Manodifuoco - Milena De Benedetti


Autore Messaggio
Clelia
Morlock
Messaggi: 59
MessaggioInviato: Ven 10 Lug, 2009 13:40    Oggetto: Manodifuoco - Milena De Benedetti   

Una storia sulle polarità: deformità manifesta contro deformità invisibile, ghiaccio del cuore contro fuoco del cuore, l'ora Viola contro l'ora dello Sparo, ma giungerà anche questa, per il protagonista, insieme alla crudele consapevolezza di sé.
La mutazione fisica trascorre in mutazione dell'anima, per l'io narrante, e l'orrore nei confronti dei diversi cambierà in una presa di posizione che è dolore e svelamento. Il raccapriccio verso Manodifuoco è il panico dell'essere davanti allo specchio, perché il protagonista è fatto della stessa materia di Katiina ma ancora non lo sa e il dio rivelatore, l'amore, l'ispido mendicante che non ha paura a dire ciò che siamo, lo condurrà alla "mano di fuoco" armata che impedirà il nuovo orrore.
Che altro dire?
Manodifuoco e l'Uomodigelo mi hanno commossa.


Clelia
dued
Subdirdir Subdirdir
Messaggi: 505
MessaggioInviato: Ven 10 Lug, 2009 14:30    Oggetto:   

Che dire? A me ha commosso questo tuo commento. Grazie. Embarassed
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sui racconti di Delos Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum