L’oscuro scrutare di Philip K. Dick


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6389
MessaggioInviato: Mar 24 Mar, 2009 12:01    Oggetto: L’oscuro scrutare di Philip K. Dick   

L’oscuro scrutare di Philip K. Dick

Una straordinaria ed esatta visione del futuro di un mondo sempre più preda delle droghe naturali e sintetiche.

Leggi l'articolo.
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5688
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Mar 24 Mar, 2009 12:01    Oggetto: Re: L’oscuro scrutare di Philip K. Dick   

Solo migliaia di nuovi estimatori? sono sicuramente di più, dato che fanucci si è impegnata a ripubblicare spero tutto PKD, facendo opera meritoria.
Come poi non essere d'accordo con la frase "Un romanzo di fantascienza ma dove la fantascienza è un argomento marginale"?
Ho l'impressione che tutta l'opera dickiana sia riassumibile così ed è probabilmente questo (averlo sempre considerato scrittore di sf) che ha impedito di vedere il nostro come uno dei più importanti scrittori tout cour del passato secolo: d'accordo che la qualità della scrittura è altalenante, d'accordo che i "trucchi" di Philip a volte spiazzano per la loro "commercialità" (in effetti anche Dick e moglie di turno dovevano mangiare, possibilmente non carne per cani ...) ma il modo in cui descrive la "nostra realtà e la nostra società" (com'è o come vorremmo che fosse o come è alternativamente o come Lui vuole che sia) è assolutamente unico e peculiare.
Io adoro PKD Smile
Ci oscureremo in un mondo di luce.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mar 24 Mar, 2009 14:17    Oggetto: Re: L’oscuro scrutare di Philip K. Dick   

(Albacube) ha scritto:

Solo migliaia di nuovi estimatori? sono sicuramente di più, dato che fanucci si è impegnata a ripubblicare spero tutto PKD, facendo opera meritoria.
Come poi non essere d'accordo con la frase "Un romanzo di fantascienza ma dove la fantascienza è un argomento marginale"?
Ho l'impressione che tutta l'opera dickiana sia riassumibile così ed è probabilmente questo (averlo sempre considerato scrittore di sf) che ha impedito di vedere il nostro come uno dei più importanti scrittori tout cour del passato secolo...


Ciao Albacube,
per quanto sia ottimo il lavoro di Fanucci su Dick, temo che i milioni siani ancora lontani, quindi restiamo pure sulle migliaia. Smile

Un oscuro scrutare è abbastanza poco fantascientifico, ma la maggior parte del resto della produzione di Dick è decisamente di fantascienza, e dalla fantascienza trae le sue principali fonti di ispirazione.

In effetti se ci pensi bene ciò che ha impedito di considerare Dick (e Ballard, e Silverberg, e Ursula Le Guin, e Delany, e quanti altri?) un grande scrittore tout court non è il fatto di classificarlo di fantascienza, ma la vista corta di chi pensa che uno scrittore di fantascienza non possa essere un grande scrittore tout court.

S*
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5688
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Mar 24 Mar, 2009 23:55    Oggetto:   

Noi ci prostriamo quale onore e quale migliore benvenuto nel forum ...
ma veniamo a noi: certo che assicurarsi l'esclusiva dell'opera completa di PKD è stata una mossa non da poco, tenendo conto anche del notevole utilizzo (saccheggio?) dell'opera dickiana da parte di Hollywood ... ed è questo fatto che mi fa ben confidare sulla sempre maggior diffusione del numero di fans di Philip (speriamo).
Citazione:
Un oscuro scrutare è abbastanza poco fantascientifico, ma la maggior parte del resto della produzione di Dick è decisamente di fantascienza, e dalla fantascienza trae le sue principali fonti di ispirazione.

In un primo momento questa considerazione mi ha un po' spiazzato ... a memoria non la trovavo molto convincente ... poi sono andato a rivedermi la bibliografia e mi sono ricreduto: certo è che, partendo dalla fantascienza, PKD parla della realtà (quale che sia) e dell'umanità (principalmente partendo dal basso). Proprio questo suo voler considerare/descrivere/spiare l'uomo con la u minuscola, avrebbe dovuto farlo considerare di più in vitam da parte dei miopi censori ("vista corta"? sissì): i personaggi dickiani assomigliano parecchio ai vari antieroi che hanno caratterizzato buona parte della letteratura "colta" del Novecento, così come la visione "pessimistica" della società umana ... Bonk
Cya G
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 25 Mar, 2009 09:47    Oggetto:   

Albacube ha scritto:
certo è che, partendo dalla fantascienza, PKD parla della realtà (quale che sia) e dell'umanità (principalmente partendo dal basso). Proprio questo suo voler considerare/descrivere/spiare l'uomo con la u minuscola, avrebbe dovuto farlo considerare di più in vitam da parte dei miopi censori ("vista corta"? sissì): i personaggi dickiani assomigliano parecchio ai vari antieroi che hanno caratterizzato buona parte della letteratura "colta" del Novecento, così come la visione "pessimistica" della società umana ... Bonk
Cya G


Ok, ma la differenza rispetto agli altri autori di fantascienza quale sarebbe?
È ovvio che qualunque autore di fantascienza usa la propria scrittura per parlare di temi che ritiene importanti. Se è un autore non superficiale parlerà dell'uomo e delle sue passione, della società, di religione, di temi filosofici, usando la fantascienza così come un autore di tragedie usa l'arte teatrale o un musicista usa le parole di una canzone o un fumettista usa i disegni. La fantascienza è un mezzo, non è un fine.

Purtroppo, la maggior parte della gente quando sente la parola "fantascienza" pensa immediatamente a Guerre stellari o a film d'azione, la confronta mentalmente con un libro e dice "non sono la stessa cosa". Ma questo dipende dall'ignoranza della gente che ha un'idea superficiale del genere fantascienza.

S*
alessandro296
Agguantatore a strisce
Messaggi: 21
MessaggioInviato: Mer 25 Mar, 2009 09:54    Oggetto: Re: L’oscuro scrutare di Philip K. Dick   

Per me il miglior romanzo di Dick, al pari con Ubik.
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5688
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Mer 25 Mar, 2009 11:20    Oggetto:   

S* ha scritto:

Ok, ma la differenza rispetto agli altri autori di fantascienza quale sarebbe?

Ma proprio la superficialità o meno dell'analisi dei temi affrontati ... quello che volevo dire è che, per me, Dick è molto meno superficiale di tanti altri autori (sia di SF che di letteratura colta), quindi mi pareva strano che l'establishment letterario lo abbia scoperto solo post mortem ... tutto qui; evidentemente il "mezzo" utilizzato ha reso più difficile scorgere la profondità dei temi trattati ... ad esempio è più facile comprendere la profondità di un autore teatrale quando la esplica in tragedia, mentre diventa difficile farlo se si dà al teatro comico (e lo stesso paragone si può fare fra cantautori e canzonettari e di seguito con molte altre categorie).
Tra l'altro io amplierei ulteriormente il concetto di fantascienza come mezzo, dicendo che la scrittura tutta è un mezzo e non un fine ... e inoltre dicendo che quando la scrittura/cinema/arte (sia di SF che generalista) diventa un fine, a quel punto ci troviamo di fronte a fenomeni puramente commerciali, magari anche godibili (tipo i cinepanettoni), ma certamente non capaci di stimolare riflessioni come fa ad esempio un libro di Dick. Sì sì

@alessandro296: a me piacciono immensamente La penultima verità e Illusione di potere (con il personaggio italiano mio omonimo) Very Happy
Ci oscureremo in un mondo di luce.
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 25 Mar, 2009 11:46    Oggetto:   

Direi che siamo abbastanza d'accordo.
S*
Albacube
Reloaded Reloaded
Messaggi: 5688
Località: Un paesello padovano
MessaggioInviato: Mer 25 Mar, 2009 14:25    Oggetto:   

Sì sì Very Happy
@All: ora però sarebbe interessante sapere quali sono i vostri preferiti di Philip.
Cya G
Ci oscureremo in un mondo di luce.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum