L'ultimo film FS che hai visto


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 133, 134, 135  Successivo
Autore Messaggio
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 15448
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Dom 25 Lug, 2021 01:29    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
Questa sera mi sono visto Boss Level, su primevideo, variazione sul tema del classico Ricomincio da Capo con Bill Murray.
Classico film il cui giudizio dipende molto come lo guardi.
In questo caso siamo chiaramente di fronte ad un film che non si prende troppo sul serio, il cui scopo è quello di divertire, ricco di citazioni della cultura pop, con una aggiunta di sentimenti, giusto per aggiustare il tono.
Devo dire che mi è piaciuto, sicuramente da guardare se si vuole passare un'ora e mezza leggera a farsi qualche risata giocando su un contesto SF, però quello che mi è sembrato voler fare, è stato fatto bene.


Sì, visto ieri l'altro. Confermo che, senza impegno, è guardabile - almeno come un film con Vin Diesel, ma che non fa finta di prendersi sul seriio. Finale comunque aperto alle interpretazioni - che così evitiamo un eccesso di paradossi
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5715
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Gio 29 Lug, 2021 21:59    Oggetto:   

Visto ieri sera, complice il modem-router schiantato dai temporali, Arrival, di Villeneuve, in preparazione per Dune. Si nota fortemente la qualità del racconto sottostante, un grosso boost rispetto ad altre sceneggiature hollywoodiane tendenti al moscetto.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7956
MessaggioInviato: Mer 11 Ago, 2021 16:05    Oggetto:   

Visto ieri America - Il Film (America - The Motion Picture) su Netflix.
Completamente folle, decisamente Geek da vedere assolutamente se siete dell'umore adatto Very Happy
In pratica crea un versione satirico-alternativa della rivoluzione americana, con motoseghe, chitarre elettriche, lupi mannari, AT-AT, e chi più ne ha più ne metta Laughing
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 15448
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mer 11 Ago, 2021 16:57    Oggetto:   

Nirgal ha scritto:
Visto ieri America - Il Film (America - The Motion Picture) su Netflix.


Occhio, però: non è un'animazione per bambini
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 7956
MessaggioInviato: Ven 13 Ago, 2021 07:36    Oggetto:   

il_Cimpy_spinoso ha scritto:
Nirgal ha scritto:
Visto ieri America - Il Film (America - The Motion Picture) su Netflix.


Occhio, però: non è un'animazione per bambini

Vero, magari uno pensa siano cartoni animati Smile
Ieri sera invece guardato per curiosità Major Grom: Il medico della peste, una specie di Batman Dark Night versione russa.
Classico film di azione a sfondo fantascientifico all'americana con cambio di prospettiva e qualità inferiore.
Il finale, giusto l'ultima scena, sarà molto apprezzato da Cimpy Laughing Gatto
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 15448
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Ven 13 Ago, 2021 10:04    Oggetto:   

Corro a cercarlo
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 15448
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Lun 30 Ago, 2021 18:47    Oggetto:   

Mmm...

Major Grom: Il medico della peste

Chiaramente un b movie.
Poteva essere anche carino se fosse stato che il tipo (l'eroe buono) sognava ad occhi aperti - e magari, trama sfruttata con discreto successo in più di un film, in realtà il protagonista era tutt'altro. Invece qui l'eroe "sogna" ma non sogna, fa cose disumane, è parecchio scemo ma intorno a lui, buoni e cattivi (il cattivissimo non ne parliamo - forse avevano in mente Goblin, ma almeno la marvel aveva preso un attore vero), sono pure più deficienti, quindi passa per uno in gamba.


Comunque ero dell'umore giusto e a sprazzi mi sono anche divertito.
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3287
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 06 Set, 2021 07:30    Oggetto:   

Ieri nel primo pomeriggo ho rivisto buona parte di Star Trek IV, quello delle balene.

Carino lo scambio di frasi:

Ittiologa: So you come from outer space?
Kirk: Nope, i'm from Iowa, I work on outer space.
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3287
Località: Novara
MessaggioInviato: Lun 20 Set, 2021 07:03    Oggetto:   

"Old"
Non so se possiamo considerarlo fantascienza, comunque non mi è piaciuto, soprattutto il finale.
Mi aspettavo qualcosa di più misterioso.
Anche lo svolgimento, boh, mi ha lasciato peplesso, sembra passi di palo in frasca di frequente.
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6391
MessaggioInviato: Mer 22 Set, 2021 09:30    Oggetto:   

"The Colony" o "Tides" (con quest'ultimo titolo lo  presenta Sky).
Un'astronauta ritorna sulla Terra morente alla ricerca della fertilità
Una noia mortale
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3287
Località: Novara
MessaggioInviato: Mer 22 Set, 2021 10:25    Oggetto:   

Antha ha scritto:
"The Colony" o "Tides" (con quest'ultimo titolo lo  presenta Sky).
Un'astronauta ritorna sulla Terra morente alla ricerca della fertilità
Una noia mortale

Muahahaha!
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6391
MessaggioInviato: Lun 27 Set, 2021 18:09    Oggetto:   

In queste sere ho visto e rivisto due film:
Ho viso "Synchronic", filmetto del 2019 che tratta per via traversa - l'assunzione di una droga - di temporanei, generalmente involontari e perennemente pericolosi, viaggi nel tempo. A latere, problematiche esistenziali di un paio di paramedici quarantenni: l'uno alle prese con una malattia incurabile, ma che guarda-caso lo rende consapevole e idoneo all'esperienza di cui sopra; l'altro in pseudo crisi familiare che diventa tale quando la figlia, nel drogarsi, aggiunge la nuova pasticca che la fa scomparire a ritroso nel tempo.  A mio avviso perdibile.
Ho rivisto "Morgan", film del 2016.  Per certi versi ennesima rilettura del mito di "Frankenstein", qui incarnato in una ragazza - la Morgan del titolo - creata artificialmente in laboratorio a partire da DNA sintetico e in 5 anni rapidamente cresciuta a un'età adolescenziale. Le difficoltà da parte della giovane a gestire la crescita emotiva e il corretto discernimento tra bene e male, porteranno seri problemi all'equipe scientifica. Ma soprattutto per tutti peserà il fiato sul collo di una gelida esperta di valutazione dei rischi, inviata dalla società proprietaria dei laboratori per valutare la situazione. Come dicevo una rivisitazione ma che ho trovato ancora molto intrigante. Lo consiglio. 
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 8416
MessaggioInviato: Lun 27 Set, 2021 19:00    Oggetto:   

Antha ha scritto:

Ho rivisto "Morgan", film del 2016.  Per certi versi ennesima rilettura del mito di "Frankenstein", qui incarnato in una ragazza - la Morgan del titolo - creata artificialmente in laboratorio a partire da DNA sintetico e in 5 anni rapidamente cresciuta a un'età adolescenziale. Le difficoltà da parte della giovane a gestire la crescita emotiva e il corretto discernimento tra bene e male, porteranno seri problemi all'equipe scientifica. Ma soprattutto per tutti peserà il fiato sul collo di una gelida esperta di valutazione dei rischi, inviata dalla società proprietaria dei laboratori per valutare la situazione. Come dicevo una rivisitazione ma che ho trovato ancora molto intrigante. Lo consiglio. 


Lo ricordo. Mi chiedo se per spettatori smaliziati di fantascienza il "colpo di scena" finale sia poi così inatteso.
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6391
MessaggioInviato: Gio 30 Set, 2021 15:56    Oggetto:   

Vero Paolo. Personalmente non l'avevo trovato inatteso e comunque non sminuisce il film.
Ieri ho visto "Durante la tormenta", film spagnolo del 2018 che tocca lo spinoso tema dei viaggi del tempo e relative conseguenze e prerogative.
Qui inizialmente abbiamo un ragazzino intento a videoregistrarsi suonando la chitarra, mentre all'esterno è in corso un forte temporale e alla tv passano immagini della vigilia della caduta del muro di Berlino. Una serie di circostanze lo distrarranno dal suo diletto e lo convoglieranno verso dei tragici eventi.
Venticinque anni dopo una madre, trasferitasi con figlia e marito nella medesima casa rimasta vuota da oltre 10 anni, durante un'altra notte di tempesta e attraverso il televisore e la videocamera rinvenuti in un'intercapedine, entra visivamente in contatto col ragazzino nella fatidica notte del passato.
Da qui si dipana una trama con qualche similitudine a "Frequency" del 2000 (anche qui abbiamo le parti Thriller/sentimentale che si miscelano a quella fantascientifica), ma maggiormente articolata soprattutto nelle implicazioni che comporta il voler modificare il passato anche a fini di bene.
Fermo restando le incongruenze che possono emergere nel gestire il tema e forse anche una mancanza di coraggio nel complicare le situazioni (comunque già astruse di loro), a mio avviso il film nel complesso è godibile e merita una visione
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6391
MessaggioInviato: Lun 18 Ott, 2021 17:47    Oggetto:   

Ieri dopo tanto tempo sono andato al cinema: ho visto Venom Vs Carnage.
Filmetto appena sufficiente. 
Eccesso di facile ironia con un Venom in versione comico/piagnona/filosofico/sentimentale.  
Unica nota di valore, a mio avviso, gli effetti speciali che sono ora veramente di spessore. Carnage ben fatto e piuttosto inquietante 
Il cinema era piuttosto pieno.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Cinema Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 133, 134, 135  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum