Auto ecologiche


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9
Autore Messaggio
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20030
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 01 Dic, 2020 17:11    Oggetto:   

Noi abbiamo preso la Honda Jazz Hybrid, non credo rientri nel pacchetto di misure.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7948
MessaggioInviato: Mar 01 Dic, 2020 17:44    Oggetto:   

Io con tutti questi cambi di leggi (vedi lasciare libera circolazione sempre, solo alle elettriche) ho deciso di aspettare e vedere che succede.
Al momento spero con gli incentivi che diventi fattibile la VW ID.3, ne parlano tutti molto bene e sembra avere una autonomia accettabile.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20030
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 01 Dic, 2020 21:39    Oggetto:   

Io sono fan della VW in generale, ma sull'elettrico mi pare arrivata tra le ultime e non vorrei mai usasse i clienti come cavie....ma magari no, chissà. Oggi al supermercato c'erano due Tesla al rifornimento....avere tutti quei soldi, un pensierino....magari.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7948
MessaggioInviato: Mar 01 Dic, 2020 22:03    Oggetto:   

Io ho guardato un po' di prove online, i problemi grossi sono (erano?) legati al software, di fatto hanno usato i clienti come beta tester.
Però la prova di quattroruote dove spiega anche una marea di dettagli tecnici è veramente impressionante, per la prima volta ho capito (+ o -) molti dettagli aerodinamici di un auto Smile

L'idea è che abbiano veramente fatto un grandissimo lavoro e che stiano finendo la parte software, ma tanto ci sono gli OTA, quindi non è un problema.

Poi magari tra 4 o 5 anni ci saranno batterie nettamente superiori, il problema è che ho avuto l'impressione che, visto l'andazzo, nel giro di pochi anni se non hai elettrico c'è ti ritroverai con un auto limata e/o il cui valore di mercato è praticamente nullo.
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 15411
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mar 01 Dic, 2020 23:04    Oggetto:   

E niente, la bici nuova non l'ho comprata (che alla prole serviva un materasso nuovo, la seggiola presidenziale, il pc per la dad, il phone per i selfie,...) eqquindi, vai di pacco pignoni e catena e olio di gomito. E avanti per i prossimi 3/4/5 mesi.

E il bonus bici? Lasciato ai poveri ricchi, che non è che posso togliergli l'agio di bocca così

Comunque è questione di tempo: invecchiando, il passaggio all'elettrica sarà obbligato
L.MCH
Horus Horus
Messaggi: 5895
Località: non pervenuta
MessaggioInviato: Lun 07 Dic, 2020 05:34    Oggetto:   

Al momento comprare un auto elettrica è da suicidio a meno che si faccia relativamente poca strada e si possa ricaricare nel proprio garage.
Il punto debole sono le batterie (ancora troppo inquinanti e con poca autonomia) e la struttura delle auto elettriche attuali, destinate a diventare obsolete più velocemente delle auto a benzina.
In linea di massima penso che quando dovrò cambiare auto ne comprerò una usata alimentata a metano (le WV/Seat/Skoda recenti con motore TGI di serie non sono mica male) e poi forse la successiva sarà elettrica o plugin hybrid se la tecnologia sarà sufficientemente matura.
Idealmente vorrei un auto elettrica con 4 motori a flusso assiale (accoppiati uno per ruota) in questo modo viene eliminata completamente la trasmissione meccanica e la macchina ha "di serie" il recupero in frenata, trazione integrale con sterzata assistita e tante altre cose utili legate ad avere propulsione e frenata indipendente su tutte e 4 le ruote. Inoltre in caso di guasti anche perdendo 2 motori si riuscirebbe a viaggiare a velocità sostenute (ed a velocità molto ridotta con uno solo rimasto operativo).
I volumi interni dovrebbero essere poi ottimizzati per avere la possibilità di montare moduli batteria standardizzati senza essere legati ad un singolo produttore e se necessario poter sostituire uno o più moduli batteria con un generatore di ricarica/assist propulsione e relativo serbatoio di carburante.
In questo modo diventerebbe possibile cambiare i moduli batteria oppure montarne di più o di meno in base alle proprie esigenze di viaggio (evitando di portarsi dietro peso inutile quando ad esempio nell'arco della settimana si fa poca strada), oltre a questo il generatore di ricarica/assist sarebbe pure esso intercambiabile in base alle proprie esigenze.
Es: uno compra l'auto con un pacco "base" ed un generatore a metano che di solito tiene in garage per ricaricare l'auto collegandosi all'impianto domestico del metano (eliminando un sacco di problemi legati al potenziamento della rete elettrica ed usando il generatore anche come co-generatore per riscaldare la casa e l'acqua per bagno e cucina).
Se si devono fare viaggi "lunghi" si monta il generatore a bordo con una bombola adeguata in modo da aumentare l'autonomia e poter fare rifornimento con elettricità o metano.
O ancora meglio: generatore termico mosso da mini-turbina multicombustibile  che "a casa" lo alimenti a metano ed in viaggio un qualsiasi mix di benzina, diesel o alcool etilico con lo stesso serbatoio oppure con metano o gpl con differente serbatoio.

Lo so che questo al momento è un volo di fantasia, ma la cosa è fattibile e c'e' già ora tutta la tecnologia per fare auto del genere
in modo da abbattere le emissioni inquinanti, avere autonomie decenti e non dover rifare tutta la rete di approvvigionamento di elettricità e combustibili (senza contare un abbassamento brutale dei costi una volta che batterie e generatori sono standardizzati e si possono cambiare/aggiornare/riconfigurare senza dover cambiare auto).
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20030
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 07 Dic, 2020 08:03    Oggetto:   

Quella della batteria l'avevo immaginata anche io, ma quando ho letto che la batteria della Tesla pesa sui 500 kg, ho pensato che non è posso montarmela e smontarmela da solo.
Anche dei moduli da batteria dovrebbero essere ognuno sui 50kg, a occhio...ancora eccessivi. Ma è giusto il ragionamento, la tecnologia si sta sviluppando adesso e avremo macchine con batterie sempre più performanti, sempre più rapide a caricarsi e con autonomie maggiori.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7948
MessaggioInviato: Lun 07 Dic, 2020 09:02    Oggetto:   

Tutte opinioni condivisibili, se non fosse che sembra che negli ultimi mesi l'accelerata verso l'elettrico sia totale.
Le case automobilistiche stanno già pianificando l'abbandono dei motori termici, stati come la GB hanno già previsto che dal 2030 non potranno più essere vendute.
Il nuovo codice della strada dovrebbe prevedere l'eliminazione delle agevolazioni per le ibride, solo le elettriche potranno circolare in ztl e simili ed avere esenzione bollo.

Quindi concordo che le elettriche si svaluteranno più rapidamente, ma solo rispetto a quanto accadeva con le attuali auto.

Se prendi un auto endotermica oggi, il rischio che tra qualche anno vada bene solo per la rottamazione non è trascurabile.

Discorso batterie standard mi pare alquanto utopico, vedi smartphone o portatili.
Quello che però mi pare di capire che le case stiano iniziando a sviluppare progetti modulari per l'elettrico, in modo da avere una piattaforma unica su cui sviluppare la propria offerta.
Di conseguenza dovremmo avere un tipo di batteria per ogni gruppo automobilistico, che sicuramente faciliterà il ricambio e modularità.

Idealmente uno avrebbe dovuto cambiare l'auto nel 2025.
Le elettriche dovrebbero essere più convenienti ed evolute, ma purtroppo decide la macchina non io Smile
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 4618
MessaggioInviato: Lun 07 Dic, 2020 17:57    Oggetto:   

Ero tentato dall’acquistarne una, ma poi ho evitato. Mi tengo la mia che ha 16 anni e va ancora bene. Alla fine per abbattere l’inquinamento basta tenersi il più possibile la propria auto, anche perché se il processo produttivo si basa ancora con l’impiego delle vecchie energie non rinnovabili, puoi pure acquistarti un’elettrica ma a livello di inquinamento cambia poco o nulla.

In più costi pazzeschi anche con gli incentivi per una macchina con una mediocre autonomia (350 km e mi tengo basso). È vero che risparmi su motore, cambio e manutenzione ordinaria, però la batteria non è eterna e se la devi sostituire ti costa quanto un’utilitaria. Infine negli altri stati ci sono colonnine ovunque, tra autostrade e città, molte a ricarica veloce, in Italia non ancora. Siamo davvero indietro.

Spendere 30.000 e passa euro per una macchina con autonomia mediocre anche no. Ne riparliamo tra 5/6 anni quando, si spera, i costi saranno più bassi.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7948
MessaggioInviato: Mar 08 Dic, 2020 11:40    Oggetto:   

Kobol77 ha scritto:


Spendere 30.000 e passa euro per una macchina con autonomia mediocre anche no. Ne riparliamo tra 5/6 anni quando, si spera, i costi saranno più bassi.

Infatti io puntavo all'anno prossimo.
Se come sembra ti scontano il 50% come ecoincentivo, una ID.3 che ha un autonomia reale di 350/400Km, la paghi meno di 20mila euro.
Ma volendo potresti guardare anche Corsa, 208, i modelli "base" di Kona, ioniq, E-soul e E-niro, che finirebbero tutti intorno ai 20K.
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 4618
MessaggioInviato: Mar 08 Dic, 2020 16:47    Oggetto:   

Se costasse veramente meno di 18.000 o max 20.000 sarei anche disposto a spenderli. Il problema è che finché nelle autostrade non ci sarà una diffusione in tutte le aree di rifornimento di ricariche veloci resto dell'idea che aspettare qualche anno sia più opportuno.

Le elettriche potrebbero andare bene in città, ma per viaggi di media/lunga percorrenza con quell'autonomia è fondamentale avere una rete capillare di ricerche veloci sulle autostrade italiane, a meno che non sei disposto a buttare via 50.000 euro per una tesla.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7948
MessaggioInviato: Mar 08 Dic, 2020 17:42    Oggetto:   

In realtà i consumi reali di una tesla da 50K non sono così diversi da una ID.3.
Anch'io sarei d'accordo nel non cambiare la macchina, l'ideale sarebbe aspettare il 2024/25. Perché da un lato le auto a benzina avranno una svalutazione terribile, dall'altro le elettriche sono in forte sviluppo, quindi anche avranno una svalutazione maggiore rispetto al passato.
Però con un'auto vecchia, il primo problema che ti da sei fregato, nel senso che non vale la pena spenderci dei soldi per ripararla.
Quindi se capita un'occasione si prende.
Io mi sono ritrovato a piedi con un'auto di 18 anni, per di più teoricamente spesso non potrei circolare per le limitazioni sul traffico.
A questo aggiungo che i prezzi della auto in generale non sono certo bassi.
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5715
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Mer 09 Dic, 2020 00:01    Oggetto:   

Non sarebbe un'eresia prendere un usato decente ora per poi passare all'elettrico tra 6/7 anni, con un prodotto più maturo. Come spero di fare qualora l'elettrico diventi effettivamente meno acerbo e costoso.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7948
MessaggioInviato: Mer 09 Dic, 2020 09:15    Oggetto:   

Al momento in un'auto vorrei due cose:
- Che mi permetta di andare ovunque in caso di necessità, quindi anche blocchi del traffico, almeno per i prossimi 4 o 5 anni
- Un livello di sicurezza adeguato agli standard attuali e futuri, quindi ottimi ADAS di livello 2.
Temo che con l'usato sia difficile trovare qualcosa di simile, anche perché da quel che si leggeva in giro le modifiche al codice della strada sembrano restringere qualunque tipo di privilegio di circolazione alle elettriche.
Ormai attenderò l'anno prossimo per vedere come si evolve la situazione.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8110
Località: Verona
MessaggioInviato: Mer 09 Dic, 2020 10:51    Oggetto:   

Ok, probabilmente in settimana cambierò l'auto, darò via la mia cara 3008... per una Tiguan rigorosamente NON elettrica.

Personalmente avrei anche optato per una full hybrid, MA la differenza di prezzo è assolutamente proibitiva. 
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum