Le città apparenti


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Sab 09 Mag, 2009 14:21    Oggetto: Le città apparenti   

Le città apparenti

Un racconto - arrivato finalista alla terza edizione del Premio Robot - che offre al lettore un'affascinante ipotesi: e se la città in cui viviamo è apparsa solo da pochi minuti?

Leggi il racconto.
samuele nava
Hortha Hortha
Messaggi: 117
MessaggioInviato: Sab 09 Mag, 2009 14:21    Oggetto: Re: Le città apparenti   

I protagonisti di questo racconto si muovono per le strade delle nostre città come investigatori sulla Scena del Crimine. Analizzano la realtà: raccolgono campioni di ruggine da banali cartelli stradali, analizzano vegetazione, asfalto e cemento. Che dire... un'idea davvero affascinante, dagli sviluppi imprevedibili (quantistici!). Complimenti all'autore che ormai è una certezza.

Ventuno pagine che volano felici ma... un unico, piccolo appunto: nella versione stampata c'è qualche problema tecnico di impaginazione. Nei dialoghi qualche "a capo" è saltato. Al termine di pag.5 manca la spaziatura di separazione col nuovo paragrafo, proprio dopo la battuta rivelatrice:
"- Valeria."
e allora d'improvviso il protagonista si mette a frenare!
Un saluto.
Ovvio che eliminerò il problema tecnico comprando Delos rivista.
Sergio Donato
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 509
MessaggioInviato: Sab 09 Mag, 2009 17:28    Oggetto: Re: Le città apparenti   

Proprio un bel racconto. Misurato, concettualmente innovativo. Il tono è un po' troppo uniforme ma si adegua alla trama che non richiede cambi vertiginosi.
Lettura piacevole.
Smile
In un gruppo di sciocchi il mediocre è un genio.
http://sergio-donato.blogspot.com
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mer 20 Mag, 2009 15:18    Oggetto:   

Orca vedo adesso i commenti... scusate Embarassed

Enormi grazie per l'apprezzamento! Smile
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
Stefanoventa
goodnightjedi goodnightjedi
Messaggi: 6361
Località: Padova
MessaggioInviato: Mer 10 Giu, 2009 11:40    Oggetto:   

Quello che mi sbalordisce sempre di Alberto è l'estrema pulizia e precisione, stilistica e di idee. Riesce ogni volta a catturare un'idea semplice, ma mai banale, soprattutto accattivante e poi a ricamarci sopra una storia estremamente scorrevole e interessante. Davvero un bel racconto. Smile Lo invidio per questa forma di creatività Mad
Yoda
La frase seguente è vera.
La frase precedente è falsa.
Faramir
Cylon Cylon
Messaggi: 253
MessaggioInviato: Dom 20 Dic, 2009 22:34    Oggetto:   

Sto recuperando un po' di terreno perduto sui Delos cartacei, e mi sono imbattuto in questo bellissimo racconto.
E' quello che la sf dovrebbe essere: letteratura di idee, meglio se di ambientazione non anglosassone Smile
Unica pecca - forse, ma forse - la conclusione un po' troppo brusca che potrebbe rendere imperscrutabile la decisione del protagonista (anche tenuto conto dei problemi di editing già rilevati da qualcuno).
Comunque era da un po' che non leggevo un racconto italiano così: grazie!
F.
Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Lun 21 Dic, 2009 10:09    Oggetto:   

Faramir ha scritto:
Sto recuperando un po' di terreno perduto sui Delos cartacei, e mi sono imbattuto in questo bellissimo racconto.
E' quello che la sf dovrebbe essere: letteratura di idee, meglio se di ambientazione non anglosassone Smile
Unica pecca - forse, ma forse - la conclusione un po' troppo brusca che potrebbe rendere imperscrutabile la decisione del protagonista (anche tenuto conto dei problemi di editing già rilevati da qualcuno).
Comunque era da un po' che non leggevo un racconto italiano così: grazie!
F.



Smile Smile Smile Smile
Grazie Faramir.

Il finale brusco è dovuto ai miei soliti due difetti: che stavo finendo i caratteri disponibili e che mi scadeva il tempo per l'invio...

Prima o poi vorrei trasformarlo in romanzo.
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
Sashan
Blobel Blobel
Messaggi: 177
Località: Meifumadô
MessaggioInviato: Mar 22 Dic, 2009 23:20    Oggetto:   

Otrebla ha scritto:
Prima o poi vorrei trasformarlo in romanzo.

...eh, magari Sì sì

Otrebla
Amante Galattico Amante Galattico
Messaggi: 19573
Località: Nordica
MessaggioInviato: Mer 23 Dic, 2009 10:41    Oggetto:   

Sashan ha scritto:
Otrebla ha scritto:
Prima o poi vorrei trasformarlo in romanzo.

...eh, magari Sì sì


Embarassed
"I buoni sono quelli che decidono chi sono i cattivi - Lucy Van Pelt"
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sui racconti di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum