a me comunque è piaciuto specialmente per la parte "che a qualcuno non piace" che fa da controcanto all'altro scenario, ma l'ho letto in originale ed alcune scelte di traduzione mi hanno lasciato un pochino perplesso).

Poi ci sarebbe un sacco di roba in inglese, che se hai letto tantissimo ma solo in italiano ti potrebbe essere sfuggita.

Ad esempio, ti propongo tre serie relativamente diverse tra loro

1)
"Old Man's War" di John Scalzi i cui primi due libri "Morire Per Vivere" (Old Man's War) e "Le Brigate Fantasma"(The Ghost Brigades) sono usciti in italiano (ma mancano "The Last Colony", "Zoe's Tale" e "The Human Division"), dove in uno scenario bellico alla fine quello che risalta è lo spirito umano dei personaggi.

2)
"The Lost Fleet" di Jack Campbell jr. (molto "astronavale" e con una componente politico-militare molto più profonda di quello che potrebbe sembrare inizialmente).

3)
Il trittico dieselpunk di "Grimnoir Chronicles" (Hard Magic, Spellbound e Warbound) di Larry Correia che si legge che è un piacere ed ha quell'atmosfera all'Indiana Jones che non guasta, unita a riferimenti storici agli eventi degli anni '30 e '40 decisamente non banali (tipo quello che fa F. Delano Roosevelt, chi non conosce in dettaglio quel periodo potrebbe restare sorpreso).


Molto interessante il primo consiglio, mi adopererò per leggerlo al più presto. Sembra fighissimo....
Leggere in inglese francamente non mi va, è una lingua che conosco bene ma non abbastanza, sarebbe una vera sofferenza.
MatthewDeschain
Hoka
Messaggi: 35
MessaggioInviato: Sab 07 Giu, 2014 16:24    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
MatthewDeschain ha scritto:
Io sto leggendo l'ultimo di Benni.
Cmq, chi mi consiglia un bel libro di fantascienza (anche una saga) bella intrippata? Tipo Hyperion? Premetto che ho letto veramente tantissimo, quindi mi affido a super espertoni...


Allora il problema è beccare qualcosa che non hai letto Very Happy

Per iniziare i direi che per i romanzi pubblicati in questo millennio il meglio è:
American Gods (Mondadori) - Gainman

Jonathan Strange & Mr. Norrell (Jonathan Strange & il Signor Norrell - TEA) - Susanna Clarke
Questo è un fantasy, non classico (niente a che vedere con Tolkien o Martin), lo definirei un fantasy vittoriano, splendido libro.

Anathem - (Rizzoli, spezzato in due volumi se non erro si trova in offerta a 3/4€ in edizioni rilegata) Neal Stephenson
Fantascienza classica con tematiche molto moderne, avventura di ampio respiro, come libro nel complesso mi ricorda gli Hyperion, in quanto offre in un certo senso una "somma" di tutto quello che la fantascienza del decennio in cui è scritto

The Windup Girl (La Ragazza Meccanica - Multiplayer.it Edizioni, fresco di stampa ) - Paolo Bacigalupi
Splendido romanzo di fantascienza pura, io lo definirei biopunk, in quando ambientato in una mondo dove le biotecnologie sono andate fuori controllo. Mi ha ricordato per certi versi Neuromante, ma qui alle reti si sostituiscono le biotecnologie.

The City & The City (La città e la città - Fanucci) - Mieville
Romanzo stranissimo, fantascienza/fantasy/horror/giallo/ a secondo di come lo osservi vedi un romanzo diverso.

Blackout/All Clear (inedito in italia) - Connie Willis
In un certo senso è più un romanzo storico che di fantascienza, ambientato nell'Inghilterra durante la seconda guerra mondiale, in questo periodo di celebrazioni della fine della guerra aiuta a capire la realtà quotidiana inglese del periodo.

Poi ovviamente se uno legge in inglese il quadro è più ampio se uno si limita all'italiano le possibilità si riducono.
Restando sulle edizioni italiane, visto che hai citato Hyperion probabilmente hai già letto Ilium/Olympos, un altro ciclo molto valido e nello stile Hyperion , è L'età dell'Oro di John C. Wright (L'età dell'Oro, Phoenix, La luce del millennio - Nord).


Gaiman ho già letto tutto, Stephenson uguale, Simmons credo uguale, Ilium l'ho trovato veramente bruttino cmq, mi documento sugli altri e vedo di scegliere qualcosa.
Fantasy no, devo finire il ciclo della Ruota del Tempo, sono fermo al 6, e mi sono ripromesso che se devo scegliere un romanzo di questo genere leggo un libro di Jordan.... (ovviamente a meno di un uscita delle cronache di Martin o di una novità di Tolkien....)

Grazie comunque a tutti per i consigli.
MatthewDeschain
Hoka
Messaggi: 35
MessaggioInviato: Sab 07 Giu, 2014 16:26    Oggetto:   

Approfitto.
Ma libri decenti sull'universo di warhammer 40k ce ne sono? Il background mi fa impazzire ma non vorrei finisse come tutte le volte che ho provato a leggere qualcosa inerente a D&D....
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5871
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Sab 07 Giu, 2014 20:22    Oggetto:   

MatthewDeschain ha scritto:
Leggere in inglese francamente non mi va, è una lingua che conosco bene ma non abbastanza, sarebbe una vera sofferenza.


Se si tratta di leggere qualcosa che interessa/piace la sofferenza sparisce velocemente, specialmente se si parte già con una conoscenza buona della lingua. Ok

Te lo dice uno che alle superiori aveva giusto la sufficienza, ma che ora si legge testi teorici, documentazione tecnica e romanzi senza praticamente notare la differenza se sono scritti in italiano o inglese. Parola di giovane marmotta
Davide Siccardi
Horus Horus
Messaggi: 5857
MessaggioInviato: Sab 07 Giu, 2014 21:39    Oggetto:   

MatthewDeschain ha scritto:
Io sto leggendo l'ultimo di Benni.
Cmq, chi mi consiglia un bel libro di fantascienza (anche una saga) bella intrippata? Tipo Hyperion? Premetto che ho letto veramente tantissimo, quindi mi affido a super espertoni...


Se non l'hai letto Acqua, luce e gas di Matt Ruff.
All' assalto del fortino!
"Siamo nella follia a norma di legge" - Andrea Zucchi
doralys
Bibliotecaria di Babele Bibliotecaria di Babele
Messaggi: 4753
Località: Roma
MessaggioInviato: Dom 08 Giu, 2014 06:24    Oggetto:   

doralys ha scritto:
ho iniziato il ciclo Dorsai con Negromante ma mi sto annoiando, avete suggerimenti? continuo o mollo?


Negromante l'ho finito e pensavo che fosse palloso poi ho iniziato Tattica dell'errore e ho capito che al peggio non c'è mai fine. Mollo, la vita è troppo breve per perdere tempo con cose noiose.
Per decreto imperiale la velocità della luce resta quella stabilita dalla natura.(Risen!)

Incantesimi e Pozioni Magiche dal pentolone di Doralys
Goat
Hoka
Messaggi: 39
Località: Londra
MessaggioInviato: Lun 09 Giu, 2014 19:02    Oggetto:   

Oggi nel disperato tentativo di parlare meglio inglese, se posso chiamare quello che mi esce dalla bocca così, sono andato in biblioteca e ho preso:
The Future Is Japanese di Haikasoru

Riporto la descrizione:
Citazione:
A web browser that threatens to conquer the world. The longest, loneliest railroad on Earth. A North Korean nuke hitting Tokyo, a hollow asteroid full of automated rice paddies, and a specialist in breaking up “virtual” marriages. And yes, giant robots. These thirteen stories from and about the Land of the Rising Sun run the gamut from fantasy to cyberpunk, and will leave you knowing that the future is Japanese!


Non ho la minima idea di come sarà, l'ho iniziato proprio due minuti fa ma non sembra male...fino ad adesso Shocked
Jirel
Horus Horus
Messaggi: 4300
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun 09 Giu, 2014 21:12    Oggetto:   

doralys ha scritto:
doralys ha scritto:
ho iniziato il ciclo Dorsai con Negromante ma mi sto annoiando, avete suggerimenti? continuo o mollo?


Negromante l'ho finito e pensavo che fosse palloso poi ho iniziato Tattica dell'errore e ho capito che al peggio non c'è mai fine. Mollo, la vita è troppo breve per perdere tempo con cose noiose.

Pure io c'è l'ho in coda di lettura... Da anni...
La paura uccide la mente
MILES VORKOSIGAN
Trifide Trifide
Messaggi: 210
MessaggioInviato: Lun 09 Giu, 2014 22:08    Oggetto:   

Tattica dell'errore palloso ??????????????????? Svitato Boh! Ma pork...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 514, 515, 516 ... 664, 665, 666  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum