Don't Look Up


Autore Messaggio
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 4698
MessaggioInviato: Gio 30 Dic, 2021 14:32    Oggetto: Don't Look Up   

È un film prodotto e trasmesso da Netflix e quindi lo metto qua e non nella sezione cinema, dato che nelle sale non credo ci finirà mai. Se non ci fossero stati Donald Trump che invitava gli americani a iniettarsi candeggina nelle vene e i social network con tutta la demenza mentale che ne consegue tra gli utenti, questo film sarebbe stato una ciofeca, qualcosa di assolutamente inguardabile, ebbene non è così. 

Ci sono talmente tanti aspetti della nostra vita fatti oggetto di una critica feroce e sarcastica su cui si potrebbero scrivere pagine e pagine. Il film non è un capolavoro, manca del genio dei Cohen che lo avrebbero realizzato in modo certamente più brillante, ma è terribilmente plausibile, è realistico ed è questa la cosa drammatica e più riuscita dello stesso, perché dipinge una società reale e non romanzata: si va dalla parodia di Steve Jobs a quella di Trump e del suo elettorato (grande Meryl Streep), dall'idiozia dei social network con foto e video virali da cui è travolto il personaggio interpretato da Jennifer Lawrence, alla ricerca del consenso a tutti i costi, non preoccupandosi minimamente del contenuto, ma del contenitore, dall'idiozia di certi show di Fox News alla nomina di gente totalmente incapace in ruoli chiave dell'amministrazione statunitense, fino a una critica feroce e illuminata di quei paladini del politically correct spendibili e fruibili dal pubblico televisivo e internettiano che si piegano al sistema, nutrendosi volentieri di fama e celebrità rappresentati da un ottimo Di Caprio. Il cast poi è davvero notevole.

È un ottimo film, si ride spesso e sono risate un po' amare e se vi chiedete cosa sia un brontiroc, aspettate che finiscano i titoli di coda...
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 9272
MessaggioInviato: Gio 30 Dic, 2021 17:14    Oggetto:   

Per citare la recensione del New York Times:

... some of McKay’s biggest targets here — specifically in politics and infotainment — have already reached maximum self-parody or tragedy (or both). What is left to satirically skewer when facts are derided as opinion, flat Earthers attend annual conferences and conspiracy theory movements like QAnon have become powerful political forces?

.. alcuni dei più grandi bersagli di McKay qui - in particolare nella politica e nell'infotainment - hanno già raggiunto la massima autoparodia o tragedia (o entrambe). Cosa rimane da sbeffeggiare satiricamente quando i fatti sono derisi come opinioni, i terrapiattisti partecipano a conferenze annuali e i movimenti cospirazionisti come QAnon sono diventati potenti forze politiche?
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6617
MessaggioInviato: Gio 30 Dic, 2021 17:53    Oggetto:   

Ero stato canonico e l'avevo scritto in Cinema né "L'ultimo film visto".
Lo riporto anche qui.
Non mi è dispiaciuto. E' un film evidentemente parodistico ma che non mi pare ecceda più di tanto nel proporre macchiette o cliché antagonisti di pellicole "seriose".
Magari viene messo alla berlina un certo fatuo approccio da talk show a qualsivoglia fatto serio, oppure la vocazione a risolvere in maniera "economicamente profittevole" ogni evento, anche se, appunto, potenzialmente catastrofico.
Di sicuro viene sbertucciata una certa vocazione negazionista.  
La visione non è che strappi particolari risate; ma non penso che questo fosse l'intento principe. Si sorride, semmai, un poco amaro.
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 9272
MessaggioInviato: Sab 01 Gen, 2022 14:55    Oggetto:   

Recensione da Valigia Blu:

https://www.valigiablu.it/dont-look-up-catastrofe/
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 17699
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Dom 02 Gen, 2022 08:40    Oggetto:   

Troppi spoiler, non l'ho ancora visto
amadvance
Ameboide amorfo
Messaggi: 2
MessaggioInviato: Dom 02 Gen, 2022 20:45    Oggetto:   

Non piaciuto. Sulla falsariga di "Idiocracy", ma uscito male. Il demenziale portato all'estremo, fino a diventare banale.
Se lo avessero fatto su una pandemia, avrebbe avuto più mordente.
HappyCactus
Ministro alle puntualizzazioni Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8731
Località: Verona
MessaggioInviato: Mar 04 Gen, 2022 09:52    Oggetto:   

Visto Ieri.
Se avessero fatto questo film nel 2019, l'avremmo scartato come un'esagerazione, una stupidaggine, una parodia inverosimile.
Invece il punto del film è l'essere visto oggi, A.D. 2022.
Se si escludono alcune forzature funzionali alla storia (sostanzialmente due, l'assenza di polarizzazione nel dibattito pubblico iniziale e la centralità geopolitica USA), il resto l'abbiamo visto tutto sui social. Il Film non è parodia, è docufiction.
Bello? Non lo so. Domanda sbagliata. Non chiedi se il telegiornale è bello.
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 9272
MessaggioInviato: Sab 08 Gen, 2022 15:06    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
Il Film non è parodia, è docufiction.


neil DeGrasse Tyson la pensa in modo simile:

https://twitter.com/neiltyson/status/1476293956153581578

Finally saw the @Netflix film “Don’t Look Up,” a fictional tale of a Nation distracted by pop-culture and divided on whether to heed dire warnings of scientists.

Everything I know about news-cycles, talk shows, social media, & politics tells me the film was instead a documentary
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a SF in TV Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum