La scelta dell’ibernazione


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 29 Lug, 2019 09:12    Oggetto: La scelta dell’ibernazione   

La scelta dell’ibernazione

Il futuro del mondo visto con gli occhi della Futurologia.



Leggi l'articolo
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2648
MessaggioInviato: Lun 29 Lug, 2019 09:12    Oggetto: La scelta dell’ibernazione   

Mi sa che sono 250000 Euro buttati al macero, ma non è più economico e realistico almeno salvare il proprio DNA? Manca una mappa della propria memoria e facciamo Altered Carbon... Smile
xtommy
Hortha Hortha
Messaggi: 126
MessaggioInviato: Lun 29 Lug, 2019 15:32    Oggetto: La scelta dell’ibernazione   

Salvare il proprio DNA già si può fare, ma poi che ci fai? 
http://www.mytom.it
fantascienza, letture, opinioni e recensioni.
Su Facebook come Thomas M. Pitt
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2648
MessaggioInviato: Lun 29 Lug, 2019 18:11    Oggetto: Re: La scelta dell’ibernazione   

xtommy ha scritto:
Salvare il proprio DNA già si può fare, ma poi che ci fai?

Quando il fondo pensione, in cui hanno messo il mio TFR cresce abbastanza (tra 200 anni), mi possono clonare, immetere i ricordi e poi via... sono pronto a versare altri contributi nel fondo pensione.

Però, parlando seriamente, risvegliare una persona ibernata con la tecnologia attuale, mi sembra che richiederebbe uno progresso della medicina enorme, come lo sarebbe la capacità dell'Uomo di vincere la morte...

Attualmente l'idea di ibernarsi, non mi sembra tanto dissimile dall'idea che avevano gli antichi egizi che per garantirsi una nuova esistenza nell'aldilà dovevano farsi mumificare, per mantenere integro il proprio corpo.

Un approccio serio richiederebbe che qualsivoglia processo di "ibernazione" quanto meno fosse reviservibile e non una scomessa sul futuro.
VITTORIO BARABINO-3
Noiosauro Noiosauro
Messaggi: 237
MessaggioInviato: Lun 02 Set, 2019 14:08    Oggetto:   

nel "vecchio giappone" di prima dell'arrivo degli europei, alcuni si "automumificavano"... morivano nella posizione del loto imbottiti di ARSENICO in modo che apparentemente il vecchio stava continuando a meditare: diventava freddo ma non marciva, non si riempiva di vermi...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sugli articoli di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum