Military SF


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Autore Messaggio
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Lun 10 Ott, 2005 10:04    Oggetto:   

Rinverdisco l'argomento...

Armor lo sto già cercando...qualcuno ha letto qualcosa d'altro sull'argomento di recente???

Avete letto "Consider Phlebas" di Banks...uscito in Italia con il titolo "La Mente di Schar"??
I have a baaaaad feeeeling about this!
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Lun 10 Ott, 2005 13:12    Oggetto:   

Zakalwe ha scritto:
...qualcuno ha letto qualcosa d'altro sull'argomento di recente???

ho comprato uno dei libri di john ringo consigliati in questa discussione, ma ho altra roba da leggere prima di poterlo iniziare.

"consider phlebas" è military sf? non lo sapevo.
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Lun 10 Ott, 2005 14:04    Oggetto:   

Se pensi al military sf come un susseguirsi di sbarchi e sparatorie sanguinosissime...magari solo le prime 200 pagine ti accontentano (in effetti qualcosa anche dopo c'è...anzi...) ma se la military sf è fantascienza sulla Guerra e sull'idea di "soldato" (anche se non Space Marine)...bè sarai accontentato...
Smetto qui perchè non voglio rivelarti nulla...ma ne vale la pena...
I have a baaaaad feeeeling about this!
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Ven 14 Ott, 2005 12:53    Oggetto:   

johnny lexington ha scritto:
ho comprato uno dei libri di john ringo consigliati in questa discussione

"A hymn before battle"? Peccato per la copertina tamarra...
http://www.amazon.com/gp/reader/0671318411/ref=sib_dp_pt/104-7232964-9643137#reader-link
Μολὼν λαβέ.
Ordinen und disciplinen.
Si vis pacem para bellum.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Ven 14 Ott, 2005 13:20    Oggetto:   

Abigor ha scritto:
Peccato per la copertina tamarra...

al confronto, le copertine dei vari libri di conan il barbaro sembrano incantevoli affreschi del tintoretto. Confused
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Ven 14 Ott, 2005 14:24    Oggetto:   

Peccato che abbia già inviato un'ordine ad Amazon...con il prossimo provvederò a colmare le lacune prelevando a piene mani dal link dell'altra discussione...
Per adesso aspetto Armor...
I have a baaaaad feeeeling about this!
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Sab 15 Ott, 2005 23:06    Oggetto:   

Zakalwe ha scritto:
Per adesso aspetto Armor...

Non potresti aspettare libro migliore, parola di Abigor. Wink
Μολὼν λαβέ.
Ordinen und disciplinen.
Si vis pacem para bellum.
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Gio 11 Giu, 2020 14:03    Oggetto:   

Riesumo questo 3d (che ho faticato a ritrovare), per avere un'opinione dagli appassionati di military s.f., sul libro Urania di Campbell (pseudonimo) "Il  viaggio della Dauntless", presentato in home page.
Leggo che sarebbe il primo pubblicato in Italia di un ciclo piuttosto vasto.
In generale non gradisco epopee infinite, ma ultimamente ho parimenti riacquisito interesse verso la space opera ad ampio respiro (le speculazioni futuribili circoscritte e/o domestiche mi hanno francamente stancato senza mai neppure essere riuscite a coinvolgermi).
Intanto: qualcuno sa se questo romanzo è quantomeno autoconclusivo?
E chi lo ha letto lo stile come l'ha trovato? Vale la pena di darci una lettura?
ciao grazie
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5895
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Ven 04 Dic, 2020 01:44    Oggetto:   

Antha ha scritto:
Riesumo questo 3d (che ho faticato a ritrovare), per avere un'opinione dagli appassionati di military s.f., sul libro Urania di Campbell (pseudonimo) "Il  viaggio della Dauntless", presentato in home page.
Leggo che sarebbe il primo pubblicato in Italia di un ciclo piuttosto vasto.
In generale non gradisco epopee infinite, ma ultimamente ho parimenti riacquisito interesse verso la space opera ad ampio respiro (le speculazioni futuribili circoscritte e/o domestiche mi hanno francamente stancato senza mai neppure essere riuscite a coinvolgermi).
Intanto: qualcuno sa se questo romanzo è quantomeno autoconclusivo?
E chi lo ha letto lo stile come l'ha trovato? Vale la pena di darci una lettura?
ciao grazie

Rispondo con molto ritardo; in lingua originale si intitola "The Lost Fleet: Dauntless", fa parte di una serie di 6 libri.

Poi vi sono due serie parallele ambientate dopo di essa, ovvero quella che inizia con "Beyound the Frontier: Dreadnaught" e l'altra inizia con "The Lost Stars: Tarnished Knight".
Infine c'è una serie prequel che inizia con "The Genesis Fleet: Vanguard".

Anni fa proprio su questo forum avevo fatto delle mini-recensioni di parecchi dei libri delle prime tre serie.

Considerando lo stile di scrittura dell'autore non oso immaginare come sia la traduzione in italiano, in originale rende molto bene l'atmosfera "astronavale" della serie ed in inglese si "sente" bene, ma è una cosa difficile da tradurre in un altra lingua se non ci si prendono molte licenze nel linguaggio (certi passaggi tradotti troppo letteralmente suonerebbero male in italiano e se ne perderebbe il senso e l'atmosfera originale, ma al tempo stesso non bisogna esagerare rischiando di stravolgere il tutto).

Per curiosità ho dato un occhiata  alle pagine dell'originale e della traduzione su Amazon.

Italiano:
Citazione:
Tutti i bambini dell'Alleanza hanno studiato a scuola le gesta eroiche di John Geary. "'Io non sono una leggenda, capitano, o qualsiasi cosa pensiate che sia. Sono un uomo. Non posso fare miracoli.' 'Lei è Black Jack Geary, signore!'" Dopo un secolo di combattimenti contro i corporati l'Alleanza è ormai allo stremo, con la flotta bloccata in territorio nemico. L'unica speranza è un uomo che, dopo essere tornato dal mondo dei morti, viene incaricato di portare in salvo la Dauntless, la nave ammiraglia, e la chiave dell'iper-rete per i viaggi interstellari che trasporta. E il capitano John Geary dovrà dimostrarsi all'altezza della leggenda di "Black Jack Geary".

Inglese:
Citazione:
The Alliance has been fighting the Syndics for a century—and losing badly. Now its fleet is crippled and stranded in enemy territory. Their only hope is a man who's emerged from a century-long hibernation to find he has been heroically idealized beyond belief....
Captain John “Black Jack” Geary’s exploits are known to every schoolchild. Revered for his heroic “last stand” in the early days of the war, he was presumed dead. But a century later, Geary miraculously returns and reluctantly takes command of the Alliance Fleet as it faces annihilation by the Syndics.
Appalled by the hero-worship around him, Geary is nevertheless a man who will do his duty. And he knows that bringing the stolen Syndic hypernet key safely home is the Alliance’s one chance to win the war. But to do that, Geary will have to live up to the impossibly heroic “Black Jack” legend....


Uhm! Sento una perturbazione nello Schwartz. Ermm
senji
Horus Horus
Messaggi: 2718
Località: toscana
MessaggioInviato: Ven 04 Dic, 2020 10:02    Oggetto:   

Ciao LMCH è piacere risentirti dopo tanto tempo ... Wink  pensavo che ti avevamo perso, ormai... come molti altri...
Spero di leggerti spesso, ciao
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8395
MessaggioInviato: Ven 04 Dic, 2020 11:14    Oggetto:   

Guarda chi si rivede, dopo tanto tempo... L.MCH, sempre in Australia?
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5895
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Sab 05 Dic, 2020 02:23    Oggetto:   

Ciao a tutti. Sono in Italia, storia molto lunga, faide familiari (e non) incrociate,  cambio di residenza (ma sempre qui in Italia), nuovo lavoro ed un sacco di altra roba che mi ha preso parecchio in questi anni. L'Australia è lontana e tale resterà a meno di eventi totalmente imprevedibili, ma nel complesso le cose sono migliorate sono tanti aspetti rispetto a come erano prima.
Non so se riuscirò a frequentare il forum come prima, ma comunque sono ancora nei dintorni. Smile
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 15401
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 05 Dic, 2020 03:46    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:
Ciao a tutti. Sono in Italia, storia molto lunga (...) Non so se riuscirò a frequentare il forum come prima, ma comunque sono ancora nei dintorni. Smile


T'avevo visto passare e non ero sicuro se eri tornato da tempo ma volevi interagire poco o se eri appena tornato e fingevi indifferenza....
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5895
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Lun 07 Dic, 2020 06:13    Oggetto:   

il_Cimpy_spinoso ha scritto:

T'avevo visto passare e non ero sicuro se  eri tornato da tempo ma volevi interagire poco o se eri appena tornato e fingevi indifferenza....


Accedere al forum dallo smartphone è un casino e di solito posto/rispondo dal mio pc (non da quello di lavoro).

A parte questo, sono un Aspie certificato (anni fa ne avevo il sospetto, poi un amica mi ha convinto a fare una visita da uno specialista ed il risultato è stato che lo sono sul serio).
Empatia e buone maniere sono una cosa complicata per me (nel senso che quello che per un neurotipico è una cosa automatica, nel mio caso richiede uno sforzo continuo, se abbasso la guardia faccio casini, sembro sgarbato o scorbutico, ecc.).
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3284
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 07 Dic, 2020 16:16    Oggetto:   

L.MCH ha scritto:
 il_Cimpy_spinoso ha scritto:

T'avevo visto passare e non ero sicuro se  eri tornato da tempo ma volevi interagire poco o se eri appena tornato e fingevi indifferenza....


Accedere al forum dallo smartphone è un casino e di solito posto/rispondo dal mio pc (non da quello di lavoro).

A parte questo, sono un Aspie certificato (anni fa ne avevo il sospetto, poi un amica mi ha convinto a fare una visita da uno specialista ed il risultato è stato che lo sono sul serio).
Empatia e buone maniere sono una cosa complicata per me (nel senso che quello che per un neurotipico è una cosa automatica, nel mio caso richiede uno sforzo continuo, se abbasso la guardia faccio casini, sembro sgarbato o scorbutico, ecc.).

Quando sei qui sentiti libero di trattarci male Very Happy
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum