L'ultimo film FS che hai visto


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 129, 130, 131
Autore Messaggio
Antha
Antha
Messaggi: 5838
MessaggioInviato: Ven 01 Gen, 2021 18:34    Oggetto:   

 In un mezz'oretta scarsa mi sono guardato un paio di film distribuiti da Netlix che avrebbero ampiamente meritato molta meno attenzione.
Entrambi vengono prospettati in primo luogo come horror, ma la mia idea del genere non collima con i racconti in questione, per cui li cito qui.
Il primo è "The silence", tratta un improponibile invasione di pipistrelli ciechi e molto famelici, fuggiti dopo l'apertura di una grotta inesplorata. Beh, manco fossero i draghi de La terra del fuoco, sti robetti mettono a ferro e fuoco il mondo! Il film segue Stanley Tucci e famiglia in fuga per un'America desolata dove gli unici altri esseri umani sono cattivi cattivi. Porcheria assoluta. Pensavo che Tucci avesse toccato il fondo con Paziente zero, ma mi sono dovuto ricredere.
Il secondo è "La ragazza che sapeva troppo". Protagonista una ragazzina infetta dal solito virus zombi ma senziente, nel contesto della solita umanità decimata. Dove il primo era stupido questo è pretestuoso, il che lo rende peggio. Di contorno Glenn Close (p.s. ottima in un recente film che ho visto titolato Elegia americana, ma è altra storia) e una manciata di altri attori, ovviamente in fuga dall'ennesima ultima base umana invasa dagli zombi.
Unica nota positiva è stata che, come dicevo, ci ho messo mezz'ora a guardarli entrambi perché ho utilizzato la funzione avanzamento veloce 
Rdaneelolivaw
Horus Horus
Messaggi: 2650
Località: Novara
MessaggioInviato: Sab 02 Gen, 2021 20:32    Oggetto:   

Ieri sera ho visto metà "War games", vale come fantascienza?
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 5831
MessaggioInviato: Sab 02 Gen, 2021 22:32    Oggetto:   

Rdaneelolivaw ha scritto:
Ieri sera ho visto metà "War games", vale come fantascienza?

Direi che è un classico della FS anni '80
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 4176
MessaggioInviato: Mer 06 Gen, 2021 13:17    Oggetto:   

Abbiamo visto il film di Gerardo Butler, quello sulla fine del mondo con scie di una cometa che devastano la Terra.

Gerardo, complice il full hd, ha proprio una bella faccia di gomma: imbolsito e gommoso quasi quanto Sylvester Stallone.


Pregna di significato simbolico la scena in cui l'aereo sta atterrando, il figlio di Gerardo vede i ghiacciai dal finestrino e Gerardo chiede stupito al figlio: "Che cos'è quello?". il figlio gli risponde con supponenza: "Papà, ma quello è un ghiacciaio".


Cagata apocalittica.
Antha
Antha
Messaggi: 5838
MessaggioInviato: Mar 12 Gen, 2021 19:10    Oggetto:   

Visti recentemente:
High life - un padre e una figlia (ne seguiamo in parte la crescita), sono gli unici superstiti di una spedizione/esperimento spaziale che anni prima ha coinvolto dei condannati all'ergastolo. Film non facile da digerire o catalogare. Claustrofobico e forzato ma con eccessi (in particolare li vediamo nei flash back che coinvolgono l'intero equipaggio) che per certi versi, data la situazione, non appaiono del tutto tali. 
L'uomo che venne dalla terra - qualcuno ne ha già parlato. Una riunione con un gruppo di amici/colleghi organizzata da uno di loro in procinto di partire, offre a quest'ultimo lo spunto per confessare di essere un uomo che vive sulla terra da oltre 14mila anni. Abbastanza interessante nel suo andamento da piece teatrale; nulla di eccezionale ma non scevro da una certa naturalezza interpretativa.
Antha
Antha
Messaggi: 5838
MessaggioInviato: Ven 15 Gen, 2021 10:18    Oggetto:   

Visto "Attraction" film di fantascienza russa. Mediocre pistolotto che molto alla lontana fa il verso ad Ultimatum alla terra.
Antha
Antha
Messaggi: 5838
MessaggioInviato: Sab 23 Gen, 2021 17:07    Oggetto:   

Dunque visti altri film su Amazon Prime. Li metto in ordine di consiglio, secondo il mio parere:
Prospect - Una ragazzina segue il padre nella sua attività di cercatore di minerali preziosi. Le circostanze li porteranno su un pianeta ostile, dove dovranno fare i conti con altri cercatori avidi e disperati e con compagnie umane non desiderate. B movie del 2018 in piena zona promozione. Girato all'evidenza senza particoare dispendio di mezzi ma con una storia che regge e una recitazione tutt'altro che banale. Protagonisti Pedro Pascal (che leggo essere il Mandaloriano dell'ominima serie) e una giovane debuttante di nome Sophie Tatcher (brava). 
Kill switch (con improbabile sottotitolo La guerra dei mondi) -  A seguito di un esperimento volto a creare una nuova fonte d'energia, non pienamente riuscito, un fisico si trova costretto a mettere a repentaglio la propria vita per qualche cosa di superiore. Film del 2017 che si fregia di un'idea non male, con un'accettabile prospettiva in prima persona ma che indugia forse eccessivamente su alcune situazioni "spara/scappa/nasconditi". Apparentemente criptico nelle battute iniziale ha peraltro il pregio, strada facendo, di rendere totalmente chiari gli occorsi. Sufficiente da meritare una visione
Alone in the dark - roba del 2005. In questo caso si trattava per me di una rivisitazione. Probabilmente conosciuto anche per dei videogiochi. Horror fantascientifico con il consueto portale da cui escono esseri di altra dimensione, già a suo tempo esiliati da antica popolazione che si era all'uopo sacrificata. Tafanata solo a tratti gioiosa. P.S. Al di la del protagonista Christian Slater  rivedendolo ho scoperto che ci lavora anche Stephen Dork visto in True Detective stagione 3. 
Titanium - porcheria russa su un gruppo di prigionieri condannati all'esilio. Evitabile 
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 129, 130, 131

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum