HELLO Leggi la discussione - ho appena trovato un alieno in casa | Fantascienza.com

ho appena trovato un alieno in casa


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14
Autore Messaggio
il_Cimpy_Spinoso
«Babbano in Incognito» Babbano in Incognito
Messaggi: 19049
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Gio 03 Feb, 2022 18:17    Oggetto:   

Beh, dài, è vero fino ad un certo punto -buttiamo giù qualche idea


Gli alieni: vivono di conquiste e spremiture


Bazille: si è innamorato di noi, simpatici scavezzacolli ignoranti

La nave prigione: consente ad uno che sa di salvare il pianeta.

Maaah! Solo se ha letto, che Bazille lo ha scritto (ma in fondo a tutto, il bastardo!), che in una particolare nave la cella è in realtà la cabina di un marconista che può dare le "indicazioni giuste" ai comandanti delle navi aliene in arrivo SE capisce in tempo cosa deve fare.
mikronimo
«Kal-El - Kriptoniano»
Messaggi: 2730
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Gio 03 Feb, 2022 22:41    Oggetto:   

Si, ma è un opera di FW a cui gli altri danno un contributo personale nella "recitazione", cioè nel raccontare eventi specifici e precisi, che lui deve indicare con precisione, il tutto per dare un senso compiuto, concreto e filante alla narrazione... ecco perché, visti i partecipanti, ognuno deve avere il compito di usare la sua personalità per dare una voce "particolare" a uno dei personaggi... esempio... diciamo che io sono Bazille e racconto le mia vita sulla Terra, principalmente dal punto di vista di alieno infiltrato, con qualche nota di colore: "era ormai oltre un anno che stavo tra questi strani e conflittuali esseri senzienti, e pur trovando assurdo che vivessero continuamente litigando, sfruttandosi e anche ammazzandosi (ma son tanti, mille più, mille meno), dopo aver deciso che per capirli meglio dovevo entrare in contatto diretto con loro, avevo avuta anche la fortuna di incontrarne alcuni davvero interessanti, a cui mi stavo affezionando... la mia storia di copertura era stata, vista la moda del periodo, la pittura, approfittando (per mia fortuna, certo non la sua) della breve conoscenza di un giovane, che in conflitto con la famiglia che lo avrebbe voluto un rispettato e pomposo medico, stava cercando di trovare la sua strada nell'arte... era arrivato giusto quel giorno in città ed era nella taverna in attesa di incontrare il suo mecenate, un tal Charles Gleyre, che lo avrebbe ospitato presso la sua bottega e gli avrebbe insegnato le basi dell'immaginario pittorico... dopo alcune chiacchiere e bevute, uscimmo a prendere una boccata d'aria... su mio suggerimento... Bazille era mezzo brillo e non ebbe nulla da obiettare... lo paralizzai con il neuralizzatore, gli feci delle scansioni strutturali ed epidermiche, così da avere la sua perfetta immagine e... lo disintegrai... dopo cinque minuti ero la sua copia perfetta, rientrai nella taverna, giusto in tempo per beccare l'arrivo di Gleyre... la mia opera di infiltraggio era appena iniziata e con successo assoluto..."
il_Cimpy_Spinoso
«Babbano in Incognito» Babbano in Incognito
Messaggi: 19049
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Gio 03 Feb, 2022 23:07    Oggetto:   

Buono, secondo me. Ora troviamo qualcosa che faccia capire che il nuovo Bazille vuole sganciarsi dalla missione e anzi intende suggerire un modo grazie al quale gli umani di salvino


Da quale destino orrendo?
HappyCactus
«Ministro alle puntualizzazioni» Ministro alle puntualizzazioni
Messaggi: 8871
Località: Verona
MessaggioInviato: Ven 04 Feb, 2022 08:50    Oggetto:   

Aspetta un'attimo.
Cioè, fammi capire, il Coso prima dice che trovava, cito "assurdo che vivessero continuamente litigando, sfruttandosi e anche ammazzandosi", e poi il Coso, sempre lui, prende e disintegra un povero umano senza alcun motivo.
Non mi sembra che partiamo benissimo.
Preferisco Bliss/Gaia a sto punto.
E l'alieno mutaforma mi sembra un po' troppo scontata.
Riavvolgiamo un attimo, perché il "dove si vuole arrivare" è fondamentale. 
Soggetto: si ritrovano gli scritti risalenti al 1870 di un Alieno che preconizza l'invasione il giorno X del 2022,  poi d'improvviso si risveglia in una nave prigione e...? e cosa?
mikronimo
«Kal-El - Kriptoniano»
Messaggi: 2730
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Ven 04 Feb, 2022 15:43    Oggetto:   

HC... la logica sta nel "fra di loro", sott'intendendo che gli alieni sono una razza compatta (non entrerò nel dettaglio se da sempre o ci sono arrivati, ma forse la seconda, che lascia margine emozionale all'alieno e che poi farà decidere a Bazille2 di salvare gli umani) che non si massacra internamente, ma viaggia per conquistare altri pianeti e se serve massacra i legittimi abitanti... Bazille2 massacra più che motivatamente Bazille1 (nella sua momentanea logica di invasore senza pietà), perché ci vede la maniera perfetta per infiltrarsi nella bottega di pittura e ne approfitta al volo, cercando di non avere il rischio che Bazille1 ricicci fuori a rompergli le uova nel paniere... non è mutaforma ma ha tecnologie che gli permettono di modificare le sue sembianze (chiamiamola chirurgia estetica ultra avanzata e ultra rapida, che usano sempre per infiltrarsi: già lo ha fatto dato che sembra umano, ma ora vuole andare più in profondità nella sua azione di conscenza della razza umana), così non rischia di essere scoperto da Gleyre (il Maestro che lo deve ospitare), che sicuramente ha una sua descrizione sommaria per riconoscerlo alla taverna... la questione l'ho presa dalla pagina wikipedia della reale vita di Bazille e l'ho riadattata al nostro contesto sci-fi... sentiamo cosa ne pensa FW... Se nel frattempo voleste scrivere più nel dettaglio come il muratore arriva alla scoperta dei manoscritti, come li recupera, come li porta a casa, un po' di vita sua, per dare contorno, etc... vedo come portare avanti la cosa di Bazille2 e arrivare a giustificare il suo cambio di atteggiamento... e da quello che ho capito FW vuole far finire la cosa in quella maniera, a sorpresa...
mikronimo
«Kal-El - Kriptoniano»
Messaggi: 2730
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Sab 05 Feb, 2022 00:07    Oggetto:   

il_Cimpy_Spinoso ha scritto:
Buono, secondo me. Ora troviamo qualcosa che faccia capire che il nuovo Bazille vuole sganciarsi dalla missione e anzi intende suggerire un modo grazie al quale gli umani di salvino

Sindrome di Stoccolma all'inverso: conosci le persone e se non ci entri in un conflitto irrecuperabile, magari si crea un legame emotivo ed iniziano perfino a piacerti...


ICS aka il_Cimpy_Spinoso ha scritto:
Da quale destino orrendo?

Schiavitù e alimentazione quando inutili...


Ultima modifica di mikronimo il Sab 05 Feb, 2022 23:35, modificato 1 volta in totale
il_Cimpy_Spinoso
«Babbano in Incognito» Babbano in Incognito
Messaggi: 19049
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 05 Feb, 2022 08:46    Oggetto:   

HappyCactus ha scritto:
(...)
Riavvolgiamo un attimo, perché il "dove si vuole arrivare" è fondamentale. 
Soggetto: si ritrovano gli scritti risalenti al 1870 di un Alieno che preconizza l'invasione il giorno X del 2022,  poi d'improvviso si risveglia in una nave prigione e...? e cosa?


Poi cosa - beh, potrebbe scoprire che quella nave è deserta ma gestita da una AI che attende il ritorno del comandante che, casualmente, si chiama Bazille?
mikronimo
«Kal-El - Kriptoniano»
Messaggi: 2730
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Sab 05 Feb, 2022 16:50    Oggetto:   

Cimpy... Bazille2 (l'alieno infiltrato) muore nella guerra franco-prussiana... è il muratore che scopre le sue memorie e finisce catturato per i suoi errati calcoli di calendario... catturato perché (mi rendo conto ora) ha in mano i blueprints (in che formato FW?) dell'astronave ultra avanzata degli invasori... più tardi butto giù il prosieguo della storia di Bazille2... intanto la parte dedicata alle sue amicizie e suoi amori (in particolare), che gli cambiano prospettiva nei confronti degli umani... per la terza parte la sua avventura in guerra e la morte e così dovremmo avere le tre date sistemate... FW pensava alla parte del ritrovamento delle epistoli, ora ricordo... attendiamo sue notizie...
mikronimo
«Kal-El - Kriptoniano»
Messaggi: 2730
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Dom 06 Feb, 2022 00:25    Oggetto:   

Seconda parte: amori e amicizie.
Maestro Gleyre è un artista mediocre, a detta di tutti, e pure lui non ne fa mistero, ma è ricco, ama l'arte e gli è sembrato normale donare ospitalità e consigli ai giovani artisti, ben più talentuosi e tanto meno ricchi, per poter aver la maniera di sviluppare al meglio i loro "muscoli" artistici... artisti, ho immediatamente notato, solo maschi... si vocifera che Gleyre sia molto "affine" soprattutto agli uomini e non abbia in particolare simpatia le donne, per quanto sia gentile e anche carino con quelle servette che hanno in carico i nostri bisogni culinari e di riassetto generale; nessuno di quelli della mia classe ha notizie più precise della questione, che rimane piuttosto oscura... strana cosa questa... gli umani si fanno un sacco di problemi per certe "diversità", ma che per quello che ci riguarda tali non sono, essendo lo spettro della sessualità estremamente ampio; tutti fanno figli, ad un certo punto della loro vita, tutti partecipano alla gloria dell'Impero, nelle guerre e nelle conquiste e tutti ne godono i frutti e tutti vivono la loro vita al meglio possibile... la nostra è una delle civiltà più avanzate della Galassia... devo però dire che la leggerezza e la gioia di vita che sto imparando, frequentando questi miei nuovi amici, mi è particolarmente gradita, una novità e una fresca boccata d'aria, in particolare durante le frequenti uscite nelle campagne e nei boschi all'intorno di Parigi, per ritrarre tanti straordinari paesaggi e piccoli borghi, dove le persone sono sicuramente meno raffinate e colte, ma tanto più vere e sincere: non mi è mai capitato, in città, di mangiare e bere così tanto e bene come nei paeselli e, soprattutto, fare un sesso così spettacolare come con le ragazze contadine... ci vuole un attimo: ti guardano, e se gli piaci, ti sorridono ed è fatta... Monet dice che io sono particolarmente apprezzato, ma a me sembra che anche agli altri non vada affatto male... ho trovato, però, un'affinità notevole con una delle modelle che regolarmente Mastro Gleyre ingaggia per i nudi in atelier... avevo ormai superato quella fase accademica ed era già tempo che si usciva con gli altri (a Monet, si erano aggiunti Renoir e Sisley), ma ogni tanto, per seguire concerti vari, si restava a Parigi... un giorno stavo giusto esercitandomi con una delle mie opere a quattro mani, con il nuovo piano acquisito da Mastro Gleyre, che con la coda dell'occhio, intravidi un fluttuare di capelli rossi... finii il passaggio e mi girai: il sorriso di quegli occhi blu era la cosa più bella che avessi mai visto... lei, Lucille, si avvicinò a me e al piano, mi tempestò di domande sul "magnifico strumento" e su quello che stavo suonando e da quella notte in poi, quando ero a Parigi e non avevo impegni accademici, ero sempre con lei... ogni giorno amavo sempre di più questi strani e bellissimi esseri e pensare alla mia missione mi rendeva particolarmente triste; era la prima di tre missioni obbligatorie e non avevo mai partecipato, di conseguenza, di persona, ma avevo visto molti 3d di altre invasioni e non era mai un bello spettacolo: un certo grado di morte e distruzione era inevitabile e non potevo pensare che anche sulla Terra, alla fine, sarebbe successo... non potevo pensarlo e non volevo che accadesse... non potevo permettere che accadesse...
mikronimo
«Kal-El - Kriptoniano»
Messaggi: 2730
Località: dove mi mandano quando rompo...
MessaggioInviato: Dom 06 Feb, 2022 14:22    Oggetto:   

Errore di 3d... prosegue qui...
il_Cimpy_Spinoso
«Babbano in Incognito» Babbano in Incognito
Messaggi: 19049
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 01 Ott, 2022 12:40    Oggetto:   

Avanti, branco di rammolliti, venite e partecipate, prima che venga  a prendervi uno per uno a casa!

La sfida (e la proposta, e altri dettagli scendendo)




Il luogo dove metterla in atto:

https://dontpanicten.it/t/le-avventure-del-nucleo-nasf-lassalto-del-ten-il-registro-delle-pubbliche-opposizioni/1346


Ultima modifica di il_Cimpy_Spinoso il Sab 01 Ott, 2022 23:50, modificato 2 volte in totale
il_Cimpy_Spinoso
«Babbano in Incognito» Babbano in Incognito
Messaggi: 19049
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 01 Ott, 2022 23:47    Oggetto:   

Il prologo ha preso corpo, l'idea degli annunci è stata dichiarata

https://dontpanicten.it/t/le-avventure-del-nucleo-nasf-lassalto-del-ten-il-registro-delle-pubbliche-opposizioni/1346/4



Prossimo passo, compaiono Luke e almeno due scagnozzi (tipo i corrispettivi di Max e di Daniele) che devono far arruolare gli altri di noi pressi i NASF. Anche loro, infatti, devono avere un’idea simile ai primi - ed è per questo che ci serve il corrispettivo di Daniele (dunque magari Antha). Sennò va bene anche PiSeven, il criptatore farlocco - che ci sta: legge e decripta in modo fantasioso, per cui…
Il corrispettivo di Max, invece, sarebbe Fedemone. Però può andar bene anche RdaneelOlivaw, visto che si deve approntare un mezzo (alternativo, in questo caso).
La scena si ripete in modo simile, direi, con la differenza che i nostri vedono gli annunci degli altri e decidiamo di infiltrarci pensando che siano loro ad avere il fantomatico registro.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a I racconti del Ten Forward Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum