Weird Science e l’avventura della EC Comics


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Ven 13 Mar, 2009 01:56    Oggetto: Weird Science e l’avventura della EC Comics   

Weird Science e l’avventura della EC Comics

La 001 Edizioni sta riproponendo le testate di una storica casa editrice americana di cocmics che all’inizio degli anni Cinquanta rivoluzionò il mercato con albi a fumetti di fantascienza, horror e giallo disegnati dai migliori artisti dell’epoca.

Leggi l'articolo.
metalupo
Chtorr Chtorr
Messaggi: 321
MessaggioInviato: Ven 13 Mar, 2009 01:56    Oggetto: Re: Weird Science e l’avventura della EC Comics   

A proposito del CCA.

Sì, certo! Che il CCA fosse ritagliato su misura per mettere KO alcuni editori di comics più piccoli ma molto grintosi è ovvio... essendo un codice di "autoregolamentazione" stilato dagli editori stessi (quindi gli editori più grossi ebbero più voce in capitolo nel deciderne l'esatta stesura).

Però a livello di discussione pubblica, l'interrogazione di Frederic Wertham presso la commissione senatoriale del Congresso USA, verteva sopratutto sui Crime Comics, specie quelli in cui mancava una inequivocabile condanna morale del crimine (un po' come potrebbe essere nel caso del nostrano "Diabolik"). Molto meno su Vampiri, Zombies e simili.

E in ogni caso, neanche la "National" avrebbe potuto decidere di essere "morbida" su alcune delle regole da stilare, a suo favore magari... perché anche lei doveva rispondere alla preoccupazione dei distributori, pena il ritrovarsi senza un canale distributivo. Una regola per esempio davvero castrante per TUTTI gli editori di comics era il non poter mostrare MAI una donna che combattesse contro un uomo. Un grosso limite per Wonder Woman, archetipo del femminismo... e in quanto tale vero e proprio fenomeno editoriale che, però, viene di fatto fortemente depotenziato dall'introduzione del CCA.

Credo che alla fin fine, nel decidere queste regole abbiano pesato in egual misura sia la volontà di creare articoli ad hoc per tagliare le gambe ai concorrenti, esercitata dagli editori più grossi, sia la necessità di doversi "piegare" agli ultimatum dei distributori. Anche la National ha faticato a trovare una sua strada, con l'introduzione del CCA. E ha subito una moria di testate.
Si prega di abolire le notizie per non disturbare le opinioni
Marco Travaglio
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sugli articoli di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum