Vi piace la nuova Marvel ?


Vai a pagina Precedente  1, 2

Gradite il nuovo corso Marvel ?
MOlto 14%  14%  [ 2 ]
POco 42%  42%  [ 6 ]
Per niente 42%  42%  [ 6 ]
Voti Totali : 14

Autore Messaggio
ekkeppalle
bersEKKEr bersEKKEr
Messaggi: 15898
Località: Torino
MessaggioInviato: Gio 20 Lug, 2006 11:18    Oggetto:   

ormai da qualche anno ho abbandonato i fumetti Marvel a causa.... dell'effetto telenovela.
In poche parole,un po' in tutte le serie che leggevo, si era giunti al punto (e leggo che dopo una decina di anni niente sembra essere cambiato) che gli autori non sapevano più che inventarsi, cosa fare accadere di tragico ai vari personaggi in un ripetersi (almeno ai miei occhi) di situazioni, avvenimenti, catastrofio personali, ecc...

D'altra parte quando si raccontano storie su un personaggio da ormai una quarantna di anni è possibile pensare che possa capitargli ancora qualcosa di originale, capace di tenere desta l'attenzione per un più di un paio di numeri?

Ecco quello che chiamo effetto telenovela: per cercare di tenere desta l'attenzione ai protagonisti gliene capitano sempre di più e sempre peggiori, in un crescendo di catastrofi, ma senza in realtà che ci sia niente di nuovo.
E le poche volte che viene inserito un qualche elemento di interesse (non so, un cambio di prospettiva o qualcosa di innovativo, comuqnue tende a scadere nel banale molto rapidamente.
Certo potrebbe essere che col tempo (leggi invecchiando) abbia perso un po' la capacità di stupirmi, la capacità di vedere i fumetti con gli occhi da bambino o non so cos'altro, certo che sono sempre più insofferente verso ciò che ormai percepisco come minestra riscaldata.
Tanto più che coi fumetti giapponesi (che narrano storie a "finire" ) ho mantenuto un feeling inalterato. (anche se quando si tratta di serie strutturate a livelli come i videogiochi alla lunga mi annoiano un po' comunque).
Insomma effetto telenovela o invecchiamento senile che sia per quel pochissimo che mi trovo a leggere di Marvel di tanto in tanto, la mia impressione è che di minestra riscaldata si tratti.
NON C'E' MAI ABBASTANZA TEMPO PER FARE TUTTO IL NIENTE CHE SI VUOLE!
(Calvin by Bill Watterson)
Per giungere lì, dove nessun uomo è mai giunto prima. E' scoprire che era chiuso per ferie (Rat-man)
Zakalwe
Il Quarto Uomo Il Quarto Uomo
Messaggi: 14568
Località: Coruscant
MessaggioInviato: Gio 20 Lug, 2006 11:29    Oggetto:   

In generale potrebbe essere un'ottima analisi è nel particolare che si possono trovare delle eccezioni.
La Marvel si è creata la fama di essere la casa editrice mainstream più innovativa ma in effetti applica scelte decisamente conservatrici.
Un esempio fra tutti possono essere gli X-Men.

Per quarant'anni i nostri mutanti si sono scannati fra loro, hanno salvato il mondo in segreto, sono rimasti chiusi come ad Alcatraz in una scuola comportandosi come tredicenni in piena crisi ormonale, si sono frequentati fra loro...una flebo mostruosa ed inineterrotta...ma....bè....ci sno anche delle eccezioni nella gestione base delle testate, non durano mai a lungo (di solito gli sceneggiatori fanno una brutta fine dopo 10-12 numeri) però esistono...
Morrison in due numeri rivolta come una calza gli uomini X...e tutto il mondo in cui si muovono tanto ch ela Marvel ha impiegato qusi due anni per cancellare il tutto e far ritornare lo status quo...

L'effetto telenevela può essere evitato (anche se è più difficile indubbiamente) su serie a lunga durata...il problema è il rischio che vuoi correre....

Scappo...a dopo la fine...
I have a baaaaad feeeeling about this!
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6497
MessaggioInviato: Lun 29 Nov, 2021 17:22    Oggetto:   

Ho appena letto la raccolta di Iron Fist "Cuore di drago". 
Non mi è piaciuta; troppo incentrata su mitologie e universi asiatici, costantemente a base "del mio Chi è più grosso del tuo".
Comunque è il personaggio che in generale che non mi piace.
Ho cercato qualche 3d che ne parlasse ma non l'ho trovato. In compenso ho trovato questo che venne aperto nel 2005... anno in cui già qualcuno si lamentava del percorso Marvel degli allora ultimi 4/5 anni.  A me di quel periodo non erano dispiaciuti il volume Secret War (da non confondersi con le Secret Wars di un ventennio prima e riprese con un'ulteriore serie nel 2016) e Vendicatori Divisi del 2004  e House of M del 2005.
Da allora di anni ne sono passati 15 abbondanti così come di acqua sotto i ponti. 
Personalmente avevo trovato il triennio 2008/2011, nel complesso godibile. A partire dalla prima Civil War (2006) e sino a Dark Reign (2009) mi era piaciuto praticamente tutto.
Da quel momento ho avuto una crisi di rigetto dovuta al continuo proliferare di testate e ho deciso di seguire solo l'universo X Men, ignorando il successivo cross over  Fear Itself. Ma dopo  Avengers Vs X Men del 2012, ho chiuso anche coi mutanti.
Da allora la Marvel l'ho pressoché abbandonata (salvo al cinema) e quando vado in fumetteria e sfoglio quello che da un decennio offre, non mi dispiace per nulla.
P.S.
Pertanto ho votano "Per niente" allo storico ma sempre valido sondaggio 
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 16179
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Lun 29 Nov, 2021 19:26    Oggetto:   

Non leggo fumetti Marvel da prima di sposarmi, ma ho messo "Molto" perché sono un maledetto fan a prescindere
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Fumetti di fantascienza Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum