Coronavirus COVID-19


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 215, 216, 217 ... 249, 250, 251  Successivo
Autore Messaggio
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 11266
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Ven 23 Ott, 2020 16:00    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:


Sì, mi pareva ovvio. Ti candidi a ministro delle puntualizzazioni?


Ah no, non sia mai! Io piuttosto alla coppa Lapalisse, prima che Happy mi percuota ancora più forte
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 6426
MessaggioInviato: Ven 23 Ott, 2020 18:45    Oggetto:   

Credo che ormai non ci sia nemmeno bisogno di dirlo, comunque linko:

https://www.queryonline.it/2020/10/23/gli-asintomatici-e-le-illusioni-ottiche/
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 5344
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 07:57    Oggetto:   

Visto l'andazzo dei contagi mi sorgono dubbi sulla questione scuola.
Premesso che non ho controllato i dettagli, da quel che si sente nel resto d'europa le scuole sono partite prima ed i contagi sono saliti prima.
Da noi sono iniziate le scuole ed i contagi sono seguiti a ruota.
Sarà solo un caso ?
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 18224
Località: Padova
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 08:04    Oggetto:   

Fui facile profeta a prevedere record mondiali come piovesse. Il report visto ieri è stato ritoccato a 429k, ma questo che vedo oggi è già a 445k, dunque che dire.

Va detta una cosa, però, IMO: questi numeri in futuro appariranno bassi. PERO' se ci mettessimo a fare tamponi per l'influenza, cioè a tamponare tutti quelli che hanno sintomi influenzali, credo che i dati e le code sarebbero spaventose, dato che alla fine solo in Italia riguarda, in una stagione, vari milioni di persone (molti milioni, ad essere sinceri).
Il Covid non è un'influenza, ok, ma anche l'influenza non è SOLO un'influenza, dato che uccide circa 200-250 persone al giorno, in Italia.
Quello che voglio dire è che un virus che ha una tale facilità di contagio porterà INEVITABILMENTE a numeri enormi, se vogliamo tamponare tutti. ENORMI.

Intanto guardiamo al presente, dove attualmente nel mondo circa 10M di persone sono contagiate (sì, sono molte di più, solito discorso), e di queste, per fortuna, solo 76k nel mondo sono in condizioni serie. a rischio della vita.

Al Sud Africa a 2k oggi rispnde il Kenia, con 1.068.
USA 63k, sempre peggio e sempre più saldi al primo posto nel mondo.
Brasile bene a 24k, Argentina vicino a 16k. Pian piano avanza il Costa Rica, coi suoi 1,5k al giorno, costanti.
Islam: Iran male, Iraq maluccio, Marocco malissimo, Emirati Arabi Uniti male, Libano male, Giordania malissimo...solito insomma.

Francia con 41k si porta in un nuovo ordine di grandezza, e sarà probabilmente la prima a tornare al lockdown. Ovviamente record, come è record per la GB i suoi 21k.
Russia record a 17k, Spagna record e vicina a 21k, col premier molto preoccupato in diretta che annuncia in uno spagnolo maccheronico: sono cazzos amaros.
L'italietta nostra qua è a 16k, ma sappiamo che questo record è poi stato battuto e verrà ancora battuto, almeno fino al lockdown.
Germania preoccupatissima a 11k, per loro record (ma per inciso, quando si chiudono le frontiere? Tardi come sempre?).
Israele in teoria bene a 1,1k, ma sai tu, là è un puttanaio, chissà se i dati sono reali, se lo fossero, beh, hanno avuto una buona risposta dal lockdown.
Paesi Bassi record a 9k, ma che lo dico a fare, i record vengno regolarmente battuti ogni giorno, siamo in un'esplosiva seconda ondata (in alcuni casi, prima ondata).
Dunque Rep. Ceca record distrutto con 14k, col premier impanicato in tv, Polonia idem con 12k, Romania record con quasi 5k, ognuno insomma nel suo piccolo segna il suo recordino.
Portogallo record a 3.270, Austria record a 2.570, Ungheria record a 2.066, Slovenia record con 1.668, Lussemburgo con 662...
India 54k, buono, Cina 33, Giappone 614, stabile, Corea del Sud 155, Australia 22, NZ 9.

Ci sono ben 48 ! nazioni sopra 1k e 83 sopra 200 nuovi casi, noi saliamo di una posizione e siamo OTTAVI.
Sei Nazioni hanno superato il numero totale di 1M di casi, la prossima sarà la Colombia, ma forse la Francia la brucia sullo scatto. Per le altre servono altri giorni se non settimane.


Ultima modifica di Tobanis il Sab 24 Ott, 2020 08:07, modificato 1 volta in totale
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 18224
Località: Padova
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 08:06    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
Visto l'andazzo dei contagi mi sorgono dubbi sulla questione scuola.
Premesso che non ho controllato i dettagli, da quel che si sente nel resto d'europa le scuole sono partite prima ed i contagi sono saliti prima.
Da noi sono iniziate le scuole ed i contagi sono seguiti a ruota.
Sarà solo un caso ?

Hanno dato ieri il dato del Veneto, gli studenti contagiati sono lo 0,12% del totale, i professori lo 0,17%.
Uhm, no, direi che pochi posti sono così controllati come le scuole, dati alla mano.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 5344
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 08:21    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Nirgal ha scritto:
Visto l'andazzo dei contagi mi sorgono dubbi sulla questione scuola.
Premesso che non ho controllato i dettagli, da quel che si sente nel resto d'europa le scuole sono partite prima ed i contagi sono saliti prima.
Da noi sono iniziate le scuole ed i contagi sono seguiti a ruota.
Sarà solo un caso ?

Hanno dato ieri il dato del Veneto, gli studenti contagiati sono lo 0,12% del totale, i professori lo 0,17%.
Uhm, no, direi che pochi posti sono così controllati come le scuole, dati alla mano.

I dati li ho visti, spero siano relativi agli studenti contagiati e non a quelli "contagiati a scuola" Smile
Quello che cercavo di capire era la differenza temporarale tra noi ed i recordman europei.
La correlazione strana, perché la causa del boom, fosse una questione lavorativa o climatica tra noi francia e spagna le differenze non ci sarebbero.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 18224
Località: Padova
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 08:26    Oggetto:   

Se sapessimo esattamente dove la gente si infetta, avremmo risolto almeno la metà dei problemi...Dicono al 75% in famiglia, che non vuol dire un c***o, perchè la famiglia prima di ritrovarsi, magari la sera, e contagiarsi, di giorno è stata dappertutto...
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 5344
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 09:23    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Se sapessimo esattamente dove la gente si infetta, avremmo risolto almeno la metà dei problemi...Dicono al 75% in famiglia, che non vuol dire un c***o, perchè la famiglia prima di ritrovarsi, magari la sera, e contagiarsi, di giorno è stata dappertutto...

Ovvio che più stai a stretto contatto maggiori sono le possibilità dio contagio.
Il fatto è che tracciare i contagi in famiglia è immediato, appena sei positivo testi famigliari, quindi quelli sono i contagi che riesci quasi sempre ad intercettare.
Comunque il mio era un discorso più legato alle dinamiche di masse di persone in movimento.
Probabilmente è anche la lettura de Il mare intorno a noi di Rachel Carson, questo saggio dalla prosa sublime mi lascia questo senso di  masse immani che muovendosi formano il destino del pianeta Smile
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 3990
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 10:40    Oggetto:   

Per me invece la riapertura delle scuole a distanza di poco più di un mese è evidente che abbia contribuito ai contagi in modo massiccio. Alla ministra Azzolina bisognerebbe ricordare che all'interno delle scuole probabilmente gli studenti sono controllati, ma all'esterno no, non accade, si assembrano sia sui mezzi pubblici nelle ore di punta, sia al di fuori delle scuole. Sono per lo più asintomatici come la stragrande maggioranza di chi si becca il virus, quindi non vengono tamponati e non danno segni evidenti di essere stati contagiati, mentre possono trasmettere tranquillamente il virus.
Se fino a settembre abbiamo avuto numeri bassi rispetto ad altri è perché rispetto al resto d'Europa non avevamo riaperto le scuole. Questo è il risultato: scelta suicida.
Paolo7
Work in progress
Messaggi: 6426
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 10:43    Oggetto:   

Palù viene condiviso parecchio sui social, come altri sparaballe:

https://www.open.online/2020/10/24/coronavirus-palu-positivi-asintomatici-dati-iss-dicono-altro/
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 11266
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 11:18    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
Visto l'andazzo dei contagi mi sorgono dubbi sulla questione scuola.
Premesso che non ho controllato i dettagli, da quel che si sente nel resto d'europa le scuole sono partite prima ed i contagi sono saliti prima.
Da noi sono iniziate le scuole ed i contagi sono seguiti a ruota.
Sarà solo un caso ?


No, non è un caso.

Perché per quanto dentro la scuola tu possa imporre abbastanza un ordine e una disciplina anche anticovid, se metti 800/1600 ragazzini e bambini dentro un edificio non riuscirai a fare a meno che si incontrino nei corridoi, che non usino gli stessi bagni, che non tocchino gli stessi corrimano.

Poi, anche la scuola fosse sicurissima, hai una transumanza quotidiana per andarci e per tornarci, e basta che ci siano un paio di genitori per scuola che lavorano in posti a rischio o che abbiano uno stile di vita tendente al negazionismo o che abbiano passato l'estate dove il virus sguazzava libero (e son molti più di due) , e i loro figli possono portate il virus nel viaggio e dentro la scuola stessa.

La scuola da sempre è un luogo di convivenza forzata per ore di centinaia di gruppi di 20/30 individui che non sono attrezzati per difendersi nemmeno dal raffreddore, costretti ad arrivare più o meno ad orari stabiliti, la maggior parte a bordo di mezzi dove nom c'è manco lo spazio per girarsi.

Non ce n'è, tra la scuola e lo stadio siamo lì.
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 11266
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 11:26    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
(...) anche l'influenza non è SOLO un'influenza, dato che uccide circa 200-250 persone al giorno, in Italia.
(...)


Sarebbero 70/90 mila persone all'anno - mi sembrano un po' troppe.

Vogliamo fare 20 o 30 al giorno? Sempre tante, eh, non è che si deve far finta di no.
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 11266
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 11:30    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:

Hanno dato ieri il dato del Veneto, gli studenti contagiati sono lo 0,12% del totale, i professori lo 0,17%.
Uhm, no, direi che pochi posti sono così controllati come le scuole, dati alla mano.


Sarà

Io posso solo dire che ufficialmente nella scuola dei miei figli ci sono stati 2 casi.

Poi tra i ragazzi si sa che, solo tra quelli di un anno scolastico di 4 sezioni (ce ne sono 5, per 10 sezioni), sono almeno 12 ad avere il tampone positivo.

Ma si vede che la mia scuola è speciale. Poi magari devono solo aggiornare il dato

Edit: sono sempre in attesa di quei test a tappeto su scuole a campione. Aspetta, le iniziano a chiudere - è troppo tardi!

Epperò, se non testi, come fai a trovare i giovanissimi infetti se la stragrande maggioranza è asintomatica e se hanno fatto passare che se è positiva tua mamma ma tu non starnutisci, non ti si testa nemmeno?
il_Cimpy_spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 11266
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 11:55    Oggetto:   

Kobol77 ha scritto:
(...) Alla ministra Azzolina bisognerebbe ricordare (...)


A questo proposito sono rimasto stupito che Conte voglia la scuola aperta e invece in Lombardia sia Fontana a imporre la dad. Si vede che passare dai magistrati gli ha fatto bene.

Mi stupisce un po' meno il sindaco di Milano (quello di "MilanoNonSiFerma" e "Basta smartworking, torniamo a lavorare") che invece vuole le superiori aperte.

L'Azzolina, unica ad avere studenti in dad che frequentano centri commerciali, nemmeno la commento
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 18224
Località: Padova
MessaggioInviato: Sab 24 Ott, 2020 14:06    Oggetto:   

il_Cimpy_spinoso ha scritto:
Tobanis ha scritto:
(...) anche l'influenza non è SOLO un'influenza, dato che uccide circa 200-250 persone al giorno, in Italia.
(...)


Sarebbero 70/90 mila persone all'anno - mi sembrano un po' troppe.

Vogliamo fare 20 o 30 al giorno? Sempre tante, eh, non è che si deve far finta di no.

Ti do una brutta notizia, i morti per influenza (e per complicazioni causate dall'influenza) sono esattamente in media 222 al giorno.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 215, 216, 217 ... 249, 250, 251  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum