Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione


Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 09:48    Oggetto: Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione   

Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione

L'autore di Dead Like Me, Wonderfalls e Pushing Daisies ha un piano per far risorgere la venerabile saga televisiva.

Leggi l'articolo.
(Massimo M.)
Ospite

MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 09:48    Oggetto: Re: Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione   

DS9 L'ho trovata noiosa da matti. Non sono riuscito a finirla.
Voyager ha iniziato ad andare bene dall'arrivo di 7di9. Prima era una ciofeca con la Jenaway con la cofana (o scignon). E' migliorata come dicevo dalla serie 4 ma era lei, IMHO, il punto debole.
Ho preferito la next gen rispetto alla prima ma probabilmente causa "età" della prima. Secondo me c'è ancora spazio per una nuova edizione, ma si deve lavorare bene e non pensando che "tanto ci sono i fan che la guardano a prescindere". Vediamo come va il nuovo start trek, poi una next next gen, non certo un remake della prima, inimitabile, come va di moda adesso.
Altrimenti il Gene Rodemberry si rotola nella tomba. Anzi, visto che non ce l'ha, si disperde la cenere nel subspazio.
Kruaxi the ferengi
Doktor Merkwürdigliebe Doktor Merkwürdigliebe
Messaggi: 6439
Località: Ferenginar
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 09:53    Oggetto: Re: Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione   

DS9 è la miglior serie di Star Trek, complicata, affascinante e con personaggi tridimensionali. Vorrei sapere cosa hai visto, forse soltanto le prime due stagioni ?!
Comunque questa iniziativa sembra interessante, e sicuramente destinata al fallimento.

Salute e Latinum per tutti !
“La ragione ed il senso di giustizia mi dicono che vi è maggior amore per l’uomo nell’elettricità e nel vapore di quanto ve ne sia nella castità e nel rifiuto di mangiare carni”.
Anton Pavlovic Checov
(L01CYL8 )
Ospite

MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 10:17    Oggetto: Re: Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione   

Benissimo, ma a questo punto se vogliono evitare un'insurrezione globale dei trekkers al grido "morte a JJ e a tutti i riformatori!", dovrebbero quantomeno proporre qualcosa di nuovo.
Bella e sfortunata l'idea del prequel Enterpise, ora torniamo agli anni successivi al ritorno di Janeway e combriccola, continuando una storyline precocemente abbandonata. Lì il terreno è vergine e pronto ad accogliere le idee di giovani sceneggiatori rivoluzionari dopo che Borg e Dominio sono stati sconfitti.
Dirò una cosa che mi porterà un sacco di critiche. Sono stato come molti un fan degli astronauti in pigiama praticamente da sempre, ho visto quasi tutti gli episodi, ma una volta staccato da quel mondo, come spesso accade, l'ho riconsiderato e ridimensionato. Non mi sono mai sognato di paragonare Star Trek ai mostri sacri della sci-fi letteraria e cinematografica, il confronto semmai era con un panorama televisivo di serial avventurosi, fantastici e fantascientifici mai troppo credibili, che mascheravano con i loro limiti quelli di Kirk, Picard e compagnia. Ora i tempi sono maturi per dare un pò di spessore alla bidimensionalità fumettosa di quei personaggi, senza necessariamente privarli del valore di archetipo rappresentato. Un futuro in cui tutti i popoli della terra saranno uniti in un unico popolo che con la sua visione positiva e pionieristica guiderà un'alleanza di pianeti è ancora credibile. Che questa giusta alleanza sia mossa da una fede integralista in sè stessa contro le forze del male, non lo è mai stato.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 11:07    Oggetto:   

Ogni volta che si sente parlare qualcuno che vuole rinnovare Star Trek, salta sempre fuori il concetto di tornare alle origini della serie classica.

La serie classica ha effettivamente dei punti in cui batte decisamente tutte le altre serie.
1) quando l'abbiamo vista, eravamo tutti più giovani
2) all'epoca ci si accontentava di molto meno di oggi
3) eravamo abituati a ritmi più lenti e quindi in teoria si potevano fare serie più pensate
4) eravamo tutti più giovani (l'ho già detto?)

Sono tutti vantaggi che oggi non sono accessibili. Tutt'al più puoi riciclare i personaggi, come ha fatto Abrams.
Cosa vuol dire fare una serie moderna?

- vuol dire fare una roba alla Star Wars tutta combattimenti ed esplosioni, come sembra essere il nuovo film?
- vuol dire fare una cosa tutta misteri e intrighi, alla Lost/Heroes/24?
- vuol dire fare una cosa sporca, che mette in gioco tutto, tetra e filosofica alla Galactica?
- vuol dire fare una cosa fuori dagli schemi alla Pushing Daisies?

Forse vuol dire qualcosa che non sappiamo ancora. Ma a questo punto mi chiedo: perché fare Star Trek, se vuoi fare una cosa diversa da Star Trek. Star trek sta bene anche così com'è, morta in attesa che il suo formato e le sue idee tornino di moda.
Fate qualcosa di nuovo, santi numi, ma che sia nuovo davvero, a partire dal titolo.

S*
leo lorusso
Cylon Cylon
Messaggi: 253
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 11:12    Oggetto: agree   

totalmente daccordo con il sommo *S!
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 11:17    Oggetto:   

Daccordo. Smile
(Paolo )
Ospite

MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 11:18    Oggetto: Re: Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione   

Sono mesi che Fuller rilascia interviste di questo genere; ma non mi pare che vi siano stati finora riscontri dai 'piani alti'...
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 11:29    Oggetto: Re: Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione   

La mia serie preferita è la classica, kirk,spock è mccoy formavano un trio imbattibile, anche se gli anni non passano invano e le serie successive avevano idee molto migliori
Ma come personaggi, quelli della serie classica sono quelli che ho amato di più...
Non mi piacciono le serie di fantascenza tipo telenovela, per me devono essere azione e mistero, e le puntate che ho visto di DS9 non mi sono mai piaciute, mentre voyager e nextgen mi piacevano molto (e si, anche 7 di 9, mentre ho un odio profondo per Q, troppo irrealistico. un essere del genere..)
il secolo di nextgen e ds9 è cmq troppo perfettino per i miei gusti, in voy si nota meno forse per il tipo di trama...
Enterprise interessante all'inizio, poi si è come appiattito...
(MARCELLO )
Ospite

MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 11:47    Oggetto: Re: Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione   

oddio vi prego, risparmiatemi la solita solfa di qual è la serie migliore di st.
Non ne posso più!
Tanto le serie sono tutte diverse eppure tutte uguali.

Io invece sono in totale disaccordo con S. (a parte il fatto che mi deve spiegare da dove viene la critica al film di Abrams. Aver visto il trailer non basta).
Se si mantengono i valori di base di rodenberry, la nuova serie può avere ancora molto da dire, anche se ci metti dentro combattimenti ed esplosioni.
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 12:04    Oggetto:   

Bè, se consideri la carriera di J.J. qualche dubbio è lecito. Rolling Eyes
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 12:09    Oggetto: Re: Bryan Fuller vuole far tornare Star Trek in televisione   

(MARCELLO ) ha scritto:
Io invece sono in totale disaccordo con S. (a parte il fatto che mi deve spiegare da dove viene la critica al film di Abrams. Aver visto il trailer non basta).


Non mi pare di aver fatto una critica al film, ho detto "come sembra essere", che è quello che suggerisce il trailer.
Se poi quello che suggerisce il trailer non sarà, tanto meglio. Spesso i trailer suggeriscono cose diverse dal film.
S*
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 12:39    Oggetto:   

S* ha scritto:
Ogni volta che si sente parlare qualcuno che vuole rinnovare Star Trek, salta sempre fuori il concetto di tornare alle origini della serie classica.

...

4) eravamo tutti più giovani (l'ho già detto?)


5) che ci piaccia o no i personaggi (nel senso degli attori che incarnano i personaggi e che SONO i personaggi) sono invecchiati... alcuni sono morti

Non si torna indietro.
E se non piace... si ignora Twisted Evil
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
leo lorusso
Cylon Cylon
Messaggi: 253
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 12:59    Oggetto:   

cpt. Malcom Reynolds ha scritto:
Bè, se consideri la carriera di J.J. qualche dubbio è lecito. Rolling Eyes


io una carriera e una capacità di scrivere come la sua la invidio in modo positivo. avrei raggiunto i miei sogni più incredibili, avrei avuto una vita più costruttiva e avrei conosciuto keri russell, jennifer garner ed evangeline lilly. una delle quali l'avrei anche sposata! Very Happy
jj è parecchio più in alto di tutti noi, beato lui.
cpt. Malcom Reynolds
Time Lord Time Lord
Messaggi: 2231
MessaggioInviato: Gio 12 Mar, 2009 13:08    Oggetto:   

Che c'entra? Voglio dire Michael Bay ha un sacco di soldi, è sempre circondato da gnocche e magari è una persona simpaticissima e alla mano.
Resta il fatto però che io mi "devo" sorbire i suoi film.
Capacità di scrittura e successo non implicano necessariamente l'uno e l'altro......

Insomma, è possibile che J.J. azzecchi l'idea giusta, faccia un filmone e rivitalizzi il brand.
Però, in passato ha scritto Armageddon non so se mi spiego....
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum