Away


Autore Messaggio
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3990
MessaggioInviato: Gio 01 Ott, 2020 10:41    Oggetto: Away   

Se avete problemi d'insonnia, lasciate perdere le pillole, i tranquillanti, camomille, valeriane, no, evitate. C'è Away. Dormirete sonni profondi dopo appena 15 minuti. Altro che contare le pecore.

Per farla breve, c'è il due volte premio oscar Hilary Swank che guida un team di astronauti diretti su Marte, tra drammi familiari, problemi realistici che possono affrontare gli astronauti nello spazio e problemi tecnici (sempre realistici) a cui viene sottoposta la navicella spaziale nel corso del lungo viaggio verso il pianeta rosso.

Il problema è proprio questo: è tutto troppo realistico, non c'è spazio per l'immaginazione, è una rottura di balle colossale unita ai drammi dei parenti che vivono sulla Terra, che appesantiscono ulteriormente la serie.

È questo il vero problema di tutte le serie che non hanno i marziani come co-protagonosti o convitati di pietra. Senza marziani/alieni, il viaggio su Marte e la "marteformazione" diventano una palla micidiale. È già successo con la serie "Mars". Si ripete purtroppo anche con questa. Una serie senza alieni e civiltà perdute avrebbe dovuto ovviare a questa mancanza tramite maggiore pathos, azione, mettendo al centro della narrazione la voglia di scoprire un mondo sconosciuto. Solo così poteva apparire valida Away.

Le serie su Marte, prive di epica, di immaginazione e legate solo a compiacere il sapere nozionistico dei nerd sul tema scientifico/tecnologico-spaziale sono tutte terribilmente scialbe, compresa questa.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 5344
MessaggioInviato: Gio 01 Ott, 2020 14:26    Oggetto:   

Away è prevalentemente dramma famigliare, con una parte dell'azione che si svolge su un'astronave.
Come detto a commento della notizia (https://forum.fantascienza.com/forum/viewtopic.php?t=28906) la serie non è certo una serie d'azione, con il procedere migliora leggermente, però è il classico prodotto americano.
I personaggi sono troppo stereotipati, la trama a livello spaziale è al più episodica e strizza l'occhio a Gravity o The Martians.
Sul discorso della noia per l'assenza di marziani/alieni mi pare un discorso da spettatore da cinema americano.
Anche la critica a Mars non hanno senso, si tratta della miglior serie HARD SF mai realizzata.
La serie unisce fase documentaristiche scientifiche con il sense of wonder della migliore SF.
Gli episodi finali di ogni stagione sono capolavori assoluti, roba da fare imparare a memoria ad ogni sceneggiatore.
Il problema è che a te sembra non piacere la Hard SF; ci sta, però magari risparmiaci la storia degli alieni, perché già hanno riempito i cinema di porcheria, quando qualche serie Tv fa fantaScienza con S maiuscola se non ti piace il genere, evita Wink
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3990
MessaggioInviato: Gio 01 Ott, 2020 14:54    Oggetto:   

Ma sense of wonder de che? Sono due serie pallosissime. Ma come fai ad appassionarti allo "smontaggio del computer da 4.000 pezzi" (esempio). Ma giusto un nerd ci può riuscire. 

 Quando faranno una serie avvincente su Marte senza marziani griderò al miracolo.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 5344
MessaggioInviato: Gio 01 Ott, 2020 15:17    Oggetto:   

Kobol77 ha scritto:
Ma sense of wonder de che? Sono due serie pallosissime.

Sono due serie che non hanno nulla a che vedere l'una con l'altra.
Una è dramma famigliare con qualche inserto SF per spettacolarizzare un po' la cosa, l'altra (Mars) è una serie Hard SF.
E' come dire accomunare la cacca ed il cioccolato perché hanno lo stesso colore.

C'è una bella differenza tra le due cose.

I finali delle due stagioni di Mars, sono l'esempio del sense of wonder applicato alla Hard SF.


Kobol77 ha scritto:
 Quando faranno una serie avvincente su Marte senza marziani griderò al miracolo.

Penso che la frase dica tutto, non ti piace il genere, guarda altro.
Però venire a dire che la fantascienza (se vogliamo quella vera) è pallosa forse sei nel forum sbagliato Wink
Mark Silver
Cylon Cylon
Messaggi: 265
Località: Roma
MessaggioInviato: Sab 03 Ott, 2020 16:10    Oggetto:   

Sono d'accordo, è un buon sonnifero.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 5344
MessaggioInviato: Lun 05 Ott, 2020 21:21    Oggetto:   

Vanrin ha scritto:
Non ho visto la serie, ma dalle descrizioni mi sembra più una docu-fiction sul futuribile che una serie fantascientifica.

Se ti riferisci ad Away, è una docu-fiction quando lo può essere una soap sulla gestione aziendale Muahahaha!

Come già detto è un dramma famigliare, in cui capita che alcuni membri delle famiglie siano in viaggio verso Marte.
Se uno cerca fantascienza meglio guardare altro o trovarsi una raccolta di un'oretta con gli inserti stile gravity/the martian che hanno infilato in mezzo Wink
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a SF in TV Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum