TROPPA assurda violenza contro le donne


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 51, 52, 53  Successivo
Autore Messaggio
Rdaneelolivaw
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1759
Località: Novara
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2019 08:15    Oggetto:   

mah, mi sa che bisogna leggerla bene sta roba dell' ISTAT, ho sentito in radio che il 39% degli intervistati pernsa che se solo volessero le donne potrebbero sottrarsi alla violenza.

Sull'abbigliamento poi ... in un campo nudista non hanno scampo quindi?
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 4563
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2019 10:14    Oggetto:   

Citazione:
l'appariscenza in quel vicolo potrebbe fare la differenza se pensi che un burka nero (oanche la tuta di diabolik) avrebbe potuto far sì che un potenziale malintenzionato non ti vedesse proprio.


Eh, però la tipa col burka rischia d'incontrare qualche altro genere di malintenzionato... Di questi tempi...

A proposito del report dell'ISTAT, mi pare si accennasse anche alle ragazze sotto effetto di alcol e droga che nel sondaggio vengono definite in qualche misura "corresponsabili" di un'eventuale violenza... Ovviamente non concordo, ma inviterei le suddette a una maggiore prudenza: se volete sbronzarvi fino all'incoscienza fatelo almeno in un posto sicuro e con persone di cui vi fidate.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 6581
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2019 10:32    Oggetto:   

Vabbè. Però.
Chi mi sa dire qual è il paese europeo in cui c'è il minor numero di assassini di donne per 100.000 abitanti?
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 3217
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2019 11:24    Oggetto:   

Io vorrei sempre vedere le domande che pongono e come lo pongono.
Perché ovviamente, se te ne vai mezza ubriaca ad imboscarti che uno che hai appena conosciuto, rischi di più che se te ne stai con un gruppo di amici.
Ma si parla di buon senso o prudenza, un po' come guardare da entrambi le parti quando ti immetti su una strada, sia che hai la precedenza o meno o anche se è a senso unico.
L'impressione parlando con ragazze giovani è parso che abbiano poco senso del pericolo, devo dire che non ricordo se anch'io quand'ero giovano ero così "fiducioso" nella vita.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16217
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 26 Nov, 2019 15:32    Oggetto:   

Mah in effetti le risposte spiazzano completamente...secondo me molti intervistati, non dei geni già per conto loro, hanno confuso il "provarci" con il "violentare", che a casa mia ma a casa di tutti hanno un abisso in mezzo che li separa...

Posso capire il ragazzo brillo che ci prova con la ragazza brilla, e finisce là; ma la domanda parla di violenza carnale, un sopruso con sberle e pugni, forse l'intervistatore poteva chiarire meglio, io credo (e spero) che la metà degli intervistati non abbia capito neanche le domande.
Antha
Antha
Messaggi: 5478
MessaggioInviato: Mer 27 Nov, 2019 22:16    Oggetto:   

Dal sito dell'Istat é possibile scaricare il PDF con domande e risultati, così ci si può fare un'idea dei margini fi un possibile fraintendimento sul significato dei quesiti. Io francamente ne vedo poco. 
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16217
Località: Padova
MessaggioInviato: Gio 28 Nov, 2019 16:09    Oggetto:   

Un'altra cosa fa capire la mentalità molto arretrata degli italiani, in parte trogloditi: se vedo bene, lo stupro da noi è punito blandamente: da 5 a 14 anni.
D'altro avviso i cugini francesi, dato che laggiù la pena PARTE da 15 anni, in pratica il loro MINIMO è addirittura superiore al nostro MASSIMO...

Che dire, da loro si parte da 15 anni e si arriva al carcere a vita. Mi sembrano pene più adeguate.
Starcruiser
Vogon Vogon
Messaggi: 698
MessaggioInviato: Lun 02 Dic, 2019 13:53    Oggetto:   

Ma non sono le pene a scoraggiare il crimine. Qui poi non si parla di criminali incalliti, ma di gente che d'improvviso diventa criminale. Quanti conoscono la pena minima per ogni reato descritto nel codice penale?
E poi, non vogliamo mica essete tutti padroni a casa nostra? Adesso non si può più menare moglie e figli perché ci hanno fatto girare gli zebedei? Che ingiustizia!
Fin tanto che si considerano mogli e figli come "proprietà", dove vogliamo andare a parare? Il codice civile definisce il matrimonio, ad esempio, la costituzione di una società alla pari, ma quanti vogliono un impresa con un socio al 50% che non puoi mandare al diavolo se ti fa arrabbiare?
E' l'assurdo di una società che esalta ancora i sani e vecchi principi che però si scontrano con un mondo reale dove la famiglia è diversa.

Che poi si dica che le donne se la cercano perché indossano la minigonna, ma andiamo, ma gli UOMINI non sono quelli che sanno resistere, quelli che tengono duro? O quelli che alla prima tentazione si sciolgono e non capiscono più nulla? quindi avrebbero ragione gli islamici che fanno indossare alle donne il copriletto perché gli uomini si fanno prendere dalle tentazioni?

Mentalità, questione di mentalità.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16217
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 02 Dic, 2019 15:00    Oggetto:   

Non so se le pene hanno lo scopo di evitare il crimine, secondo me hanno (avrebbero) in primis lo scopo di fare giustizia.

Ciò non toglie che scientificamente il primo deterrente all'evasione fiscale, ad esempio, sia la possibilità (o meno) o la certezza di andare in galera. Che forse sarà l'unica cosa buona di questo Governo, se arrivano a farla.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 3217
MessaggioInviato: Mar 03 Dic, 2019 11:37    Oggetto:   

Antha ha scritto:
Dal sito dell'Istat é possibile scaricare il PDF con domande e risultati, così ci si può fare un'idea dei margini fi un possibile fraintendimento sul significato dei quesiti. Io francamente ne vedo poco. 

Sono andato a vedermi le domande, però con quelle a risposta chiusa io mi trovo sempre in disaccordo Very Happy

Però mi veniva un dubbio, sul modo in cui uno percepisce il tutto.
Nello specifico, non è che le persone confondano, per esempio, il fatto che un determinato tipo di abbigliamento possa essere più sexy o eccitante, con la possibilità di stupro ?
Per me stuprare qualcuno è qualcosa di inconcepibile, però si uno mi mette di fronte una con il burka e uno con un abito sexy, e mi chiede se uno rischia più dell'altra, la prima risposta che mi viene è si.
Il problema è che la risposta in realtà è relativa a quella che trovi più "eccitante", proprio perché non ho la minima idea di cosa possa portare uno a stuprare qualcuno.
In base a questo presupposto, temo/spero che la percezione di qualche  domanda possa essere falsata.
Starcruiser
Vogon Vogon
Messaggi: 698
MessaggioInviato: Mar 03 Dic, 2019 13:26    Oggetto:   

Burka o minigonna? Il primo nasconde, l'altro mette in evidenza. Se hai voglia di donna ed una donna a portata di mano, non c'è differenza. Se ti basta vedere una minigonna per avere una voglia irrefrenabile, allora hai dei seri problemi.
diciamo che più che altro è la situazione, come dire, l'occasione rende l'uomo ladro, o stupratore, se vuoi. Lo stupro in mezzo ad una sala da ballo affollata ritengo sia molto raro. Sei sotto gli occhi di tutti e sai mai che mentre sei preso qualcuno prenda pure te.
Invece quando non c'è nessuno, sapendo che generalmente il maschio è più forte della femmina, si approfitta.
Ma lo stupro in casa tra parenti? Qui i numeri sono impressionanti, più di quelli tra estranei. Già, ma questi sono affari privati, padroni a casa nostra, no?
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 3217
MessaggioInviato: Mar 03 Dic, 2019 15:08    Oggetto:   

Il mio discorso era strettamente relativo a come sono percepite le domande.
Mi chiedo quando pensino con attenzione a cosa significa violenza sessuale.
Perché se a parole è vero che l'occasione fa l'uomo ladro, poi nei fatti sono molti meno quelli che nella realtà ruberebbero.
C'è la sensazione che questo discorso si riferisca ad un ipotetico "altro", il violentatore, come fosse un entità astratta.
Sarebbe interessante vedere se e come cambiano le risposte se prima della domanda si chiede alle persone di pensare con attenzione a cosa significa stuprare qualcuno.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 6581
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 04 Dic, 2019 09:28    Oggetto:   

"l'occasione fa l'uomo ladro" ma che CAZZO dite cristo!
La grandissima maggioranza degli uomini non stuprerebbe mai una donna, neanche fosse da solo su un isola deserta.
Esistono situazioni border line; ripensamenti; magari situazioni ambigue. Ma ancora, la maggioranza degli uomini davanti ad un NO, magari si incazzerebbero, ma non stuprerebbero MAI una donna.
Non banalizziamo tutto.
Poi possiamo discutere su limiti: toccare il culo è stupro? o è solo molestia? un apprezzamento? toccare il culo per sbaglio (perché succede eh)? 
Ma uno stupro, cazzo, un rapporto sessuale senza consenso? Secondo me state un pelino esagerando nel generalizzare.

Che poi le pene non servano o abbiano un impatto molto limitato nella prevenzione dei crimini a sfondo sessuale, è un fatto, come non ce l'ha in tutti quei contesti in cui il reato è di tipo impulsivo (come la violenza) o dovuto a problemi di tipo mentale o comportamentale. Ove, cioè, la razionalità è assente nella costruzione del delitto.
A mio avviso l'unico ambito in cui  l'aumento delle pene ha riflessi sui comportamenti delittuosi sono su quelli in ambito economico. E anche lì, dipende.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 3217
MessaggioInviato: Mer 04 Dic, 2019 09:40    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
"l'occasione fa l'uomo ladro" ma che CAZZO dite cristo!
La grandissima maggioranza degli uomini non stuprerebbe mai una donna, neanche fosse da solo su un isola deserta.
Esistono situazioni border line; ripensamenti; magari situazioni ambigue. Ma ancora, la maggioranza degli uomini davanti ad un NO, magari si incazzerebbero, ma non stuprerebbero MAI una donna.
Non banalizziamo tutto.

Ma infatti il discorso è proprio questo, quando uno risponde pensa a cosa vuol dire stuprare una persona ?
Io non credo che si soffermi a pensarci seriamente e se ne esce con banalità legate alla percezione che ha di una donna che si veste in modo sexy.
Se prendi uno che ti dice che l'abito può indurre allo stupro e gli chiedi cose come ma lei la stuprerebbe perché si veste così ? conosce qualcuno lo farebbe, probabilmente ti guarda inorridito.
Secondo me un indagine seria andrebbe approfondita in quel modo, perché ti renderesti conto che in realtà molto persone non concepiscono lo stupro come un "atto reale" e quindi rispondono in modo banale.
Poi ovviamente posso sempre sbagliarmi, però per me sarebbe molto più utile capire come l'uomo comune percepisce il concetto di stupro.
Antha
Antha
Messaggi: 5478
MessaggioInviato: Gio 05 Dic, 2019 21:19    Oggetto:   

Ecco. Probabilmente è vero che le pene non servono o hanno un impatto limitato nel prevenire i crimini a sfondo sessuale (e magari il discorso vale anche in altri frangenti); e allora qualche passaggio dalle parti della legge del taglione quanto sarebbe salutare.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 51, 52, 53  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum