E la serie non SF che stai seguendo


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Autore Messaggio
Rdaneelolivaw
Asgard Asgard
Messaggi: 1439
Località: Novara
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2019 09:49    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
Curiosità, con spoiler sulla serie, anche se parlare di spoiler su un serie del genere è forse un po' ridicolo.



Ma quanti sapevano che nei due giorni successivi si corse il rischio di un esplosione degli altri reattori con conseguente trasformazione dell'europa dell'est in un deserto radioattivo ? perché io non l'avevo mai capita così chiaramente.


Mi par di ricordare che il sacrificio di tutti quei pompieri fosse proprio per quello, e si, l'allarme c'era, mi ricordo che era difficile stabilire cosa ci fosse la dentro. Si parlò spesso di sindrome cinese.

Come ho anche un ricordo molto vivo, ma siamo negi anni '70, della nube tossica di Seveso, da bimbo quando uscivo in cortile avevo sempre il timore di vederla arrivare. Very Happy
Lady_Stardust
Trifide Trifide
Messaggi: 214
MessaggioInviato: Mar 18 Giu, 2019 22:28    Oggetto:   

Terrificante, io per fortuna sarei nata solo due anni dopo. 

E onestamente io neanche sapevo che l'URSS non l'avesse comunicato!
Rdaneelolivaw
Asgard Asgard
Messaggi: 1439
Località: Novara
MessaggioInviato: Mer 19 Giu, 2019 07:10    Oggetto:   

Lady_Stardust ha scritto:
Terrificante, io per fortuna sarei nata solo due anni dopo. 

E onestamente io neanche sapevo che l'URSS non l'avesse comunicato!

Tutte le notizie dall'unione sovietica arrivavano differite, veniva preparata la versione edulclorata per l' occidente. Nemmeno quando moriva il presidente si sapeva il giorno stesso. Smile
HappyCactus
Horus Horus
Messaggi: 6135
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 19 Giu, 2019 09:15    Oggetto:   

In Polonia, occupata dall'URSS nel '45, seppero della fine della guerra solo negli anni '50.
Sembra incredibile, ma i nonni di un mio caro amico arrivarono (fuggirono) in Italia nel '54 e la prima cosa che chiesero, era come stava andando la guerra.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 15899
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 19 Giu, 2019 10:24    Oggetto:   

Di Cernobyl lo seppi il giorno dopo, parlando all'Università, allora non eri assillato dalle news come oggi, se saltavi una sera o al mattino la tv vivevi magari anche meglio (oggi ci sembrerebbe semplicemente non fattibile).
Mah, mi ricordo però anche tanta irrazionalità, allora, in Italia si era ben lontani da Cernobyl, mi ricordo che parlavano di cazzi per la Finlandia; mi ricordo che al mercato, poveracci, facevano fatica pure a vendere le cose coltivate in serra, mi ricordo bene le vaschette di fragole, 5 al prezzo di una...beh chi eravamo noi studenti per non aiutare nel nostro piccolo l'economia?
Paolo7
Horus Horus
Messaggi: 4244
MessaggioInviato: Mer 19 Giu, 2019 12:12    Oggetto:   

Pensare poi che se la direzione del vento fosse stata diversa - come in effetti sarebbe stato lecito aspettarsi statisticamente - ci saremmo risparmiati molti fastidi..
DiVega
Fabbricante di universi Fabbricante di universi
Messaggi: 1388
Località: Brixia
MessaggioInviato: Mer 19 Giu, 2019 16:12    Oggetto:   

Sto guardando Cernobyl.
Premesso che avevo 10 anni e chi se lo scorda, impossibile dimenticare l'inquietudine di tutte le nazioni europee, il terrore e le precauzioni per i mesi a venire.

Tornando alla serie, i rating e la critica sono unanimi, molti la descrivono come la miglior serie mai vista e  non stento a crederlo, HBO ll' ennesima potenza, nonso se colpisce particolarmente per il tema ma attori, sceneggiatura, scenografie sono qualcosa di assolutamente incredibile se si potesse dare un voto sarebbe da 10 e lode.

Impossibile non consigliarla a chiunque, un delitto non guardarla.
Lady_Stardust
Trifide Trifide
Messaggi: 214
MessaggioInviato: Mer 19 Giu, 2019 17:26    Oggetto:   

Un'altra cosa che mi piace della serie è che sottolineano il dualismo tra vera verità (scientifica) e la verità che vuole il governo, con annessa cafonaggine.
Cambiano tempi e luoghi ma alla fine...
ziopippi
Horus Horus
Messaggi: 2867
Località: Salerno
MessaggioInviato: Mer 19 Giu, 2019 19:49    Oggetto:   

questa serie andrebbe fatta vedere nelle scuole, è una lezione di storia contemporanea. Avevo 16 anni all'epoca, ricordo i problemi legati al non mangiare le verdure, ma a 16 anni pensi ad altro e Chernobyl non era tra le preoccupazioni principali di noi gggiovani... pensare quante vite sono state letteralmente sacrificate per evitare al mondo una catastrofe di proporzioni ben maggiori mi toglie il fiato
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 2756
MessaggioInviato: Mer 19 Giu, 2019 21:34    Oggetto:   

Finito di vedere What/If su netflix, un thriller carino, se vogliamo può essere vista come la classica trama del conte di montecristo reinventata in salsa Grimm.
Forse qualche di sottotrama è un po forzata, però nel complesso godibile con un finale inatteso.
Rdaneelolivaw
Asgard Asgard
Messaggi: 1439
Località: Novara
MessaggioInviato: Gio 20 Giu, 2019 07:09    Oggetto:   

ziopippi ha scritto:
questa serie andrebbe fatta vedere nelle scuole, è una lezione di storia contemporanea. Avevo 16 anni all'epoca, ricordo i problemi legati al non mangiare le verdure, ma a 16 anni pensi ad altro e Chernobyl non era tra le preoccupazioni principali di noi gggiovani... pensare quante vite sono state letteralmente sacrificate per evitare al mondo una catastrofe di proporzioni ben maggiori mi toglie il fiato

Un po' come si fece col film "The day after", tutte le scuole superiori portate di forza nei cinema a vederlo.
Antha
Horus Horus
Messaggi: 5382
MessaggioInviato: Dom 23 Giu, 2019 10:24    Oggetto:   

Cernobil l'ho nel mirino (ero fuori casa e ho perso la prima).
Nel mentre stavo vedendo "Deadwood": serie Western di metà decennio scorso  (recentemente hanno fatto anche un film con gli stessi protagonisti, a 10 anni dal termine della terza e ultima stagione). Bella scenografia,  ma trama che mi é parsa ripetitiva; d'altro canto, trattando di luoghi e, in parte, di personaggi realmente esistiti (Bill  Hitckok fu veramente ucciso lí e ci visse anche Calamity James e altri della serie) , più di tanto non potevano inventarsi.
crazy diamond
*Foffomante* *Foffomante*
Messaggi: 6243
MessaggioInviato: Mar 25 Giu, 2019 14:00    Oggetto:   

Anche a me sta dando molto da pensare, la serie Chernobyl...avevo solo 13 anni all'epoca e non mi resi conto della portata degli eventi.
sentire oggi queste cose, mette davvero i brividi.
Comunque ottima serie.
DiVega
Fabbricante di universi Fabbricante di universi
Messaggi: 1388
Località: Brixia
MessaggioInviato: Gio 04 Lug, 2019 16:26    Oggetto:   

Puntate 3 e 4 di Chernobyl davvero terrorizzanti. Questa serie è di gran lunga una cosa al limite della perfezione.
I 90 secondi sui tetti del reattore sono stati interminabili anche per me.


P.S. E stasera si ricomincia con Stranger Things 3... non vedo l'ora.
Rdaneelolivaw
Asgard Asgard
Messaggi: 1439
Località: Novara
MessaggioInviato: Ven 05 Lug, 2019 07:32    Oggetto:   

DiVega ha scritto:
Puntate
I 90 secondi sui tetti del reattore sono stati interminabili anche per me.


Tu sei qui a raccontarla Wink
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Altri film e telefilm Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum