Joker: le controversie continuano: è istigazione a de


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 23 Set, 2019 12:50    Oggetto: Joker: le controversie continuano: è istigazione a de   

Joker: le controversie continuano: è istigazione a delinquere?

Alcuni media di settore chiedono se un film come Joke possa istigare le persone nel mondo reale a fare ciò che fa il suo personaggio. Ma Joaquin Phoenix non vuole più stare a questo gioco.



Leggi l'articolo
mikronimo
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1065
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Lun 23 Set, 2019 12:50    Oggetto: Joker: le controversie continuano: è istigazione a de   

Le persone violente usano ogni scusa possibile e anche senza motivo se ciò gli permette di esprimere la loro natura malata; non sarà mai colpa di un film, un telefilm, un videogioco, un brano musicale se qualche pazzo farà del male ad altri, anche se ne dovesse prenderne spunto e farsi certe domande non ha davvero senso, dato che non si può sterilizzare ciò che viene mostrato in tv o al cinema.


"E' tutto un gran casino, ma nel mondo reale va molto meglio" parafrasando Isaac Asimov, nelle presentazioni ai Premi Hugo.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16207
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 23 Set, 2019 13:48    Oggetto:   

In USA ammazzano ogni anno 17.000 persone, che scemi, basterebbe che chiudessero Hollywood e sarebbero a posto....

Ma al giornalista del Telegraph, se vede un domatore, poi gli viene voglia di mettere la testa nella bocca di un leone?
Albacube
Reloaded
Messaggi: 4533
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Lun 23 Set, 2019 16:37    Oggetto:   

Oppure potrebbero vietare le automobili
https://www.agi.it/fact-checking/armi_usa_vittime-5972426/news/2019-08-06/
Da notare come le morti "accidentali" per armi siano addirittura superiori a quelle accadute nelle guerre Usa dell'ultimo ventennio.
Non voglio andare a verificare quelle per obesità, che so essere di molto superiori.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 3195
MessaggioInviato: Lun 23 Set, 2019 21:25    Oggetto:   

Questi inglesi, hanno come ministro uno che sospende il parlamento perché potrebbe dargli fastidio, e si preoccupano del film sul Joker Blink?
Fedemone
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1697
MessaggioInviato: Mar 24 Set, 2019 08:47    Oggetto: Joker: le controversie continuano: è istigazione a de   

Beh è la questione del politically correct moderna, quella che ha dubbi di essere diseducativo, offensivo, potenzialmente pericoloso.
Esistono una serie di problemi - come quelli citati precedentemente - ma esiste ovviamente una critica sociale agli eventi mondani del momento. Se i primi sono strutturali (uno su tutti: porto d'armi ed emandamento delle libertà sancite dalla costitutzione, magari con dispensa di licenza senza corsi preparatori o verifiche di stabilità mentale), i secondi sono quelli che "preoccupano" il cittadino medio che legge e si chiede se questo o quello è socialmente accettabile. Non un vero problema, ma una pseudo riflessione che lascia veramente il tempo che trova, proprio perché estemporanea.
La paura di essere offensivi o diseducativi è più forte della riflessione che uno può fare su un'opera volutamente destabilizzante, è il disimpegno critico preventivo per salvaguardare una apparenza del tutto slegata dalla realtà che affronta ben di peggio e in modo più diretto.
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3179
MessaggioInviato: Mar 24 Set, 2019 15:51    Oggetto:   

Bah polemica inutile e sterile. Non sarà un film o una canzone a trasformare una persona in criminale. 
Naismith
Vogon Vogon
Messaggi: 653
MessaggioInviato: Mer 25 Set, 2019 13:05    Oggetto: Joker: le controversie continuano: è istigazione a de   

Una persona equilibrata non si scompensa per un film, purtroppo altre possono non essere in grado di gestirlo. Pensate negli ultimi anni alle persone che hanno aggredito stranieri solo perché convinti da certe dichiarazioni politiche che fossero una minaccia e i colpevoli di tutti i loro problemi personali. Certo, coerentemente andrebbero gestiti meglio la rivendita di armi anche di tipo militare, il supporto sociale a persone in difficoltà, e tanto altro utile a mitigare questi rischi di gesti criminali.
MessaggioInviato: Dom 29 Set, 2019 08:03    Oggetto:   

 Kobol77 ha scritto:
Bah polemica inutile e sterile. Non sarà un film o una canzone a trasformare una persona in criminale. 


scusami se ti correggo ma stai impostando male il problema: per "criminale"
di solito si intende il "delinquente abituale" che come professione ha imparato solo a scippare le vecchiette o prostituirsi/vendere droga a ricchi giovanotti viziosi...

viceversa chi spara alla gente nella hall di un cinema è solo un hater che deve essere convinto che gli altri non hanno la colpa dei suoi problemi, e semmai dobbiamo aiutarlo a risolverli...

può essergli utile anche uno psicologo bravo, cioè uno che imposta correttamente il problema in modo che il paziente possa risolverlo,

non uno che si limita a prescivergli camionate di PROZAC...
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4554
MessaggioInviato: Dom 29 Set, 2019 11:11    Oggetto:   

Se andiamo a vedere le statistiche mi pare che tra i giovani ci sia un preoccupante aumento di casi di disturbi alimentari, autolesionismo, abuso di sostanze, (tentativi di) suicidi, e le prospettive non sono delle migliori. Mi concentrerei su questo invece di polemizzare sul film.
mikronimo
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1065
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Dom 29 Set, 2019 13:43    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Se andiamo a vedere le statistiche mi pare che tra i giovani ci sia un preoccupante aumento di casi di disturbi alimentari, autolesionismo, abuso di sostanze, (tentativi di) suicidi, e le prospettive non sono delle migliori. Mi concentrerei su questo invece di polemizzare sul film.

+1, ma siamo alle solite della società americana, garantismo sfrenato, libertà apparentemente massima e poi mille mila piagnistei su tutto, dannoso, offensivo, etc.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 3195
MessaggioInviato: Dom 29 Set, 2019 14:11    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Se andiamo a vedere le statistiche mi pare che tra i giovani ci sia un preoccupante aumento di casi di disturbi alimentari, autolesionismo, abuso di sostanze, (tentativi di) suicidi, e le prospettive non sono delle migliori. Mi concentrerei su questo invece di polemizzare sul film.

Anche guardando chi eleggiamo in parlamento si hanno impressioni simili  Non sono sicuro
Albacube
Reloaded
Messaggi: 4533
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Dom 29 Set, 2019 22:00    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Se andiamo a vedere le statistiche mi pare che tra i giovani ci sia un preoccupante aumento di casi di disturbi alimentari, autolesionismo, abuso di sostanze, (tentativi di) suicidi, e le prospettive non sono delle migliori. Mi concentrerei su questo invece di polemizzare sul film.

Ma non sono gli stessi che fermeranno il cambiamento climatico? Ah no, sono quelli che sono solo capaci di aprire la bocca per protestare, non importa per cosa o chi, tanto basta segare.
Sarà bene che si tirino sù le maniche e inizino a salvarsi da soli, che se aspettano gli altri, campa cavallo.
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4554
MessaggioInviato: Dom 29 Set, 2019 23:43    Oggetto:   

Albacube ha scritto:
Paolo7 ha scritto:
Se andiamo a vedere le statistiche mi pare che tra i giovani ci sia un preoccupante aumento di casi di disturbi alimentari, autolesionismo, abuso di sostanze, (tentativi di) suicidi, e le prospettive non sono delle migliori. Mi concentrerei su questo invece di polemizzare sul film.

Ma non sono gli stessi che fermeranno il cambiamento climatico? Ah no, sono quelli che sono solo capaci di aprire la bocca per protestare, non importa per cosa o chi, tanto basta segare.
Sarà bene che si tirino sù le maniche e inizino a salvarsi da soli, che se aspettano gli altri, campa cavallo.


Tu fai del sarcasmo, ma magari se trovano una causa in cui impegnarsi vedremo anche ridursi certe patologie. In fondo anche Greta era depressa e anoressica prima di diventare un'attivista (anche se tra le cause della depressione c'era proprio la crisi climatica; non so quanti coetanei la prendano tanto a cuore...).
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 3195
MessaggioInviato: Lun 30 Set, 2019 08:04    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Albacube ha scritto:
Paolo7 ha scritto:
Se andiamo a vedere le statistiche mi pare che tra i giovani ci sia un preoccupante aumento di casi di disturbi alimentari, autolesionismo, abuso di sostanze, (tentativi di) suicidi, e le prospettive non sono delle migliori. Mi concentrerei su questo invece di polemizzare sul film.

Ma non sono gli stessi che fermeranno il cambiamento climatico? Ah no, sono quelli che sono solo capaci di aprire la bocca per protestare, non importa per cosa o chi, tanto basta segare.
Sarà bene che si tirino sù le maniche e inizino a salvarsi da soli, che se aspettano gli altri, campa cavallo.


Tu fai del sarcasmo, ma magari se trovano una causa in cui impegnarsi vedremo anche ridursi certe patologie. In fondo anche Greta era depressa e anoressica prima di diventare un'attivista (anche se tra le cause della depressione c'era proprio la crisi climatica; non so quanti coetanei la prendano tanto a cuore...).

Non so, l'altro giorno mi sono imbattuto in un articolo che parlava segnalava come Arianna Grande, avesse interrotto i meet & greeting con i fans per un acuirsi dei suoi problemi di depressione.
Ho dato una lettura non tanto per la protagonista in se, quanto per l'assurdità della cosa, parliamo di una che ha praticamente tutto, o in ogni caso molto di più di quasi tutte le su coetanee. 
Quindi il problema depressione è qualcosa di strettamente legato alla nostra società, alla sua struttura ed essenza.
Quindi o si cambia radicalmente, non solo la parte ecologica, o questi problemi continueranno a crescere.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum