Fioriranno i meli su Marte, il ritorno della fantascienza ru


Autore Messaggio
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2677
MessaggioInviato: Ven 17 Dic, 2021 15:40    Oggetto: Fioriranno i meli su Marte, il ritorno della fantascienza ru   

Sono ambientati tutti su Marte i racconti?
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Ven 17 Dic, 2021 15:40    Oggetto: Fioriranno i meli su Marte, il ritorno della fantascienza ru   

Fioriranno i meli su Marte, il ritorno della fantascienza russa

Da Future Fiction un'antologia con otto racconti di fantascienza russofona



Leggi l'articolo
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6627
MessaggioInviato: Ven 17 Dic, 2021 19:04    Oggetto: Fioriranno i meli su Marte, il ritorno della fantascienza ru   

Negli anni 70, ricordo che a casa dei miei giravano un paio di raccolte di racconti di fantascienza sovietici.
Purtroppo quei libri, come molti altri, nel tempo sono andati perduti.
Ne ho solo vaghi ricordi e mi piacerebbe sapere se corrispondono al vero. 
Rammento un racconto che parlava di un improvviso rallentamento del tempo, che anzi gradualmente pareva tendere ad arrestarsi. Da questo fenomeno risultavano esclusi due personaggi: uno con pulsioni positive, l'altro con indole negative (approfittava della situazione e provocava potenziali danni a terzi, tipo spingere a terra un ciclista ormai quasi pressoché immobile, immaginandone la sorpresa nel non sapere chi gli avesse fatto perdere l'equilibrio). Mi ricordo che il positivo, previdente, aveva aperto i rubinetti dell'acqua per fare il pieno, visto che tendeva a scorrere sempre più lentamente sino quasi a scendere come una melassa.
Poi, se non ricordo male, all'improvviso così come era comparso, il fenomeno cessava e tutto riprendeva la  velocità normale.
Mi pare di rammentare un altro racconto con una guida che portava uno scienziato all'interno di una boscaglia dove vivevano degli esseri un po' pericolosi... tali Otarki credo. Insomma non finiva bene per entrambi ma la fine aveva un non so che di filosofico... tipo... in fondo gli Otarki sono poche centinaia... ma noi umani?
"Grandi erano gli Antha: così è scritto nell'Unico Libro della Storia; più grandi forse di ogni altro Popolo Galattico..."
senji
Horus Horus
Messaggi: 2734
Località: toscana
MessaggioInviato: Dom 26 Dic, 2021 20:26    Oggetto:   

L'ho preso ed ho già letto il primo racconto: breve, tutto sommato carino (ma niente di che intendiamoci)... mi ha ricordato un episodio di oltre i limiti* la serie erede di ai confini della realtà*
questo episodio 
(Marte non c'entra niente, direi...)
(*ma quanto erano belle quelle serie tv... !! cavolo mi mancano... confronto poi a quelle "moderne"... sigh...)
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum