ecosistema - sostenibilità


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 18, 19, 20, 21, 22  Successivo
Autore Messaggio
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 14643
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mer 15 Set, 2021 18:51    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
E allora parlare di nucleare (al posto di petrolio e carbone, mica di vento e sole) non è magari sbagliatissimo.

La lancio là, per il Cimpy, senza sapere se si può fare....e piattaforme marine? Nessuno intorno, ma per centinaia di km....
Tecnologicamente fattibile?

E secundo, lanciare le scorie nello spazio?
Capienza, per definizione, infinita. Rischio, solo al decollo (ma con tutto il rispetto, noi su irazzi ci mettiamo donne e uomini, che valgono infinitamente di più).
Costo, in calo grazie non alla NASA, sanguisuga, ma a Musk e compagnia.


Dunque, il mare è meno stabile della terraferma (si fa per dire) del Giappone

E "lanciare nello spazio", visto che non si fa con una fionda, costa un botto in energia (e il problema ti si aggrava, appunto)
mikronimo
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1753
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Mer 15 Set, 2021 20:35    Oggetto:   

0
Cimpy, ok, ma prima o poi, meglio prima, si dovranno fare delle scelte (che fonti usare per sostituire i fossili), che siano provvisorie o definitive, e si dovranno anche fare grossi compromessi, per lo smaltimento, per la collocazione, per il costo di sviluppo, perché seguitare a rilevare ed evidenziare solo i problemi e i difetti (che ci sono e ci saranno sempre, su tutte le cose), non risolve nulla; se nel medio termine ci vorrà un mix di solare, eolico e nucleare, si dovrà fare, smettendo di guardare che occupa spazio, che rovina il paesaggio, che potrebbe inquinare per 10.000 anni e trovare le migliori soluzioni per evitare i problemi; NIMBY e consumi attuali non vanno d'accordo e tutti i piagnoni del mondo devono essere messi davanti alle loro stesse responsabilità... ci hanno messo davanti alla possibilissima prospettiva di un 40% di aumento delle bollette (magari si compenserà in maniere già proposte), ma quanta gente terrà i riscaldamenti a 15° e si metterà una felpa in più, per stare in casa, invece dei soliti forni in cui mi è regolarmente capitato di entrare, costretto a dovermi vestire per poter rimanere in maniche corte? L'ho già detto, il problema nasce anche dal pensare che è lo Stato che deve risolvere tutto, ma se non ci mettiamo un po' di buona volontà tutti, non si va lontani e prima o poi, come dice giustamente P7, il sistema collassa.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7630
MessaggioInviato: Mer 15 Set, 2021 21:23    Oggetto:   

Il bello è che a nessuno sembra mai passare per la testa di ridurre i consumi di energia a livello globale ...
Con le rinnovabili non si riesce i fabbisogni attuali, ok e se proviamo a "spegnere" qualcosa ?
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8100
MessaggioInviato: Mer 15 Set, 2021 21:27    Oggetto:   

.


Ultima modifica di Paolo7 il Mer 15 Set, 2021 22:44, modificato 1 volta in totale
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 14643
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mer 15 Set, 2021 22:26    Oggetto:   

mikronimo ha scritto:

(...) quanta gente terrà i riscaldamenti a 15° e si metterà una felpa in più, per stare in casa, invece dei soliti forni in cui mi è regolarmente capitato di entrare, (...)


Quelli che pagano di tasca loro e non sono ricchi.

Ho già comprato termiche, golf e giacche invernali (rigorosamente Decathlon, linea blu).

Peccato però che se abiti in un condominio con riscaldamento centralizzato, quanto scaldare non lo decidi tu (e figurati in un ufficio)
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7630
MessaggioInviato: Gio 16 Set, 2021 06:37    Oggetto:   

il_Cimpy_Spinoso ha scritto:
[..]

Peccato però che se abiti in un condominio con riscaldamento centralizzato, quanto scaldare non lo decidi tu (e figurati in un ufficio)

Ma non avevano messo l'obbligo delle teste termostatiche ?
Io cmq lo messo anche in casa, almeno scaldo solo le stanze che mi servono quando mi servono.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 19771
Località: Padova
MessaggioInviato: Gio 16 Set, 2021 07:09    Oggetto:   

Gli aumenti in bolletta possono essere una mazzata per le famiglie, ma la fine per le aziende. Un imprenditore faceva notare che lui paga 1,6M all'anno, per l'elettricità.
Un aumento del 40% in bolletta per lui si tradurrebbe in aumento secco delle spese di produzione, improvviso e non gestibile...in pratica, restando fermi fatturati, mercato, prezzi, etc, ti prelevano 640k di euro così, che magari avevi 300k di utili...per varie aziende potrebbe essere la chiusura inevitabile. Oppure non pagano la bolletta, certo.
Faceva notare che se aumentano rame, alluminio, pazienza, aumentano per lui ma anche per la concorrenza, è un aumento gestibile...ma la conocrrenza paga molto meno di lui l'energia, dunque è preoccupato a dire poco.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7630
MessaggioInviato: Gio 16 Set, 2021 07:16    Oggetto:   

In realtà i prezzi aumentano ovunque, sentivo l'altro giorno che parlavano del rallentamento della produzione in Cina per l'aumento dei prezzi dei combustibili.
Solo che se, per esempio, hai una forte componente di energia che viene da rinnovabili o centrali atomiche, gli aumenti sono diversi
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8100
MessaggioInviato: Gio 16 Set, 2021 10:04    Oggetto:   

Vediamo se si decideranno a tagliare le altre voci della bolletta. Cavolo, paghiamo ancora, dopo oltre 30 anni, lo smantellamento di 4 (diconsi 4) centrali nostrane. Fino a quando, poi? E quanto abbiamo già pagato per un deposito delle scorie di cui non abbiamo visto nemmeno il progetto?
mikronimo
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1753
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Gio 16 Set, 2021 14:51    Oggetto:   

0
il_Cimpy_Spinoso ha scritto:
mikronimo ha scritto:

(...) quanta gente terrà i riscaldamenti a 15° e si metterà una felpa in più, per stare in casa, invece dei soliti forni in cui mi è regolarmente capitato di entrare, (...)


Quelli che pagano di tasca loro e non sono ricchi.

Ho già comprato termiche, golf e giacche invernali (rigorosamente Decathlon, linea blu).

Peccato però che se abiti in un condominio con riscaldamento centralizzato, quanto scaldare non lo decidi tu (e figurati in un ufficio)


Sai, è vero, ma anche no... i miei ex amici erano solo persone viziate, con lavori normali, incapaci di modificare una virgola di una qualsiasi abitudine imparata; due che lavorano (lei in fabbrica, lui in ufficio della stessa azienda) spendono 500 Euro, per una singola bolletta, per il metano: "tanto i soldi sono fatti per essere spesi..." e poi capitavi per un sabato di riunione tra amici e trovavi anche il caminetto acceso e il termostato a 26°, vedi tu come chiamarli, ma ricchi no... e nelle case degli altri poco meglio...

In merito al condominio esistono lettori da termosifone che leggono il reale uso del singolo appartamento e tanto paghi: è ora di far adottare le tecnologie moderne e farla scontare ai soliti, che nel mucchio sprecano...

Decatlon... ottima roba e prezzi ben più che ragionevoli, soprattutto durevole: spendere tra 6 e 60 euro per una felpa che ti dura anni (ne ho 3-4 da sottilissimi a grossi, per una ragionevole composizione, in base a che aria tira), mi pare un ottimo affare.
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8100
MessaggioInviato: Ven 17 Set, 2021 10:19    Oggetto:   

Come smontare il mito del nucleare francese:

http://www.decrescita.com/news/nucleare-francese-oltre-il-mito/
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 19771
Località: Padova
MessaggioInviato: Ven 17 Set, 2021 11:30    Oggetto:   

Scusa Paolo7 ma l'articolo citato si presta a una montagna di critiche, non mi pare sia imparziale ma non solo, i commenti non sono coerenti coi dati presentati. Alcuni commenti mi paiono pure campati in aria.
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8100
MessaggioInviato: Ven 17 Set, 2021 14:01    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Scusa Paolo7 ma l'articolo citato si presta a una montagna di critiche, non mi pare sia imparziale ma non solo, i commenti non sono coerenti coi dati presentati.


Commenti ai link? Non ho controllato, perché diverse cose le avevo già lette altrove. Comunque se ne può discutere. Anche con l'autore dell'articolo, che è sempre disponibile.

Edit: e infatti un commentatore lo sta facendo.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 19771
Località: Padova
MessaggioInviato: Sab 18 Set, 2021 06:07    Oggetto:   

Paolo7 ha scritto:
Tobanis ha scritto:
Scusa Paolo7 ma l'articolo citato si presta a una montagna di critiche, non mi pare sia imparziale ma non solo, i commenti non sono coerenti coi dati presentati.


Commenti ai link? Non ho controllato, perché diverse cose le avevo già lette altrove. Comunque se ne può discutere. Anche con l'autore dell'articolo, che è sempre disponibile.

Edit: e infatti un commentatore lo sta facendo.

No, mi riferivo ai commenti che fa l'autore ai dati che lui stesso presenta.
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 14643
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 18 Set, 2021 07:17    Oggetto:   

E comunque c'è chi ha detto che ne farebbe una dalle parti di Mantova (quindi ci sono buone possibilità che lì non si farà, solo perché annunciato prima). In fondo, il luogo è disabitato, no?

https://www.laprovinciacr.it/news/cronaca/365377/centrale-nucleare-tra-cremona-e-mantova-la-regione-fake-news-a-5-stelle.html


Ultima modifica di il_Cimpy_Spinoso il Sab 18 Set, 2021 12:57, modificato 1 volta in totale
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 18, 19, 20, 21, 22  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum