"Se non si va nello spazio è colpa della fantascienza"


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 07:47    Oggetto: "Se non si va nello spazio è colpa della fantascienza"   

"Se non si va nello spazio è colpa della fantascienza"

Per qualcuno la fantascienza corrompe la scienza. Quel qualcuno è però Buzz Aldrin, il secondo uomo sulla luna

Leggi l'articolo.
(alf ian)
Ospite

MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 07:47    Oggetto: Re: "Se non si va nello spazio è colpa della fantascienza"   

Praticamente è quello che dicono i genitori fondamentalisti sui videogiochi in chiave fantascientifica.

Non sono d'accordo.
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 07:53    Oggetto:   

Buzz ha i suoi anni... Ogni tanto ne spara qualcuna.
Abbiate pazienza.

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
WebWizard
Gizmo
Messaggi: 27
MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 10:37    Oggetto: Re: "Se non si va nello spazio è colpa della fantascienza"   

Questi sono purtroppo gli effetti della gravità zero sul cervello di alcune persone...
Qualcuno dovrebbe ricordare ad Aldrin che se sono andati sulla luna il merito è stato anche e soprattutto della fantascienza, che ha spinto l'opinione pubblica americana a supportare il programma spaziale. E non mi venga a raccontare che la SF degli anni sessanta era scientificamente accurata, o gli tiro un meteorite sulle gengive...
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5869
MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 11:04    Oggetto:   

La famosa situazione della causa ed effetto, resta da capire dove inquadrare una o l'altra.

zaludozzz.......
Starcruiser
Vogon Vogon
Messaggi: 698
MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 11:41    Oggetto:   

Povero Aldrin, ho paura che abbia ricominciato a bere...
Alias Starcruiser.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 16:10    Oggetto:   

jetscrander ha scritto:
La famosa situazione della causa ed effetto, resta da capire dove inquadrare una o l'altra.

zaludozzz.......


Si sa che il governo americano finanziò diverse produzioni di film di fantascienza negli anni cinquanta e sessanta, specialmente quelle più realistiche (come i film di Haskin e Pal) proprio per stimolare l'interesse dell'opinione pubblica nei viaggi spaziali.
S*
Sergio Donato
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 509
MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 19:58    Oggetto: Re: "Se non si va nello spazio è colpa della fantascienza"   

Secondo me non ha detto una corbelleria.
E' necessaria interpretarla con il buon senso. Per quanto mi riguarda, le storie di fantascienza, anche quelle più spinte, hanno avuto il semplice effetto di avvicinarmi alla scienza perché sono stato capace di separare i due mondi.
Chi scambia fantascienza per scienza non può che rimanerne deluso.
Si tratta solo di superficialità, nient'altro.
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5869
MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 21:01    Oggetto:   

S* ha scritto:
jetscrander ha scritto:
La famosa situazione della causa ed effetto, resta da capire dove inquadrare una o l'altra.

zaludozzz.......


Si sa che il governo americano finanziò diverse produzioni di film di fantascienza negli anni cinquanta e sessanta, specialmente quelle più realistiche (come i film di Haskin e Pal) proprio per stimolare l'interesse dell'opinione pubblica nei viaggi spaziali.
S*


Certo capo hai ragione, in realtà volevo solo dire che su l'affermazione di aldrin si può e si deve discutere, taciarla semplicemente di pazzia o alcolismo mi sembrava esagerato.

overzzz..............
MessaggioInviato: Lun 18 Ago, 2008 22:01    Oggetto: Re: "Se non si va nello spazio è colpa della fantascienza"   

Se la pensa così anche su STAR TREK ne rimango deluso ,specialmente dopo il suo bel discorso da ospite d'onore ai festeggiamenti del 30esimo anniversario di STAR TREK in cui ha parlato dell'importanza che ha avuto STAR TREK nel promuovere l'interesse x ciò che c'è la fuori (citazione presa dallo stesso Buzz) cmq devo invece concordare sul fatto che ALCUNI (da sottolineare ALCUNI) programmi fantascientifici sminuiscono la scienza e la stessa fantascienza facendo apparire delle stupidagini come una principale facciata della fantascienza ,mi riferisco a stronzate come star wars e seriette televisive piccole .Se non ci fosse stato STAR TREK avrei proprio voluto vedere come ci andava Buzz sulla Luna ...
Il_Console
Goa'uld Goa'uld
Messaggi: 1028
Località: In esilio
MessaggioInviato: Mar 19 Ago, 2008 00:36    Oggetto:   

Insomma secondo lui se non ci fosse stato Jules Verne i sommergibili li avrebbero inventati prima?
E magari la luna la raggiungevamo già nel primo dopoguerra?

Scusatemi, questo signore, con tutto il rispetto, ha detto una grandissima stupidaggine. Lode alle sue doti ed al coraggio, ma se non fosse per la voglia di sognare dell'uomo, lui non sarebbe nessuno perchè neppure i governi si sarebbero imbarcati in avventure che almeno in prima battuta non avevano ritorni economici (semmai d'immagine e di prestigio, ma allora chiediamoci, perchè si riteneva che tali missioni fossero prestigiose?)

Non sono un fan di star trek, penso però che come me i fan di star trek siano fra i pochi ad alzare le orecchie quando al telegiornale danno notizia (all'ultimo minuto e con poca enfasi) di una nuova scoperta riguardo Marte o uno degli altri pianeti del sistema solare.
Insomma il problema è che sono pochi al giorno d'oggi ad essere interessati a simili argomenti, non certo che quei pochi sono interessati nel modo sbagliato!!!
Ora è colpa dei pochi che ancora fanno speculazione, ma dico si rende conto di cosa accade nel mondo e degli interessi medi della gente o no?

E per quanto riguarda il teletrasporto, penso che per molti amanti genuini di scienza e fantascienza le cose stiano come per la dottoressa Arroway di Contact, che si sarebbe ben accontata di un semplice contatto a distanza con gli extraterrestri: tanto sarebbe bastato a dar senso alla sua vita.
Se poi si scopre che gli et sanno domare i wormhole o implementare il teletrasporto, tanto meglio..
Starglider To Earth:
"The hypothesis you refer to as God, though not disprovable by logic alone, is unnecessary for the following reason..."

Knowing's the easy part. Saying it out loud's the hard part.
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Mar 19 Ago, 2008 00:53    Oggetto:   

Come non quotare il Console ?

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5869
MessaggioInviato: Mar 19 Ago, 2008 07:37    Oggetto:   

Il_Console ha scritto:
Insomma secondo lui se non ci fosse stato Jules Verne i sommergibili li avrebbero inventati prima?
E magari la luna la raggiungevamo già nel primo dopoguerra?

Scusatemi, questo signore, con tutto il rispetto, ha detto una grandissima stupidaggine. Lode alle sue doti ed al coraggio, ma se non fosse per la voglia di sognare dell'uomo, lui non sarebbe nessuno perchè neppure i governi si sarebbero imbarcati in avventure che almeno in prima battuta non avevano ritorni economici (semmai d'immagine e di prestigio, ma allora chiediamoci, perchè si riteneva che tali missioni fossero prestigiose?)

Non sono un fan di star trek, penso però che come me i fan di star trek siano fra i pochi ad alzare le orecchie quando al telegiornale danno notizia (all'ultimo minuto e con poca enfasi) di una nuova scoperta riguardo Marte o uno degli altri pianeti del sistema solare.
Insomma il problema è che sono pochi al giorno d'oggi ad essere interessati a simili argomenti, non certo che quei pochi sono interessati nel modo sbagliato!!!
Ora è colpa dei pochi che ancora fanno speculazione, ma dico si rende conto di cosa accade nel mondo e degli interessi medi della gente o no?

E per quanto riguarda il teletrasporto, penso che per molti amanti genuini di scienza e fantascienza le cose stiano come per la dottoressa Arroway di Contact, che si sarebbe ben accontata di un semplice contatto a distanza con gli extraterrestri: tanto sarebbe bastato a dar senso alla sua vita.
Se poi si scopre che gli et sanno domare i wormhole o implementare il teletrasporto, tanto meglio..


Ecco, questa è quel che si dice una risposta argomentata, la quoto al 100%.

zaludozzz

PS.: mi viene il dubbio che visto il personaggio sia stata più una provocazione che una dichiarazione fatta con cognizione di causa
Frankesko
Gizmo
Messaggi: 34
Località: roma
MessaggioInviato: Mer 20 Ago, 2008 14:54    Oggetto:   

Diffido di uno che faccia confusione fra fantasia e realtà...
In psichiatria c'è una definizione precisa per simili casi.
Frankesko
Gizmo
Messaggi: 34
Località: roma
MessaggioInviato: Mer 20 Ago, 2008 14:57    Oggetto:   

Ares Cosmos ha scritto:
Povero Aldrin, ho paura che abbia ricominciato a bere...


Laughing altra possibile spiegazione...
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum