Nuove Serie SyFY


Autore Messaggio
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Lun 14 Apr, 2014 17:45    Oggetto: Nuove Serie SyFY   

La prossimo stagione sembra proprio che SyFy abbia deciso di provare a tornare a produrre serie Tv.
Dopo Ascension e Dominion è arrivato l'annuncio della serie tratta da 12 Monkeys, basata sul film di Terry Gilliam.
A questi sono seguiti nell'ordine quelli di:

Olympus: serie fantasy mitologica di 13 episodi, in cui un gruppo di uomini esiliati dagli dei nell'ade tenterà di tornare nel mondo dei vivi.

Z Nation: Serie sugli zombie, la cui trama (mi) ricorda World War Z, pare sarà un viaggio coast to coast in un'america devasta dalla solita epidemia zombificatrice, lo scopo è quello di portare un uomo il cui sangue potrebbe consentire di ricavare la cura per l'epidemia.

The Expanse: Quest'ultima annunciata qualche giorno fa è quella che offre forse maggiori prospettive, a parte il fatto che siamo di fronte a pura fantascienza, questa è basata sull'omonima serie di libri scritti da James S.A. Corey, di conseguenza ha già un solida base su cui basare la sceneggiatura.
Il primo, Leviathan Wakes, è stato candidato ai premi hugo e locus SF ed è decisamente un ottimo libro, un mix tra space opera e thriller poliziesco, con tanto di grande cospirazione.

Se tutte queste serie arriveranno effettivamente sul grande schermo potremmo avere un ritorno in grande stile di SyFy alla produzione di telefilm.
Kobol77
Horus Horus
Messaggi: 4717
MessaggioInviato: Mer 16 Apr, 2014 11:24    Oggetto:   

A me Z Nation sa tanto di vaccata, ma vedremo. Ascension senza dubbio è la più interessante. Sono un po' perplesso su 12 Monkeys. Curioso di vedere The Expanse.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Gio 17 Apr, 2014 10:17    Oggetto:   

mi pare che "z nation", a differenza ad esempio di "the walking dead" parli di un periodo diversi anni dopo lo scoppio dell'epidemia, quando ormai la gente si è abituata a convivere con il pericolo Z e la civilizzazione prova a fare capolino. potrebbe essere interessante.
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Gio 17 Apr, 2014 10:59    Oggetto:   

Z Nation potrebbe essere interessante se la vicenda venisse sviluppata da un punto di vista scientifico e dalle premesse mi pare che questo sia l'obiettivo.
Anche perché fare un clone di TWD rischierebbe esclusivamente di deludere ed annoiare.
Nirgal
Horus Horus
Messaggi: 8003
MessaggioInviato: Mer 30 Apr, 2014 21:25    Oggetto:   

Ordinata pure Killjoys, serie su 3 cacciatori di taglie spaziali

http://www.deadline.com/2014/04/syfy-picks-up-adventure-series-killjoys/

pare gli sia proprio tornata la voglia di lavorare Very Happy
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6722
MessaggioInviato: Mer 29 Giu, 2022 16:26    Oggetto:   

Ieri ho iniziato la nuova recente serie "Il villaggio dei dannati". 
Ne avevo visto le 2 trasposizioni cinematografiche e mi erano piaciute entrambe. Copio da Wiki_ Villaggio dei dannati (Village of the Damned) nel 1960 di Wolf Rilla, e il secondo, dallo stesso titolo, nel 1995 di John Carpenter.
Ma il libro di Wyndham ("I figli dell'invasione") non l'ho mai letto
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6722
MessaggioInviato: Gio 30 Giu, 2022 13:59    Oggetto:   

Al dunque viste tre puntate de "Il villaggio dei dannati".
A me pare una serie di buon livello. Nel complesso ben recitata e soprattutto non eccessivamente stancante nelle obbligate maggiori vivisezioni dei caratteri dei protagonisti (cosa d'obbligo - a differenza dei film - data la natura seriale).
Poi come in parte ho già detto altrove, in presenza di narrazioni speculari faccio i conti con il livello di sospensione dell'incredulità che mi impongono. Per quanto attiene "l'idea di fondo", sono in generale propenso ad accettarne anche di elevato... per contro, nello sviluppo delle trame, sono più attento a un basilare concetto di verosimiglianza.
In questo caso ho l'impressione che le due cose si coniughino abbastanza bene. L'idea di fondo (nessuno spoiler suppongo, visto che parliamo di un romanzo famosissimo) che vede un gruppo di donne di una cittadina trovarsi in stato interessante dopo una generalizzata perdita di conoscenza, richiede fuor di dubbio una buona disposizione alla sua accettazione. Dopo di che, a onore degli sceneggiatori, almeno sino al momento lo svolgimento rispecchia ipotesi ragionevolmente percorribili, compreso il fatto che alle neo mamme (e relativa parentela),venga imposta una "dorata - in quanto pagata - quarantena/prigionia" nella cittadina dell'evento, con controlli costanti da parte di militari e personale governativo vario.
Antha
Antha Antha
Messaggi: 6722
MessaggioInviato: Mer 06 Lug, 2022 14:53    Oggetto:   

Sono quasi alla fine de "Il villaggio dei dannati" (dovrebbe esserci ancora una puntata, la 7). Mi è piaciuto.
Ieri ho invece iniziato a vedere alcuni episodi della serie animata "Death love & robots"; i primi 2 per l'esattezza. Non male: il secondo in particolare. 
C'è per caso qualche discussione già aperta? 
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19656
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mer 06 Lug, 2022 15:19    Oggetto:   

qui

https://forum.fantascienza.com/forum/viewtopic.php?t=27917&sid=a0707872c8343bbc1acbff1a0daabd8b
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a SF in TV Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum