Avatar: al via la produzione


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 24 Apr, 2017 08:47    Oggetto: Avatar: al via la produzione   

Avatar: al via la produzione

James Cameron ha annunciato ufficialmente che la produzione dei seguiti di Avatar è iniziata.



Leggi l'articolo
LaughingMan
Scaraburra
Messaggi: 5
MessaggioInviato: Lun 24 Apr, 2017 08:48    Oggetto: Avatar: al via la produzione   

Che pagliaccio, il seguito esce a 11 anni dal primo capitolo, campione di incassi della storia.
A questo punto potrebbe anche aspettare e fare cifra tonda... che ne so, a 20 anni dal primo. 
Così chi era andato a vederlo prima di avere dei figli, può andare al cinema con loro, ormai maggiorenni.
Quaoar
Horus Horus
Messaggi: 3093
Località: Fascia di Kuiper, 6 miliardi di km dal Sole
MessaggioInviato: Lun 24 Apr, 2017 15:04    Oggetto: Re: Avatar: al via la produzione   

LaughingMan ha scritto:
Che pagliaccio, il seguito esce a 11 anni dal primo capitolo, campione di incassi della storia.
A questo punto potrebbe anche aspettare e fare cifra tonda... che ne so, a 20 anni dal primo. 
Così chi era andato a vederlo prima di avere dei figli, può andare al cinema con loro, ormai maggiorenni.

Da scrittore capisco benissimo il motivo di tanta attesa: di fronte a una storia tutto sommato conclusa, ideare una trama convincente e credibile per il sequel. E' solo un problema di trama, poi la sceneggiatura e il resto vanno da sé. Se la Compagnia torna in forze con caccia e armi nucleari, per i poveri navee non c'è scampo (10 anni sono troppo pochi per sviluppare una tecnologia bellica partendo da zero) eppure bisogna fare in modo che Jake abbia un certo margine di manovra e alla fine riesca ad avere la meglio. Ma come?
Non lo sappiamo, ma certo è facilissimo fare una boiata e mandare l'intera saga in vacca. Per cui non faccio fatica a immaginare Cameron che scrive, cancella, riscrive, straccia e riscrive ancora anno dopo anno.
mikronimo
Deva Deva
Messaggi: 1109
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Lun 24 Apr, 2017 15:30    Oggetto: Avatar: al via la produzione   

La saga della saga... si sta cominciando a formare un loop spazio temporale, con annesso paradosso... lo spettacolo vero sarà l'isteria di massa sul web, se un solo microscopico dettaglio (non ho il minimo dubbio che emergerà qualcosa; chi cerca trova...) non sarà convincente: "dopo tutti questi anni, questo schifo...", "stò vomitando la cena delle ultime 4 settimane...", "sono diventato cieco...", etc., etc.; non vedo l'ora, per adesso, poi, magari, non la vedrò più... Smile
"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
Rodia
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1837
Località: Arrakeen
MessaggioInviato: Lun 24 Apr, 2017 16:13    Oggetto: Avatar: al via la produzione   

Trovo veramente curioso, antropologicamente parlando, che tra di noi amanti della Fantascienza Avatar non piaccia proprio per niente. Come dire: Avatar di fantascientifico aveva solo l'ambientazione ma non il "succo". Come dire che ambientare un film nello spazio e nel futuro non lo fa di per se fantascientifico. Ed e' questo anche uno dei problemi della difficile collocazione del genere e del termine fantascienza.
"Parlami delle acque del tuo mondo, Usul."
62STARTREK
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 578
MessaggioInviato: Lun 24 Apr, 2017 17:27    Oggetto:   

Alla buon'ora: avevo perso ogni speranza di vederli prima di tirare le cuoia ( enon ho 80 anni), Certo che l'ultimo esce 16 anni dopo il primo....................
mikronimo
Deva Deva
Messaggi: 1109
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Lun 24 Apr, 2017 18:08    Oggetto: Re: Avatar: al via la produzione   

Rodia ha scritto:
Trovo veramente curioso, antropologicamente parlando, che tra di noi amanti della Fantascienza Avatar non piaccia proprio per niente. Come dire: Avatar di fantascientifico aveva solo l'ambientazione ma non il "succo". Come dire che ambientare un film nello spazio e nel futuro non lo fa di per se fantascientifico. Ed e' questo anche uno dei problemi della difficile collocazione del genere e del termine fantascienza.

Sono del tuo stesso club: a me è piaciuto, molto; magari la trama: "poveri alieni sfruttati e massacrati" (indiani) da salvare dal solito umano (soldato americano) che si ribella all'establishment, poteva essere oggettivamente banalotta, ma mi ha preso, ho adorato l'impianto grafico e mi sono immerso nella situazione; mi fece lo stesso effetto Balla coi Lupi (che se non ha trama identica, poco manca) e non era sci-fi (Avatar lo è al di là di ogni possibile dubbio), quindi, dato che amo la sci-fi e ho sensibilità umanistica, il risultato era facile da ottenere...
Johnnie.Rico
Morlock
Messaggi: 69
MessaggioInviato: Mer 26 Apr, 2017 17:38    Oggetto: Re: Avatar: al via la produzione   

Rodia ha scritto:
Trovo veramente curioso, antropologicamente parlando, che tra di noi amanti della Fantascienza Avatar non piaccia proprio per niente. Come dire: Avatar di fantascientifico aveva solo l'ambientazione ma non il "succo". Come dire che ambientare un film nello spazio e nel futuro non lo fa di per se fantascientifico. Ed e' questo anche uno dei problemi della difficile collocazione del genere e del termine fantascienza.

Tolta la superbanalità della trama, il film è pura fantascienza. L'idea stessa di controllare un corpo in parte basato sul proprio codice genetico, cos'è se non fantascienza!?

Credo che sia la solita sindrome che soffre chi si appassiona a qualcosa di bello e interessante ma, seguito da poche persone quasi dei carbonari Smile, e poi vede arrivare tutto d'un colpo un maremoto di gente che fino a 5 minuti prima manco sapeva dell'esitenza di questo genere, in questo caso, letterario.
Basta saper aspettare, prima o poi la marea cambia... Cool
Francesco Romani
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Ven 02 Giu, 2017 13:24    Oggetto: Re: Avatar: al via la produzione   

In BCL però c' è un' interazione senza maschere ed il protagonista non si mette con un' indiana. Oltre al fatto che tutta la vicenda è messa in maniera meno da film di genere semplicistico. XD
Francesco Romani
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Ven 02 Giu, 2017 13:26    Oggetto: Re: Avatar: al via la produzione   

mikronimo ha scritto:
La saga della saga... si sta cominciando a formare un loop spazio temporale, con annesso paradosso... lo spettacolo vero sarà l'isteria di massa sul web, se un solo microscopico dettaglio (non ho il minimo dubbio che emergerà qualcosa; chi cerca trova...) non sarà convincente: "dopo tutti questi anni, questo schifo...", "stò vomitando la cena delle ultime 4 settimane...", "sono diventato cieco...", etc., etc.; non vedo l'ora, per adesso, poi, magari, non la vedrò più... Smile

Ah, ah! Figurati se non sarà così! XD
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum