cosa state leggendo ? perchè? cosa avete comprato ? perchè?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 552, 553, 554 ... 693, 694, 695  Successivo
Autore Messaggio
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8717
Località: Verona
MessaggioInviato: Gio 14 Mag, 2015 09:04    Oggetto:   

crazy diamond ha scritto:
HappyCactus ha scritto:
Invidio molto la vostra capacità di leggere 60/80 pagine l'ora.
Sapevatelo,


stavo giusto riflettendo fra me e me ...che con Cyteen...la mia velocità di lettura è scesa alla imbarazzante media di 4,3 pagine al giorno...
all'inizio della quarta pagina crollo nel mondo dei sogni ..e il giorno dopo devo rileggere dalla terza ( già ero in dormiveglia)...
potrei anche sostenere che trattasi del cambio di stagione (e/o l'età che avanza) ...in verità questo libro ha il discutibile pregio di conciliare il sonno Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy


Vuoi dire che il mio problema è esclusivamente di titoli?
Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi anche essere il campione del mondo, ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6313
MessaggioInviato: Gio 14 Mag, 2015 12:49    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
crazy diamond ha scritto:
HappyCactus ha scritto:
Invidio molto la vostra capacità di leggere 60/80 pagine l'ora.
Sapevatelo,


stavo giusto riflettendo fra me e me ...che con Cyteen...la mia velocità di lettura è scesa alla imbarazzante media di 4,3 pagine al giorno...
all'inizio della quarta pagina crollo nel mondo dei sogni ..e il giorno dopo devo rileggere dalla terza ( già ero in dormiveglia)...
potrei anche sostenere che trattasi del cambio di stagione (e/o l'età che avanza) ...in verità questo libro ha il discutibile pregio di conciliare il sonno Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy


Vuoi dire che il mio problema è esclusivamente di titoli?



per quanto mi riguarda ....si
capisco perfettamente il buon Alba3 reloaded...
mi è capitato spesso di tirar mattina su un libro che non riuscivo a smettere di leggere
....ad onor del vero mi è capitato ad ogni lettura di "la lega dei mondi ribelli..(mi sento in dovere di dirlo per par condicio ...visto che è la stessa autrice di Cyteen).
recentemente mi è capitato con "2041" di un giovane scrittore italiano di cui non mi sovviene il nome... ho iniziato la sera ...e son riuscito a posare il libro a notte fonda ....solo dopo averlo finito Embarassed
Abyrdeen²
Horus Horus
Messaggi: 5297
Località: Island of Wonder-Lu Litarroni
MessaggioInviato: Ven 15 Mag, 2015 10:13    Oggetto:   

All you need i skill? Edge of tomorrow? Senza domani? Ma no, chiamiamolo Tetsuya!

Scusate: ho chattato qui e lì.
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6617
MessaggioInviato: Ven 15 Mag, 2015 18:38    Oggetto:   

Abyrdeen² ha scritto:
All you need i skill? Edge of tomorrow? Senza domani? Ma no, chiamiamolo Tetsuya!

Scusate: ho chattato qui e lì.

Si. E io li ho letti tutti e due nel caso ci fosse qualche differenza.
Mi sono piaciuti entrambi.
"Grandi erano gli Antha: così è scritto nell'Unico Libro della Storia; più grandi forse di ogni altro Popolo Galattico..."
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8717
Località: Verona
MessaggioInviato: Sab 16 Mag, 2015 08:44    Oggetto:   

crazy diamond ha scritto:
HappyCactus ha scritto:

Vuoi dire che il mio problema è esclusivamente di titoli?


per quanto mi riguarda ....si
capisco perfettamente il buon Alba3 reloaded...
mi è capitato spesso di tirar mattina su un libro che non riuscivo a smettere di leggere


Credo il problema sia anche mentale.. se hai poco tempo, e poca "libertà mentale", leggi lentamente e poco. Certo il livello del libro conta molto (Surface Detail di Banks è un libro tutt'altro che semplice... ma è molto stimolante).

Citazione:

recentemente mi è capitato con "2041" di un giovane scrittore italiano di cui non mi sovviene il nome... ho iniziato la sera ...e son riuscito a posare il libro a notte fonda ....solo dopo averlo finito Embarassed


Non ricordo se abbiamo gusti simili. Ma ci farò un pensierino, anche se, con le dovute eccezioni, gli autori italiani mi hanno sempre lasciato un po' freddino... sarà lo stile... non so.
Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi anche essere il campione del mondo, ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6313
MessaggioInviato: Mer 20 Mag, 2015 11:38    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:

Citazione:

recentemente mi è capitato con "2041" di un giovane scrittore italiano di cui non mi sovviene il nome... ho iniziato la sera ...e son riuscito a posare il libro a notte fonda ....solo dopo averlo finito Embarassed


Non ricordo se abbiamo gusti simili. Ma ci farò un pensierino, anche se, con le dovute eccezioni, gli autori italiani mi hanno sempre lasciato un po' freddino... sarà lo stile... non so.



ostrega ...qui un pò di maniavantismo auto conservativo è d'obbligo..
come è noto io son un lettore di bocca buona Rolling Eyes
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8717
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 20 Mag, 2015 14:32    Oggetto:   

Io no, ma amo essere smentito Wink
Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi anche essere il campione del mondo, ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2676
MessaggioInviato: Lun 25 Mag, 2015 11:16    Oggetto:   

Ho appena finito di leggere Software I Nuovi Robot di Rudy Rucker; i robot anarcoidi sono assai curiosi, ma riesce a trattare temi anche un po' pesanti con una certa leggerezza, piuttosto carino, sicuramente presto o tardi cerco di procurami il seguito.


Ultima modifica di Micronaut il Lun 25 Mag, 2015 12:11, modificato 1 volta in totale
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5821
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Lun 25 Mag, 2015 12:02    Oggetto:   

Finita la Guida galattica per gli autostoppisti.
A volte l'umorismo british mi lascia perplesso, comunque ha alcune invenzioni notevolissime, diciamo circa 42!
Il gotto esplosivo pangalattico inoltre è troppo forte Laughing
fa tanto giro grappe a Bassano Very Happy

Ci sono anche i seguiti mi pare (trilogia in 5 libri), come sono?

Ora in lettura "L'odissea di Glystra", Vance, sempre fantasmagorico come inventiva (qui delinea il pianeta gigante che utilizzerà in altre opere).
Ci oscureremo in un mondo di luce.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8717
Località: Verona
MessaggioInviato: Lun 25 Mag, 2015 14:41    Oggetto:   

Alba3 reloaded ha scritto:
Finita la Guida galattica per gli autostoppisti.
A volte l'umorismo british mi lascia perplesso, comunque ha alcune invenzioni notevolissime, diciamo circa 42!
Il gotto esplosivo pangalattico inoltre è troppo forte Laughing
fa tanto giro grappe a Bassano Very Happy

Ci sono anche i seguiti mi pare (trilogia in 5 libri), come sono?


Personalmente l'ho trovata assai godibile, per me uno dei rari casi in cui la rilettura è meritatissima, anche se in certi punti non è sempre all'altezza. Però le trovate rasentano spesso il puro genio.
Consigliatissimi, a mio parere.
Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi anche essere il campione del mondo, ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.
Fedemone
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2101
MessaggioInviato: Mar 26 Mag, 2015 13:55    Oggetto:   

La prima trilogia è davvero molto bella, il quarto simpatico e l'ultimo fu un po' una delusione ma non è brutto.
Insomma vanno letti tutti.


Attualmente sto leggendo La Fine dell'Arcobaleno (nella famigerata edzione Urania) di Vernon Vinge, dopo aver finito un saggio sullo strutturalismo in letteratura che è stato un po' una mattonata... Alla fine mi ricordo poco di quello che ho letto e ci ho messo tantissimo.
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5821
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Mer 27 Mag, 2015 00:20    Oggetto:   

Grazie per le indicazioni, ora devo recuperare gli altri tomi

Bruciato in una sera "L'odissea di Glystra", Vance; è un peccato che il romanzo sf avesse limiti di lunghezza imposti dall'alto, ai suoi tempi, perché con le possibilità attuali in termini di pagine, avrebbe potuto donarci ancor più splendidi affreschi di mondi lontani (ovvero l'ho trovato un po' compresso, quasi avesse immaginato una cosa molto più ampia e poi, costretto dalla spada delle 200 pagine, avesse concluso un po' in fretta).
Adoro il suo "barocchismo" Very Happy Smile


A proposito di pagine, ho acquistato oggi l'Urania collezione e sono rimasto stupito dal peso specifico di questo mese... ok che la qualità non si misura in pagine, ma un romanzo di meno di 100 (anche se mi pare rimpolpato dai soliti saggi e da qualche racconto), mi pare un po' poco.
Ci oscureremo in un mondo di luce.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8717
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 27 Mag, 2015 09:17    Oggetto:   

Beh sappiate che "Surface Details" è uno dei migliori di Banks.
A '85% di avanzamento, per ora.
Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi anche essere il campione del mondo, ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8717
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 29 Mag, 2015 15:46    Oggetto:   

Finito Surface details di Banks.
Di tutti quelli che ho letto, è il romanzo di Banks che più appare impegnato filosoficamente, stavolta sul tema dell'al-di-là e delle realtà virtuali e simulazioni.
L'al-dl-là, nell'universo di Banks, è realizzato tramite il mind uploading, principalmente come universo alternativo per il prolungamento dell'esistenza dopo la morte, una sorta di "paradiso" concreto, ma, ancor più pregnante per le riflessioni dell'autore, per la realizzazione dell'espiazione delle pene di quelle personalità che si sono macchiate di reati gravi; e, in questo, ottenere anche il controllo sociale chela società ha perduto con la perdita della religione a causa dell'avanzamento tecnologico.
Il romanzo è sicuramente molto bello, con un buon ritmo sostenuto abbastanza bene lungo tutta la narrazione, e la fantastica caratterizzazione dei personaggi, soprattutto delle menti, che contraddistingue gran parte delle opere di Banks.
Il finale è forse un po' sgonfio, anche se riserva una sorpresa che fa sorridere i fan di questo autore. Comunque cinque stelle piene.

Ho poi iniziato i "Racconti di un giovane medico" di Bulgakov, incuriosito dalla miniserie (4 puntate di 20 minuti) trasmessa recentemente da sky arte, orfana purtroppo di una seconda stagione promessa ma mai portata in Italia.
Discutere con certe persone è come giocare a scacchi con un piccione. Puoi anche essere il campione del mondo, ma il piccione farà cadere tutti i pezzi, cagherà sulla scacchiera e poi se ne andrà camminando impettito come se avesse vinto lui.
Glenn
Shrike Shrike
Messaggi: 875
MessaggioInviato: Ven 29 Mag, 2015 17:53    Oggetto: Surface Detail .   

A Happy Cactus. Io sono di Genova e sono anni che cerco il Ciclo della Cultura di Banks. Tu come lo hai trovato ?
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 552, 553, 554 ... 693, 694, 695  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum