La nuova traduzione del Signore degli Anelli


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5595
MessaggioInviato: Dom 01 Dic, 2019 22:30    Oggetto:   

In rete si trovano elenchi di errori della traduzione, a volte sono correzioni discutibili (scelte stilistiche diverse), altre possono essere importanti come nel caso sopra citato. Certo se trovassi il tempo mi dispiacerebbe dedicarmi all'originale, anche se è una bella impresa. Very Happy
Rdaneelolivaw
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2116
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 02 Dic, 2019 08:07    Oggetto:   

Ho notato che mi hanno segato la foto delle varie traduzioni, qualche problema di diritti forse?
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 4396
MessaggioInviato: Lun 02 Dic, 2019 09:01    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Ho notato che mi hanno segato la foto delle varie traduzioni, qualche problema di diritti forse?

Se ti riferisci al quel link su forumfree, penso che sia più un problema di server che nega l'accesso.
Potrebbe essere che non lascia visualizzare le foto al di fuori del server del forum, in modo che nessuno lo usi come archivio per immagini.
Rdaneelolivaw
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2116
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 02 Dic, 2019 09:46    Oggetto:   

Facciamo così allora.
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5595
MessaggioInviato: Lun 02 Dic, 2019 14:26    Oggetto:   

A proposito di traduzioni "creative":

https://pbs.twimg.com/media/EKxem6MXsAEuFtx?format=jpg&name=small

Involontariamente fantascientifico, oltre che comico. Very Happy
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5595
MessaggioInviato: Mar 03 Dic, 2019 14:15    Oggetto:   

Alla fine mi sono scaricato il pdf dell'edizione originale del cinquantenario, e ho iniziato a leggerlo; esiste anche quella del sessantenario, ma nella precedente la maggior parte degli errori sono stati già corretti (quella del 60th sarebbe comunque da possedere in cartaceo, almeno per il quarto volume che la accompagna:
https://www.harpercollins.co.uk/9780007581146/the-lord-of-the-rings-boxed-set/ ).
La traduzione Alliata-Principe non ha potuto beneficiare della versione corretta, peccato.
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5595
MessaggioInviato: Mer 11 Dic, 2019 12:50    Oggetto:   

Come dicevo, mi sono dato alla lettura dell'originale, e buttando un occhio alla traduzione dell'Alliata (ed. Rusconi) non ho potuto fare a meno di notare errori e imprecisioni; che tra l'altro avrebbero potuto essere corretti da Principe, come curatore. Se ricordo bene non ebbe molto tempo per lavorarci, ma è un peccato non aver presentato un risultato finale migliore, anche perché lo stile della traduzione continua a non dispiacermi.
Non so quanti di questi errori siano stati corretti da Bompiani dal 2000 in poi (per merito dei fan), purtroppo le loro edizioni arrivarono addirittura a "segare" mezza pagina del libro:

https://www.jrrtolkien.it/2015/06/29/il-signore-degli-anelli-quale-edizione-comprare/

Certe vicissitudini editoriali mi confermano nel mio proposito di leggere sempre il più possibile in originale, anche se finisco per leggere meno.


Ultima modifica di Paolo7 il Mer 11 Dic, 2019 19:39, modificato 1 volta in totale
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 6990
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 11 Dic, 2019 17:24    Oggetto:   

Già. E' una faticaccia, però.
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5595
MessaggioInviato: Mer 11 Dic, 2019 19:48    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
Già. E' una faticaccia, però.


È vero, ma sicuramente è più facile di quando a ogni termine che non conoscevi dovevi spulciare un dizionario. Oggi ho tutto sul tablet, al momento la lettura è rallentata perché voglio fare il confronto con la traduzione e appuntarmi qualche errore, altrimenti andrei più spedito.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 6990
Località: Verona
MessaggioInviato: Gio 12 Dic, 2019 12:18    Oggetto:   

No no certo, sul kindle è molto godibile. Sono riuscito a leggere anche qualche librettino in tedesco.
E da una certa soddisfazione. E' che a volte la fatica è davvero tanta e se non senti abbastanza "tua" la lingua, la fatica ti rovina la lettura.
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5595
MessaggioInviato: Gio 12 Dic, 2019 14:03    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
No no certo, sul kindle è molto godibile. Sono riuscito a leggere anche qualche librettino in tedesco.
E da una certa soddisfazione. E' che a volte la fatica è davvero tanta e se non senti abbastanza "tua" la lingua, la fatica ti rovina la lettura.


Infatti c'è voluto del tempo per apprezzarla, all'inizio c'è la fatica e un senso di straniamento spiacevole. Ora è decisamente diverso.

Complimenti per il tedesco, io lo imparai un po' da autodidatta intorno ai vent'anni, ma non essendomi tenuto in esercizio mi è rimasto quasi nulla.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 6990
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 31 Gen, 2020 12:03    Oggetto:   

Boh, ogni tanto ritornano fuori le discussioni, e mi adeguo.
Ho trovato l'articolo di WuMing in proposito, e non so, preferivo ignorare alla grande questo dibattito tra fascisti e diversamente fascisti sull'appropriarsi dell'opera di tolkien.

https://www.wumingfoundation.com/giap/2020/01/2010-2020-tolkien-in-italia/

E boh, se lo scopo ultimo era togliere ai fascisti l'appannaggio, ignorato dalla stragrande maggioranza dei lettori (esclusi appunto fascisti e diversamente fascisti), sono ancora più contrario. Potevano tranquillamente evitare, e l'appannaggio fascista dell'opera di Tolkien avrebbe continuato ad essere ignorato dai più. Ma si sa, i diversamente fascisti sono bravissimi a sbracare, e se non è tutta loro, la cultura, non son contenti. Ma annatevenne a fanculo, maledetti.

Però spero, sono convinto, e per favore lasciatemi convinto di ciò, che la politica non c'entri, che almeno in quest'angolo di libertà che è la letteratura fantastica, non ci siano quelle stupide galline di cui parlava Battiato.


Ad ogni modo: qui la diatriba tra i traduttori.

https://www.cercatoridiatlantide.it/vittoria-alliata-verita-tolkien/

Peccato che le vecchie traduzioni siano state ritirate dagli scaffali. Per fortuna ne ho almeno due copie Smile
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 5595
MessaggioInviato: Ven 31 Gen, 2020 13:45    Oggetto:   

Cavolo, è lunghissimo l'articolo, HC, vedrò di leggerlo con calma.

Vorrei fare due sole osservazioni sulla parte che ho già letto: primo, non sempre lo stilema del doppio aggettivo era una scelta della Alliata, l'ho trovata anche nell'originale tolkieniano; secondo, a proposito dei "cinque errori a pagina": per quello che ho riletto del libro, confrontandolo con la versione inglese, distinguerei tra errori veri e propri e scelte stilistiche (condivisibili o meno); e sorvolo sull'infinita discussione che si potrebbe fare su nomi di persona e toponomastica. A volte mi sembra si faccia baccano anche per peccati veniali.

Il mio consiglio, se si vuole leggere seriamente l'opera in una qualunque traduzione disponibile, è farlo con un occhio sempre all'originale (che, per quanto mi riguarda, ho sul tablet). È una rottura di scatole, lo so, ma è anche molto istruttivo.
Jirel
Horus Horus
Messaggi: 4340
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 31 Gen, 2020 16:32    Oggetto:   

la nuova traduzione è orribile.
#modalitàFanLOTRintransigente#
io ho la versione del '74
mio figlio conosce a memoria l'incantesimo del '74
quello del 2020 non funziona, non ha abbastanza musicalità per piegare gli Anelli alla volontà del Signore Oscuro.
fine.
Albacube
Reloaded
Messaggi: 4981
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Ven 31 Gen, 2020 17:11    Oggetto:   

La traduttrice originaria potrà anche essere spigolosa, sostenuta e orgogliosa, però se la casa editrice ritira dal mercato alcune precedenti edizioni solo dopo essere uscita con una nuova traduzione e in seguito a diffide/querele, allora tale soggetto (editore) è difficilmente scusabile, anzi. Altro sarebbe stato ritirare prima le edizioni contestate, poi proporre un accordo sanatorio alla traduttrice e, solo in caso di rifiuto, uscire con nuova traduzione fatta dopo.

Sul nuovo traduttore che critica chi viene prima, o è stato male informato dal suo committente in quanto a precedenti diatribe e, se non criticava la precedente traduzione, era meglio, oppure era a conoscenza delle problematiche e anche in questo caso, se non criticava la precedente traduzione, era meglio: ovvero, se stava zitto, evitava figuracce iperboliche e faceva passare automaticamente la collega dalla parte del torto (almeno per quanto riguarda le critiche mossegli).

Noto così flambé che ultimamente, fra Cannarsi e Fatica, il riadattamento/la ritraduzione risultino oltremodo complicati... sarà un caso di omen nomen?

PS: da quel poco che ho letto, prescindendo da qualsiasi giudizio di aderenza all'originale, la nuova traduzione non mi piace... e mi sto contenendo.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Altri libri Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum