HELLO Leggi la discussione - Intanto, in Russia | Fantascienza.com

Intanto, in Russia


Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 27, 28, 29
Autore Messaggio
il_Cimpy_Spinoso
«Babbano in Incognito» Babbano in Incognito
Messaggi: 19049
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Ven 30 Set, 2022 12:31    Oggetto:   

Certo che no: è un segno di guerra.
Antha
«Antha» Antha
Messaggi: 6815
MessaggioInviato: Ven 30 Set, 2022 17:39    Oggetto:   

Oggi i toni sono saliti.
E dire che ieri l'altro e ancora ieri, erano già alti. 
Più ancora di quelli dei giorni precedenti, che in fatto di toni già superavano quelli che venivano prima di quelli già elevati fatti sentire antecedentemente. 
Domani chissà
Paolo7
«Work in progress» Work in progress
Messaggi: 10048
MessaggioInviato: Ven 30 Set, 2022 18:18    Oggetto:   

Io ho fatto testamento da anni, sono tranquillo.
il_Cimpy_Spinoso
«Babbano in Incognito» Babbano in Incognito
Messaggi: 19049
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Sab 01 Ott, 2022 10:44    Oggetto:   

Te lo dico, PiSeven: fare testamento non salva dalla dipartita per cause violente. E comunque prima hai da pagare le bollette.




Paolo7
«Work in progress» Work in progress
Messaggi: 10048
MessaggioInviato: Sab 01 Ott, 2022 11:16    Oggetto:   

Sto cercando di non lasciare debiti alle nipoti.
Paolo7
«Work in progress» Work in progress
Messaggi: 10048
MessaggioInviato: Sab 01 Ott, 2022 11:36    Oggetto:   

https://www.ilpost.it/2022/10/01/discorso-putin-annessioni

Putin si è appellato direttamente ai paesi del sud del mondo, tentando di presentarsi come leader di un movimento di «liberazione anti-coloniale» che difenda il resto del pianeta dal «degrado» e dal «satanismo» occidentale.

Ha usato anche degli argomenti tipici della destra ultraconservatrice occidentale, facendo riferimento alle persone transgender e non binarie, ai «mostruosi esperimenti» che sarebbero in corso sui bambini, a cui verrebbe insegnato «che invece di uomini o donne ci sono altri generi» e proposte «operazioni per cambiare sesso». «Vogliamo davvero, qui, nel nostro paese, in Russia, che invece di “mamma” e “papà” ci siano “genitore numero 1”, “genitore numero 2”?» ha chiesto Putin a un certo punto.


E poi Peskov, che non ha potuto dire se la Russia stesse rivendicando tutte le regioni di Zaporizhzhia e Kherson, o solo le parti di esse che già controlla...

Intanto girano i meme sull'annessione di Mercurio, Venere, Marte e Giove...
Antha
«Antha» Antha
Messaggi: 6815
MessaggioInviato: Dom 02 Ott, 2022 17:36    Oggetto:   

Condivido appieno che quei passaggi di Putin sono inutili e pericolose idiozie da benestante confessionale. Purtroppo specie non rara sul pianeta. 
Ho avuto modo di leggere l'intero discorso di Putin e penso che il Post semplifichi troppo.  Punto che già il Post premette " L'aggressività e le minacce del presidente russo rappresentano una grave escalation nella guerra, e riducono ulteriormente le possibilità di una sua risoluzione diplomatica"
Ma non è che da altre parti ci si sforzi di trovare parole di pace.  L'editorialista pare quindi dimenticare che in  questa faccenda di santi non ce ne sono. 
A conti fatti il discorso di Putin - non dimentichiamolo, NeoZar della Russia, con tutto quello che comporta - è in larga parte fatto di accuse, recriminazioni, richiami storici, che in larga parte non sono nient'altro che la riproposizione di quelle storiche contrarietà e rimostranze, manifestate in tutto il Mondo, da chi non ha mai né digerito né condiviso la visione messianica avuta dagli USA e dai suoi stretti alleati dal dopoguerra a oggi o quella dell'Europa nel suo passato coloniale.
Insomma, a mio modo di vedere, nulla di veramente nuovo: le solite tiritere su quanto voi dite che noi siamo cattivi, in verità siete voi cattivi e pure brutti ma "verrà il giorno in cui".
P.S.
ecco il link del discorso. Direi esagerata la premessa che lo definisce "storico e dai contenuti ineccepibili"
http://www.studiolegalemarcomori.it/il-discorso-di-putin/
Paolo7
«Work in progress» Work in progress
Messaggi: 10048
MessaggioInviato: Dom 02 Ott, 2022 18:50    Oggetto:   

Mamma mia, ma crescere un po', no? Fare autocritica, piantarla col vittimismo e impegnarsi per il meglio, invece di contribuire a massacrare il mondo, no, eh?
Paolo7
«Work in progress» Work in progress
Messaggi: 10048
MessaggioInviato: Dom 02 Ott, 2022 19:31    Oggetto:   

Le crepe sono sempre più visibili anche in Russia:

https://www.open.online/2022/10/02/russia-tv-deputato-gurulyov-disconnesso-video/
il_Cimpy_Spinoso
«Babbano in Incognito» Babbano in Incognito
Messaggi: 19049
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Lun 03 Ott, 2022 05:47    Oggetto:   

Antha ha scritto:

ecco il link del discorso. Direi esagerata la premessa che lo definisce "storico e dai contenuti ineccepibili"
http://www.studiolegalemarcomori.it/il-discorso-di-putin/



Al di là di tutto, e lasciando da parte medioevo e guerre successive fino agli anni 90, alcuni passaggi mi hanno colpito:

Citazione:
le sanzioni non bastano agli anglosassoni che sono ricorsi al sabotaggio – incredibile, ma è un dato di fatto: facendo saltare i gasdotti internazionali del North Stream, che passano sotto il Mar Baltico, distruggendo di fatto l’infrastruttura energetica europea. È evidente a tutti chi ne trae vantaggio. Ovviamente, lo ha fatto chi ne ha beneficiato


Questo forse. Comunque c'è stata una connivenza di più di un paese, che oggi non esiste che ti si muove un sommergibile lungo un gasdotto sottomarino, e nessuno se ne accorge. O magari davvero sì, però è poco credibile.

Poi la logica del "ti conveniva, lo hai fatto tu" è da prendere con le pinze, o si finisce per stabilire che gli scioperi dei treni son decisi dai taxisti.

È anche vero che al padrone del gas non serviva mettere bombe nel suo impianto, gli bastava girare qualche volano e chiudere i rubinetti.

Certo, in quel modo era sicuramente lui a farlo, ma sarebbe davvero stato peggio? Non lo stava già facendo con alcuni paesi dell'Europa?

Insomma, questa cosa del gastotto minato è proprio strana: è convenuta e conviene davvero a chi? E dite che la mano è quella?

Citazione:
ma davvero nel nostro Paese, in Russia, vogliamo avere “il genitore numero uno”, “il numero due”, “il numero tre” (sono completamente impazziti!) al posto di una mamma e un papà? Vogliamo davvero che le nostre scuole inizino a insegnare ai bambini delle elementari a creare perversioni che portano al degrado e all’estinzione? Che venga loro insegnato che oltre alle donne e agli uomini esisterebbero dei gender e che venga loro proposto un intervento per cambiare sesso?


Siamo stati noi a fare questo? Colpa di Giorgia e Matteo (quello meno furbo)? O i movimenti LGBT hanno fatto casino anche in Russia?

Comunque resto sempre colpito quando si attribuiscono certe cose alla propaganda degli "altri", come se il fatto di essere o meno omosessuale dipendesse da quel che ti insegnano a scuola, e che basti insegnare le cose giuste e di persone alternative non ce ne sarebbero.
Più che altro, non ce ne sarebbero a piede libero, mi sa.

Citazione:
Questa negazione totale dell’uomo, la sovversione della fede e dei valori tradizionali, la soppressione della libertà assumono le caratteristiche di una “religione al contrario” – un vero e proprio satanismo. Nel Discorso della Montagna, Gesù Cristo, denunciando i falsi profeti, disse: “Dai loro frutti li riconoscerete”.


Okay, qui è colpa del Matteo di prima: deve essere andato a sgranare il rosario davanti a Putin..

È come sopra: i nemici sono anche col diavolo, noi con Gesù. Gli atei si arrangino. E dire che avrei giurato che Putin, al di là di convenienze di facciata, fosse ateo. Aspetta, può ben esserlo lo stesso...

Citazione:
I nostri valori sono umanità, misericordia e compassione


E stiamo usando i carri armati per dimostrarlo.

Citazione:
La verità è dalla nostra parte, la Russia è dalla nostra parte!


Anche Dio, giusto?

Alla fin fine, è il bue che dà del cornuto all'asino.
Antha
«Antha» Antha
Messaggi: 6815
MessaggioInviato: Lun 03 Ott, 2022 13:02    Oggetto:   

Certe sparate di Putin che mettono insieme capre e cavoli, mi nauseano né più né meno come quelle quotidiane di tanti altri "leader" mondiali.
Poi forse il mondo liberal e progressista dovrebbe provare a "centellinare" un po' più le battaglie. Inutile pensare di portare a casa in sol botto conquiste ecologiche, di genere, sessuali e via discorrendo, quando abbiamo una grande parte del Mondo che ancora tiene le donne in posizioni subordinate o le punisce perché mettono male il velo.
Forse ci si dovrebbe concentrare di più su questo tema e soprattutto farlo con metodologie più accorte; giacché è certo che il muro contro muro non porta lontano.
E infatti, di muro contro muro,  siamo arrivati a un punto critico dal quale è al momento difficile vedere una via d'uscita.
Ad esempio si fa presto ad auspicare che Putin venga rimosso o dire che con questi governanti non si intenda parlare (come ha accennato il Presidente ucraino); ma si è in grado di dire chi li sostituirebbe?
Perché la vedo molto dura che arrivi una nuova dirigenza che dica al Paese e al Mondo "abbiamo sbagliato, ci ritiriamo da tutto quello che abbiamo occupato e pure dalla Crimea, basta che riprendiamo il dialogo e togliete le sanzioni". Quanto durerebbe in casa propria?
E se invece al posto di Putin e Co& arriva qualche fanatico vero che davvero pensa di usare l'atomica? (il "troppo" riformatore Gorbaciov, cadde per un tentativo di colpo di stato dei militari...).
D'altro canto la Russia sul campo ora è in forte crisi. Pensavano di risolvere tutto velocemente, ma la mobilitazione generale ucraina e gli aiuti occidentali hanno modificato fortemente la situazione e ora si trovano, largo circa, con 200mila uomini a fronteggiarne, sembrerebbe, almeno 800mila. 
Ho idea che nelle prossime settimane prenderanno ancora sonore batoste ..
Poi magari se riescono a congelare il tutto nell'inverno... peggio mi suona. Perché la primavera prossima sul campo potrebbero esserci mezzo milione di soldati russi e uno e mezzo ucraino. E il macello riprenderebbe più feroce di prima.
E intanto le economie dei cittadini europei vanno a farsi benedire.
Tobanis
«Antinano» Antinano
Messaggi: 20999
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 03 Ott, 2022 17:01    Oggetto:   

Diverte però il fatto che i plebiscitari del 99% sì alla Russia, ora siano russi e vengano tutti arruolati...diverte vedere come la gente non pensi alle conseguenze delle sue azioni...poi ok, diverte meno il fatto che tanti votarono sì con un fucile puntato, porelli...altri no, però, quelli mi divertonoi di più, in effetti...
Antha
«Antha» Antha
Messaggi: 6815
MessaggioInviato: Mar 04 Ott, 2022 08:15    Oggetto:   

Ma infatti. E potrebbero non bastare. Se la Russia non dichiara la mobilitazione generale non la spunta più.
Antha
«Antha» Antha
Messaggi: 6815
MessaggioInviato: Mar 04 Ott, 2022 08:16    Oggetto:   

Ma infatti. E potrebbero non bastare. Se la Russia non dichiara a sua volta la mobilitazione generale non la spunta più.
il_Cimpy_Spinoso
«Babbano in Incognito» Babbano in Incognito
Messaggi: 19049
Località: Ovunque
MessaggioInviato: Mar 04 Ott, 2022 10:04    Oggetto:   

Tobanis ha scritto:
Diverte però il fatto che i plebiscitari del 99% sì alla Russia, ora siano russi e vengano tutti arruolati...diverte vedere come la gente non pensi alle conseguenze delle sue azioni...poi ok, diverte meno il fatto che tanti votarono sì con un fucile puntato, porelli...altri no, però, quelli mi divertonoi di più, in effetti...


Altri no, ma intanto anche loro, mentre votavano, avevano di fianco uomini armati.

Cioè, mi chiedo perché non abbiano semplicemente annunciato il referendum e poi dichiarato che il 99% aveva votato sì, senza nemmeno sprecare carta, che tanto non sarebbe cambiato nulla.

E no, a me non fa ridere.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Off Topic Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 27, 28, 29

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum