James Cameron: il futuro di Avatar? il 3D senza occhiali


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Ven 04 Nov, 2016 09:14    Oggetto: James Cameron: il futuro di Avatar? il 3D senza occhiali   

James Cameron: il futuro di Avatar? il 3D senza occhiali

James Cameron ha due missioni: creare la saga di fantascienza definitiva e spingere la tecnologia cinematografica verso l'ultimo confine, entrare letteralmente dentro il film



Leggi l'articolo
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2648
MessaggioInviato: Ven 04 Nov, 2016 09:14    Oggetto: James Cameron: il futuro di Avatar? il 3D senza occhiali   

Andare al cinema e trovarsi su un ponte ologrammi... non sarebbe male. Smile
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Ven 04 Nov, 2016 09:32    Oggetto:   

Citazione:
Anche il leggendario creatore di effetti speciali Douglas Trumbull era presente e ha voluto rispondere ai dubbi sollevati sull'ultimo film di Ang Lee Billy Linn's Long Halftime Walk, girato in 3D, 120 fotogrammi al secondo e 4k, ma definito inguardabile da alcuni dei critici che lo hanno visto in anteprima, proprio per via degli effetti creati dalla tecnologia utilizzata.
Trumbull ha voluto sottolineare come anche 2001 Odissea nello spazio fosse stato criticato, ma come il tempo abbia fatto la differenza.

Ah, beh, allora...ma che razza di ragionamento e paragone vorrebbe essere?
Citazione:
Voi che dite, in futuro potremo vivere l'esperienza cinematografica dall'interno del film?

Se fosse 3D sul serio, con olografia (come scrive sopra Micronaut), mi piacerebbe assistervi. Resta il fatto che, anche senza occhialini, sarà comunque 2.5D e gli spettatori saranno seduti con lo sguardo fisso in avanti (o leggermente ruotato a seconda del posto che troveranno in sala).
Accetto consigli su quale film 3D abbia tratto qualcosa di innovativo dal 3D che non fosse un po' di maggiore spettacolarità.
Albacube
Reloaded
Messaggi: 4769
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Ven 04 Nov, 2016 14:31    Oggetto:   

Quel che Cameron fa, dal punto di vista tecnico, di solito è uno spettacolo!
Quindi massima fiducia nel risultato, un po' meno nella tempistica Laughing
mikronimo
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1071
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Sab 05 Nov, 2016 18:46    Oggetto: James Cameron: il futuro di Avatar? il 3D senza occhiali   

Dire che 120 fps e 4k siano inguardabili è un'assurdità... sono  semplicemente inutili; l'occhio umano ha una latenza di circa un decimo di secondo, quindi percepisce circa 6 immagini al secondo; infatti i migliori risultati, prima della imperante ed invasiva moda odierna della corsa a risoluzioni e fps esorbitanti, si ottengono con 24-30 fps e fullHD; un 3d davvero immersivo? Siamo in attesa, da tempo...
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
Jory Kaiden 2
Blobel Blobel
Messaggi: 174
MessaggioInviato: Sab 05 Nov, 2016 19:21    Oggetto: James Cameron: il futuro di Avatar? il 3D senza occhiali   

Concordo con Orcolat: anche con 3D olografico, resta un 2D+1/2: in effetti per entrare davvero nel film, servirebbe un visore VR per ciascun spettatore.

E bisognerebbe girare il film con tante telecamere sincronizzate, per riprendere l'ambiente del film a 180°. Non dico 360° perche' mi sembra difficile (come nascondi la troupe?).
O in alternativa girare film tutti in CG ! (chissa', forse ci arriveremo)
Jory Kaiden 2
Blobel Blobel
Messaggi: 174
MessaggioInviato: Sab 05 Nov, 2016 19:22    Oggetto: James Cameron: il futuro di Avatar? il 3D senza occhiali   

Vorrei ricordare anche che attualmente il grosso problema del 3-D (con occhiali), e' il mal di testa che induce in molti spettatori...

(ed anche la coesistenza di occhiali da vista con occhiali 3D, con Avatar ho fatto personalmente una esperienza penosa...)
Albacube
Reloaded
Messaggi: 4769
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Lun 07 Nov, 2016 15:06    Oggetto: Re: James Cameron: il futuro di Avatar? il 3D senza occhiali   

Jory Kaiden 2 ha scritto:
...
(ed anche la coesistenza di occhiali da vista con occhiali 3D, con Avatar ho fatto personalmente una esperienza penosa...)

Presente.
Con Avatar, visto sia con occhialini passivi che con quelli attivi, ho avuto la peggior visione cinematografica mai avuta (con quelli attivi, per problemi della sala, che invece dal punto di vista tecnico il girato è impressionante e con quelli passivi era stata una goduria visiva).
Ero con amici e l'avevo già visto, altrimenti lasciavo a metà lo spettacolo.
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5877
MessaggioInviato: Lun 07 Nov, 2016 16:01    Oggetto:   

In compenso gli occhiali senza 3D esistono da secoli.
orcolat
Vorlon Vorlon
Messaggi: 986
MessaggioInviato: Mar 08 Nov, 2016 09:36    Oggetto:   

jetscrander ha scritto:
In compenso gli occhiali senza 3D esistono da secoli.

Già, e anche il mal di testa Smile
Il fatto è che non mi importa poi molto della tecnica, passi avanti ne sono stati fatti e se ne faranno, ma il perché la si debba usare, a quali contenuti porti, questo è quello che mi interessa.
[e grazie per avermi fatto tornare in mente Beowulf  e il 3D con gli occhialetti colorati...sì sì, grazie proprio...]
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum