Pensiero sciocco o solo scemo


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 17673
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 29 Lug, 2020 17:43    Oggetto: Pensiero sciocco o solo scemo   

Sì però devo scriverlo perchè mi ronza in testa. Tutta colpa di Galileo e Copernico, ovvio.
Che hanno tolto la Terra dal centro dell'Universo, facendola girare attorno al Sole. Tanto che un secolo dopo la sua esposizione, il sistema copernicano era capito da pochi e condiviso da pochi altri, e pure ormai messo all'Indice, perchè ditemi voi come Iddio potrebbe scendere sulla Terra e questa non essere il centro dell'Universo (non solo per quello, però).

Ok, poveracci, non sapevano che pure il Sole non è al centro della Galassia, ma ci gira intorno, abbastanza perifericamente e con servizi pessimi per raggiungere il centro.
E non sapevano neanche che i mondi sono miliardi di miliardi, e su tutti, tranne uno, Gesù non l'hanno mai sentito (per quanto ne sappiamo, non fosse così sarebbe ben bella).

Ma non è questo il pensiero che mi affligge. Sic stante la nostra non-centralità nello spazio, ma non potrebbe essere lo stesso anche per il tempo?
Cioè perchè c'è stato il Big Bang, tutta l'evoluzione dell'Universo, 13,7 miliardi di anni e poi noi? Perchè proprio noi, insignificante già come località, dovremmo essere in cma alla lista e non in mezzo? Cioè altrove non potrebbero essere al, che so, 20 miliardi post Big Bang? Perchè dobbiamo conservare questa centralità anche per il tempo? Perchè dovremmo essere noi il presente di tutto l'Universo? Non solo noi, chiaro, ma perchè questa concezione ancora Terra centrica?
O la domanda è un'immane stronzata?
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 10113
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mer 29 Lug, 2020 18:28    Oggetto:   

La domanda in sé è buona. La risposta (mia) sicuramente meno: perché parliamo alle nostre orecchie.

Che poi, ci sarebbe da chiedersi: e perché, 14 miliardi di anni fa che c'era? E ci stiamo allontanando gli uni dagli altri, o stiamo cadendo verso buchi neri diversi?
Così, tanto per aggiungere ottimismo: forse è una fortuna che i servizi per raggiungere il centro (attrattivo, ciascuno il suo) siano pessimi...
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 4522
MessaggioInviato: Mer 29 Lug, 2020 21:11    Oggetto:   

Boh, non ho capito molto la centralità temporale Smile
Cioè, mi pare che noi guardiamo il tutto in un sistema relativo, il fatto della nostra centralità spaziale non è tanto il problema, ma il fatto che tutto ruotasse intorno a noi.
Cioè l'universo fisicamente fa un po i cavoli suoi, noi siamo un granello di sabbia irrilevante sotto tutti i punti di vista, sia a livello di spazio che  di tempo, almeno basandosi sulla nostra comprensione della fisica ... ed anche qui avrei parecchi dubbi che la nostra compressione non sia minima e irrilevante Wink
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 10113
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mer 29 Lug, 2020 21:48    Oggetto:   

Fa parte dell'oggetto del contendere: ha senso un universo visto dal nostro limitato punto di vista?
Dipende: a chi lo stiamo raccontando? E possiamo intuire (vedere no, è troppo) di più?

Che già da qui c'è poco da sentirsi i figli favoriti di qualcuno...

Rdaneelolivaw
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2180
Località: Novara
MessaggioInviato: Gio 30 Lug, 2020 17:48    Oggetto:   

non credo, al limite qualcuno è più lontano dal punto del big bang, ma il conto del tempo (così come lo conosciamo) è uguale in tutto l'universo. Ovviamente riferito a noi, perché se qualche galassia sta viaggiando più velocemente della nostra, per loro il conto è differente.

Quel "You are here" fa molto guida per autostoppisti galattici. Smile
Albacube
Reloaded
Messaggi: 5019
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Gio 30 Lug, 2020 18:11    Oggetto:   

Oggi una notizia dell'ansa cita pure che l'età di 13.7 miliardi di anni dell'universo non è tanto sicura, anzi pare sovrastimata di un miliardo... poca cosa Very Happy
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 10113
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Gio 30 Lug, 2020 19:32    Oggetto:   

Che poi magari vai ai confini del medesimo e ti accorgi che, benché il semaforo sia rosso, dall'altra parte ne sta arrivando un altro a tutta birra, senza cintura di Orione e incurante dei limiti relativistici.




Finché non noti che, come lui, milioni. E il genio che sta andando contromano in realtà sei tu...
Albacube
Reloaded
Messaggi: 5019
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Ven 31 Lug, 2020 11:57    Oggetto:   

Beh, altra notizia della settimana era la stella contromano, rispetto al resto della galassia Very Happy
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 17673
Località: Padova
MessaggioInviato: Ven 31 Lug, 2020 13:37    Oggetto:   

Poi mi immagino, se altrove sono qualche miliardo di anni davanti a noi, cioè nel futuro rispetto a noi, cosa cambia? Dove inserisco questa variabile? Se vedo una galassia lontana 5 miliardi di anni luce, ma che è 5 miliardi di anni avanti rispetto a noi, la vedo in realtà esattamente come è ora, e non nel passato...giusto, no?
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 10113
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Ven 31 Lug, 2020 13:43    Oggetto:   

Sì, ma ci vuole un wormhole nei pressi di un buco nero, se ho capito bene l'effetto della gravità sul tempo...
Rdaneelolivaw
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2180
Località: Novara
MessaggioInviato: Sab 01 Ago, 2020 07:42    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Poi mi immagino, se altrove sono qualche miliardo di anni davanti a noi, cioè nel futuro rispetto a noi, cosa cambia? Dove inserisco questa variabile? Se vedo una galassia lontana 5 miliardi di anni luce, ma che è 5 miliardi di anni avanti rispetto a noi, la vedo in realtà esattamente come è ora, e non nel passato...giusto, no?

Perchè dovrebbe essere avanti miliardi di anni? la nube generata dal big bang è stata omogenea e da lì è partito il tempo.
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 10113
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 01 Ago, 2020 07:48    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Tobanis ha scritto:
Poi mi immagino, se altrove sono qualche miliardo di anni davanti a noi, cioè nel futuro rispetto a noi, cosa cambia? Dove inserisco questa variabile? Se vedo una galassia lontana 5 miliardi di anni luce, ma che è 5 miliardi di anni avanti rispetto a noi, la vedo in realtà esattamente come è ora, e non nel passato...giusto, no?

Perchè dovrebbe essere avanti miliardi di anni? la nube generata dal big bang è stata omogenea e da lì è partito il tempo.



Un altro convinto che tutto quello che abbiamo potuto inferire sia davvero tutto quello che c'è. E allora, come ti spieghi l'esiatenza della suocera??

Comunque non ti scordare che tempo e gravità pare interagiscano

Se vero, ci sta che da qualche altra parte, anche non poi così lontano da noi, lì dove ci stanno gli astri supermassivi, sia un tempo diverso (perché scorre diversamente), pur se fosse che fossimo tutti partiti nello stesso istante.

E poi pure la velocità, se prossima a quella della luce.

Per ora, solo la luce. Ma hai visto mai che ci stiano delle cose che si son prese la spinta di inizio in pieno e sono state sparate vua più forte, anche solo per un paio di miliardi di anni... Che per loro potrebbero valere molto meno - et voilà, roba più giovane andando più lontano...O era più giovane se stava nei pressi del buco nero?


Oppure potremmo uscire in bici
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 17673
Località: Padova
MessaggioInviato: Sab 01 Ago, 2020 11:02    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Tobanis ha scritto:
Poi mi immagino, se altrove sono qualche miliardo di anni davanti a noi, cioè nel futuro rispetto a noi, cosa cambia? Dove inserisco questa variabile? Se vedo una galassia lontana 5 miliardi di anni luce, ma che è 5 miliardi di anni avanti rispetto a noi, la vedo in realtà esattamente come è ora, e non nel passato...giusto, no?

Perchè dovrebbe essere avanti miliardi di anni? la nube generata dal big bang è stata omogenea e da lì è partito il tempo.

Sì ma la mia ipotesi di partenza è: perchè noi dovremmo essere al tempo t0, cioè la presente dell'Universo? Ha senso considerare la centralità della Terra in ciò? Perchè se non siamo importanti, per nulla, nello spazio, dovremmo essere in prima linea col tempo? Lo so, è un'ipotesi così, giusto per chiacchierare, giusto per togliere la Terra da tutti i punti privilegiati, ma nella mia ipotesi di partenza immagino la Terra qualche miliardo di anni nel passato, rispetto al vero t con 0 dell'Universo, intendendo non il Big Bang con ciò, anzi quello dovrebbe essere T con - (meno) vari miliardi di anni.
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 10113
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 01 Ago, 2020 17:01    Oggetto:   

Ma anche: perché un Big Bang solo? E perché un singolo universo?
Rdaneelolivaw
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2180
Località: Novara
MessaggioInviato: Dom 02 Ago, 2020 20:43    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Rdaneelolivaw ha scritto:
Tobanis ha scritto:
Poi mi immagino, se altrove sono qualche miliardo di anni davanti a noi, cioè nel futuro rispetto a noi, cosa cambia? Dove inserisco questa variabile? Se vedo una galassia lontana 5 miliardi di anni luce, ma che è 5 miliardi di anni avanti rispetto a noi, la vedo in realtà esattamente come è ora, e non nel passato...giusto, no?

Perchè dovrebbe essere avanti miliardi di anni? la nube generata dal big bang è stata omogenea e da lì è partito il tempo.

Sì ma la mia ipotesi di partenza è: perchè noi dovremmo essere al tempo t0, cioè la presente dell'Universo? Ha senso considerare la centralità della Terra in ciò? Perchè se non siamo importanti, per nulla, nello spazio, dovremmo essere in prima linea col tempo? Lo so, è un'ipotesi così, giusto per chiacchierare, giusto per togliere la Terra da tutti i punti privilegiati, ma nella mia ipotesi di partenza immagino la Terra qualche miliardo di anni nel passato, rispetto al vero t con 0 dell'Universo, intendendo non il Big Bang con ciò, anzi quello dovrebbe essere T con - (meno) vari miliardi di anni.

Più che altro per avere un riferimento dato che sembra esser tutto relativo.
Alle stato attuale delle nostre conoscenze prima del BB il tempo non esisteva.

Cimpy non prendiamo in considerazione il multiversum, abbiamo già i nostri bei problemi con un universo.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Scienza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum