cosa state leggendo ? perchè? cosa avete comprato ? perchè?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 597, 598, 599 ... 679, 680, 681  Successivo
Autore Messaggio
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5894
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Gio 18 Ago, 2016 21:54    Oggetto:   

Palomino ha scritto:
Non dico che sia originale, ma mi è piaciuto molto.
Il protagonista più che un Bond lo vedrei come un Harry Palmer, il protagonista di una serie di romanzi da cui sono stati tratti dei film con Michael Caine.
Spero pubblichino anche i romanzi successivii.
Palomino

Infatti, ma nel secondo libro deve impersonare uno stereotipo bondiano per riuscire a superare le difese paranormali di un avversario che impersona un supercattivo tipico dei film di James Bond.
Il supercattivo ha messo a punto un incantesimo vincolante per cui chi si avvicina troppo alla sua isola comincia a comportarsi come in un film di James Bond.
Nei film di James Bond tutti i "buoni" vengono neutralizzati,imprigionati o uccisi dal super cattivo fino a quando non arriva JB e nel finale fa fuori il cattivo.
Quindi normali agenti vengono inesorabilmente eliminati e quando arriva un (riconoscibilissimo) "James Bond" il super cattivo disattiva temporaneamente l'incantesimo e manda un fottio di sgherri paranormali e non ad eliminare quello che a quel punto è un normale agente senza alcun supporto.
Solo che non ha fatto i conti con Angleton che vede in Bob il soggetto giusto per un contropiano basato pure esso sui film di James Bond ed i loro stereotipi, solo che anche il supercattivo ha una sorpresa ... Devil
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5894
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Dom 21 Ago, 2016 02:16    Oggetto:   

Fedemone ha scritto:
 
Sto ancora attendendo il Case Nightmare Green!!

Sempre a proposito di questo:
http://www.antipope.org/charlie/blog-static/2016/08/reality-is-broken-1.html

Il prossimo libro "The Delirium Brief" è in fase di riscrittura a causa della Brexit
(sul serio), Stross aveva in mente una trama più verosimile di quello che è accaduto con la Brexit ed ora deve riadattare parecchi degli eventi del nuovo libro per renderli coerenti con quello che è successo:

Citazione:
I thought running in circles like headless chickens, squawking, and settling scores was as far as it would go. I didn't anticipate three simultaneous constitutional crises, the main Opposition going all Night of the Long Knives, the Prime Minister resigning and his principal adversary balking and then his principal supporter-turned-adversary being stabbed in the back and then ... but it gets worse: Boris Johnson, previously noted for winning The Spectator's competition for the most libelous poem about President Erdogan of Turkey is appointed Foreign Secretary and the first crisis he has to deal with, less than 48 hours after taking office, is a failed coup d'etat against Erdogan? And Boris is the great-grandson of Ali Kemal Bey? Who ordered that? I couldn't put something like that in a work of fiction: everyone would laugh at it, and for all the wrong reasons!

Nella trama originale, dopo CASE NIGHTMARE RED il Primo Ministro (non-Cameron) istituiva un "Ministero della Magia" vi assegnava come ministro non-Gove e poneva la Lavanderia sotto il controllo di tale ministero.
Ovviamente non-Gove seguendo il trend pre-Brexit dei COnservatori dava il via ad una campagna di privatizzazioni ed outsourcing:


Citazione:
The core story line for the first draft of "The Delirium Brief"—this is a spoiler, but it's a spoiler for a novel that will not now be published—followed the premise that after the catastrophic failure of containment at the end of "The Nightmare Stacks", the Laundry has come to the attention of the Cabinet Office, with a vengeful and affronted Prime Minister (whose career has been tarnished by the shit-storm thrown up in Leeds) who is all too eager to listen to anyone who can offer him a way to evade responsibility for an organization which, to be fair, he was unaware of. There follows a game of political musical chairs that will be familiar to fans of Yes, Minister as a new Ministry of Magic is established, a politician not totally dissimilar to Michael Gove is assigned to lead it, the Laundry is detatched from the Ministry of Defense and handed over kicking and screaming to the new Ministry, and then the usual privatisation and outsourcing ideology is applied. (And if you don't believe they'd privatise the Laundry, you haven't been paying attention to British politics for the past three decades.)
There is of course an action plot as well, and various other side-quests (you wanted to know what happened between Bob and Mo? I've got their relationship counseling transcripts in the can), and a markedly bloodthirsty climax, but the central plot armature of the novel was about how the Laundry handles politicians in full-blown panic mode in the wake of a crisis.


Ora invece succederà qualcosa di diverso legato alla Brexit
(pensandoci bene gli e**i sono a tutti gli effetti degli immigrati illegali che hanno commesso in gruppo crimini di guerra contro la popolazione britannica
e molti in UK hanno votato per la Brexit pensando che servisse a tener fuori gli immigrati illegali ed i "rubalavoro", figurarsi la reazione nella vita reale a soggettini come quelli).

C'e' anche un commento sulla storia breve che Stross pensava di far uscire
riguardo "il viaggio di Bob in Giappone": Ninja

Citazione:
Bob in Japan is a side-trip to a novelette I haven't written yet, in which Bob visits Puroland, wherein he discovers that (a) Hello Kitty is the kami of kitsch, and (b) the colour out of space is pink. (Both ideas stolen from my wife.)
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Lun 22 Ago, 2016 07:10    Oggetto:   

Finito Chiusi dentro (Lock In) di John Scalzi, Urania di Luglio.

Mi è piaciuto, parecchio. Non ho letto molto Scalzi, ma quel poco che ho letto fa si che se vedessi il suo nome su un'opera partirei fiducioso nella lettura.

Thiller con base fantascientifica, non vado oltre nella descrizione perché si trova parecchio di scritto al riguardo in giro. E' coinvolgente, uno di quei romanzi che non metteresti mai giù finché non sia finito.

Qualcuno l'ha letto in lingua originale e poi magari riletto in traduzione? Mi sono venuti un paio di dubbi su come sia stata fatta la traduzione mentre lo leggevo.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Lun 22 Ago, 2016 21:50    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:
Palomino ha scritto:
Non dico che sia originale, ma mi è piaciuto molto.
Il protagonista più che un Bond lo vedrei come un Harry Palmer, il protagonista di una serie di romanzi da cui sono stati tratti dei film con Michael Caine.
Spero pubblichino anche i romanzi successivii.
Palomino

Infatti, ma nel secondo libro deve impersonare uno stereotipo bondiano per riuscire a superare le difese paranormali di un avversario che impersona un supercattivo tipico dei film di James Bond.
Il supercattivo ha messo a punto un incantesimo vincolante per cui chi si avvicina troppo alla sua isola comincia a comportarsi come in un film di James Bond.
Nei film di James Bond tutti i "buoni" vengono neutralizzati,imprigionati o uccisi dal super cattivo fino a quando non arriva JB e nel finale fa fuori il cattivo.
Quindi normali agenti vengono inesorabilmente eliminati e quando arriva un (riconoscibilissimo) "James Bond" il super cattivo disattiva temporaneamente l'incantesimo e manda un fottio di sgherri paranormali e non ad eliminare quello che a quel punto è un normale agente senza alcun supporto.
Solo che non ha fatto i conti con Angleton che vede in Bob il soggetto giusto per un contropiano basato pure esso sui film di James Bond ed i loro stereotipi, solo che anche il supercattivo ha una sorpresa ... Devil

Lo sai che hai spoilerato? Grunt ....
Il grunt è per il fatto che non so quando leggerò il libro. E in inglese è un problema per la mia scarsa conoscenza dell'idioma del perfido albione.
Palomino.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Lun 22 Ago, 2016 22:13    Oggetto:   

Finito
Tutti i mondi possibili - Part.1
Le antologie in alcuni casi sono l'unico sistema per conoscere autori che altrimenti sarebbero dei perfetti sconosciuti.
Questa poi comincia molto bene nella prima parte.
Sono quasi tutti racconti molto belli.
Non mi è piaciuto "Rosary e Goldenstar" di Geoff  Ryman: E' come una barzelletta che per quanto sia raccontata se non ne capisci il senso non capirai mai la battuta finale.
Due sono racconti lunghi o romanzi molto brevi ma con le stesse caratteristiche dei libri più voluminosi. E sono fra i migliori.
Attendo fremente le altre parti dell'antologia.

L'Ultima colonia - John Scalzi
Ho finito questo romanzo praticamente in una notte. Complice anche un po' di insonnia, me lo so sono bevuto in poco tempo.
Come capita con i libri ben scritti, avventurosi, che prendono subito. E che in fondo non sono troppo impegnativi.
Il romanzo può essere letto autonomamente e che fosse uno di una lunga saga lo scoperto solo alla fine. Di alcune cose è vero che non c'era una spiegazione, ma pensavo che fosse una scelta narrativa dell'autore per non appesantire troppo la lettura.
Sfortunatamente temo che se vorrò leggere i predenti dovrò comprarli in rete.
Comunque una lettura divertente.

Palomino. 
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Mar 23 Ago, 2016 08:00    Oggetto:   

Divorato Astronave Ammiraglia (Starship: Flagship) di Resnick; quinto e ultimo pezzo della parte Starship dell'universo Birthright.

Nulla di impegnativo o quasi, space opera molto godibile e scorrevole.
Devo dire che leggendo tutta la parte Starship di quest'universo mi sono divertito. Ho anche letto qualche altra opera di Birthright, ma affrontarla tutta...beh, ero giovane quando mi sono sciroppato (termine che indica quando sono stato giovane) tutto quanto sia connesso alla Fondazione di Asimov, adesso non sono più in vena di affrontare volumetrie simili...

Nota sugli agganci agli altri volumi: è vero che si può leggere da solo, ma non so se mi sarei divertito coi retroscena se non avessi letto questi 5 romanzi in ordine cronologico.
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5894
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Mar 23 Ago, 2016 23:27    Oggetto:   

Palomino ha scritto:
Lo sai che hai spoilerato? Grunt ....
Il grunt è per il fatto che non so quando leggerò il libro. E in inglese è un problema per la mia scarsa conoscenza dell'idioma del perfido albione.
Palomino.

Il bello è che non ho spoilerato proprio niente. Parola di giovane marmotta
Il libro è pieno di sorprese, persino alcuni elementi che sembrano parodistici fanno invece parte della parte "seria", pure quando alla fine si scopre quale era il piano di JAMES Jesus Angleton, quale è il vero ruolo di Bob e chi è il vero supercattivo vedrai che sarà una vera sorpresa. Parola di giovane marmotta
Sarà una sorpresa anche scoprire chi ha il ruolo di JB e come mai JAMES J. Angleton ha scelto proprio Bob per questa missione. Devil
E tutto questo seguendo strettamente i canoni bondiani. 
 
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Ven 26 Ago, 2016 08:49    Oggetto:   

Asimov ha scritto:
Finito Le Sirene di Titano di Vonnegut

http://www.bibliotecagalattica.com/romanzi/sirene_di_titano.html

Anche il sottoscritto ha recuperato questa lacuna. Mi pare venisse da un consiglio sul thread dei libri in lingua originale, ma non sono riuscito a trovare il messaggio.
Devo dire che è valsa la pena: sia recuperare il libro (l'edizione cosmo oro dell'81) sia leggerlo.
Non sono in pieno accordo con le provocazioni e il sarcasmo di Vonnegut, ma di certo offre spunti di riflessionee ha uno stile che mi piace, mi piace come dosa i dettagli senza annoiare e senza colpi di scena esasperati.

Adesso ritorno un po' alle riviste e ai racconti, dopo tre romanzici vuole.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 18541
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 29 Ago, 2016 15:41    Oggetto:   

Ohh adesso mi leggo questo

Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Gio 01 Set, 2016 21:49    Oggetto:   

orcolat ha scritto:
Divorato Astronave Ammiraglia (Starship: Flagship) di Resnick; quinto e ultimo pezzo della parte Starship dell'universo Birthright.

Nulla di impegnativo o quasi, space opera molto godibile e scorrevole.

Stessa opinione. Per altro è stato complice di una nottata insonne: per fortuna ero in ferie e quindi lo finito in una notte.
Alle volte è la fantascienza che preferisco: quella con i piedi per aria. Tra le stelle. Dove la relatività di Einstein non esiste e si può viaggiare anni luce in poche ore.
E dove un alieno ricettatore, disonesto, codardo ed imbroglione crede di essere David Copperfield e si veste come un personaggio dei libri di Dickens (e qui mentalmente me lo sono immaginato come Roger della serie American Dad)
Palomino.
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6298
MessaggioInviato: Mer 07 Set, 2016 11:29    Oggetto:   

sto leggendo "le guide del tramonto" di Clarke...

scusate lo sfogo....
ma porca miseria, l'autore si sforza di tenere la tensione delle prime 50 /70 pagine prevalentemente sull'enigma relativo alla forma dei potentissimi alieni giunti a governare la terra senza farsi vedere....
e mondadori mette una copertina che svela con clamorosa evidenza il mistero!! ..
SmileSmileSmile
Albacube
Reloaded
Messaggi: 5289
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Gio 08 Set, 2016 12:54    Oggetto:   

crazy diamond ha scritto:
sto leggendo "le guide del tramonto" di Clarke...

scusate lo sfogo....
ma porca miseria, l'autore si sforza di tenere la tensione delle prime 50 /70 pagine prevalentemente sull'enigma relativo alla forma dei potentissimi alieni giunti a governare la terra senza farsi vedere....
e mondadori mette una copertina che svela con clamorosa evidenza il mistero!! ..
SmileSmileSmile

Quoto (mi pare di aver rilevato la stessa cosa in un mio post precedente).
In questo caso o l'illustratore non ha letto il romanzo (spero che li legga!), o la scelta di svelare i protagonisti è stata eminentemente editoriale, per far colpo con la copertina, alla faccia dello spoilerone.
HkG!
Cylon Cylon
Messaggi: 283
MessaggioInviato: Ven 09 Set, 2016 15:14    Oggetto:   

Più che far colpo la copertina fa sc... mi dispiace per Brambilla, ma quel pupazzone non rende merito al romanzo.
Brawne Lamia
Trifide Trifide
Messaggi: 203
Località: Black Mesa
MessaggioInviato: Lun 12 Set, 2016 09:19    Oggetto:   

Iniziato "2001 odissea nello spazio", meglio tardi che mai Very Happy
Per ora mi sto appassionando all'evoluzione di Guarda-la-luna e compagni, lo spazio è ancora lontano...
Luke52
Eloquente Oste Galattico
Messaggi: 2956
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 14 Set, 2016 08:37    Oggetto:   

 della Bujold... mai letto.Ermm
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 597, 598, 599 ... 679, 680, 681  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum