Blackstar, torna David Bowie tra fantascienza ed esoterismo


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Gio 03 Dic, 2015 00:57    Oggetto: Blackstar, torna David Bowie tra fantascienza ed esoterismo   

Blackstar, torna David Bowie tra fantascienza ed esoterismo

Astronauti morti e scenari fantastici nel video promozionale del nuovo disco del Duca Bianco. E forse un accenno al "maggiore Tom" di Space Oddity



Leggi l'articolo
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5837
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Gio 03 Dic, 2015 00:57    Oggetto: Blackstar, torna David Bowie tra fantascienza ed esoterismo   

Mi ha spiazzato... dopo l'intimistica Where we are now e le rockeggianti altre canzoni di The next day, questa mi pare una rivoluzione che lo riporta quasi sullo stesso piano di Little wonder (Earthling 1997, intendo come idea schizofrenica Laughing )
Chissà cosa ci riserverà il resto dell'album Very Happy
Sono passati solo 3 anni da The next day, la precedente pausa era durata 10 anni!

Piccola nota: non dovrebbe essere il 25° album ma il 27° o giù di lì.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Gio 03 Dic, 2015 08:03    Oggetto: Re: Blackstar, torna David Bowie tra fantascienza ed esoteri   

Albacube reloaded ha scritto:

Piccola nota: non dovrebbe essere il 25° album ma il 27° o giù di lì.

I conteggi degli album non sono mai chiarissimi; da wikipedia comunque risulta il 26mo album in studio, quindi ho corretto in tal senso, ma non sono un gran conoscitore di Bowie, può darsi che negli altri 25 ce ne sia uno "dubbio" che giustifica il conto di Andrea.
S*
mikronimo
Horus Horus
Messaggi: 2514
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Gio 03 Dic, 2015 10:21    Oggetto: Blackstar, torna David Bowie tra fantascienza ed esoterismo   

Di Bowie ho apprezzato e seguito ad apprezzare "Ziggy Stardust and the spiders from Mars", del 1972, se non ricordo male; la successiva produzione, meno; come minimo si può dire che sia un'artista molto originale, sicuramente non banale.
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
Andrea Montesi
Blobel Blobel
Messaggi: 173
MessaggioInviato: Gio 03 Dic, 2015 10:36    Oggetto: Blackstar, torna David Bowie tra fantascienza ed esoterismo   

Secondo me è uno dei cloni di Sam Bell che è avanzato al figlio. Smile
----------------

Sex is not the answer: sex is the question, YES is the answer!
(Woody Allen)
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6313
MessaggioInviato: Gio 03 Dic, 2015 14:11    Oggetto:   

il video molto bello e suggestivo ...anche se ci ho capito davvero poco 
Ho sempre apprezzato Bowie (anche se non ne sono un cultore) e questa canzone è sicuramente all'altezza del suo talento.
Andrea Pelliccia
Agguantatore a strisce
Messaggi: 21
MessaggioInviato: Gio 03 Dic, 2015 14:32    Oggetto:   

Citazione:
Albacube reloaded ha scritto:
Piccola nota: non dovrebbe essere il 25° album ma il 27° o giù di lì.

Confermo che "Blackstar" è l'album numero 25: per me i due album con i Tin Machine non rientrano nella discografia di Bowie. Ma sono sottigliezze Smile
Andrea Pelliccia
Agguantatore a strisce
Messaggi: 21
MessaggioInviato: Gio 03 Dic, 2015 14:40    Oggetto: Re: Blackstar, torna David Bowie tra fantascienza ed esoteri   

S* ha scritto:
Albacube reloaded ha scritto:

Piccola nota: non dovrebbe essere il 25° album ma il 27° o giù di lì.

I conteggi degli album non sono mai chiarissimi; da wikipedia comunque risulta il 26mo album in studio, quindi ho corretto in tal senso, ma non sono un gran conoscitore di Bowie, può darsi che negli altri 25 ce ne sia uno "dubbio" che giustifica il conto di Andrea.
S*

Wikipedia riferisce di 26 album a oggi (senza contare quindi "Blackstar") e in questi include i due con i Tin Machine che io (che sono pedante) non considero dischi di Bowie. Insomma, Blackstar per me è il 25mo. Ma, come ho già scritto, sono sottigliezze Smile
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5837
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Ven 04 Dic, 2015 00:47    Oggetto:   

Eh, pure io non considero canonico l'esperimento Tin Machine Smile però nella wiki italiana, dedicata alla voce Bowie, Blackstar sta al 27° e i due dei Tin Machine sono in lista separata.
Sono però sottigliezze, ecco, ma preferisco 27+2 invece di 25+2 per motivazioni strettamente egoistiche Laughing

Perdonatemi se sono pedante: una volta qui, non ricordo se in un 3d o in un pm, Vegetti mi ha definito un "pulcista"... (edit: definizione affettuosa nel contesto in cui è stata scritta Smile ).


ok, me ne torno nel mio piccolo circo Razz


Ultima modifica di Albacube il Sab 05 Dic, 2015 03:00, modificato 1 volta in totale
mikronimo
Horus Horus
Messaggi: 2514
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Ven 04 Dic, 2015 11:10    Oggetto:   

Albacube reloaded ha scritto:
Perdonatemi se sono pedante: una volta qui, non ricordo se in un 3d o in un pm, Vegetti mi ha definito un "pulcista"...


ok, me ne torno nel mio piccolo circo Razz

Non so con quale spirito ti venne data la definizione, ma è una di quelle piccole perle di "spiritosaggine"... quindi simpatica. Very Happy
Andrea Pelliccia
Agguantatore a strisce
Messaggi: 21
MessaggioInviato: Ven 04 Dic, 2015 13:21    Oggetto:   

Albacube reloaded ha scritto:
Eh, pure io non considero canonico l'esperimento Tin Machine Smile però nella wiki italiana, dedicata alla voce Bowie, Blackstar sta al 27° e i due dei Tin Machine sono in lista separata.
Sono però sottigliezze, ecco, ma preferisco 27+2 invece di 25+2 per motivazioni strettamente egoistiche Laughing

Perdonatemi se sono pedante: una volta qui, non ricordo se in un 3d o in un pm, Vegetti mi ha definito un "pulcista"...


ok, me ne torno nel mio piccolo circo Razz

Svelato l'arcano: credo che tu nella discografia consideri anche le colonne sonore ("Labyrinth" e "The Buddha of Suburbia" ) che io escluderei. 
Curiosità: la pagina italiana di Wikipedia dedicata a David Bowie considera nella discografia le colonne sonore e non i Tin Machine, mentre la pagina Wikipedia "Discografia di David Bowie" tiene conto dei Tin Machine ma non delle colonne sonore. A conferma del fatto che le questioni che stiamo affrontando sono davvero "sottili".
Saluti da un collega "pulcista" Very Happy
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 04 Dic, 2015 22:28    Oggetto:   

Ok, soddisfatto della spiegazione rimetto 25 Smile
S*
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5837
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Sab 05 Dic, 2015 02:59    Oggetto:   

Grazie per la spiegazione, ora Bowie è moralmente impegnato a far uscire almeno il 27° Laughing
Lo so che sono un "rompi"... ma non si fa con cattive intenzioni!
Col "pulcismo" si impara di più e si hanno spunti per confrontarsi Smile

@Mikronimo: sisi, sicuramente una definizione direi affettuosa (non ho messo una emoticon, accidenti la metto ora, altrimenti si può fraintendere); stavamo discutendo di correzioni di bozze, di revisioni, di cura dell'edizione e labor limae, io su posizioni un po' troppo integraliste, tali da rendere praticamente infinito il processo di rifinitura di un'opera, mentre chi crea, deve staccarsi dalla propria creatura, prima o poi.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum