I Surrogati di Bruce Willis


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 00:03    Oggetto: I Surrogati di Bruce Willis   

I Surrogati di Bruce Willis

Rilasciato in rete il trailer del prossimo film di fantascienza prodotto da Touchstone Pictures e interpretato dal protagonista di Il Quinto Elemento. Alla regia Jonathan Mostow, che ha firmato Terminator 3.

Leggi l'articolo.
shimond
Krell Krell
Messaggi: 736
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 00:03    Oggetto: Re: I Surrogati di Bruce Willis   

Più che Dick mi ricorda Asimov...
Andrea Montesi
Blobel Blobel
Messaggi: 173
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 10:03    Oggetto: Re: I Surrogati di Bruce Willis   

Stavo per dire la stessa cosa: più che Dick, l'Asimov del ciclo dei robot e soprattutto di "Il Sole nudo".
----------------

Sex is not the answer: sex is the question, YES is the answer!
(Woody Allen)
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 10:33    Oggetto:   

Finalmente qualcosa di interessante? Smile
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
Alia in nero
Reverenda Madre Reverenda Madre
Messaggi: 4119
Località: Zoo di Tralfamadore
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 13:07    Oggetto:   

il trailer è accattivante, speriamo che non sia fuorviante, Mostow in Terminator 3 non aveva fatto un gran bel lavoro a mio parere, ma NON SI SA MAI Smile
Ipsa dixit!Dio mi conceda la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare quelle che posso e la saggezza di comprendere sempre la differenza
L01CYL8
Trifide Trifide
Messaggi: 249
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 13:26    Oggetto: Re: I Surrogati di Bruce Willis   

Già, promette proprio bene. Vedremo a Gennaio.
You write such pretty words
But life's no storybook
Love's an excuse to get hurt
And to hurt.
Do you like to hurt?
I do, I do!

Then hurt me...
Maurizio Del Santo
Eloi Eloi
Messaggi: 440
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 14:05    Oggetto: Re: I Surrogati di Bruce Willis   

(Andrea Montesi) ha scritto:
Stavo per dire la stessa cosa: più che Dick, l'Asimov del ciclo dei robot e soprattutto di "Il Sole nudo".


L'analogia con Asimov riguarda solo la presenza dei robot, che si affiancano agli uomini ma non ne prendono il posto, mentre "Il sole nudo" è solo un giallo con le Tre leggi sullo sfondo.

Qua la tematica è completamente diversa. Ogni essere umano ha un robot suo sosia che ne prende il posto in tutte le attività, mentre gli umani se ne stanno a casa attaccati a una macchina che li collega neuralmente con i rispettivi "doppi", permettendo di codividerne le sensazioni. I temi quindi sono quelli del doppio, della realtà virtuale, di cosa è artificiale e di cosa è invece umano. Tutto questo è molto, molto dickiano...

Consiglio di leggersi, se lo trovate, un vecchio racconto di Vittorio Catani, "Vite simulate" che forse si avvicina di più alla sensibilità del film. E poi andrebbe letto il fumetto originale di "The Surrogates", perché mi sa che il film, come al solito, sarà un gran minestrone.
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 17:21    Oggetto: Re: I Surrogati di Bruce Willis   

Vedremo quale sarà il risultato finale.
Per quanto riguarda i film di fantascienza è sicuramente un'idea nuova.
L'importante che non sia solo un modo per far combattere Bruce con e senza parrucchino.
Palomino.
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
tzenobrite
Hurkle, bestia felice Hurkle, bestia felice
Messaggi: 21042
Località: un piccolo paesino sul mare
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 19:01    Oggetto:   

ho letto qualcosa di simile, un racconto, qualche anno fa (ma pochi)
potrei azzardare egan... cmq il concetto era piu' coscienze che vivevano in forma digitale che visitavano il mondo, facevano i turisti, e anche facevano sesso Wink, attraverso corpi umani biologici in cui veniva impiantata provvisoriamente la coscienza

perlomeno pare un'idea nuova e orignale, perlomeno per il panorama a cui siamo abituati
"Fuck you, I won't do what you tell me!" (RATM, Killing in the name)

"It's cycling but not as you know it" (Mike Burrows)
MessaggioInviato: Lun 08 Giu, 2009 20:45    Oggetto: Re: I Surrogati di Bruce Willis   

per me c'ha pure un qualcosa dell'Avatar, il film in 3d che esce l'anno prossimo
Palomino
Horus Horus
Messaggi: 16806
Località: Virtualmente tra monti e mare
MessaggioInviato: Mar 09 Giu, 2009 15:03    Oggetto: Re: I Surrogati di Bruce Willis   

(Jimmy Cameron) ha scritto:
per me c'ha pure un qualcosa dell'Avatar, il film in 3d che esce l'anno prossimo

Shocked sono due film totalmente diversi!
Palomino.
marketing?
"But now the rains weep o'er his hall,
With no one there to hear.
Yes now the rains weep o'er his hall,
And not a soul to hear"
The Rains Of Castamere
Botolo
Horus Horus
Messaggi: 4230
MessaggioInviato: Mar 09 Giu, 2009 15:48    Oggetto: Re: I Surrogati di Bruce Willis   

Karl Von Thermos Palomino ha scritto:
(Jimmy Cameron) ha scritto:
per me c'ha pure un qualcosa dell'Avatar, il film in 3d che esce l'anno prossimo

Shocked sono due film totalmente diversi!
Palomino.
marketing?


LSD?
Non sono bastardo: amo solo farlo. A voi non cambia nulla, ma io rimango con la coscienza più leggera Very Happy
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum