Quando una partita a scacchi diventa un romanzo: La scacchie


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Mar 22 Dic, 2015 00:46    Oggetto: Quando una partita a scacchi diventa un romanzo: La scacchie   

Quando una partita a scacchi diventa un romanzo: La scacchiera di John Brunner

Un romanzo che solo un grande scrittore poteva immaginare su Urania Collezione di dicembre, siete pronti a far partire l'orologio?



Leggi l'articolo
Albacube
Reloaded
Messaggi: 4645
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Mar 22 Dic, 2015 00:46    Oggetto: Quando una partita a scacchi diventa un romanzo: La scacchie   

In coda di lettura, promette bene: io adoro gli scacchi Very Happy

@Anacho: occhio che la prima volta che citi la partita storica, c'è uno scambio di cifre.
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1003
MessaggioInviato: Mar 22 Dic, 2015 09:14    Oggetto:   

Come uno scambio di cifre?
La partita tra Cigorin e Steiniz fu giocata nel 1982, il campionato del mondo quell'anno fu vinto da Cigorin, che ribaltò il risultato precedente.
Un attimo, questo è l'universo dove gli imperi centrali hanno perso la prima guerra mondiale?
Accidenti, hai ragione, grazie per la segnalazione.
Avrò riletto l'articolo tre o quattro volte senza accorgermi dell'errore, misteri del cervello dirdir. Smile
vikkor
Ameboide amorfo
Messaggi: 4
MessaggioInviato: Mar 22 Dic, 2015 22:06    Oggetto: Quando una partita a scacchi diventa un romanzo: La scacchie   

Amo gli scacchi, ma confesso d'essere un pessimo scacchista. Questo romanzo di Brunner è davvero un capolavoro, (indipendentemente dall'essere di fantascienza), assieme
ai suoi altri romanzi citati su nell'articolo di Giampaolo Rai. John Brunner,  è stato anzitutto uno scrittore, che ha saputo dedicare alla fantascienza la sua grande maestria. E' venuto più volte alle convention (anni '70/80)in Italia, Paese da lui amato. Veniva sempre con la moglie, signora gentile, e una volta venne addirittura con moglie e un'altra donna al seguito, donna giovane che decisamente richiamava l'attenzione soprattutto maschile, e per abiti e forme procaci. Se il tema di fondo del  romanzo "La scacchiera" di Brunner appare originalissimo, lo è nella sf, ma non nella narrativa mainstream. Fior di scrittori famosissimi hanno a loro volta e al loro tempo scritto romanzi che prendono spunto dalla scacchiera, immaginandola e paragonandola con la nostra vita, con personaggi che combattono per sopravvivere: Re, Regina, Pedoni (l'uomo qualunque), Cavalli, Alfieri: tutti combattono in  modi prevedibili e imprevedibili per sopravvivere sul pianeta "scacchiera". E confesso che anch'io, nel mio piccolo, ho scritto più racconti sf che hanno rapporti con quello che è stato nominato "il Grande Gioco".       
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1003
MessaggioInviato: Mer 23 Dic, 2015 22:39    Oggetto: Re: Quando una partita a scacchi diventa un romanzo: La scac   

vikkor ha scritto:
E confesso che anch'io, nel mio piccolo, ho scritto più racconti sf che hanno rapporti con quello che è stato nominato "il Grande Gioco".       


Già, un gran bel racconto, apparso su un vecchio Nova SF, se ben ricordo scritto a quattro mani assieme a Eugenio Ragone, che mi pare fosse un Gran Maestro di scacchi-
In effetti fantascienza e scacchi stanno bene assieme, ricordo con piacere molti racconti e romanzi dove gli scacchi sono i protagonisti.
Oltre al meraviglioso Incubo a 64 caselle di Leiber, recentemente ripubblicato, si possono citare La variante dell'unicorno, di Zelazny, connubio tra fantasy, scacchi ed ecologia, la gigantesca scacchiera di Cratere su wailand, opera del grande Anderson e tante altre opere.
Una in particolare che mi piacerebbe vedere ripubblicata è Pianeta Morphy di Adrian Rogoz, era un vecchio Galassia, con una copertina bellissima e in tema, un romanzo che ho amato molto.
Albacube
Reloaded
Messaggi: 4645
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Mer 27 Gen, 2016 19:26    Oggetto:   

Finito da pochissimo di leggerlo.
Dalla wikipedia risulterebbe che, anche nelle edizioni "integrali" pubblicate, sarebbero stati fatti dei tagli (però non c'è nè fonte nè altro riferimento e non so se valga anche per l'Urania Collezione che possiedo). Spero di no.
E' definito fantascienza sulla wikipedia, è stato pubblicato su Urania, ma mi lascia perplesso questo inquadramento, quasi spiazzato.
Ovvero è un romanzo assai interessante, denso, a volte un po' lento, con sotto un'idea incredibile, una realizzazione quasi da giallista nel senso migliore del termine, ma non ci trovo molti elementi tipicamente fantascientifici.
Ok, il protagonista è un tecnico sopraffino, ci sono elementi di controllo delle masse da far invidia ai tedeschi della prima metà del secolo scorso, siamo in una repubblica delle banane immaginaria, e basta... il resto è solida costruzione letteraria mainstream.
Insomma, siamo di fronte a un esempio "a contrario" della "pura" sf.
Io adoro il gioco sottostante, quindi felice di averlo letto.
Un solo piccolo appunto: lo schema delle mosse della partita occupa si e no mezza pagina: potevano pubblicarlo Smile
Anacho
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1003
MessaggioInviato: Ven 29 Gen, 2016 08:26    Oggetto:   

Albacube reloaded ha scritto:

Insomma, siamo di fronte a un esempio "a contrario" della "pura" sf.


Hehe, già è difficile definire la fantascienza, figuriamoci quella pura.
Diciamo che un romanzo del genere poteva scriverlo solo uno scrittore di fantascienza. Smile
HkG!
Cylon Cylon
Messaggi: 282
MessaggioInviato: Ven 29 Gen, 2016 09:57    Oggetto:   

L'ho letto e mi è piaciuto molto.
Per quanto riguarda "l'integralità", la nuova edizione conta 280 pagine contro le 180 della vecchia. Dunque qualcosa è stato sicuramente aggiunto.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum