Chernobyl 2005: turismo sulle ceneri del disastro


Vai a pagina 1, 2  Successivo
Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 07:22    Oggetto: Chernobyl 2005: turismo sulle ceneri del disastro   

Chernobyl 2005: turismo sulle ceneri del disastro

Leggi l'articolo.
cateye10
Qwisatz Aderach Qwisatz Aderach
Messaggi: 14825
Località: Floating in hyperspacial sound
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 07:22    Oggetto: Gran Hotel Chernobyl   

Quando realtà e fantasia si toccano...questo potrebbe essere il giusto commento.

In molti racconti e fumetti di fantascienza si legge di gite organizzate su luoghi radioattivi (bellissimo il Cronache dal dopobomba di Bonvi!!!!), visti come vestigia di una civiltà barbara...

Ciauzzz
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
"Uomo che litiga con vacca sul muro e' come treno senza rotaglie: non va da nessuna parte"
Non provare mai a spiegare il computer a un profano. E' più facile spiegare il sesso a una vergine.
X
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1897
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 08:35    Oggetto: Re: Gran Hotel Chernobyl   

cateye10 ha scritto:

In molti racconti e fumetti di fantascienza si legge di gite organizzate su luoghi radioattivi (bellissimo il Cronache dal dopobomba di Bonvi!!!!), visti come vestigia di una civiltà barbara...


Il punto è proprio questo: siamo sicuri che i turisti che si avventurano sul luogo del disastro siano proprio gli esponenti della "civiltà", contrapposti ai barbari che quel disastro l'hanno causato?

A me tutto questo ricorda la folle ossessione di certi personaggi ballardiani, attirati come falene ovunque si sia sprigionata energia vitale in un incidente (stradale o non). Ma anche il turismo nelle località colpite dallo tsunami di fine anno mi sembra espressione della stessa sensibilità...

Ciao,
X
Ex tenebris, veritas.

Holonomikon
cateye10
Qwisatz Aderach Qwisatz Aderach
Messaggi: 14825
Località: Floating in hyperspacial sound
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 09:34    Oggetto: Re: Gran Hotel Chernobyl   

X ha scritto:
cateye10 ha scritto:

In molti racconti e fumetti di fantascienza si legge di gite organizzate su luoghi radioattivi (bellissimo il Cronache dal dopobomba di Bonvi!!!!), visti come vestigia di una civiltà barbara...


Il punto è proprio questo: siamo sicuri che i turisti che si avventurano sul luogo del disastro siano proprio gli esponenti della "civiltà", contrapposti ai barbari che quel disastro l'hanno causato?

A me tutto questo ricorda la folle ossessione di certi personaggi ballardiani, attirati come falene ovunque si sia sprigionata energia vitale in un incidente (stradale o non). Ma anche il turismo nelle località colpite dallo tsunami di fine anno mi sembra espressione della stessa sensibilità...

Ciao,
X


Edgar Morin ne "L'industria culturale" ritiene che questo atteggiamento sia quasi una catrsi, un modo di scaricarsi il peso della morte e della disgrazia dalle proprie spalle....dicendo "è successo a loro e non a me", ci si sente sollevati...e andare a visitare questi luoghi è propio un esorcismo...come la scimmia che in 2001 odissea nello spazio si acanisce contro il cadavere del rivale...dimostrando che ora non lo spaventa più!

Ciauzzz
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
"Uomo che litiga con vacca sul muro e' come treno senza rotaglie: non va da nessuna parte"
Non provare mai a spiegare il computer a un profano. E' più facile spiegare il sesso a una vergine.
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 09:48    Oggetto: Re: Gran Hotel Chernobyl   

X ha scritto:
Ma anche il turismo nelle località colpite dallo tsunami di fine anno mi sembra espressione della stessa sensibilità...

hmm... forse no. molti dei luoghi colpiti dallo tsunami stanno vivi a turismo, per cui è naturale che abbiano cercato di togliere i segni della catastrofe e ricominciare da capo. non andarci per rispetto nei confronti dei morti servirebbe a poco a quei poveracci che oltre ad aver perso molto o tutto, adesso rischiano anche di non veder più un soldo. io almeno la vedo cosí.

chernobyl invece... beh, quello è un triste capitolo a parte. sono convinto che prima o poi salterà fuori il furbone che si porterà a casa un pezzo di mattone (o altro) radioattivo e se lo terrà sul comodino, bello a portata di radiazione. Sad
X
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1897
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 10:17    Oggetto: Re: Gran Hotel Chernobyl   

johnny lexington ha scritto:
molti dei luoghi colpiti dallo tsunami stanno vivi a turismo, per cui è naturale che abbiano cercato di togliere i segni della catastrofe e ricominciare da capo. non andarci per rispetto nei confronti dei morti servirebbe a poco a quei poveracci che oltre ad aver perso molto o tutto, adesso rischiano anche di non veder più un soldo. io almeno la vedo cosí.


Per come la vedo io, quei poveracci non vedevano niente nemmeno prima. Insomma, non è che andare in un posto e pagare il servizio significa dar da mangiare ai suoi abitanti. Indonesia, Thailandia, Malaysia... tutti i loro centri turistici sono in mano a grosse catene multinazionali. Gli aerei atterrano su ex-piste militari costruite dalla US Army durante la Guerra del Vietnam e sfruttate dalla CIA e dai suoi tirapiedi per incanalare i flussi di droga dal Triangolo d'Oro verso il mercato interno. Quindi, già dalle sue origini, questo turismo è un turismo marcio e malato.

I locali, tutt'al più, forniscono "manodopera" o "sfruttano" i margini del mercato, in un territorio che come sappiamo tutti purtroppo sconfina in ben poco nobili forme di sfruttamento...

johnny lexington ha scritto:

chernobyl invece... beh, quello è un triste capitolo a parte. sono convinto che prima o poi salterà fuori il furbone che si porterà a casa un pezzo di mattone (o altro) radioattivo e se lo terrà sul comodino, bello a portata di radiazione. Sad


Non è la stessa cosa, ma qualcosa di simile l'hanno già escogitata...

Ciao,
X
Ex tenebris, veritas.

Holonomikon
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4358
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 10:21    Oggetto:   

come ing nucleare, avendo diffusamente studiato sia l'incidente che gli effetti delle radiazioni, non passerei nemmeno vicino ad un posto simile, senza tuta e respiratore....
Figurati poi mangiare qualcosa sul sito brrrrrrrrrrrrr tutti quegli emettitori alfa potenti che passano col cibo all'interno del mio corpo
ma siamo matti!!!!! Svitato
La paura uccide la mente
X
Haut-Lord Haut-Lord
Messaggi: 1897
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 10:24    Oggetto: Re: Gran Hotel Chernobyl   

cateye10 ha scritto:

Edgar Morin ne "L'industria culturale" ritiene che questo atteggiamento sia quasi una catrsi, un modo di scaricarsi il peso della morte e della disgrazia dalle proprie spalle....dicendo "è successo a loro e non a me", ci si sente sollevati...e andare a visitare questi luoghi è propio un esorcismo...come la scimmia che in 2001 odissea nello spazio si acanisce contro il cadavere del rivale...dimostrando che ora non lo spaventa più!


Be', è storia vecchia, ma anche Schopenhauer sosteneva che la constatazione dei mali altrui ci riempie di gioia. Il problema, quindi, è piuttosto antico. Ai suoi tempi però l'uomo tendeva a dissumulare il piacere che traeva dalle difficoltà del prossimo, nascondendosi dietro la maschera dell'ipocrisia. Mi chiedo se oggi l'esibizione di questo fascino per la catastrofe non superi invece il cattivo gusto, sfiorando la perversione...

X
Ex tenebris, veritas.

Holonomikon
jonny lexington
Genio del Male Genio del Male
Messaggi: 24611
Località: Quasi polare
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 11:38    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
tutti quegli emettitori alfa potenti che passano col cibo all'interno del mio corpo
ma siamo matti!!!!! Svitato

ti manca lo spirito avventuroso, jirel. Neutral
cateye10
Qwisatz Aderach Qwisatz Aderach
Messaggi: 14825
Località: Floating in hyperspacial sound
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 11:50    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
come ing nucleare, avendo diffusamente studiato sia l'incidente che gli effetti delle radiazioni, non passerei nemmeno vicino ad un posto simile, senza tuta e respiratore....
Figurati poi mangiare qualcosa sul sito brrrrrrrrrrrrr tutti quegli emettitori alfa potenti che passano col cibo all'interno del mio corpo
ma siamo matti!!!!! Svitato


Ma come...una bella mutazione genetica, una superproduzione di energia mitocondriiale in modo da provocare autocombustione (ho giocato troppo a Parasite Eve!!!! Laughing ) un bel bambino octopode...sei troppo ingegner, ingegnere...a proposito...con i cristalli di dilitio me la costruisci una vera spada laser??

Ciauzzzz
Vi Veri Veniversum Vivus Vici
"Uomo che litiga con vacca sul muro e' come treno senza rotaglie: non va da nessuna parte"
Non provare mai a spiegare il computer a un profano. E' più facile spiegare il sesso a una vergine.
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 12:21    Oggetto:   

Mah, so che in provincia ogni estate arrivano alcune decine di bambini bielorussi ed ucraini ospitati dalle famiglie locali...ho visto che appena scendono dal bus li accompagnano subito alla centrale elettrica... Wink

Jirel ha scritto:
come ing nucleare,

Ingegnera nucleare? Se ti rapisco sei in grado di progettarmi qualche ordigno con cui minacciare il mondo e diventare padrone del globo? Cool

Citazione:
Figurati poi mangiare qualcosa sul sito brrrrrrrrrrrrr tutti quegli emettitori alfa potenti che passano col cibo all'interno del mio corpo
ma siamo matti!!!!! Svitato

Pensa che bello, al ritorno risparmi sulle spese elettriche e di riscaldamento. Chi, io?
Μολὼν λαβέ.
Ordinen und disciplinen.
Si vis pacem para bellum.
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4358
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 12:30    Oggetto:   

Abigor ha scritto:
Jirel ha scritto:
come ing nucleare,

Ingegnera nucleare? Se ti rapisco sei in grado di progettarmi qualche ordigno con cui minacciare il mondo e diventare padrone del globo? Cool

yes....

Abigor ha scritto:
Citazione:
Figurati poi mangiare qualcosa sul sito brrrrrrrrrrrrr tutti quegli emettitori alfa potenti che passano col cibo all'interno del mio corpo
ma siamo matti!!!!! Svitato

Pensa che bello, al ritorno risparmi sulle spese elettriche e di riscaldamento. Chi, io?

al massimo sull'illuminazione, dato che potresti diventare luminescente Cool
La paura uccide la mente
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4358
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 12:32    Oggetto:   

johnny lexington ha scritto:
Jirel ha scritto:
tutti quegli emettitori alfa potenti che passano col cibo all'interno del mio corpo
ma siamo matti!!!!! Svitato

ti manca lo spirito avventuroso, jirel. Neutral


vuoi il mio biglietto, Johnny? Chi, io?
La paura uccide la mente
Jirel
haut-lady
Messaggi: 4358
Località: Milano
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 12:36    Oggetto:   

cateye10 ha scritto:
<cut>...a proposito...con i cristalli di dilitio me la costruisci una vera spada laser??

Ciauzzzz


stiamo provvedendo. passare alla cassa per l'anticipo, grazie E vai! Bravo!
(96845780548974877 € come caparra, il resto alla consegna. Sai devo comprare i materiali, pagare le bust#@[#§e per le concessioni edilizie per le centrali a fusione, omprare il cavo....) Non so
La paura uccide la mente
Abigor
La Pecora Nera La Pecora Nera
Messaggi: 5088
Località: La casetta di marzapane
MessaggioInviato: Ven 17 Giu, 2005 12:46    Oggetto:   

Jirel ha scritto:
yes....

Bene bene, preparo il piano.
Di grazia, potresti portarti avanti col lavoro ed iniziare già a progettare qualche ordigno di congrua potenza ocn cui minacciare tutte le capitali del mondo? Poi nelle prossime settimane asso a rapirti. Mr. Green
Grazie... Wink

Citazione:
al massimo sull'illuminazione, dato che potresti diventare luminescente Cool

Sempre qualcosa... Mr. Green

Jirel ha scritto:
vuoi il mio biglietto, Johnny? Chi, io?

Uohoho! Chi, io?
Μολὼν λαβέ.
Ordinen und disciplinen.
Si vis pacem para bellum.
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2  Successivo

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum