Il primo (e bizzarro) asteroide interstellare


Vai a pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4411
MessaggioInviato: Sab 03 Nov, 2018 18:02    Oggetto:   

jetscrander ha scritto:
https://it.businessinsider.com/e-se-oumuamua-non-fosse-un-asteroide-unastronave-aliena-lumanita-drizza-le-antenne/


Ma per favore... Very Happy
Rdaneelolivaw
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1573
Località: Novara
MessaggioInviato: Sab 03 Nov, 2018 22:51    Oggetto:   

Ma ha strambato o virato per girare intorno al sole? Very Happy
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4411
MessaggioInviato: Sab 03 Nov, 2018 22:58    Oggetto:   

Comunque l'ipotesi più sensata che ho letto sulla questione invitava sì ad allargare la mente, ma comunque sempre nell'ambito del plausibile. In sostanza, dovremmo combinare insieme le due apparentemente opposte teorie dell'asteroide e della cometa, immaginando così una sorta di asteroide sulla cui superficie - o appena sotto di essa - si troverebbero alcuni depositi di ghiaccio. Questo spiegherebbe la particolare traiettoria e accelerazione dello strano oggetto:

https://www.jpl.nasa.gov/news/news.php?feature=7173
Rdaneelolivaw
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1573
Località: Novara
MessaggioInviato: Dom 04 Nov, 2018 08:58    Oggetto:   

Quindi il ghiaccio che sublima avrebbe agito come gas propellente in un razzo, ma era troppo poco per essere visibile?
Interessante, mi ricorda le astronavi ad acqua di un romanzo di Asimov.
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4411
MessaggioInviato: Dom 04 Nov, 2018 10:05    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Quindi il ghiaccio che sublima avrebbe agito come gas propellente in un razzo, ma era troppo poco per essere visibile?
.


Sì, esatto.

The team estimates that 'Oumuamua's outgassing may have produced a very small amount of dust particles -- enough to give the object a little kick in speed, but not enough to be detected.

Mi sembra un' ipotesi più convincente di una fantomatica "vela solare"...
Rdaneelolivaw
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1573
Località: Novara
MessaggioInviato: Dom 04 Nov, 2018 14:03    Oggetto:   

Nella ricostruzione grafica l'asteroide ruota su se stesso, questo andrebbe contro la suddetta teoria dei gas, no?
La rotazione è vera, o se l'è inventata il grafico?
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4411
MessaggioInviato: Dom 04 Nov, 2018 14:30    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Nella ricostruzione grafica l'asteroide ruota su se stesso, questo andrebbe contro la suddetta teoria dei gas, no?
La rotazione è vera, o se l'è inventata il grafico?


Una sorta di rotazione dovrebbe esserci, lo studio cui accennavo infatti l'ha considerata e non sembra che per gli autori questo invalidasse la loro teoria. Comunque ho trovato il paper uscito su Nature qui:

https://www.researchgate.net/publication/326018112_Non-gravitational_acceleration_in_the_trajectory_of_1I2017_U1_'Oumuamua

(visto che su Nature come al solito è dietro un paywall)

Non ho avuto modo di leggerlo per intero, sembra interessante, e di sicuro superiore alle mie capacità di confutarlo. Very Happy
Rdaneelolivaw
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1573
Località: Novara
MessaggioInviato: Ven 09 Nov, 2018 08:09    Oggetto:   

Ora hanno ripreso la questione, avvalorando l'ipotesi Rama. Dopo tutto sto tempo?
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4411
MessaggioInviato: Ven 09 Nov, 2018 10:11    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Ora hanno ripreso la questione, avvalorando l'ipotesi Rama. Dopo tutto sto tempo?


Per ora si tratta solo di una fantasia uscita su arXiv, che - ricordiamolo - non è una pubblicazione peer-reviewed, ma solo un modo per far conoscere alla comunità scientifica le proprie elucubrazioni.

Cito dall'Ansa:

"I ricercatori [dello studio su arXiv] arrivano addirittura a parlare di una manovra di avvicinamento alla Terra che sarebbe stata compiuta da Oumuamua, ma credo che questo studio sia da interpretare come un divertissement", spiega Elisabetta Dotto, ricercatrice dell'Istituto nazionale di astrofisica (Inaf) all'Osservatorio Astronomico di Roma. "Come scienziati abbiamo il compito di esplorare campi non battuti anche avanzando ipotesi non convenzionali, ma solitamente la soluzione più plausibile è anche quella più semplice: nel caso di Oumuamua, i suoi strani comportamenti possono essere spiegati già con l'ipotesi della cometa extrasolare, formata da ghiaccio e rivestita da una crosta scura di materiale organico. Il suo passaggio ci ha dimostrato per la prima volta che simili oggetti extrasolari possono arrivare vicino al Sole, portando materiale organico da un sistema planetario all'altro".
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Scienza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum