Cosa state leggendo ? perchè? cosa avete comprato ? perchè?


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 211, 212, 213, 214  Successivo
Autore Messaggio
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20626
Località: Padova
MessaggioInviato: Dom 23 Gen, 2022 18:30    Oggetto:   

Beh ma queste fiabe sono alcune delle cose più leggibili che abbia mai letto.

Le fate è un'altra fiaba della raccolta e non è notissima da noi. La faccio breve, una donna di paese ha due figlie, una stronza come lei, dunque amatissima, l'altra una per bene. Quest'ultima va a prendere l'acqua in una fonte, trova una vecchina che le chiede una mano (una fata, ovvio), lei l'aiuta e in premio ottiene che ad ogni parola detta, le usciranno di bocca pietre preziose, perle, etc...Scomodo ma redditizio, direi. Torna a casa, la madre, vista la cosa, manda anche la figlia stronza. Che ovviamente si aspettava una vecchia, alla fonte, ma la fata ora si è trasformata in una dama. La figlia la prende a male parole, lei allora, per ogni parola detta, sputerà serpi, rospi e animali brutti in genere.
Nel finale, la figlia buona finirà benissimo, tipo con un principe; la figlia cattiva verrà cacciata di casa e morrà abbandonata da tutti, ai margini di un fiume o di un canale.

La bella addormentata ha varie differenze con l'originale, e soprattutto una coda finale sorprendente.
Dunque, la fata cattiva, non invitata perchè nessuno si ricordava di lei, si incazza non perchè poi non la invitano (le dicono di sedersi) ma perchè per lei non c'è il dono delle altre fate (un astuccio di posate d'oro). La maledizione è la medesima.
Tutto è poi simile, il principe però non bacia l'addormentata, ma per svegliarla basta le stia accanto. Tutto il castello si sveglia, anche se sono passati 100 anni. I due, infoiati, si sposano la sera stessa e copulano la notte stessa.
Il principe non dice nulla a palazzo, anzi, fa la sponda tra il palazzo e il castello dell'addormentata, fino alla morte del re. A quel punto, diventato re, la porta nel suo, di castello, assieme ai due bellissimi bambini avuti. La bella non più addormentata aveva 15-16 anni, al matrimonio, ora ne ha 20, si dice. Il problema è che la mamma del principe è una orchessa, e appena il figlio va via, per qualche guerra, inizia a dettare legge.
Quindi, chiede le venga portato il nipote cucinato, per mangiarselo, perchè sangue di orco non mente. Il latore non ha il coraggio di uccidere il piccolo, che consegna in segreto alla di lui moglie, e serve all'orchessa un capretto o chissà cosa.
La settimana dopo, stessa scena per la nipotina.
Infine, la orca chiede di mangiare la bella ex addormentata, ma la scena si ripete, così che ora tutta la famiglia reale è ospite giù in Paese, e in segreto. Ma un giorno l'orchessa, che ci era cascata, sente parlare per strada la nuora e il nipote, capisce l'arcano e condanna tutti a morte, compreso il tipo dal cuore troppo buono (e la moglie, e la serva). Prima di essere tutti buttati in un calderone pieno di vipere e altre bestiacce, la bella ex addormentata fa un pippone al villaggio, vergognatevi, se ci fosse il principe (ora re), e non si fa così, e dove andremo a finire.
In quel mentre ritorna il marito regale: la madre orchessa, vistasi fregata, si butta lei nel calderone. Il principe perde la madre e un tantino rimane sbigottito, ma tutto è bene quel che finisce bene.
il_Cimpy_Spinoso
Babbano in Incognito Babbano in Incognito
Messaggi: 17575
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Dom 23 Gen, 2022 19:32    Oggetto:   

Si, vabbè, ma anche rovinare così un capolavoro Disney...

Laughing
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20626
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 24 Gen, 2022 16:11    Oggetto:   

Finiti I racconti di Mamma Oca, di Perrault, ho iniziato un celeberrimo romanzo di Defoe che, ammetto, non ho mai letto.
mikronimo
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2456
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Lun 24 Gen, 2022 21:11    Oggetto:   

Sul finale della Bella Addormentata magari no (ah, le belle famiglie di una volta), ma sul metodo del risveglio il revisionismo e la cancel culture attuale farebbero i salti di gioia... qualcuno ha sostenuto che sia stato fatto un atto di violenza inaccettabile (in quanto non consenziente) far baciare la poveretta dal principe...
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 20626
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 25 Gen, 2022 07:31    Oggetto:   

Sono i soliti coglioni che non hanno letto il racconto, si vede...se leggessero o sapessero leggere, scoprirebbero che la piccola, mentre era addormentata, ha più volte sognato il Principe, proprio colui che la sveglierà....quando lo vede, non è sorpresa, perchè era esattamente colui che lei sognava...volendo, lui avrebbe potuto baciarla e financo "giacere" con lei, che sarebbe stata un tantino addormentata ma molto consenziente...ma comunque lui era un gentiluomo.

"...Sì, caro principe, rispose la principessa, solo in vedervi io sento che siam fatti l'uno per l'altra. Voi vedevo, con voi discorrevo, voi amavo, durante il mio sonno. La Fata mi aveva empito la fantasia dell'immagine vostra. Io già sapevo che l'uomo destinato a toglier l'incanto sarebbe stato più bello dell'amore, che più di sè stesso mi avrebbe amato, e appena comparso, vi ho subito riconosciuto."
mikronimo
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2456
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Mar 25 Gen, 2022 15:39    Oggetto:   

E poi, altra epoca e altre usanze... ma con bocche più grandi dei cervelli, che vogliamo pretendere...
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3557
Località: Novara
MessaggioInviato: Mar 08 Feb, 2022 08:11    Oggetto:   

"Le ossa parlano" Serie Rocco Schiavone #11
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6616
MessaggioInviato: Mer 16 Mar, 2022 11:58    Oggetto:   

Sto leggendo "Il giocatore occulto" di Arturo Perez Reverte (titolo originale L'assedio).
Non ricordo chi tempo fa ne avesse parlato in questa sezione consigliandolo caldamente, ma avendo letto il post ho fatto tesoro del consiglio e ne sono molto  soddisfatto.
Bel romanzo dell'autore de "Il club Dumas" a cavallo tra lo storico (si svolge a Cadice durante l'assedio "Napoleonico" del 1811 e diverse trame riguardano militari e operazioni relative), il poliziesco (nella città assediata, un ispettore poco rispettabile indaga su brutali omicidi di giovani donne), il filosofico (dialoghi talvolta calati in una sorta di saudade alla spagnola) e l'avventuroso (contrabbandieri, imprenditori, capitani con patente corsara)
Fedemone
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2085
MessaggioInviato: Gio 17 Mar, 2022 12:43    Oggetto:   

Uhmm trovai splendido il Club Dumas, ma avevo qualche remora con gli altri libri... Devo dare una possibilità anche ad altre sue opere!
senji
Horus Horus
Messaggi: 2734
Località: toscana
MessaggioInviato: Mer 23 Mar, 2022 20:49    Oggetto:   

Ho letto hard as nails (un caso d'acciaio) di Dan Simmons, giallo hardboiled molto carino, molto ben scritto e strutturato, una lettura gradevole.
(ho fatto una breve scheda qui )
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6616
MessaggioInviato: Mar 05 Apr, 2022 17:12    Oggetto:   

Io ho letto di Sciascia "Todo modo".
Anche in questo romanzo (da cui negli anni 70 hanno tratto l'omonimo film) ricorre il tema dell'ineluttabile procedere che contorna il potere, narrato con amara leggerezza, argute disquisizioni e ironiche osservazioni.
Di Sciascia avevo già letto "Il giorno della civetta" (e visto l'omonimo splendido film) e "A ciascuno il suo" e ne apprezzo stile e contenuti.
Peraltro affronta atmosfere e tematiche (con molti sottintesi politici) che ritengo si possano percepire appieno solo se in qualche modo le si è vissute in contemporaneità tra gli anni 5 e 80. Non so se un under 50 ne apprezzerebbe e afferrerebbe appieno i meccanismi.
Fantawriter
Yilané Yilané
Messaggi: 350
MessaggioInviato: Mar 12 Apr, 2022 19:55    Oggetto:   

Lo sto leggendo per un racconto che voglio scrivere.
Ve lo dico non l'ho ancora terminato, e me gusta.

Titolo: La confessione del manipolatore
Autore: Fabiano Rastelli
p, li { white-space: pre-wrap; }
Rdaneelolivaw
James T.Kirk James T.Kirk
Messaggi: 3557
Località: Novara
MessaggioInviato: Mer 20 Apr, 2022 09:59    Oggetto:   

Letto "Niente di vero" della Raimo.
Una vita particolare, una famiglia intera con fisse e manie. Le peggiori quelle del padre.
Libro simpatico, per tutti.
Fedemone
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2085
MessaggioInviato: Ven 22 Apr, 2022 09:55    Oggetto:   

Ho ritrovato un vecchio Meridiani Mondadori dedicato ad Hemingway, ed in fondo sono solo un migliaio di pagine, attualmente macinate 350 (ossia finito Fiesta e sono a metà di Addio Alle Armi).

Per adesso, lo trovo noioso.
Paolo7
Work in progress Work in progress
Messaggi: 9263
MessaggioInviato: Ven 22 Apr, 2022 10:59    Oggetto:   

Di Hemingway credo di aver letto solo "Il vecchio e il mare", e non mi ha stimolato ad andare oltre. Ma immagino che abbia ancora i suoi estimatori.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Altri libri Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 211, 212, 213, 214  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum