Antigelo nelle vene


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Gio 16 Mar, 2006 14:27    Oggetto: Antigelo nelle vene   

Antigelo nelle vene

Leggi l'articolo.
Enrico F.
Ospite

MessaggioInviato: Gio 16 Mar, 2006 14:27    Oggetto: Solo il mimo canta al limitare del bosco   

il libro in questione non è proprio tecnicamente uno sconosciuto. Da parte ho sempre tenuto una copia di una delle ultime classifiche dei migliori 100 libri di fantascienza (che Urania pubblicava) subito prima dell'avvento della votazione via internet. Il fatto che fosse una classifica non ancora online in qualche modo evitava i noti fenomeni di depistaggio online dei voti..comunque in quella classifica questo libro aveva una posizione decisamente alta ..
(GIANNI )
Ospite

MessaggioInviato: Ven 09 Gen, 2009 20:39    Oggetto: Re: Antigelo nelle vene   

libro bellissimo, ma che rivela che quando non si crede in dio, si puo' al massimo sublimare l'angoscia del vivere; quand'anche stessimo tutti bene (cosa vuol poi dir) tanto si muore...e allora? la risposta sta in gesu', amici. pace e bene.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Ven 09 Gen, 2009 20:43    Oggetto: Re: Antigelo nelle vene   

(GIANNI ) ha scritto:
libro bellissimo, ma che rivela che quando non si crede in dio, si puo' al massimo sublimare l'angoscia del vivere; quand'anche stessimo tutti bene (cosa vuol poi dir) tanto si muore...e allora? la risposta sta in gesu', amici. pace e bene.


A dire la verità, la risposta stava nella programmazione del robot protagonista.
S*
MessaggioInviato: Mer 21 Gen, 2009 16:39    Oggetto: Re: Antigelo nelle vene   

Libro fantastico. Come tutti quelli di Tevis. Qua a Roma, comunque, è molto facile da reperire sulle bancarelle a tre euro. Sia nell'edizione Urania che in un'altra edizione di cui non ricordo bene la casa editrice (forse sempre Mondadori, ma un'altra collana rispetto a Urania).
Lo trovate per esempio da Mel Books, o sulle bancarelle a Trastevere vicino a viale Trastevere o nelle bancarelle di Via Appia Nuova, fermata Furio Camillo.

Michele Pellegrini

Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sugli articoli di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum