Dragon Ball: evoluzione di un anime


Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Gio 07 Mag, 2009 18:04    Oggetto: Dragon Ball: evoluzione di un anime   

Dragon Ball: evoluzione di un anime

Ripercorriamo le vicende televisive di uno degli anime più popolari, recentemente riproposto sul grande schermo.

Leggi l'articolo.
rita71
Hoka
Messaggi: 49
MessaggioInviato: Gio 07 Mag, 2009 18:05    Oggetto: Re: Dragon Ball: evoluzione di un anime   

Quando ho visto l'anteprima, non ho subito capito di cosa si trattasse, poi alcune parole dei dialoghi: le sfere, mi hanno fatto dire: come in Dragonball?

Pessima giornata No, non era come in drangoball, Brutta giornata era DRAGONBALL!!!!!!!!
Sbang Ma perché si ostinano a mettere mano a ciò che non gli appartiene? Bonk Perché credono di avere il diritto di trasportare tutto in versione live? Sbang Che ne sanno!

SPAM!!! Non c'è nient'altro da dire.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16679
Località: Padova
MessaggioInviato: Ven 08 Mag, 2009 14:01    Oggetto:   

Per cercare di fare soldi?
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Ven 08 Mag, 2009 14:09    Oggetto: Re: Dragon Ball: evoluzione di un anime   

rita71 ha scritto:
Sbang Ma perché si ostinano a mettere mano a ciò che non gli appartiene?

perché non gli appartiene?
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
rita71
Hoka
Messaggi: 49
MessaggioInviato: Sab 09 Mag, 2009 18:56    Oggetto: Re: Dragon Ball: evoluzione di un anime   

jonny lexington ha scritto:
rita71 ha scritto:
Sbang Ma perché si ostinano a mettere mano a ciò che non gli appartiene?

perché non gli appartiene?


Culturalmente, non rientra nella loro comprensione tutta la faccenda di Goku sulla nuvoletta d'oro e tutto il patrimonio che ci sta collegato.

Mi sembra abbastanza.

Non sanno più che pesci prendere.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Dom 10 Mag, 2009 10:35    Oggetto: Re: Dragon Ball: evoluzione di un anime   

rita71 ha scritto:
Culturalmente, non rientra nella loro comprensione tutta la faccenda di Goku sulla nuvoletta d'oro e tutto il patrimonio che ci sta collegato.

scusa se insisto, ma "loro" chi?
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Dom 10 Mag, 2009 10:51    Oggetto: Re: Dragon Ball: evoluzione di un anime   

rita71 ha scritto:
Culturalmente, non rientra nella loro comprensione tutta la faccenda di Goku sulla nuvoletta d'oro e tutto il patrimonio che ci sta collegato.


Cioè, non si può fare un film su Goku perché Goku è vagamente ispirato a una leggenda giapponese? Ma figuriamoci. Ma quale patrimonio.

L'unico problema di questo film è che fa schifo, ma considerare Goku intoccabile mi sembra davvero eccessivo.
E comunque, il diritto di fare un film su Goku glielo ha dato il signor Akira Toriyama, mentre con l'altra mano prendeva i soldi.

S*
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16679
Località: Padova
MessaggioInviato: Lun 11 Mag, 2009 09:50    Oggetto: Re: Dragon Ball: evoluzione di un anime   

S* ha scritto:

E comunque, il diritto di fare un film su Goku glielo ha dato il signor Akira Toriyama, mentre con l'altra mano prendeva i soldi.

S*


Laughing Laughing Laughing

Un'immagine un po' da "Tangentopoli" ma molto efficace!
Adm.Adama
L'Ammiraglia L'Ammiraglia
Messaggi: 7359
Località: Milano
MessaggioInviato: Lun 11 Mag, 2009 12:31    Oggetto:   

Io mi auguro che l'anime fosse meglio del film (ne sono sicura anche se non l'ho mai visto). Questo film è a dir poco penoso Mad
rita71
Hoka
Messaggi: 49
MessaggioInviato: Mar 12 Mag, 2009 15:51    Oggetto:   

S* ha scritto:
rita71 ha scritto:
Culturalmente, non rientra nella loro comprensione tutta
la faccenda di Goku sulla nuvoletta d'oro e tutto il patrimonio che ci sta
collegato.


Cioè, non si può fare un film su Goku perché Goku è vagamente ispirato a una leggenda giapponese? Ma figuriamoci. Ma quale patrimonio.

L'unico problema di questo film è che fa schifo, ma considerare Goku intoccabile mi sembra davvero eccessivo.
E comunque, il diritto di fare un film su Goku glielo ha dato il signor Akira
Toriyama, mentre con l'altra mano prendeva i soldi.

S*


Non ho intenzione di vedere il film quindi che faccia schifo, è una dimensione di base: un prodotto centinaia di episodi condensato in un'ora e mezza, terrà conto di solo una parte dell'intera storia. Sarà indubbiamente farcito di effetti speciali per colmare o distrarre dalle parti mancanti.
Intoccabile? io continuo a trovare indigesta la scelta di fare film da prodotti di animazione, o fumetti (siano pure essi americani, mi fa lo stesso effetto), e ora che si stanno dedicando a quella giapponese mi dà realmente fastidio.

La distanza culturale è stata forse colmata con il denaro, ma continuo a trovare inconciliabile una storia ripiena di altri contenuti con le solite solfe
all'americana.
Sai che mi sembra? una forma di censura.
Va bene sarà la mia paranoia... ma se ci fai un pensierino chissà che non ti venga in mente che Miyazaki aveva firmato un contratto di distribuzione con la Buena Vista.

Qual è il nesso? il nesso sta che con la Buena Vista Miyazaki ha vinto un oscar: Sen to Chihiro no kamikakushi. Sul sito della Disney si autocelebravano l'oscar vinto nel 2003 per Spirited Away (la Città incantata o Sen to Chihiro no kamikakushi). Un errore di distrazione o si sono attribuiti la paternità con la convinzione di aver fatto da filtro? E diciamoci la verità era l'unico modo per Miyazaki di vincere l'oscar, non perché non lo meritasse, ma perché altrimenti non sarebbe arrivato.
Così come non sarebbe mai arrivato il Leone d'oro alla carriera. Twisted Evil

E Toriyama avrà fatto lo stesso pensierino? io sì, l'ho fatto il pensierino.

Che ti devo dire la mia testa fa questi collegamenti ed ecco perché insorgo e sostengo la distanza culturale con il povero Goku.
Non credo che Toriyama si sia venduto, piuttosti abbia ceduto al compromesso e il denaro l'abbia preso, forse, per risarcimento danni. Wink

Anche se il danno è più grosso di quello che pensa e non è rimborsabile.
rita71
Hoka
Messaggi: 49
MessaggioInviato: Mar 12 Mag, 2009 15:56    Oggetto: Re: Dragon Ball: evoluzione di un anime   

jonny lexington ha scritto:
rita71 ha scritto:
Culturalmente, non rientra nella loro comprensione tutta la faccenda di Goku sulla nuvoletta d'oro e tutto il patrimonio che ci sta collegato.

scusa se insisto, ma "loro" chi?

Hollywood, produttori, registi e persone senza idee originali in testa.
E' evidente che lo sciopero degli sceneggiatori è costato.
Tobanis
Antinano Antinano
Messaggi: 16679
Località: Padova
MessaggioInviato: Mar 12 Mag, 2009 16:00    Oggetto:   

Mi pare che tra Miyazaki e la Disney la cosa si sia conclusa, e meno male, visto il servizio pessimo fatto da Buena Vista, alla buena ora.

Per l'Oscar, chissà, può darsi... però no, Venezia non credo, il Leone d'Oro a uno come Miyazaki è talmente scontato, dato il suo genio. E poi ha vinto pure Berlino, sarà mica anche lì la Disney... in USA chissà.

Concentrare tanto in poco tempo è un rischio. Però con Nausicaa Miyazaki lo ha fatto. Non so i fumetti, ma Nausicaa, dal punto di vista solo cinematografico, è un capolavoro, un'esperienza, più che una visione.

NB ci sono voci di uscita a breve (al cinema!) di Totoro... se ne sa di più?
rita71
Hoka
Messaggi: 49
MessaggioInviato: Mar 12 Mag, 2009 17:30    Oggetto:   

tobanis ha scritto:
Mi pare che tra Miyazaki e la Disney la cosa si sia conclusa, e meno male, visto il servizio pessimo fatto da Buena Vista, alla buena ora.

Sì, anch'io sono contenta che il rapporto si sia concluso. Noi ci prostriamo

tobanis ha scritto:
Per l'Oscar, chissà, può darsi... però no, Venezia non credo, il Leone d'Oro a uno come Miyazaki è talmente scontato, dato il suo genio.

Sono convinta che sia scontato per gli appassionati e quelli scevri da pregiudizi, ma il Leone d'oro è arrivato dopo l'Oscar.
Purtroppo gli anime godono di pessima reputazione in Italia e, senza quel marchio Buena Vista e l'incenso spruzzato dagli americani, non sarebbe mai arrivato. Ne sono convinta.

tobanis ha scritto:
E poi ha vinto pure Berlino, sarà mica anche lì la Disney... in USA chissà.
Dici che in Germania siano meno succubi? io me lo auguro.
Comunque non si sa se la Disney non faccia effetto pure ai tedeschi. Wink

Citazione:
Concentrare tanto in poco tempo è un rischio. Però con Nausicaa Miyazaki lo ha fatto. Non so i fumetti, ma Nausicaa, dal punto di vista solo cinematografico, è un capolavoro, un'esperienza, più che una visione.

Nausicaa è un capolavoro. Io lo trovo meraviglioso, nonostante sia molto diverso dal manga. Una storia paralella quasi, perché dei 7 libri tirar fuori un film di massimo due ore, richiede la soppressione di molti personaggi, molte scene e la condensazione di temi. E' un sacrificio enorme per un autore, ma finché se lo fa da solo, può giostrare la trama e i personaggi come preferisce.
Infatti, nel film manca tutto il viaggio di Lord Yupa nella giungla tossica (che nel manga si chiama mare della putrefazione), le vincende di Dorok, dei funghi tossici creati in laboratorio, della famiglia reale di Tolmekia, la faccenda del pozzo di Pejite da cui proviene un pezzo che animerebbe il soldato invicibile e che aveva la sorella di Asbel in fuga, con una nave profughi e non prigioniera come nel film... insomma quasi un'altra storia.

Citazione:
NB ci sono voci di uscita a breve (al cinema!) di Totoro... se ne sa di più?

Ola Magari!!!!!!!!!!!!! Io adoro Totoro! Ola
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Mer 13 Mag, 2009 15:24    Oggetto:   

rita71 ha scritto:
Hollywood, produttori, registi e persone senza idee originali in testa.
La distanza culturale è stata forse colmata con il denaro, ma continuo a trovare inconciliabile una storia ripiena di altri contenuti con le solite solfe all'americana.

a parte che, come è già stato detto in precedenza, stiamo parlando di dragonball, mica di uno dei pilastri culturali del giappone. ma i gusti sono comunque gusti e non li discuto, ma non capisco perché tu che sei italiana possa pronunciarti su dragonball, ma autori americani non possano fare altrettanto. perdipiù che si tratta di persone legate alla cultura asiatica, anche se di stampo cinese, mica texani purosangue: james wong (direttore) e stephen chow (produttore).

che il prodotto finale sia comunque diventato una ciofeca, ci può stare e non lo metto in dubbio: ma partire col presupposto che sia un sacrilegio da parte di hollywood, mi pare completamente fuori luogo. i manga e gli anime hanno preso piede in america come in europa. poi vorrei comunque far notare che il giappone stesso, dagli anni 50 in poi ha preso in prestito parecchio dall'america culturalmente, quindi perché tutto questo snobbismo dei contronti degli americani eretici?
Smile
"those who can't laugh at themselves deserve the most mockery"
S*
Grande Antico Grande Antico
Messaggi: 11151
MessaggioInviato: Mer 13 Mag, 2009 18:23    Oggetto:   

rita71 ha scritto:

Non ho intenzione di vedere il film quindi che faccia schifo, è una dimensione di base: un prodotto centinaia di episodi condensato in un'ora e mezza, terrà conto di solo una parte dell'intera storia. Sarà indubbiamente farcito di effetti speciali per colmare o distrarre dalle parti mancanti.


Mah, francamente non vedo proprio perché debba raccontare tutti i centinaia di episodi. Racconterà una storia, o una parte di una storia. E allora? Non è mica la bibbia, è Dragonball.

Citazione:
Intoccabile? io continuo a trovare indigesta la scelta di fare film da prodotti di animazione, o fumetti (siano pure essi americani, mi fa lo stesso effetto), e ora che si stanno dedicando a quella giapponese mi dà realmente fastidio.


Permetti, ma il fatto che a te da fastidio conta soprattutto per te. Sono stati fatti un sacco di ottimi film tratti dai fumetti.

Citazione:
La distanza culturale è stata forse colmata con il denaro, ma continuo a trovare inconciliabile una storia ripiena di altri contenuti con le solite solfe


Cioè, ma stiamo parlando dello stesso Dragonball? Quello dove ci sono personaggi che prendono nome dalla più nota marca di armoniche a bocca o dal tipo di riso che si usa per il sashimi e via di seguito?
A parte che la stessa cultura giapponese è per sua natura una spugna che si è riempita di cultura americana negli ultimi due secoli, in modo così pervasivo che persino per dire "tavolo" o "finestra" usano parole americane. Dragonball è divertente, via, me lo sono visto persino io, ma se mi vieni a dire che è pieno di alti contenuti sono convinto che Toriyama stesso ti fisserebbe con gli occhi stralunati e il mento per terra.

S*
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sugli articoli di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum