Il prequel di District 9: Alive in Joburg


Autore Messaggio
Corriere della Fantascienza
Redazione
Messaggi: 6396
MessaggioInviato: Sab 12 Set, 2009 13:52    Oggetto: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

Il prequel di District 9: Alive in Joburg

Vi presentiamo il corto di Neill Blomkamp che rappresenta insieme l'antefatto e la base sulla quale è stato costruito uno dei film più attesi, District 9.

Leggi l'articolo.
MessaggioInviato: Sab 12 Set, 2009 13:52    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

idea vecchia... mi ricorda un vecchio film americano: "alien nation", insomma niente di nuovo..
(aldo grasso)
Ospite

MessaggioInviato: Sab 12 Set, 2009 17:55    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

Bah...chiunque possa valicare lo spazio interstellare poi non va a fare il mendicante sulla Terra...
james lafleur
Agguantatore a strisce
Messaggi: 17
MessaggioInviato: Sab 12 Set, 2009 22:21    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

...Vero...sono d'accordo...ma qui la fantascienza è solo uno spunto per altre tematiche.
E cmq se la mia nave spaziale si arenasse in un pianeta alieno, mi piacerebbe che chi mi ospita mi aiuti a tornare a casa.

N.B.: in Alien Nation il discorso era più positivo, si parlava di una difficile integrazione che cmq poi, faticosamente, avveniva, qui invece...


Besos...
MessaggioInviato: Dom 13 Set, 2009 09:49    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

rif 1) Su le idee "vecchie" si è scritta il 99% della letteratura, dai babilonesi in poi le tematiche si ripetono, nascono, prolificano, muoiono e risorgono. L'importante è come le riscrivi e le sviluppi. L'idea stessa dell'invasione aliena (non in questo caso) è la tematica dell'invasione di un popolo ostile che invece di venire dalle foreste germaniche o da oltre cortine viene dal profondo spazio. Ricordo poi che ALIENO vuol dire altro da se, diverso, insomma l'ufo è una matafora e mi sembra ben azzeccata.
rif 2) Se sei naufrago, in minoranza numerica e non hai mezzi ti tocca fare il mendicante eccome.
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5876
MessaggioInviato: Dom 13 Set, 2009 10:07    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

(Mark Tamagnini) ha scritto:
rif 1) Su le idee "vecchie" si è scritta il 99% della letteratura, dai babilonesi in poi le tematiche si ripetono, nascono, prolificano, muoiono e risorgono. L'importante è come le riscrivi e le sviluppi. L'idea stessa dell'invasione aliena (non in questo caso) è la tematica dell'invasione di un popolo ostile che invece di venire dalle foreste germaniche o da oltre cortine viene dal profondo spazio. Ricordo poi che ALIENO vuol dire altro da se, diverso, insomma l'ufo è una matafora e mi sembra ben azzeccata.
rif 2) Se sei naufrago, in minoranza numerica e non hai mezzi ti tocca fare il mendicante eccome.


Per quanto riguarda la riscrittura e lo sviluppo di vecchio tematiche mi sembra però che siamo arrivati a girare la stessa minestra, magari girata anche bene ma la sostanza rimane quella.
Riguardo la seconda mi sembra comunque, una forzatura stiamo parlando di una differenza tecnologica immensa, se parliamo di molti sopravvissuti significa che qualcosa (armi, tecnologia varie) si è salvato nell'incidente, abbastanza per dominare e non per essere dominati, comunque in effetti è un discorso che lascia il tempo che trova dove ci stà tutto ed il contrario di tutto.

zaludozzzz
(User user)
Ospite

MessaggioInviato: Dom 13 Set, 2009 13:42    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

Da vedere ...buon film...
MessaggioInviato: Dom 13 Set, 2009 13:59    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

Non necessariamente, dopotutto anche la spedizione Rockfeller in un ambiente ostile soccombette di fronte alle tribù locali di cacciatori di teste e avevano armi da fuoco e lame d'acciaio decisamente superiori...
Giggi
Ameboide amorfo
Messaggi: 3
MessaggioInviato: Dom 13 Set, 2009 14:25    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

Mentre guardavo il filmato mi sono ricordato di un'altro breve video visto 3-4 anni fa, stessa location (sud africa, credo), e stesso concetto, una cosa assurda calata in un contesto di urbano degrado "umano".
Ho ritrovato il filmato su youtube e indovinate chi è l'autore ? Proprio Neill Blomkamp, il regista di District 9 e del video prequel.

Ecco il video: http://www.youtube.com/watch?v=4-IainlpGzg
Micronaut
Horus Horus
Messaggi: 2648
MessaggioInviato: Dom 13 Set, 2009 23:40    Oggetto:   

Giggi ha scritto:
Mentre guardavo il filmato mi sono ricordato di un'altro breve video visto 3-4 anni fa, stessa location (sud africa, credo), e stesso concetto, una cosa assurda calata in un contesto di urbano degrado "umano".
Ho ritrovato il filmato su youtube e indovinate chi è l'autore ? Proprio Neill Blomkamp, il regista di District 9 e del video prequel.

Ecco il video: http://www.youtube.com/watch?v=4-IainlpGzg


Che dritta!

Interessante sia il "prequel" di District 9 che il filmato sul robot, sicuramente l'operazione pubblicitaria è riuscita, perché se quando avevo visto il primo trailer ero un poco perplesso, adesso dopo avere sentito parlare così tanto di District 9 sono molto curioso di vederlo.

Che District 9 sia in debito con "Alien Nation" (film e telefilm) credo che ci sia poco da discutere, è da vedere come si sviluppa il plot, penso che qui ci vedrà il nascere di una ribellione...

Certo che i sobborghi di Johannesburg sono veramente allucinanti. La realtà che supera la fantascienza, ancora peggio dello "sprawl", molto ma molto di più degradato, se questo Neill Blomkamp vuole continuare a girare in Sudafrica, glielo consiglio io un soggetto facile da fare da quelle parti: il remake di 2022 I sopravvissuti! Exclamation Shocked
Buckaroo74
Deva Deva
Messaggi: 1174
MessaggioInviato: Lun 14 Set, 2009 06:08    Oggetto:   

ho molto apprezzato i vari trailer e la scheda che Fantascienza.com ha dedicato al film.

se vi capita andate anche a vedere sul sito del regista alcuni filmati che ha realizzato (di cui uno per il film Halo, che purtroppo ancora galleggia nelle sabbie mobili) per capire con chi abbiamo a che fare come regista.
http://www.spyfilms.com/
che la trama paghi pegno a molti altri film e TF che hanno trattato l'argomento, è indubbio, ma quello che mi ha colpito particolarmente è la realizzazione del tutto con la tecnica del Mockumentary...le riprese dal vivo, gli spezzoni ripresi dei Network, la tecnica di ripresa che ricorda anch un po' Cloverfield...insomma sono molto incuriosito da questo film e penso che il 25 sarò comodamente seduto in poltroncina a godermelo.

ciao ciao

Buk!
Se non sopporti chi è diverso da te: clonati
Un uomo senza religione e' come un pesce senza bicicletta. (Arthur Bloch)
jetscrander
Horus Horus
Messaggi: 5876
MessaggioInviato: Lun 14 Set, 2009 07:51    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

(Det. Bullock ) ha scritto:
Non necessariamente, dopotutto anche la spedizione Rockfeller in un ambiente ostile soccombette di fronte alle tribù locali di cacciatori di teste e avevano armi da fuoco e lame d'acciaio decisamente superiori...


Se è per questo all'epoca del colonialismo gli europei subirono alcune pesanti sconfitte contro avversari armati di lance e frecce anche se surclassati nel numero, ma in questo caso la differenza a livello tecnologico non è nell'ordine di qualche migliaio di anni ma di intere ere geologiche, diciamo che nella casistica mi sembra (my opinion of course) maggiormente possibile questo scenario, in ambito probabilistico ci stà tranquillamente anche quella descritta nel film.

overzzzzz....
MessaggioInviato: Lun 14 Set, 2009 23:26    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

Il film non l'ho ancora visto e per un giudizio di merito bisogna aspettare, ma l'espediente narrativo lo trovo molto intrigante, un elemento alieno, totalmente alieno, svela i meccanismi che stanno alla base della segregazione, li manifesta è un po' il meccanismo della satira. E una volta che sono manifesti non puoi più ignorarli. Anche quel video che ha postato Giggi è significativo, basta quell'elemento estraneo a farti guardare il contesto in modo diverso dalla solita sufficienza da sovraesposizione da TG.
jule
Ameboide amorfo
Messaggi: 4
MessaggioInviato: Mer 16 Set, 2009 08:49    Oggetto: Re: Il prequel di District 9: Alive in Joburg   

(james lafleur) ha scritto:
...Vero...sono d'accordo...ma qui la fantascienza è solo uno spunto per altre tematiche.
E cmq se la mia nave spaziale si arenasse in un pianeta alieno, mi piacerebbe che chi mi ospita mi aiuti a tornare a casa.

ammesso che chi ti ospittasse abbia la tecnologia per farti toranre a casa o peggio... che ne abbial 'intento

(james lafleur) ha scritto:
.
N.B.: in Alien Nation il discorso era più positivo, si parlava di una difficile integrazione che cmq poi, faticosamente, avveniva, qui invece...
Besos...

Vero alien nation era piu positivo
Un meme è una riconoscibile entità di informazione relativa alla cultura umana che è replicabile da una mente o un supporto simbolico di memoria
Mostra prima i messaggi di:   
   Torna a Indice principale :: Torna a Commenti sulle notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Vai a:  
Non puoi inserire nuove discussioni in questo forum
Non puoi rispondere alle discussioni in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum