A Telent for War - Jack McDevitt


Autore Messaggio
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mer 29 Apr, 2009 11:14    Oggetto: A Telent for War - Jack McDevitt   



Sono indietro nelle mie segnalazioni... Crying or Very sad
Cercherò di recuperare...
Non vi pare che in copertina appaia un noto forumista? Laughing

Allora:
Letto in inglese A Talent for War di Jack McDevitt.
La cosa potrà interessare poco molti di voi, se non che si tratta del primo romanzo di una serie di cui Urania proporrà il terzo credo già in maggio!

1 - A Talent for War
2 - Polaris
3 - Seeker [prossimamente in Urania]

A chi si scandalizza premetto che non è un ciclo, ma una serie con lo stesso protagonista principale e la stessa ambientazione da "space opera" e che le critiche in rete sono concordi nel dire che la serie è scritta meglio con il procedere degli episodi.

Però io odio entrare a metà in una storia e sono partito dal primo.

Senza fare spoiler, dirò che A Talent for War è un ottimo romanzo che si dipana su molti livelli: l'indagine storica e archeologica del protagonista Alex Benedict, lo scenario di conflitto umani-alieni, la colonizzazione terrestre nella galassia dopo circa 10k anni, la mitologia creata dalla cultura tererstre su colonizzazione e conflitto, lo sviluppo tecnologico...

La parte migliore è l'attenta e completa ricreazione da parte di McDevitt dello scenario storico del passato [del romanzo], che crea personaggi ancor più interessanti di quelli del presente.
E' di certo space opera con tema militare, ma non è né di azione, né SF militare.
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
jericho_one
Hoka
Messaggi: 37
Località: Bologna
MessaggioInviato: Mer 03 Giu, 2009 13:15    Oggetto:   

*ottima* segnalazione, avevo giusto in coda di lettura l'ultimo urania...
Technomancer
Ghem-Lord Ghem-Lord
Messaggi: 1592
Località: the Bleed
MessaggioInviato: Mer 03 Giu, 2009 13:28    Oggetto:   

sto finendo Seeker senza aver letto gli altri e devo dire che l'idea è affascinante anche se lo stile non mi entusiasma... farò reverse reading...
"...e Dio disse Kung. E Kung Fu"

Attualmente in Lettura: V.M. Manfredi - I Cento Cavalieri.


Ultima modifica di Technomancer il Mer 03 Giu, 2009 13:57, modificato 1 volta in totale
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mer 03 Giu, 2009 13:38    Oggetto:   

Bravi ragazzi Laughing

Ho finito Polaris venerdì (poi settimana prossima attacco Seeker).
Carino e scritto in maniera molto attenta, in pratica è un altro esempio di indagine archeologico-spaziale che procede sempre in maniera logica, senza salti.
Confermo che McDevitt mette i riferimenti alle avventure trascorse in maniera molto leggera, quindi totale indipendendenza dei romanzi. Smile
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 03 Giu, 2009 13:57    Oggetto:   

jericho_one ha scritto:
*ottima* segnalazione

quoto.
gracias.
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Libri e consigli Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum